Mauro Vecchio

Tumblr nel mirino dell'anti-pedoporno italico

Il Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online (CNCPO) inserisce e poi rimuove uno dei domini che contengono le immagini caricate sulla piattaforma di microblogging. Per ora nessuna spiegazione

Roma - Accesso negato. Nelle ultime ore, il dominio 25.media.tumblr.com - uno tra gli archivi Amazon S3 che contengono tutte le immagini caricate sulla nota piattaforma di blogging - è risultato irraggiungibile agli utenti del Belpaese, pare inserito nella lista nera stilata dal Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online (CNCPO).

Successivamente gli stessi responsabili del CNCPO avrebbero rimosso il dominio di Tumblr dall'ultima versione della blacklist di siti web legati alla distribuzione di materiale pedopornografico. Nessuna notifica da parte del centro o dalla Polizia Postale, mentre lo stesso URL è rimasto bloccato e dunque inaccessibile dall'Italia.

Permane il mistero sul contenuto finito nel mirino del centro anti-pedopornografia, dal momento che la sua lista nera è segreta e accessibile solo ai vari provider accreditati. C'è chi ha subito sottolineato come la blacklist del CNCPO ordini di bloccare una singola immagine, con la possibilità di estendere il blocco ad un intero dominio in mancanza di tecniche censorie più mirate. In sostanza, gli utenti italiani della piattaforma di blogging non sono più riusciti a visualizzare molta parte delle immagini caricate online. Qualcuno ha provato a configurare name server alternativi, altri hanno semplicemente deciso di scrivere un messaggio allo staff di Tumblr.
Anche in questo caso, nessun avviso ufficiale agli utenti tricolori. In una prima risposta i responsabili della piattaforma hanno chiesto lumi agli stessi netizen, a caccia di informazioni o screenshot utili a chiarire la faccenda. In una seconda missiva elettronica, lo staff di Tumblr ha confermato di essere a conoscenza della questione, avviando subito un'indagine interna.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
349 Commenti alla Notizia Tumblr nel mirino dell'anti-pedoporno italico
Ordina
  • Ebbene si, appresa la sconvolgente notizia, non ho potuto esimermi dal ricercare personalmente i blog ospitanti l'immondo marciume prodotto dagli ignobili depravati, a cui basta la vista di un corpicino impubere per farselo venire duro!
    Siccome non sono trapelati ulteriori dettagli circa i domini al riparo sotto l'ala protettrice di Tumblr, nei quali si annidano i parassiti di cui stiamo parlando, ho intrapreso una luuuunga navigazione, coll'obiettivo proprio di gettar luce -come dicevo poc'anzi- sul lato oscuro della rete, oggigiorno sempre più minacciata dagli orchi!

    Non vi dico in cosa mi son imbattuto, amici miei! E' stato come sprofondare tra i meandri dell'inferno! Alla faccia di chi sostiene che la clearnet è priva di pedo-schifezze, irridendo chi invece, a ragion veduta, ritiene credibili i dati dei bollettini diffusi da Telefono Azzurro e dalle altre organizzazioni che si battono realmente a difesa dei bambini! Ecco io a questi saccentoni che fanno il gioco dei maiali, quando poi non lo sono loro stessi, vorrei sbattergli in faccia l'immondizia che è venuta fuori a me click dopo click! Poi così vediamo cos'avrebbero da replicare! Io intanto non dormirò per chissà quante notti a venire...
    Qui non stiamo parlando di 17/18 enni in bella posa, bensì di povere creature orribilmente seviziate! E' UNA VERGONIA! LO CAPITE!? NON E' TOLLERABILE UN SIMILE SCHIFO!
    Non ho parole. Quanto si deve essere malati per eccitarsi di fronte all'incommensurabile dolore che possono provare degli angeli imberbi, la cui l'innocenza è stata strappata e calpestata così brutalmente da... da...
    ..ok, forse è meglio che mi dia una calmata, altrimenti il mio povero cuore, già così duramente provato, rischia di giocarmi un brutto scherzo.

    Tornando a noi, si, rendo di seguito pubblici gli indirizzi dei covi di quei mostri. Sono solo alcuni, ma vi assicuro bastano a dare un'idea.
    Tappatevi il naso, procuratevi una bacinella per il vomito, allacciatevi le cinture e, appena siete pronti, fate un bel respiro dopodichè cliccate:

    http://ludo-vic-44.tumblr.com/

    http://loki-reloaded.tumblr.com/

    http://yummieboys8.tumblr.com/

    http://neoliaaletheia.tumblr.com/


    E ve ne sono persino su blogspot!!!

    http://talentocean.blogspot.de/


    Vi siete ripresi? Bene, se è così...
    ..allora, cosa stiamo aspettando? Impugnamo torce e forconi, e diamogli la caccia a questi farabuttti!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Phobic

    > Ebbene si, appresa la sconvolgente notizia, non ho
    > potuto esimermi dal ricercare personalmente i blog
    > ospitanti l'immondo marciume prodotto dagli
    > ignobili depravati, a cui basta la vista di
    > un corpicino impubere per farselo venire duro!


    Io ho trovato un manifesto che nelle intenzioni del suo realizzatore, Oliviero Toscani, doveva essere contro la violenza uomo-donna:

    http://maschiselvatici.blogsome.com/images/campagn...

