MS e Vodafone: il Web Service è mobile

Microsoft e Vodafone uniscono le forze per spingere i Web service sui dispositivi mobili e aprire le porte a servizi capaci di supportare sia le reti fisse che quelle mobili. Un'operazione sulla quale i due big puntano moltissimo

MS e Vodafone: il Web Service è mobileGinevra - La capacità della nuova generazione di dispositivi mobili di interagire con il Web apre la strada alla condivisione, fra applicazioni desktop e wireless, di servizi basati sullo standard XML capaci di supportare sia le reti fisse che quelle mobili.

Microsoft e Vodafone sperano di velocizzare l'avvento di questa visione e attrarre schiere di sviluppatori verso le proprie piattaforme e servizi, collaborando insieme allo sviluppo di standard per il mercato mobile basati sulle tecnologie dei Web service.

Le due aziende, che hanno annunciato il proprio piano di collaborazione all'ITU Telecom World 2003 di Ginevra, affermano che i Web service mobili "consentiranno nuove opportunità di business per gli sviluppatori di applicazioni e gli operatori di reti mobili ed offriranno ai clienti nuovi servizi integrati su reti fisse e wireless", spiegando poi che grazie a tali standard i programmatori saranno in grado di accedere ed integrare nelle loro applicazioni alcuni servizi di rete mobile, come la messaggistica, la localizzazione e l?autenticazione.
Portare i web service sulle reti wireless significherà dunque agevolare lo sviluppo di applicazioni in grado di girare in modo indifferente su più device, quali ad esempio PC e smartphone, e su reti sia fisse che mobili.

Microsoft e Vodafone hanno annunciato l'intenzione di esporre in dettaglio, in occasione della Professional Developers Conference in programma fra il 27 il 30 ottobre, una roadmap tecnica in cui è già previsto lo sviluppo di specifiche per l'integrazione della tecnologia di autenticazione delle reti GSM con l'architettura definita dallo standard WS-Security (di cui Microsoft, insieme a IBM, è una delle promotrici).

"I Web service stanno già ridefinendo il modo in cui i clienti creano le applicazioni", ha dichiarato Eric Rudder, vicepresidente senior del dipartimento Server e Tool di Microsoft. "L?estensione dei Web service nel mondo mobile è un passo in avanti naturale. Microsoft e Vodafone sono impegnate a lavorare tra l?industria informatica e quella mobile per accelerare lo sviluppo di Web service mobili".
45 Commenti alla Notizia MS e Vodafone: il Web Service è mobile
Ordina
  • www.avantsoap.tv

    il cellulare manda email direttamente al server che vengono catalogate e visualizzate al volo.
  • bellissimo, già esiste ed attivo da agosto http://moblog.libero.it
    ciao
    non+autenticato
  •     
    >bellissimo, già esiste ed attivo da agosto moblog.libero.it
    >ciao
    ma funziona anche con gli attach?
  • orrendo, ma a chi interessa vedere foto e messaggi sparsi di qualcun altro in mezzo alle pubblicità di libero?
    senza la possibilità di fare personalizzazione come in blogger morirà presto
    non+autenticato
  • dico che non ci ho capito nulla di quello che fa il sito
    non+autenticato
  • sono 2 anni che si sente parlare di questi web services
    ma voi sviluppatori cosa ne pensate veramente ?
    io onestamente non sono rimasto per nulla
    impressionato perche a parte la notevole lungaggine
    (creare un web service in java ti dicono che è semplice ma... )
    lo scopo dei web services mi pare sia solo un sistema per
    trasportare in maniera differente i dati informativi
    non mi pare che si possano incapsulare all'interno dei soap
    pezzi di grafica tipo le finestre window o i box.
    poi c'e da dire che il costo sviluppo si è dimezzato
    sopratutto nel mercato informativo e IT in generale
    quindi mi chiedo se vale la pena costruire un web services
    se non ci stanno manco i soldi per fare un programma decente.
    non+autenticato
  • > sono 2 anni che si sente parlare di questi
    > web services ma voi sviluppatori cosa ne pensate
    > veramente ?

    Parlando seriamente i Web services sono una delle invenzioni piu' belle del mondo dell'informatica.

    > lo scopo dei web services mi pare sia solo
    > un sistema per
    > trasportare in maniera differente i dati
    > informativi
    > non mi pare che si possano incapsulare
    > all'interno dei soap
    > pezzi di grafica tipo le finestre window o i
    > box.

