Alfonso Maruccia

Sicurezza, cerotti per tutti

Oracle, Adobe e Apple distribuiscono aggiornamenti per tappare bachi e falle presenti nei rispettivi prodotti. Nel caso di Apple l'update non annulla il jailbreaking dell'ultima versione di iOS

Roma - Sono giorni di patch e update di sicurezza, questi ultimi della quarta settimana di febbraio, e tre delle aziende più bersagliate da hacker, smanettoni e criminali hanno distribuito codice fresco pensato per chiudere la porta a malware, exploit e malfunzionamenti variamente assortiti.

In prima linea sul fronte vulnerabilità c'è naturalmente Oracle, che nei giorni scorsi ha rilasciato il già annunciato update a Java pensato per chiudere la falla 0-day già sfruttata dai cyber-criminali su sistemi Mac. L'update della virtual machine di vulnerabilità ne chiude ben tre (livello critico massimo), ed è disponibile sia per sistemi Apple che per gli altri OS per computer.

Falla 0-day chiusa anche per Adobe, che distribuisce un bollettino di sicurezza per Reader e il noto buco nella tecnologia di sandbox sfruttato da malware scoperto "in the wild". L'aggiornamento riguarda tutte le versioni di Reader supportate, e Adobe raccomanda l'installazione della nuova versione sia su Windows che su Mac.
Anche Apple, infine, si dà da fare sul fronte degli aggiornamenti con iOS 6.1.2: l'update per iOS da 12 e passa Megabyte dovrebbe risolvere il problema con Exchange riportando il consumo della batteria a livelli normali, mentre il trucco per bypassare il lock screen e relativa password continua a funzionare senza problemi.

E per chi temesse di un contrattacco di Cupertino nei confronti del jailbreaking e dei terminali "sbloccati", lieta novella sarà la perdurante validità dell'exploit usato dal tool recentemente rilasciato per eseguire il jailbreak di dispositivi basati su iOS 6.x.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • Tecnologiaevasi0n è il jailbreak per ogni iOSFunziona anche con iPhone 5 e iPad Mini. Si scarica e si applica con due clic. La truppa dei device "liberata" si allarga sempre di più
  • SicurezzaAdobe Reader col bucoIl popolare lettore di file PDF affetto da una vulnerabilità zero-day già attivamente sfruttata dai cyber-criminali. L'azienda ammette il problema e dice di essere al lavoro per correggerlo
  • TecnologiaiOS ha un problema con ExchangeConfermate da Apple e Microsoft le difficoltà per la release 6.1 con i calendari gestiti dal protocollo di Redmond. In lavorazione una patch
  • SicurezzaiOS 6.1, tanti bachi e fix in arrivoContinuano i problemi per l'ultima release del sistema operativo mobile di Apple. Ora tocca alla password di sblocco del terminale, scavalcabile. Cupertino promette di rimediare
  • SicurezzaApple, Mac sotto attacco JavaHanno colpito una serie di postazioni aziendali del colosso di Cupertino sfruttando, come per il caso di Facebook, la falla zero-day nella VM di Oracle. L'attacco è stato condotto attraverso un forum per sviluppatori iOS
2 Commenti alla Notizia Sicurezza, cerotti per tutti
Ordina