    Mi sa che se lo trovano su qualche sito, oscurano pure quello. Fantasma
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: Max Phobic
    >
    > > Ebbene si, appresa la sconvolgente notizia,
    > non ho
    >
    > > potuto esimermi dal ricercare personalmente
    > i blog
    >
    > > ospitanti l'immondo marciume prodotto dagli
    > > ignobili depravati, a cui basta la vista di
    > > un corpicino impubere per farselo venire
    > duro!
    >
    >
    >
    > Io ho trovato un manifesto che nelle intenzioni
    > del suo realizzatore, Oliviero Toscani, doveva
    > essere contro la violenza
    > uomo-donna:
    >
    > http://maschiselvatici.blogsome.com/images/campagn
    >
    > Mi sa che se lo trovano su qualche sito, oscurano
    > pure quello.
    > Fantasma

    OSCURARE!? FARLO SALTARE IN ARIA CON LA DINAMITE SAREBBE IL MINIMO!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Phobic


    > > Mi sa che se lo trovano su qualche sito,
    > oscurano
    > > pure quello.
    > > Fantasma
    >
    > OSCURARE!? FARLO SALTARE IN ARIA CON LA DINAMITE
    > SAREBBE IL
    > MINIMO!

    Ah, quindi sei favorevole alla pena di morte per i pubblicitari.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: Max Phobic
    >
    >
    > > > Mi sa che se lo trovano su qualche sito,
    > > oscurano
    > > > pure quello.
    > > > Fantasma
    > >
    > > OSCURARE!? FARLO SALTARE IN ARIA CON LA
    > DINAMITE
    > > SAREBBE IL
    > > MINIMO!
    >
    > Ah, quindi sei favorevole alla pena di morte per
    > i
    > pubblicitari.

    L'esempio citato rende evidente il modo in cui tanti si scudino dietro le più nobili intenzioni, per diffondere in realtà le peggiori perversioni.
    Darne sfoggio così sfacciatamente... Come si può restar calmi?
    Che le strade per l'inferno siano lastricate di "buone intenzioni" lo sanno anche i sassi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Phobic

    > > > OSCURARE!? FARLO SALTARE IN ARIA CON LA
    > > DINAMITE
    > > > SAREBBE IL
    > > > MINIMO!
    > >
    > > Ah, quindi sei favorevole alla pena di morte per
    > > i
    > > pubblicitari.
    >
    > L'esempio citato rende evidente il modo in cui
    > tanti si scudino dietro le più nobili intenzioni,
    > per diffondere in realtà le peggiori perversioni.



    Sì, scudino: praticano lo scudo fiscale.
    Orribile neologismo, scudare.


    > Darne sfoggio così sfacciatamente... Come si può
    > restar
    > calmi?
    > Che le strade per l'inferno siano lastricate di
    > "buone intenzioni" lo sanno anche i
    > sassi.

    E quindi Oliviero Toscani andrà all'inferno?
    non+autenticato
  • > > Darne sfoggio così sfacciatamente... Come si
    > può
    > > restar
    > > calmi?
    > > Che le strade per l'inferno siano lastricate
    > di
    > > "buone intenzioni" lo sanno anche i
    > > sassi.
    >
    > E quindi Oliviero Toscani andrà all'inferno?

    Farebbe bene a pregare con spirito di contrizione e costanza il Sommo Redentore. Solo lui può curare ognuna delle storture che ci portiamo dentro. In caso contrario, va da se, il demonio lo trascinerà all'inferno!
    E allora non varranno più tutte quelle belle intenzioni che adesso gli servono da paravento.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Phobic
    > > E quindi Oliviero Toscani andrà all'inferno?
    >
    > Farebbe bene a pregare con spirito di contrizione
    > e costanza il Sommo Redentore. Solo lui può
    > curare ognuna delle storture che ci portiamo
    > dentro. In caso contrario, va da se, il demonio
    > lo trascinerà
    > all'inferno!
    e il gesto di tutti quei bambini nudi, mostrati davanti a tutti, e infilati nel fiume Giordano, proprio dal Sommo e i suoi accoliti, come lo giudichiamo? tutti in carcere?Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Phobic
    > - Scritto da: Leguleio
    > > - Scritto da: Max Phobic
    > >
    > > > Ebbene si, appresa la sconvolgente notizia,
    > > non ho
    > >
    > > > potuto esimermi dal ricercare personalmente
    > > i blog
    > >
    > > > ospitanti l'immondo marciume prodotto
    > dagli
    >
    > > > ignobili depravati, a cui basta la vista
    > di
    >
    > > > un corpicino impubere per farselo venire
    > > duro!
    > >
    > >
    > >
    > > Io ho trovato un manifesto che nelle intenzioni
    > > del suo realizzatore, Oliviero Toscani, doveva
    > > essere contro la violenza
    > > uomo-donna:
    > >
    > >
    > http://maschiselvatici.blogsome.com/images/campagn
    > >
    > > Mi sa che se lo trovano su qualche sito,
    > oscurano
    > > pure quello.
    > > Fantasma
    >
    > OSCURARE!? FARLO SALTARE IN ARIA CON LA DINAMITE
    > SAREBBE IL
    > MINIMO!

    E le polveri (tossiche) dell'hard disk poi dove le sotterri? Se lo fai nel giardino di qualche onlus, posso essere d'accordo...
  • è un pò inquietante tutto ciò...mi chiedo inoltre perchè la maggior parte di quei fanciulli sia emo! Deluso
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > è un pò inquietante tutto ciò...

    "Inquietante"? Ti mantieni sul leggero tu! Io ho ancora lo stomaco sottosopra! La visione delle rivoltanti violenze a cui sono stati sottoposti quei fanciulli ritratti in quelle foto, ho il timore mi abbia indelebilmente segnato nel profondo!