    E' proprio questo uno dei vantaggi dei Web services. Utilizzando i Web services hai un metodo standard e collaudato per creare un applicativo sui classici 3 livelli: data, business logic e presentation. Una volta creati i primi due (data e business logic) puoi far si' che chiunque possa interfacciarsi al tuo web services utilizzando una sua applicazione personalizzata.

    il lato "presentation" di un web services puo' essere una pagina html, un applicativo che gira su un palmare, un applicativo embedded in un qualsiasi device (ad esempio un gps) o una "comune" applicazione compilata per Windows, Linux o BeOS...

    Ed anche senza tirare in ballo l'interfaccia è possibile utilizzare i web services per le transazioni tra host differenti...

    Sono un futuro che è molto piu' "presente" di quanto creda. In altre parole... sono già tra noi! Occhiolino

    Ciao.
    michele.
    non+autenticato

  • > sono 2 anni che si sente parlare di questi
    > web services
    > ma voi sviluppatori cosa ne pensate
    > veramente ?

    Come michele, anche io penso siano stupendi...

    > (creare un web service in java ti dicono che
    > è semplice ma... )
    Beh perchè non hanno ancora uno strumento adatto (fino alla 1.3 mi pare, anche il parser XML non ce l'aveva... era fornito da terze parti... lol...) ma credo che prima o poi se ne inventeranno uno.
    Con .NET creare web service è facilissimo. Purtroppo è altrettanto facile sbagliare (per esempio ho visto gente sparare anagrafiche via SOAP come se volasse... con tanto di password ovviamenteSorride)

    > non mi pare che si possano incapsulare
    > all'interno dei soap
    > pezzi di grafica tipo le finestre window o i
    > box.

    No, non puoi spedire oggetti finestra o box, ma lo scopo del web service è _riempire_ le finestre o i box del client, indipendentemente da quale sia (applicativo web, winform, palmare, applicativo consolle). Se passasse gli elementi già via web service se ne annullerebbe l'utilità.

    Per quanto riguarda la grafica vera e propria, il web service può spedire immaginiSorride

    > quindi mi chiedo se vale la pena costruire
    > un web services

    Se veramente ti serve e se usi le tecnologie giuste, sicuramente ed assolutamente siSorrideAttenzione, non è detto che ti serva davvero, anzi, i casi in cui sono veramente utili sono pochi per ora... almeno secondo me

    Ciao
    .NET


    net
    193
  • > Beh perchè non hanno ancora uno strumento
    > adatto (fino alla 1.3 mi pare, anche il
    > parser XML non ce l'aveva... era fornito da
    > terze parti... lol...) ma credo che prima o
    > poi se ne inventeranno uno.

    si hai ragione purtroppo per scrivere un web service
    in java in maniera produttiva ho duvuto usare axis
    dell'apache per generare i wsdl altrimenti era un puttanaioSorride

    > Con .NET creare web service è facilissimo.
    > Purtroppo è altrettanto facile sbagliare
    > (per esempio ho visto gente sparare
    > anagrafiche via SOAP come se volasse... con
    > tanto di password ovviamenteSorride)

    wow che stile alla faccia della securitySorride

    > Se veramente ti serve e se usi le tecnologie
    > giuste, sicuramente ed assolutamente si
    > SorrideAttenzione, non è detto che ti serva
    > davvero, anzi, i casi in cui sono veramente
    > utili sono pochi per ora... almeno secondo
    > me

    si probabilmente al momento non sono utilizzatissimi
    perche appunto nella maggiorparte dei casi è inutile
    implementare un servizio web services se dietro non ci sta
    un EDP ERP gia funzionanteSorride
    a proposito con mono si possono fare web services ?
    grazie e ciao
    > Ciao
    > .NET
    >
    >
    non+autenticato

  • > a proposito con mono si possono fare web
    > services ?

    Yup, guarda su http://www.go-mono.com/

    ciao
    .NET
    net
    193
  • i web services sono il futuro dell'informatica
    logicamente se non hai .NET non puoi farli.
    java ? no grazie è una shifezza e poi non supporta
    l'xml in maniera nativa.
    per linux ci sta mono ma anche quella è una schifezza
    nulla a che vedere con visual studio un IDE della
    madonnaSorride
    ciao
    non+autenticato
  • se non ti serve l'interoperabilità fra sistemi eterogenei i web services sono un overhead inutile, per cui se usi solo .NET perché il resto ti fa schifo non ha senso usarli, torna a COM ed alle DLL
    non+autenticato

  • In Vodafone sono ancora tutti concentrati sull'UMTS visto l'affare orribile che hanno fatto con la licenza.

