Clippy muore, mancherà a qualcuno?

L'assistente di Office pensato per sbucare fuori quando l'utente ha bisogno di una mano, o più spesso nei momenti meno opportuni, viene finalmente abrogato da Microsoft. Che gli dedica però un sito commemorativo

Seattle (USA) - Non è chiaro se mancherà davvero a qualcuno "Clippy", la "clip" facente le veci di assistente nelle più recenti versioni di Office, il pacchetto di applicazioni da ufficio di Microsoft. Ma l'azienda ha voluto tributargli un "funerale" con una degna cerimonia, ovvero un sito dedicato.

Come da copione, se Microsoft si lascia un "pezzo" alle spalle è solo per affermare che nel nuovo Office, XP, Clippy non avrebbe più un ruolo chiaro, essendo tutto, ora, "più facile di prima". Ma al di là delle affermazioni promozionali, rimane curioso il sito dedicato.

Dal suo sito Clippy spiega di essere stato rimosso, dice che gli hanno tagliato lo stipendio "anche se lavoravo gratuitamente". "Ho occupato questo sito - spiega - per condividere la mia storia e presentare le mie qualità come designer. Non male eh? C'è nessuno che mi voglia assumere?".
Clippy ha sicuramente aiutato i meno esperti a conoscere la suite Microsoft ma è da sempre uno degli strumenti più invisi all'utenza esperta che ha sempre trovato difficile impedire a Clippy di saltar fuori ad ogni pié sospinto. Proprio per questo non è chiaro se mancherà a qualcuno. Lui sul suo sito si dice sicuro che l'interesse per Clippy non morirà: "Torna presto al mio sito: dopo tutti questi anni di servizio non me lo merito?". La risposta è molto difficile.
TAG: microsoft
24 Commenti alla Notizia Clippy muore, mancherà a qualcuno?
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)