    > mi chiedo inoltre
    > perchè la maggior parte di quei fanciulli sia
    > emo!
    >Deluso

    Perchè a quei depravati del cazzo non basta segarsi compulsivamente sui loro trofei, certo che no: strappategli le ali, le ignare vittime cadute nelle loro grinfie, le devono indirizzare verso sub-culture di morte e dolore. Proprio così. Le traviano in strade buie senza via d'uscita, affinchè la loro opera satanica sia completa!
    non+autenticato
  • - Scritto da: incivile
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: incivile
    > > > - Scritto da: krane
    > > > > - Scritto da: incivile

    > > > > > > Ma sveglia! Nessuno
    > > > > > > è così cretino da
    > > > > > > protestare se
    > > > > > > filtrano un'immagine
    > > > > > > illegale.

    > > > > > Veramente quel qualcuno
    > sostiene
    > > > > > che si può anche lasciare.
    > > > > Proviamo a valutare
    > quest'ipotesi...
    > > > > Se le immagini non fossero vietate
    > > > > crollerebbe il mercato illegale e
    > > > > probabilmente alcuni pedofili
    > > > > si accontenterebbero di una
    > > > > pippetta...

    > > > > O no ?

    > > > Mi fa schifo questo ragionamento,
    > vergognati.

    > > Non hai motivato la tua risposta, le
    > > considerazioni emotive non
    > > contano.
    > > Il prossimo ?

    > Facciamo che possiamo considerare volontari i
    > tuoi figli e nipoti e di tutti quelli che
    > appoggiano questa tua teoria, poi, appena
    > qualcuno offre come agnello sacrificale i
    > suoi di bambini, vediamo chi è emotivo e chi
    > razionale.

    Per due foto nudi ?
    E chi non ha foto dei bimbi che fanno il bagnetto a casa ?
    krane
    22544
  • >
    > Per due foto nudi ?
    > E chi non ha foto dei bimbi che fanno il bagnetto
    > a casa
    > ?

    Tu non hai idea di quali siano le foto che bloccano. Ora ho capito perchè ragioni in un certo modo.
    Vai in tribunale e chiedi la lista dei CTU, chiedi a chi fa perizie informatiche su casi di pedofilia cosa è costretto a vedere, magari stai attento a non farti vomitare addosso perchè è questo che provano molti (non pedofili) che le hanno viste, e poi torna qua a scrivere le stesse cose.
    non+autenticato
  • - Scritto da: incivile

    > > Per due foto nudi ?
    > > E chi non ha foto dei bimbi che
    > > fanno il bagnetto a casa ?

    > Tu non hai idea di quali siano le foto
    > che bloccano.

    Tu si ? Quante ne hai viste ?
    E quelle di cui si parla le hai viste ?

    > Ora ho capito perchè ragioni in un
    > certo modo.
    > Vai in tribunale e chiedi la lista dei CTU,
    > chiedi a chi fa perizie informatiche su casi
    > di pedofilia cosa è costretto a vedere, magari
    > stai attento a non farti vomitare addosso
    > perchè è questo che provano molti (non
    > pedofili) che le hanno viste, e poi torna qua
    > a scrivere le stesse cose.

    Tu ci lavori ?
    Racconta racconta.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: incivile
    >
    > > > Per due foto nudi ?
    > > > E chi non ha foto dei bimbi che
    > > > fanno il bagnetto a casa ?
    >
    > > Tu non hai idea di quali siano le foto
    > > che bloccano.
    >
    > Tu si ? Quante ne hai viste ?
    > E quelle di cui si parla le hai viste ?
    >
    > > Ora ho capito perchè ragioni in un
    > > certo modo.
    > > Vai in tribunale e chiedi la lista dei CTU,
    > > chiedi a chi fa perizie informatiche su casi
    > > di pedofilia cosa è costretto a vedere,
    > magari
    >
    > > stai attento a non farti vomitare addosso
    > > perchè è questo che provano molti (non
    > > pedofili) che le hanno viste, e poi torna qua
    > > a scrivere le stesse cose.
    >
    > Tu ci lavori ?
    > Racconta racconta.

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3717068&m=371...

    vai in tribunale e chiedi i nomi dei CTU, io purtroppo direttamente non posso darveli.
    Se vuoi credermi bene, altrimenti affari tuoi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: krane

    > > Facciamo che possiamo considerare volontari i
    > > tuoi figli e nipoti e di tutti quelli che
    > > appoggiano questa tua teoria, poi, appena
    > > qualcuno offre come agnello sacrificale i
    > > suoi di bambini, vediamo chi è emotivo e chi
    > > razionale.
    >
    > Per due foto nudi ?
    > E chi non ha foto dei bimbi che fanno il bagnetto
    > a casa
    > ?

    Colgo l'occasione per segnalare che, quanto a bagnetti, non so. Ma di scene di circoncisione di bambini su Youtube ce ne sono a bizzeffe.
    Eccone una (l'ho fatto iniziare a 8:10):

