Alfonso Maruccia

I cellulari salgono, i PC scendono

Il 2013 andrą meglio del 2012, ma le vendite dei computer restano in calo. E c'entra anche Windows 8, dice IDC. Diversa la sorte degli smartphone: per loro sarą boom, soprattutto in Asia

I cellulari salgono, i PC scendonoRoma - Dopo un 2012 da dimenticare, nell'anno in corso il mercato dei PC migliorerà anche se di poco. Il trend cambierà ma la crescita sarà comunque negativa, dicono le ultime previsioni IDC, e la colpa è tutta da addossare a Windows 8: non molti lo vogliono, suggerisce la società di analisi, molti altri saranno costretti ad aggiornare con la fine del periodo di supporto esteso al vetusto ma ancora popolarissimo Windows XP.

Nel 2013 il numero di PC messi in vendita in tutto il mondo calerà dell'1,3 per cento rispetto al 2012: sarà il secondo anno consecutivo di decrescita per un settore tradizionalmente sempre in positivo, dice IDC, ma si tratterà comunque di un miglioramento rispetto al -3,7 per cento fatto registrare l'anno scorso.

A quasi cinque mesi dal lancio, Windows 8 continua a essere sul banco degli imputati: il nuovo, discusso sistema operativo pensato prevalentemente per gli schermi touch ha fallito nel rinvigorire una forte domanda di computer con CPU x86, e IDC parla di prezzi troppo alti e sistemi non ottimizzati (con poco touch, insomma) come le due cause principali delle scarse vendite dell'ultimo quadrimestre del 2012.
In futuro la situazione migliorerà, promette la società statunitense, ma lo farà non tanto per la crescente domanda di Windows 8 (che continua a fare capolino nella parte bassa delle statistiche di utilizzo online) quanto piuttosto per la necessità di aggiornare un sistema (Windows XP) per cui presto Microsoft non garantirà più il supporto tecnico necessario alle aziende.

Passando dal mercato PC a quello mobile, invece, la tendenza del 2013 è sempre e comunque in crescita e lo è in particolare per gli smartphone: i telefonini "intelligenti" basati su sistemi operativi complessi (iOS, Android, Windows Phone e compagnia) supereranno per la prima volta i "feature phone" tradizionali, preconizza la solita IDC.

Di particolare interesse per il mercato smartphone risulterà essere la zona asiatica, dove i produttori locali già affermati (Samsung in primis) e Apple hanno margini per crescere non poco mentre altri (Nokia, RIM, Sony) si trovano in difficoltà. In Cina gli smartphone volano, mentre l'India continuerà a essere un "bacino" di utenza potenzialmente altissimo ma restio a convertirsi completamente alla nuova religione degli smartphone.

La crescente popolarità degli smartphone si coniunga naturalmente con una maggiore richiesta di app da parte degli utenti, e ABI Research stima che alla fine del 2013 il numero di applicazioni per cellulare scaricate (per la maggior parte gratuite) arriverà a 70 miliardi: Android "peserà" per il 58 per cento della torta, mentre iOS si prenderà la rivincita nel caso dei tablet (75 per cento).

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessIl Natale di Windows 8 e dei PCSecondo le stime IDC il mercato ha fatto segnare una decrescita dopo 5 anni sempre in attivo. Tutta colpa di Windows 8? Eppure Microsoft si dichiara soddisfatta delle vendite
301 Commenti alla Notizia I cellulari salgono, i PC scendono
Ordina
  • Anche il business dei cellulari ricondizionati è destinato a crescere, considerati i tempi di crisi. In Francia si registra il boom dei programmi di riciclo e ricondizionamento di reCommerce Solutions (http://www.creuzanews.com/?p=2191) che ora punta a espandersi nel resto d'Europa, dove questo mercato si annuncia promettente ...
  • Vorrei rispondere a quello che ha detto che i tablet ti fottono la vista, il pc no eh?
    Schermo piccolo? Ma un ipad l'hai mai usato, per dire certe scemenze?
    L ipad lo puo usare anche come televisore, che sarį pur piccolo, ma si vede benissimo.
    Poi se ti stanca la vista abbassa la luminositį.
    Lo schermo dellipad ti assicuro che é la perfezione.

