Mauro Vecchio

Google e il controllo senza mandato

Nel nuovo rapporto sulla trasparenza pubblicato da BigG, gli Stati Uniti restano al comando dei governi impiccioni. Richieste le informazioni personali di quasi 15mila netizen. Quasi sempre senza un mandato

Roma - Più di 21mila richieste inviate ai responsabili di Google per ottenere informazioni dettagliate su un totale di 33mila account. Negli ultimi sei mesi del 2012, i governi del mondo hanno aumentato la pressione sui servizi di BigG, con un incremento del 70 per cento dal primo anno di pubblicazione del cosiddetto Transparency Report, documento lanciato dalla stessa Google nel 2010 per informare i netizen sulle richieste di rimozione dei contenuti o consegna di dati personali.

Al primo posto dei governi impiccioni, gli Stati Uniti hanno inviato 8.438 richieste per un totale di 14.791 utenti della Grande G. L'azienda di Mountain View ha soddisfatto - "in toto o in parte", come si legge nel documento - l'88 per cento delle richieste a stelle e strisce, richieste che nel 2012 sono aumentate del 33 per cento. A completare il podio, i governi di India (2.431 richieste per più di 4mila utenti) e Francia (1.693 richieste per circa 2mila utenti). L'Italia resta in basso, con 846 richieste per un totale di 1.051 account.

Per la prima volta in due anni, Google ha evidenziato anche la specifica tipologia legale delle richieste inviate dai governi planetari. Solo il 22 per cento delle notifiche statunitensi - considerate le principali agenzie governative a stelle e strisce - prevede l'emissione di un mandato in base ai dettami legislativi dell'Electronic Communications Privacy Act (ECPA).
"Google richiede un mandato di perquisizione per i contenuti su Gmail sulla base del Quarto Emendamento della Costituzione - ha spiegato alla stampa un portavoce del colosso californiano - Per prevenire perquisizioni e sequestri senza un motivo fondato". Stando alle statistiche fornite nella nuova edizione del Transparency Report, quasi l'80 per cento delle richieste governative negli States viene inviato senza probable cause, ovvero in mancanza di un ragionevole sospetto di attività illegali.

Per una maggiore protezione della privacy dei suoi utenti, Google sta esercitando pressioni al Congresso nel processo di revisione di una legge considerata ormai datata. Dal lontano 1986, il testo di ECPA permette alle agenzie governative statunitensi di muoversi senza un mandato per tutti quei messaggi di posta archiviati sui server per un periodo superiore ai sei mesi.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàGoogle e i governi sempre più impiccioniPubblicato l'ultimo report di BigG sulla trasparenza. Aumentano le richieste di rimozione dei contenuti e di accesso ai dati da parte delle autorità. E l'Italia si posizione sui gradini alti della classifica
  • AttualitàGoogle: ecco cosa vogliono i governiAggiornata la sezione del report dedicato alle richieste inviate dalle autorità planetarie per la rimozione di contenuti o la consegna di dati personali. Le democrazie occidentali sono quelle più attive
16 Commenti alla Notizia Google e il controllo senza mandato
Ordina
  • Va controllata l'identità di tutti coloro che scrivono nell'internet.
    A partire da quelli che usano avatar palesemente fittizi non riconducibili a persone reali.
    CAPITO??? Arrabbiato
  • - Scritto da: spocchiosetta!
    > Va controllata l'identità di tutti coloro che
    > scrivono
    > nell'internet.
    > A partire da quelli che usano avatar palesemente
    > fittizi non riconducibili a persone
    > reali.
    > CAPITO??? Arrabbiato

    Detta da chi usa un avatar palesemente fittizio e non riconducibile a persone reali, sarebbe anche divertente come barzelletta.


    Peccato che sara' la milionesima volta che viene riproposta su questo forum nelle medesime modalita'.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • Andiamo! Sta chiaramente trollando! Che rispondi a fare?! XD
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vaush
    > Andiamo! Sta chiaramente trollando! Che rispondi
    > a fare?!
    > XD

    Non avevo niente di meglio da fare...
  • - Scritto da: panda rossa

    > Peccato che sara' la milionesima volta che viene
    > riproposta su questo forum nelle medesime
    > modalita'.

    Google sa perfettamente chi sono io e il mio nome lo conoscono in tanti.
    Anzi TANTISSIMI! Arrabbiato
  • - Scritto da: spocchiosetta!
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Peccato che sara' la milionesima volta che
    > viene
    > > riproposta su questo forum nelle medesime
    > > modalita'.
    >
    > Google sa perfettamente chi sono io e il mio nome
    > lo conoscono in
    > tanti.
    > Anzi TANTISSIMI! Arrabbiato
    Ari-mecoj....
    non+autenticato
  • - Scritto da: spocchiosetta!
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Peccato che sara' la milionesima volta che
    > viene
    > > riproposta su questo forum nelle medesime
    > > modalita'.
    >
    > Google sa perfettamente chi sono io e il mio nome
    > lo conoscono in
    > tanti.
    > Anzi TANTISSIMI! Arrabbiato

    Infatti le loli vestite da scolarette che fanno le Tsundere, vanno molto.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio

    > Infatti le loli vestite da scolarette che fanno
    > le Tsundere, vanno
    > molto.


    Zitto! Sappi che quando ho pagato il conto al posto di Harima è stato solo per dimostrargli quanto sono superiore a lui.
    SUPERIORE! Arrabbiato
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 24 gennaio 2013 21.28
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: spocchiosetta!
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Peccato che sara' la milionesima volta che
    > viene
    > > riproposta su questo forum nelle medesime
    > > modalita'.
    >
    > Google sa perfettamente chi sono io e il mio nome
    > lo conoscono in
    > tanti.
    > Anzi TANTISSIMI! Arrabbiato

    Estiqaatsi di chi ti conosce pensa che è persona molto fortunata.
    Ugh!

    GT
  • - Scritto da: spocchiosetta!
    > Va controllata l'identità di tutti coloro che
    > scrivono
    > nell'internet.
    > A partire da quelli che usano avatar palesemente
    > fittizi non riconducibili a persone
    > reali.
    > CAPITO??? Arrabbiato
    mecoj....
    non+autenticato
  • - Scritto da: spocchiosetta!
    > Va controllata l'identità di tutti coloro che
    > scrivono
    > nell'internet.
    > A partire da quelli che usano avatar palesemente
    > fittizi non riconducibili a persone
    > reali.
    > CAPITO??? Arrabbiato

    Tsun tsun?
    Shiba
    3826
  • https://duckduckgo.com/?kl=it-it

    Non è male, per alcune ricerche è comparabile a Google.
  • - Scritto da: Sandro kensan
    > https://duckduckgo.com/?kl=it-it
    >
    > Non è male, per alcune ricerche è comparabile a
    > Google.

    Ma c'è anche questa : https://www.startpage.comOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Quelo
    > - Scritto da: Sandro kensan
    > > https://duckduckgo.com/?kl=it-it
    > >
    > > Non è male, per alcune ricerche è comparabile a
    > > Google.
    >
    > Ma c'è anche questa : https://www.startpage.comOcchiolino

    molto interessante, tra l'altro è by ixquick
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 24 gennaio 2013 15.22
    -----------------------------------------------------------