    http://tinyurl.com/azscqbz

    Dici che fra poco il Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online (CNCPO) oscura pure Youtube? Triste
    non+autenticato
  • Dimmi... come fai a trovare ste robe ?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 febbraio 2013 19.28
    -----------------------------------------------------------
    Sgabbio
    26178
  • Come al solito si usa un cannone per uccidere una zanzara. Non potevano semplicemente bloccare l'accesso a quella immagine ? O ancora meglio, non potevano segnalare l'immagine inappropriata a Tumblr che l'avrebbe sicuramente rimossa ? No, si doveva bloccare tutto. E' andata bene che non hanno bloccato tutti i servizi Amazon.
    Azioni come questa gettano solo discredito sull'attivita svolta dal CNCPO, se sbagliano troppo o sono troppo "larghi" nel bloccare i siti poi gli ISP abbandonano le blacklist.
    Poi diciamoci la verità queste azioni servono a niente, il reato è già compiuto non serve a catturare i responsabili e come già segnalato basta un DNS alternativo per aggirare il blocco (come con i famosi siti torrent) e quelli più scafati usano altri mezzi per accedere ai contenuti, senza poter essere rintracciati. Infatti quelli che cascano nelle mani della polizia sono solo gli idioti come quelli del video postato sopra.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ospite
    > Come al solito si usa un cannone per uccidere una
    > zanzara. Non potevano semplicemente bloccare
    > l'accesso a quella immagine ? O ancora meglio,
    > non potevano segnalare l'immagine inappropriata a
    > Tumblr che l'avrebbe sicuramente rimossa ? No, si
    > doveva bloccare tutto. E' andata bene che non
    > hanno bloccato tutti i servizi
    > Amazon.
    > Azioni come questa gettano solo discredito
    > sull'attivita svolta dal CNCPO, se sbagliano
    > troppo o sono troppo "larghi" nel bloccare i siti
    > poi gli ISP abbandonano le
    > blacklist.
    > Poi diciamoci la verità queste azioni servono a
    > niente, il reato è già compiuto non serve a
    > catturare i responsabili e come già segnalato
    > basta un DNS alternativo per aggirare il blocco
    > (come con i famosi siti torrent) e quelli più
    > scafati usano altri mezzi per accedere ai
    > contenuti, senza poter essere rintracciati.
    > Infatti quelli che cascano nelle mani della
    > polizia sono solo gli idioti come quelli del
    > video postato
    > sopra.

    Senza riaprire il discorso che ho fatto quasi uguale con volante1, ma cosa vuol dire "il reato è già compiuto"? quindi, per lo stesso principio, non si dovrebbero sequestrare beni legati ai reati di mafia o i soldi delle rapine o il coltello con il quale uno ha ucciso una persona ecc ecc?
    Va bene, lasciamo che i pedofili si facciano le pippe tanto il bambino è già bello che traumatizzato, se non morto... ma io spero che stiate scherzando.
    non+autenticato
  • Forse il problema è altro, se trovano delle immagini pedo cose, invece di devastare mezzo sito per l'italia, basterebbe segnalare la cosa ai gestori del sito, magari per poter rintracciare chi le ha caricate, rimuovendole poi.

    Non si deve oscurare uno intero server rendendo inaccessibile metà sito...
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio

    basterebbe segnalare la cosa
    > ai gestori del sito, magari per poter
    > rintracciare chi le ha caricate, rimuovendole
    > poi.

    E una volta rimosse? Pedofili tranquilli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: schumi

    >
    > E una volta rimosse? Pedofili tranquilli.

    Ehm quale parte di "rintracciare" non ti è chiara ?
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Forse il problema è altro, se trovano delle
    > immagini pedo cose, invece di devastare mezzo
    > sito per l'italia, basterebbe segnalare la cosa
    > ai gestori del sito, magari per poter
    > rintracciare chi le ha caricate, rimuovendole
    > poi.
    >
    > Non si deve oscurare uno intero server rendendo
    > inaccessibile metà
    > sito...

    Ma questo è stato già detto e ribadito, ci mancherebbe, ma da qua a dire che bisogna lasciarle ce ne passa. Tra l'altro, mi sembra che sia una anomalia, non la prassi, quindi a maggior ragione la polemica è inutile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: incivile

    >
    > Ma questo è stato già detto e ribadito, ci
    > mancherebbe, ma da qua a dire che bisogna
    > lasciarle ce ne passa. Tra l'altro, mi sembra che
    > sia una anomalia, non la prassi, quindi a maggior
    > ragione la polemica è
    > inutile.

    Balle è la prassi, fecero lo stesso anche con imageshack, con la differenza che il quinto server del servizio è rimasto OSCURATO PER MESI, ripeto MESI, quando bastava contattare i gestori del servizio, semplicemente.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: incivile

    >
    > Senza riaprire il discorso che ho fatto quasi
    > uguale con volante1, ma cosa vuol dire "il reato
    > è già compiuto"? quindi, per lo stesso principio,
    > non si dovrebbero sequestrare beni legati ai
    > reati di mafia o i soldi delle rapine o il
    > coltello con il quale uno ha ucciso una persona
    > ecc
    > ecc?

    Se per sequestrare i beni legati ai reati di mafia devi disboscare una foresta, no! Non si sequestrano.
    Se per sequestrare un'arma del delitto devi bloccare mezza citta', no, non si sequestra.

    Il sequestro del corpo del reato o ad esso connesso si attua solo se cio' non costituisca un danno ulteriore per la societa'.

    Se avviene un delitto nel tuo condominio, mettono i sigilli solo nell'appartamento dove e' avvenuto il delitto, mica al portone del palazzo.
    E se il delitto avviene nell'androne, tengono bloccato l'ingresso al condominio solo per il tempo necessario ad ultimare i rilievi.
    Mica ti impediscono di entrare e uscire di casa se tu non hai nulla a che fare.

    > Va bene, lasciamo che i pedofili si facciano le
    > pippe tanto il bambino è già bello che
    > traumatizzato, se non morto... ma io spero che
    > stiate
    > scherzando.

    No, non stiamo scherzando.
    Ci stiamo solo schifando di fronte al solito qualunquista che accetta passivamente qualunque scusa che avalli la censura.
  • >
    > No, non stiamo scherzando.
    > Ci stiamo solo schifando di fronte al solito
    > qualunquista che accetta passivamente qualunque
    > scusa che avalli la
    > censura.