    Il tablet lo butti quando la batteria cede? Ma hai preso pure te un tablet per un pc?
    Qualcuno glielo spieghi che é solo un tablet mobile.
    Anche il pc sarį da smaltire prima o poi e ha piu roba di un tablet che non ha quasi niente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gio
    > Vorrei rispondere a quello che ha detto che i
    > tablet ti fottono la vista, il pc no
    > eh?
    > Schermo piccolo? Ma un ipad l'hai mai usato, per
    > dire certe
    > scemenze?
    > L ipad lo puo usare anche come televisore, che
    > sarį pur piccolo, ma si vede
    > benissimo.
    > Poi se ti stanca la vista abbassa la luminositį.
    > Lo schermo dellipad ti assicuro che é la
    > perfezione.
    >
    >
    > Il tablet lo butti quando la batteria cede? Ma
    > hai preso pure te un tablet per un
    > pc?
    > Qualcuno glielo spieghi che é solo un tablet
    > mobile.
    > Anche il pc sarį da smaltire prima o poi e ha piu
    > roba di un tablet che non ha quasi
    > niente.

    Paragoni due cose troppo diverse.
    Sgabbio
    26178
  • Vuoi mettere un iPad al cruscotto di una Ferrari !
    Be&O
    1121
  • - Scritto da: Gio
    > Vorrei rispondere a quello che ha detto che i
    > tablet ti fottono la vista, il pc no
    > eh?

    ah si perchè tu hai un monitor da 10 pollici su un desktop ?

    > Schermo piccolo? Ma un ipad l'hai mai usato, per
    > dire certe
    > scemenze?

    quindi un 10" è grande quanto un 23" ? questa mi è nuova ....

    > L ipad lo puo usare anche come televisore, che
    > sarį pur piccolo, ma si vede
    > benissimo.

    il televisore standard più piccolo che vendono in commercio è intorno ai 20 pollici ....eh si proprio uguale ....

    > Poi se ti stanca la vista abbassa la luminositį.

    Ti si stanca la vista perchè tutto è rimpicciolito,specie quando leggi lunghi testi ....

    > Lo schermo dellipad ti assicuro che é la
    > perfezione.

    Aahhahahaah ...non mi dire,un'altro applefan ?

    > Il tablet lo butti quando la batteria cede? Ma
    > hai preso pure te un tablet per un
    > pc?

    Non lo dire a me,dillo a quelli che pensano che un tablet sostituirsce il pc in toto....

    > Qualcuno glielo spieghi che é solo un tablet
    > mobile.

    Ma no,veramenteA bocca aperta

    > Anche il pc sarį da smaltire prima o poi e ha piu
    > roba di un tablet che non ha quasi
    > niente.

    1) un pc arriva anche oltre 10 anni...un tablet invece ?
    2) a meno di avere un guasto alla MB,cambi solo il componente difettoso..puoi fare la stessa cosa con un tablet ??? NO

    Un tablet ha uno schermo e l'elettronica integrata...dici che sono riciclabili come la carta ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • Sul Tablet non gira Crysis..........
    ...be non gira quasi nemmeno sul PC .....LOL !!

    Fai la gestione delle buste paga usando Excell su un iPad
    finisci al manicomio, se non con una rizoartrosi ai pollici !!

    SONO DUE MONDI DIVERSI !!
    Be&O
    1121
  • - Scritto da: Be&O
    > Sul Tablet non gira Crysis..........
    > ...be non gira quasi nemmeno sul PC .....LOL !!

    dipende dal pc ....

    > Fai la gestione delle buste paga usando Excell su
    > un
    > iPad
    > finisci al manicomio, se non con una rizoartrosi
    > ai pollici
    > !!
    >
    > SONO DUE MONDI DIVERSI !!

    Ma infatti sostengo che puoi usare un tablet per qualcosa di veloce e per poco tempo ...per il resto col cavolo che riesci a sostituire il PC.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gio
    > Vorrei rispondere a quello che ha detto che i
    > tablet ti fottono la vista, il pc no
    > eh?
    > Schermo piccolo? Ma un ipad l'hai mai usato, per
    > dire certe
    > scemenze?
    > L ipad lo puo usare anche come televisore, che
    > sarį pur piccolo, ma si vede
    > benissimo.
    > Poi se ti stanca la vista abbassa la luminositį.
    > Lo schermo dellipad ti assicuro che é la
    > perfezione.
    >
    >
    > Il tablet lo butti quando la batteria cede? Ma
    > hai preso pure te un tablet per un
    > pc?
    > Qualcuno glielo spieghi che é solo un tablet
    > mobile.
    > Anche il pc sarį da smaltire prima o poi e ha piu
    > roba di un tablet che non ha quasi
    > niente.