    Non si sono accorti che fuori non gli frega un tubo a nessuno: nemmeno si degneranno di leggere questo forum...hanno ancora troppi soldi da buttare per capire .....

    In altre parti del mondo il WiFi si sta sostituendo prepotentemente a questo tipo di comunicazione wireless. Nella terra dei cachi e' tutto piu' difficile.

    Voglio la scheda telefonica in un palmare non un palmare nel telefonino, avete capito ???

    Il telefonino, cosi' come e', e' buono solo come cercapersone ....

    Bye.



    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > In altre parti del mondo il WiFi si sta sostituendo
    > prepotentemente a questo tipo di comunicazione wireless.

    WiFi al posto di GSM & co.???
    Piantiamola di sparar vaccate, ok?
    non+autenticato
  • IO non capisco perchè puntano a mettere i web services su telefonino, quando l'utilità scende quasi a zero nel 95% delle occasioni. Per scaricare posta dal telefonino (non gli allegati)con omnitel, pago 0,3 cent/Kbyte (mi pare...) che sono sempre 60 lire a kb. Ma vi immaginate voi, con tutto lo spamming che gira, quanto spenderemo x scaricarla, allegati compresi? Cifre che faranno arricchire vodafone e altri, e noi sempre + legati. Io ho un mio amico che cambia un telefonino ogni 15 giorni, sempre a correre dietro all'ultima novità, praticamente gli parte un quarto di stipendio/mese! Quello che ci fa?Scarica e visualizza gif animate (belle...), loghi midi e Mp3 che sembra un concerto quando squilla, giochini java...ma siamo diventati tutti "servi" delle inutility? Il telefono serve x telefonare!!! L'unico grande valora aggiunto sono gli SMS, e forse gli MMS, altro non trovo.
    Lasciate perdere la videoconferenza, la navigazione http...bla bla bla... servirebbe una "adsl cellulare" da qualche megabit e display mooolto + grandi...quasi fantascienza! Che mi ci vedo in un display 4x2 cm (magari con una altissima rispoluzione)? Roba da circo... poi costasse poco! Tra telefonino, servizi a pagamento e accessori ti parte veramente mezzo stipendio!
    Voi che dite?.............................
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > IO non capisco perchè puntano a mettere i
    > web services su telefonino, quando l'utilità
    > scende quasi a zero nel 95% delle occasioni.
    > Per scaricare posta dal telefonino (non gli
    > allegati)con omnitel, pago 0,3 cent/Kbyte
    > (mi pare...) che sono sempre 60 lire a kb.
    > Ma vi immaginate voi, con tutto lo spamming
    > che gira, quanto spenderemo x scaricarla,
    > allegati compresi? Cifre che faranno
    > arricchire vodafone e altri, e noi sempre +
    > legati. Io ho un mio amico che cambia un
    > telefonino ogni 15 giorni, sempre a correre
    > dietro all'ultima novità, praticamente gli
    > parte un quarto di stipendio/mese! Quello
    > che ci fa?Scarica e visualizza gif animate
    > (belle...), loghi midi e Mp3 che sembra un
    > concerto quando squilla, giochini java...ma
    > siamo diventati tutti "servi" delle
    > inutility? Il telefono serve x telefonare!!!
    > L'unico grande valora aggiunto sono gli SMS,
    > e forse gli MMS, altro non trovo.
    > Lasciate perdere la videoconferenza, la
    > navigazione http...bla bla bla... servirebbe
    > una "adsl cellulare" da qualche megabit e
    > display mooolto + grandi...quasi
    > fantascienza! Che mi ci vedo in un display
    > 4x2 cm (magari con una altissima
    > rispoluzione)? Roba da circo... poi costasse
    > poco! Tra telefonino, servizi a pagamento e
    > accessori ti parte veramente mezzo
    > stipendio!
    > Voi che dite?.............................

    Dico che fai lo stesso discorso di chi 10 anni fa vedeva il telefono cellulare come uno strumento da esaltati.