    Non accetto la censura ed infatti a me risulta che non sia la norma avere domini bloccati per una foto. Come ho scritto in un altro post, io dico di rimuovere solo l'essenziale e dopo verifica delle autorità.

    Mi sembra invece che qua, per non imbattersi in errori, ci sia gente che preferirebbe tenerle. Io sinceramente preferisco rischiare di avere per qualche ora un dominio non raggiungibile che foto di bambini seviziati a disposizione di tutti, parlo di eventi rari e temporanei ovviamente, non di norma.
    non+autenticato
  • - Scritto da: incivile
    > >
    > > No, non stiamo scherzando.
    > > Ci stiamo solo schifando di fronte al solito
    > > qualunquista che accetta passivamente
    > qualunque
    > > scusa che avalli la
    > > censura.
    >
    > Non accetto la censura ed infatti a me risulta
    > che non sia la norma avere domini bloccati per
    > una foto. Come ho scritto in un altro post, io
    > dico di rimuovere solo l'essenziale e dopo
    > verifica delle autorità.
    >
    >
    > Mi sembra invece che qua, per non imbattersi in
    > errori, ci sia gente che preferirebbe tenerle. Io
    > sinceramente preferisco rischiare di avere per
    > qualche ora un dominio non raggiungibile che foto
    > di bambini seviziati a disposizione di tutti,
    > parlo di eventi rari e temporanei ovviamente, non
    > di
    > norma.

    Il blocco di qualche ora dovuto ad un errore procedurale per rimuovere dell'effettivo materiale pedopornografico non e' in discussione.

    Quello che e' in discussione e' che se si accetta il principio, domani il blocco sara' di qualche giorno invece che di qualche ora, e poi di qualche settimana...
    E il materiale incriminato potrebbe non essere esplicitamente pedopornografico ma piu' border line e quindi essere solo un pretesto per operare invece censura altrove.

    I server di rete non sono solo repository di files: ci sono attivita' produttive che si appoggiano sui server di rete, ci sono servizi di pubblica utilita', addirittura servizi di emergenza.

    Un blocco causa sempre qualche danno collaterale.
    Qual e' il danno collaterale limite che sei disposto a sopportare per una rapida rimozione di una foto?

    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: incivile
    > > >
    > > > No, non stiamo scherzando.
    > > > Ci stiamo solo schifando di fronte al
    > solito
    > > > qualunquista che accetta passivamente
    > > qualunque
    > > > scusa che avalli la
    > > > censura.
    > >
    > > Non accetto la censura ed infatti a me
    > risulta
    > > che non sia la norma avere domini bloccati
    > per
    > > una foto. Come ho scritto in un altro post,
    > io
    > > dico di rimuovere solo l'essenziale e dopo
    > > verifica delle autorità.
    > >
    > >
    > > Mi sembra invece che qua, per non imbattersi
    > in
    > > errori, ci sia gente che preferirebbe
    > tenerle.
    > Io
    > > sinceramente preferisco rischiare di avere
    > per
    > > qualche ora un dominio non raggiungibile che
    > foto
    > > di bambini seviziati a disposizione di tutti,
    > > parlo di eventi rari e temporanei
    > ovviamente,
    > non
    > > di
    > > norma.
    >
    > Il blocco di qualche ora dovuto ad un errore
    > procedurale per rimuovere dell'effettivo
    > materiale pedopornografico non e' in
    > discussione.
    >
    > Quello che e' in discussione e' che se si accetta
    > il principio, domani il blocco sara' di qualche
    > giorno invece che di qualche ora, e poi di
    > qualche
    > settimana...
    > E il materiale incriminato potrebbe non essere
    > esplicitamente pedopornografico ma piu' border
    > line e quindi essere solo un pretesto per operare
    > invece censura
    > altrove.
    >
    > I server di rete non sono solo repository di
    > files: ci sono attivita' produttive che si
    > appoggiano sui server di rete, ci sono servizi di
    > pubblica utilita', addirittura servizi di
    > emergenza.
    >
    > Un blocco causa sempre qualche danno collaterale.
    > Qual e' il danno collaterale limite che sei
    > disposto a sopportare per una rapida rimozione di
    > una
    > foto?
    >
    > [img]http://pinkandthecity.files.wordpress.com/201

    La gestione del rischio fa parte di qualsiasi procedura, guardando i fatti io non vedo nè rischi di censura nè down di server così gravi. Poichè non vivo nella paranoia e neppure in Cina o altri paesi dove la censura c'è e si vede, per me va bene così.

    C'è stata gente che è morta per fuoco amico, gente che fa incidenti in macchina ogni giorno, gente che rimane morta per aver bevuto acido a posto di acqua e via di questo passo, non per questo sono state abolite armi, automobili o acidi, si arriva a dei punti dove si valuta se vantaggi sono inferiori agli svantaggi, se secondo te questo è il punto ok, lo accetto, secondo me siamo ben lontani per adesso.

    PS: forse qualcuno ha una idea distorta delle foto che "censurano", quella che posti tu ad esempio è una barzelletta, ci sono bambini SEVIZIATI in tante di quelle foto, bambini, non adulti. Forse è su questo che non ci capiamo.
    non+autenticato
  • Conosco un modo per fruire di pedopornografia liberamente: iscriversi al Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online (CNCPO) !

    cioè... esiste un centro nazionale per beccare qualche decina di segaioli all'anno?! chi lo paga?
  • - Scritto da: il solito bene informato

    > Conosco un modo per fruire di pedopornografia
    > liberamente: iscriversi al Centro
    > Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia
    > Online (CNCPO)

    > !
    >
    > cioè... esiste un centro nazionale
    >
    per beccare qualche decina di
    > segaioli all'anno?! chi lo
    > paga?