    Ahhh GGiooo...., ma che staai a ddi(re)?

    Il tuo Gio-iellino magari la vista non te la "fotte", ma te la sforza assai (display da 10" con tendenza a 7", vs vero schermo TV, bah...), e la definizione ultra ovvero l'alta densità dei pixel contribuisce a stressarti, spingendoti a focalizzare con maggior acume visivo (ed il tuo preziosissimo brain compie lavoro extra)... Non lo sapevi?

    Su qualsiasi tablet l'assistenza (o tu stesso se ti attrezzi) ti sostituisce la batteria esausta, basta pagare, ammesso che ne valga la pena. Ma nel mio caso potrebbe anche non esservi batteria è mi basta un display senza pretese (800x480), visto che lo uso connesso a "vere" TV, come super MediaCenter FullHD e con tanto di funzione pratica di SmartTV..., e con 89 euro mi son tolto la paura. Per cazzeggiare ovvero figheggiare in giro lascio il campo ai figli di babbo e del consumismo; per connettività mobile ho la mia cineseria SmartPhone da 99 euro, e ne ho d'avanzo 7 volte. Sbaglio qualcosa?

    Quanto a dismettere prodotti tecnologici ancora più che funzionanti per il solo fatto che è uscito qualcosa di più figo, lascio ai fighetti di cui sopra la pratica; personalmente se posso non butto via nulla, ma regalo o consegno in beneficenza prodotti ancora validi o comunque ricondizionati.
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll
    > Quanto a dismettere prodotti tecnologici ancora
    > più che funzionanti per il solo fatto che è
    > uscito qualcosa di più figo, lascio ai
    > fighetti di cui sopra la pratica; personalmente
    > se posso non butto via nulla, ma regalo o
    > consegno in beneficenza prodotti ancora validi o
    > comunque
    > ricondizionati.

    questo è il modo giusto di ragionareOcchiolino
    non+autenticato
  • il pc dei pc non è solo ed esclusivamente windows 8 (secondo me lo è solo per una piccolissima percentuale), è da almeno 7 anni che ha poco senso cambiare pc.

    in particolare nel passaggio da windows xp a windows vista sono aumentate parecchio le richieste hardware, queste richieste sono poi dimuniute fino ai livelli di winwdos8 che è solo poco più esoso di windows xp.

    di base windows8 è un buon sistema, hanno solo creato problemi con le inutili piastrelle, utilizzando classicshell molti di questi problemi scompaiono, non capisco perchè microsoft non abbia messo questo strumento di serie (onore a tutti coloro che l'hanno creato), di sicuro non passerei a windows8 di mia spontanea volontà, se però dovessi comprare un pc farei userei questo strumento per eliminare tutte le zozzerie inutili introdotte da microsoft (modern ui, charm bar, lock screen, hot corners e tutte le metroapps)
    non+autenticato
  • Win8 su PC è un abominio.
    non+autenticato
  • Aver messo un sistema di default per togliere piastrellOS
    sarebbe aver ammesso che alla gente non andava, quindi
    meglio perdere l'intero settore, fa più "Fatality !".

    Sono stati 10 Anni per ottimizzare una GUI con una grafica
    moderna, il cui rendering almeno in Windows 7 pesava quasi
    esclusivamente sulla scheda grafica, ed un Multitasking che
    finalmente era...."Decente".

    Per poi tornare ad un interfaccia EGA Monotask !!!!
    Buttati 30 Anni di ricerche nel cesso !!!

    Hanno perfino chiuso lo store dei Gadget Windows 7
    se provi ad accederci ti rimandano a Windows 8 !!!
    Con lo slogan I Widget vengono sostituiti dalle App.