    Ho per lavoro un Pocket PC Phone edition e ti garantisco che avere la posta sul cellulare o poter navigare su internet è veramente comodo. Oggi sono soprattutto gli utenti business a giovarsene. Domani tutti quanti. Il problema è, se mai, che la banda GPRS è leeeeeeeeenta.
    non+autenticato
  • > > Lasciate perdere la videoconferenza, la
    > > navigazione http...bla bla bla...
    > servirebbe
    > > una "adsl cellulare" da qualche megabit e
    > > display mooolto + grandi...quasi
    > > fantascienza! Che mi ci vedo in un display
    > > 4x2 cm (magari con una altissima
    > > rispoluzione)? Roba da circo... poi
    > costasse
    > > poco! Tra telefonino, servizi a pagamento
    > e
    > > accessori ti parte veramente mezzo
    > > stipendio!
    > > Voi che dite?.............................
    >
    > Dico che fai lo stesso discorso di chi 10
    > anni fa vedeva il telefono cellulare come
    > uno strumento da esaltati.
    >
    > Ho per lavoro un Pocket PC Phone edition e
    > ti garantisco che avere la posta sul
    > cellulare o poter navigare su internet è
    > veramente comodo. Oggi sono soprattutto gli
    > utenti business a giovarsene. Domani tutti
    > quanti. Il problema è, se mai, che la banda
    > GPRS è leeeeeeeeenta.

    Non discuto il merito delle innovazioni, ma l'effettiva utilità.
    Non è possibile avere telefoni + "avanti" della rete sulla quale "girano", no? E' un grosso e "costoso" controsenso. Tu quanto paghi per scaricare la posta dal tuo pocketpc? Chi usa un pocketpc? Io parlo sempre di telefonini e non di micropc dal quale si puo' anche telefonare...

    Io pago (come tutti credo..)un utile SMS 12 cent/euro e scarico la posta da ufficio "gratis" con ADSL e alla modica spesa di 20 cent/euro da casa ,avendo prefiltrato perquanto possibile lo spamming...
    Il GPRS, l'EDGE sono tecnologie troppo lente, ma non credere che all'inizio l'UMTS sarà veloce...
    non+autenticato

  • > Non è possibile avere telefoni + "avanti"
    > della rete sulla quale "girano", no? E' un
    > grosso e "costoso" controsenso.

    Sul fronte "mobile" (telefonini e palmari) si sta riproponendo quanto gia' visto 6/8 anni fa (e anche oltre) sul fronte dell'informatica "da tavolo". Il grosso problema per le aziende non era lapotenza di calcolo, ma la connettività tra sedi: lentissima (link a 28 Kbps) e dai costi assurdi (soprattutto se si necessitava di link internazionali.

    L'informatica nel mondo aziendale continua a ripresentare sempre le stesse sfide... solo che ogni decennio si sposta l'arena in cui queste sfide si combattono.
    Sorride


    > Io pago (come tutti credo..)un utile SMS 12
    > cent/euro e scarico la posta da ufficio
    > "gratis" con ADSL e alla modica spesa di 20
    > cent/euro da casa ,avendo prefiltrato
    > perquanto possibile lo spamming...

    La parola gratis è un po' fraudolenta... in realta' occore chiedersi "chi paga"! Occhiolino
    xDSL e Fibra Ottica stanno portando a tutti notevoli vantaggi e alte velocita'. Ma non dimentichiamoci che tutto questo ha un costo. E questi costi fino a pochi anni fa non erano certamente cosi' alla portata di tutti!

    michele.
    non+autenticato

  • > Io pago (come tutti credo..)un utile SMS 12
    > cent/euro e scarico la posta da ufficio
    > "gratis" con ADSL e alla modica spesa di 20
    > cent/euro da casa ,avendo prefiltrato
    > perquanto possibile lo spamming...

    Io pago l'SMS esattamente come te.
    In ufficio ho fastweb e non pago io, esattamente come te.
    Per il GPRS, ho la flat di wind che sono 25 euro al mese, e scarico tutto quello che mi pare, e la paga l'ufficio.
    Anche se non la pagasse l'ufficio, 25 euro al mese per avere la mia posta sul pocketPC dovunque sono (e non solo a casa), li pago tutta la vita.
    Informatevi sulle tariffe flat GPRS, scoprirete un sacco di cose carineSorride

    Ciao
    .NET

    net
    193
  • non ho mai visto una tecnologia idiota come quella
    dei web services.
    non conosco nessuno che abbia costruito dei web service
    decenti, gli unici che girano sono dei piccoli esempi
    tipo l'orario il meteo ecc.
    e poi diciamocelo sta roba è nata per arricchire il mercato
    dei libri aziende coinvolte nei web services e basta.
    le schiere di sviluppatori hanno solo da perderci.
    non+autenticato
  • la cosa divertente dei web services è che molto probabilmente anche tu li stai utilizzando senza nemmeno accorgertene.