    Esiste da anni, istituito da una legge.
    Se pensi che un noto sacerdote da Avola, Siracusa, passava le giornate a scandagliare il web alla ricerca di "frasi sconce, e qualche nudo un po' volgare" (cit.) di tipo pedofilo; e ad avvisare giornali e autorità dell'avvenuta scoperta (prima i giornali, ovviamente).
    Ora è passato un po' di moda, ma i primi tempi PI ne parlava una volta alla settimana.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: il solito bene informato
    >
    > > Conosco un modo per fruire di pedopornografia
    > > liberamente: iscriversi al Centro
    > > Nazionale per il Contrasto alla
    > Pedopornografia
    > > Online (CNCPO)

    > > !
    > >
    > > cioè... esiste un centro nazionale
    > >
    per beccare qualche decina di
    > > segaioli all'anno?! chi lo
    > > paga?
    >
    > Esiste da anni, istituito da una legge.
    > Se pensi che un noto sacerdote da Avola,
    > Siracusa, passava le giornate a scandagliare il
    > web alla ricerca di "frasi sconce, e qualche nudo
    > un po' volgare" (cit.) di tipo pedofilo; e ad
    > avvisare giornali e autorità dell'avvenuta
    > scoperta (prima i giornali, ovviamente).
    >
    > Ora è passato un po' di moda, ma i primi tempi PI
    > ne parlava una volta alla
    > settimana.
    ricordo ricordo... cmq vista la tua abituale pignoleria(!), ti chiedo una roba... ma esiste il reato di pedopornografia e/o di pedofila? Perche mi sembrava di ricordare che il termine piacesse molto ai giornali, ma che in realta' esistesse solo "pornografia minorile" [ossia di chi 'fa qualcosa' a contenuto porno, con minori] e che la pedofilia fosse un disturbo psichiatrico (non una fattispecie di reato)
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > > Ora è passato un po' di moda, ma i primi
    > tempi
    > PI
    > > ne parlava una volta alla
    > > settimana.

    > ricordo ricordo... cmq vista la tua abituale
    > pignoleria(!), ti chiedo una roba... ma esiste
    > il reato di pedopornografia e/o di pedofila?

    Allora, l'orribile neologismo pedopornografia (che il mio correttore ortografico nemmeno riconosce!) è stato coniato con la legge 3 agosto 1998, n° 269; prima non solo non esisteva il termine, ma nemmeno il reato, almeno in Italia. Comunque per questi argomenti sui giornali si usavano espressioni come "pornografia raffigurante minori" e simili.

    La pedofilia non è mai stata reato, in nessun ordinamento a parte, forse, il terzo Reich (dove era proibito per legge fare sogni omosessuali).
    Il reato in italiano si chiama "Atti sessuali con minorenne", ed è il 609-quater del codice penale. Esiste poi un'aggravante particolare per la violenza sessuale contro minori di anni 18, il 609-ter comma 1. Come tu giustamente ricordi, i giornali sono incapaci di fare questa distinzione, e mettono tutto nello stesso calderone con un nome che nulla ha a che fare con il testo della legge.


    > e che la pedofilia fosse un disturbo psichiatrico
    > (non una fattispecie di
    > reato)

    In alcune classificazioni è considerato come una variante sessuale come ce ne sono mille, dalla gerontofilia alla zoofilia, dall'eterosessualità al picacismo urinario. Ad esempio è così secondo la classificazione di Lars Ullerstam.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio

    > La pedofilia non è mai stata reato, in nessun
    > ordinamento a parte, forse, il terzo Reich (dove
    > era proibito per legge fare sogni
    > omosessuali).

    Urca, questa me la segno.
    Mi sapresti cortesemente citare il numero di articolo di legge che vado a sbatterlo in faccia a tutti gli onestissimi obbeditori di leggi che gironzolano qui su PI.
    La pena qual era, per chi faceva sogni di quel tipo?
    Ed era l'accusa o la difesa a dover provare il reato?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Leguleio
    >
    > > La pedofilia non è mai stata reato, in nessun
    > > ordinamento a parte, forse, il terzo Reich
    > (dove
    > > era proibito per legge fare sogni
    > > omosessuali).
    >
    > Urca, questa me la segno.
    > Mi sapresti cortesemente citare il numero di
    > articolo di legge che vado a sbatterlo in faccia
    > a tutti gli onestissimi obbeditori di leggi che
    > gironzolano qui su
    > PI.
    > La pena qual era, per chi faceva sogni di quel
    > tipo?
    > Ed era l'accusa o la difesa a dover provare il
    > reato?

    attenzione, la pedofilia intesa come volere fare sesso con bambini (quindi fino a circa 11 anni, visto che l'attrazione sessuale verso pre-adolescenti e adolescenti è pederastia e non più pedofilia) di per se non è reato se non la si mette in atto; ma, mettendola in atto, e quindi facendo sesso con un bambino si commette reato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: lagolavo
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Leguleio
    > >
    > > > La pedofilia non è mai stata reato, in
    > nessun
    > > > ordinamento a parte, forse, il terzo
    > Reich
    > > (dove
    > > > era proibito per legge fare sogni
    > > > omosessuali).
    > >
    > > Urca, questa me la segno.
    > > Mi sapresti cortesemente citare il numero di
    > > articolo di legge che vado a sbatterlo in
    > faccia
    > > a tutti gli onestissimi obbeditori di leggi
    > che
    > > gironzolano qui su
    > > PI.
    > > La pena qual era, per chi faceva sogni di
    > quel
    > > tipo?
    > > Ed era l'accusa o la difesa a dover provare
    > il
    > > reato?
    >
    > attenzione, la pedofilia intesa come volere fare
    > sesso con bambini (quindi fino a circa 11 anni,
    > visto che l'attrazione sessuale verso
    > pre-adolescenti e adolescenti è pederastia e non
    > più pedofilia) di per se non è reato se non la si
    > mette in atto; ma, mettendola in atto, e quindi
    > facendo sesso con un bambino si commette
    > reato.

    Mica la pedofilia! Mi riferivo ai sogni gay!
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Leguleio
    >
    > > La pedofilia non è mai stata reato, in nessun
    > > ordinamento a parte, forse, il terzo Reich
    > (dove
    > > era proibito per legge fare sogni
    > > omosessuali).
    >
    > Urca, questa me la segno.
    > Mi sapresti cortesemente citare il numero di
    > articolo di legge che vado a sbatterlo in faccia
    > a tutti gli onestissimi obbeditori di leggi che
    > gironzolano qui su
    > PI.


    Attenzione, però: la legge di Godwin è sempre in agguato.
    Le leggi del terzo Reich non le approvava il parlamento.

    > La pena qual era, per chi faceva sogni di quel
    > tipo?
    > Ed era l'accusa o la difesa a dover provare il
    > reato?

    Pare sia un'esagerazione degli storici degli anni Settanta e Ottanta. Nel senso: nessun paragrafo di legge nominava i sogni. Le corti di giustizia erano talmente lanciate, che consideravano reato anche le fantasie, o così pare. Vedi qui:

    http://www.fordham.edu/halsall/pwh/steakley-nazis....

    " under the new Paragraph 175a, ten possible "acts" were punishable, including a kiss, an embrace, even homosexual fantasies! One man, for instance, was successfully prosecuted on the grounds that he had observed a couple making love in a park and watched only the man.

    Under the Nazi system, criminal acts were less important in determining guilt than criminal intent".

    Come detto, è un'esagerazione, il § 175a non parlava di questo, almeno non esplicitamente. Però, se fare il guardone di una coppietta e osservare solo l'uomo è stato davvero punito, siamo lì. Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: bubba
    >
    > > > Ora è passato un po' di moda, ma i primi
    > > tempi
    > > PI
    > > > ne parlava una volta alla
    > > > settimana.
    >
    > > ricordo ricordo... cmq vista la tua abituale
    > > pignoleria(!), ti chiedo una roba... ma
    > esiste
    > > il reato di pedopornografia e/o di pedofila?
    >
    > Allora, l'orribile neologismo pedopornografia
    > (che il mio correttore ortografico nemmeno
    > riconosce!) è stato coniato con la legge 3 agosto
    > 1998, n° 269; prima non solo non esisteva il
    > termine, ma nemmeno il reato, almeno in Italia.
    mhh ma siam sicuri? guardando sul sito della Camera, la parola "pedo" non e' usata... il testo e' certamente contro la pornografia/prostituzione minorile.. ma non vedo il termine. Infatti l'adozione del termine pensavo fosse una roba parecchio piu recente... e appunto non sapevo neanche da quando e per configurare cosa (di diverso dal -minorile). FORSE e dico forse viene da una roba europea del 2004?
    Ma devo dire che incrociare i "deliri legali" su questa materia non mi appassiona troppo [piu' incasinata e insensata del copyright]... in genere mi limito a commentare i casi iperbolici che talvolta vediamo su P.I. (tipo immagini di minori virtuali, sederi di bambini al mare, o teenager esibizioniste accusate di "auto"pornografia minorileCon la lingua fuori ..ecc).

    > La pedofilia non è mai stata reato, in nessun
    > ordinamento a parte, forse, il terzo Reich (dove
    > era proibito per legge fare sogni
    > #2
    > > e che la pedofilia fosse un disturbo
    > psichiatrico
    > > (non una fattispecie di
    > > reato)
    >
    > In alcune classificazioni è considerato come una
    > variante sessuale come ce ne sono mille, dalla

    ah del reich non sapevo. Cmq confermi che spesso (volutamente?) si mischia la patologia col reato.. anzi, addirittura nemmeno una patologia, ma un variante di gusto sessuale.. bah... che caosSorride:P

    > Il reato in italiano si chiama "Atti sessuali con
    > minorenne", ed è il 609-quater del codice penale.
    > Esiste poi un'aggravante particolare per la
    > violenza sessuale contro minori di anni 18, il
    > 609-ter comma 1. Come tu giustamente ricordi, i
    che poi se ben capisco, i suddetti articoli CP sono integrati dalla legge del 1998 che citavi...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba



    > > > ricordo ricordo... cmq vista la tua
    > abituale
    > > > pignoleria(!), ti chiedo una roba... ma
    > > esiste
    > > > il reato di pedopornografia e/o di
    > pedofila?
    > >
    > > Allora, l'orribile neologismo pedopornografia
    > > (che il mio correttore ortografico nemmeno
    > > riconosce!) è stato coniato con la legge 3
    > agosto
    > > 1998, n° 269; prima non solo non
    > esisteva
    > il
    > > termine, ma nemmeno il reato, almeno in
    > Italia.

    > mhh ma siam sicuri?

    Certo che sì.

    > guardando sul sito della
    > Camera, la parola "pedo" non e' usata... il testo
    > e' certamente contro la pornografia/prostituzione
    > minorile.. ma non vedo il termine.