    Una pagina web o (ad esempio) un servizio di auto update (Antivirus, Red Hat Network o Windows Update) puo' funzionare proprio grazie ai web services...

    I web services sono nati per semplificare la vita agli sviluppatori. E' poi logico che le aziende sfruttino questo per piu' soldi possibili. Ma la tecnologia in se' è ottima.

    michele.

    - Scritto da: Anonimo
    > non ho mai visto una tecnologia idiota come
    > quella
    > dei web services.
    > non conosco nessuno che abbia costruito dei
    > web service
    > decenti, gli unici che girano sono dei
    > piccoli esempi
    > tipo l'orario il meteo ecc.
    > e poi diciamocelo sta roba è nata per
    > arricchire il mercato
    > dei libri aziende coinvolte nei web services
    > e basta.
    > le schiere di sviluppatori hanno solo da
    > perderci.
    non+autenticato
  • > Scritto da: Anonimo
    > la cosa divertente dei web services è che
    > molto probabilmente anche tu li stai
    > utilizzando senza nemmeno accorgertene.

    si è vero redhat network lo utilizzoSorride
    pero è anche vero che webservices è una specie di
    RPC un po come CORBA e surrogati.
    ora la mia riflessione è questa
    se CORBA non è mai decollato nel segmento o perlomeno
    io non me ne sono accorto perche i web services che piu o
    meno hanno le stesse funzionalita' dovrebbero decollare ?
    indipendentemente dalla bonta o meno della tecnologia
    io credo che tutta questa manfrina di roba piazzata
    dai colossi dell'informatica IBM SUN microsoft ecc
    sia una pratica per gettare le basi su di una nuova risorsa
    potenzialmente ricca.
    voglio dire questi inventano una tecnologia iniziano
    a vendere libri fanno corsi producono software per
    i web services guadagnano un sacco di soldi
    mentre il programmatore avra' come guadagno
    una cultura sempre piu settoriallizzata stesso stipendio
    e la soddisfazione di far parte della schiera dei
    milioni di sviluppatori in tutto il mondo.
    morale io sinceramente non ci riesco a vedere
    una reale necessita di questi web servicesSorride

    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non ho mai visto una tecnologia idiota come
    > quella
    > dei web services.

    Magari prima imparala e poi permettiti di giudicare.

    > non conosco nessuno che abbia costruito dei
    > web service
    > decenti, gli unici che girano sono dei
    > piccoli esempi
    > tipo l'orario il meteo ecc.

    Infatti l'anagrafe bovina nazionale che risiede all'istituto di Zooprofilassi di Teramo (IZS), viene aggiornata in tempo reale dalle banche dati dei poli regionali attraverso qualche centinaio di ws esposti. Si parla di progetti che coinvolgono centinaia di persone e costano miliardi, quindi informiamoci prima di parlare a caso.

    > e poi diciamocelo sta roba è nata per
    > arricchire il mercato
    > dei libri aziende coinvolte nei web services
    > e basta.
    > le schiere di sviluppatori hanno solo da
    > perderci.

    Infatti l'azienda per la quale lavoro è impegnata quasi esclusivamente sul progetto di cui ho parlato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Magari prima imparala e poi permettiti di
    > giudicare.

    la sto imparando nonostante il mio scetticismo poiche
    mi piace tenermi al passo con le tecnologie
    ciononostante non mi convince affatto non tanto
    il web services di per se ma tutta una serie di cose
    quali il server UDDI che dovrebbe esere na specie
    di pagine gialle il wsdl e la sicurezza.


    > Infatti l'anagrafe bovina nazionale che
    > risiede all'istituto di Zooprofilassi di
    > Teramo (IZS), viene aggiornata in tempo
    > reale dalle banche dati dei poli regionali
    > attraverso qualche centinaio di ws esposti.

    um interessante
    si puo accedere a questi web services ?

    > Si parla di progetti che coinvolgono
    > centinaia di persone e costano miliardi,
    > quindi informiamoci prima di parlare a caso.

    va bene


    > Infatti l'azienda per la quale lavoro è
    > impegnata quasi esclusivamente sul progetto
    > di cui ho parlato.

    ok ok i web services forse a qualcosa servono
    ma ti ripeto sara' che passo ancora ai primi capitoli
    del libroSorride ma onestamente non riesco proprio
    a farmelo piacere come argomento.
    ciao
    non+autenticato
  • iuiuouoi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)