    Nemmeno io lo uso mai, lo detesto. E il fatto che nel correttore automatico di Firefox sia considerato errore... Occhiolino
    Ma ognuno usa i termini che preferisce, che discorsi. Basta siano corretti.


    > Infatti
    > l'adozione del termine pensavo fosse una roba
    > parecchio piu recente...

    Anno 1998.


    > e appunto non sapevo
    > neanche da quando e per configurare cosa (di
    > diverso dal -minorile). FORSE e dico forse viene
    > da una roba europea del 2004?

    No, ci sono state diverse direttive in seguito che punivano col carcere anche la pornografia virtuale, disegni di bambini in pratica. Ma il reato per quanto riguarda foto vere c'era dal 1998.





    > > La pedofilia non è mai stata reato, in nessun
    > > ordinamento a parte, forse, il terzo Reich
    > (dove
    > > era proibito per legge fare sogni
    > > #2
    > > > e che la pedofilia fosse un disturbo
    > > psichiatrico
    > > > (non una fattispecie di
    > > > reato)
    > >
    > > In alcune classificazioni è considerato come
    > una
    > > variante sessuale come ce ne sono mille,
    > dalla
    >
    > ah del reich non sapevo. Cmq confermi che spesso
    > (volutamente?) si mischia la patologia col
    > reato.. anzi, addirittura nemmeno una patologia,
    > ma un variante di gusto sessuale.. bah... che
    > caos
    >Sorride:P

    Eh sì. Grazie alla preparazione dei giornalisti, non c'è mai una notizia di cronaca giudiziaria che sia raccontata giusta. Ci dev'essere sempre un retrogusto di romanzo d'appendice, con relativo lessico.


    > > Il reato in italiano si chiama "Atti
    > sessuali
    > con
    > > minorenne", ed è il 609-quater del codice
    > penale.
    > > Esiste poi un'aggravante particolare per la
    > > violenza sessuale contro minori di anni 18,
    > il
    > > 609-ter comma 1. Come tu giustamente
    > ricordi,
    > i

    > che poi se ben capisco, i suddetti articoli CP
    > sono integrati dalla legge del 1998 che
    > citavi...

    No, sono un capitolo a parte. La formulazione e la classificazione attuale risalgono al 1996. Poi anche questi sono stati inaspriti e modificati in seguito, ma l'impianto è rimasto quello del 1996.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: bubba
    >
    >
    >legge
    > 3
    > > agosto
    > > > 1998, n° 269; prima non solo non
    >
    > > mhh ma siam sicuri?
    >
    > Certo che sì.
    mhh.. mi spiego meglio.. non cercavo di capire quando in generale certi reati su minori (ora ho scoperto anche la parola 'infati'.. io la assumevo gia' all'interno di minori.. vabbe tralasciamo..) siano stati introdotti, MA PROPRIO
    1# SE esiste nei decreti legge, nel C.P.P ecc il reato di "pedo<pornografia|altro" ... NON il reato di "pornografia minorile" o con altri nomi
    2# e se si, QUANDO e' stato introdotto.
    Era una, diciamo, curiosita' lessicale... nata dal fatto che i termini "pedofilia" (che, come gia assodato non e' un reato) e "pedoqualcosa" sono usati a strafottere dalla stampa come crimine. Ma poi il legislatore lo usa o e' un fantareato?Sorride anni fa avevo assunto la 2nd ipotesi... ma ammetto di non essere ferrato in materiaCon la lingua fuori




    > > ma un variante di gusto sessuale.. bah... che
    > > caos
    > >Sorride:P
    >
    > Eh sì. Grazie alla preparazione dei giornalisti,
    > non c'è mai una notizia di cronaca giudiziaria
    > che sia raccontata giusta. Ci dev'essere sempre
    > un retrogusto di romanzo d'appendice, con
    > relativo lessico.
    ehehhe... effetivamente credo anch'io delle volte che sia cosi. Cioè comprendo il concetto dell'approssimazione (se devo fare un pezzo di 3000 battute, necessariamente divulgativo, sull'architettura dei processori intel, forzatamente tralasciero' tonnellate di cose e saro' assai impreciso) pero' spesso si esagera.

    > > > Il reato in italiano si chiama "Atti
    > > sessuali
    > > con
    > > > minorenne", ed è il 609-quater del
    > codice
    > > penale.
    > > > Esiste poi un'aggravante particolare
    > per
    > la
    > > > violenza sessuale contro minori di anni
    > 18,
    > > il
    > > > 609-ter comma 1. Come tu giustamente
    > > ricordi,
    > > i
    >
    > > che poi se ben capisco, i suddetti articoli
    > CP
    > > sono integrati dalla legge del 1998 che
    > > citavi...
    >
    > No, sono un capitolo a parte. La formulazione e
    > la classificazione attuale risalgono al 1996. Poi
    > anche questi sono stati inaspriti e modificati in
    > seguito, ma l'impianto è rimasto quello del
    > 1996.
    mi fido. non ho voglia di controllare... frugare nel caos legislativo e' una tale ROTTURASorride
    non+autenticato
  • Secondo questo weblog

    http://blog.bofh.it/id_430

    il sito è stato sbloccato in Italia. Non posso confermare, non risiedendo in Italia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > Secondo questo weblog
    >
    > http://blog.bofh.it/id_430
    >
    > il sito è stato sbloccato in Italia. Non posso
    > confermare, non risiedendo in
    > Italia.

    Confermo, hanno veramente levato via il server dalla lista nera, evidentemente Tumblr ha fatto la voce grossa.
    Sgabbio
    26178
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)