    Ma che vadano a farsi Fo**e*e !!
    Meglio iOS, Android, e li frega pure FirefoxOS!??
    Ma pure il Morto MeeGo ! era anni avanti, con un vero
    ibrido App / desktop per chi lo ha provato !
    Be&O
    1121
  • Un tablet per andare sui Social Network, controllare la posta o leggere due notizie sul web basta ed avanza. Credo che una grossissima percentuale di utenti il PC lo usi al 90% per questo.
    Se uso un tablet 1 ora al giorno per 300 giorni l'anno il consumo sarà trascurabile.
    La stessa cosa fatta con un PC Desktop moderno porterebbe a spendere 15-20 euro (40-80 per un PC un po' spinto) di corrente all'anno, con il relativo impatto di emissioni di CO2.
    Diciamo che per una buona parte degli utenti un tablet basta ed avanza, costa meno, consuma meno ed è più pratico e maneggevole.
    Il pc non morirà certo a breve, semplicemente sta cedendo una parte del suo mercato a dispositivi più pratici e comodi per svolgere determinati compiti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nettuno
    > Un tablet per andare sui Social Network,
    > controllare la posta o leggere due notizie sul
    > web basta ed avanza. Credo che una grossissima
    > percentuale di utenti il PC lo usi al 90% per
    > questo.
    > Se uso un tablet 1 ora al giorno per 300 giorni
    > l'anno il consumo sarà
    > trascurabile.
    > La stessa cosa fatta con un PC Desktop moderno
    > porterebbe a spendere 15-20 euro (40-80 per un PC
    > un po' spinto) di corrente all'anno, con il
    > relativo impatto di emissioni di
    > CO2.
    > Diciamo che per una buona parte degli utenti un
    > tablet basta ed avanza, costa meno, consuma meno
    > ed è più pratico e
    > maneggevole.
    > Il pc non morirà certo a breve, semplicemente sta
    > cedendo una parte del suo mercato a dispositivi
    > più pratici e comodi per svolgere determinati
    > compiti.

    Quello che dici è vero per un uso veloce ed in mobilità del device.
    ammetti però che per fare queste cose sei sacrificato,display rimpicciolito,velocità di battuta inferiore e se ci stai un pò di tempo in più ti si fotte anche la vista.

    Per quanto riguarda le emissioni di CO2 è vero solo in parte,se usi il tablet in maniera continuativa nel tempo dovrai fare più volte ricarica della batteria (non sono eterne).Quando le batterie cederanno ti ritroverai con un device inutilizzabile e un rifiuto elettronico da smaltire per l'ambiente.In più c'è il costo del wireless a cui ti colleghi... Il PC ha una durata di molto maggiore rispetto ad un tablet...

    alla fine non sono tutte rose e fiori ....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    .... Il PC ha una durata
    > di molto maggiore rispetto ad un
    > tablet...

    bè certo se si comprano quelli da 200 euro..
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > - Scritto da: Etype
    > .... Il PC ha una durata
    > > di molto maggiore rispetto ad un
    > > tablet...
    >
    > bè certo se si comprano quelli da 200 euro..

    Puoi spendere anche 800 Euro,non cambia nulla..le batterie non sono eterne
    Tieni conto che una scheda madre economica la trovi anche a 50 Euro,ma ti dura anche 10 anni o più ....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: pietro
    > > - Scritto da: Etype
    > > .... Il PC ha una durata
    > > > di molto maggiore rispetto ad un
    > > > tablet...
    > >
    > > bè certo se si comprano quelli da 200 euro..
    >
    > Puoi spendere anche 800 Euro,non cambia nulla..le
    > batterie non sono
    > eterne
    > Tieni conto che una scheda madre economica la
    > trovi anche a 50 Euro,ma ti dura anche 10 anni o
    > più
    > ....
    che te ne fai quando già 4 o 5 anni dopo non trovi più un processore compatibile, per non parlare delle ram
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > che te ne fai quando già 4 o 5 anni dopo non
    > trovi più un processore compatibile, per non
    > parlare delle
    > ram

    Chi l'ha detto che non lo trovi ??? hai detto 4 o 5 anni mica 15 !
    4 mesi fa ho aggiornato un pc con Ram DDR portato a 4GB,prodotti nuovi NON usati,un sistema che ha 10 anni sulle spalle.Ho persino visto moduli nuovi di Sdram,quindi figuriamoci DDR2 o DDR3 ...basta cercare.
    non+autenticato
  • Confermo. Per quanto costosette, anche le SDRAM si trovano ... ne ho comprate circa tre anni fa, in tagli da 512 MBytes - per tirare il collo al mio vecchio Athlon Thunderbird 900 MhzSorride - e ancora appaiono nei listini prezzi di un paio di negozi che tengo d'occhio !
  • Il problema è che non trovo DDR2 decenti!
    Sgabbio
    26178
  • bè certo se si comprano quelli da 200 euro..

    Se sai comprare, con 200 euro hai praticamente (leggasi, ai fini pratici, che è quel che conta) le stesse cose che avresti coi top di gamma, alla faccia dei prodotti "firmati".

    Non è certo il brand o la marchiatura da fighetti che può addomesticare o rendere più amichevoli i poco UserFriendly principi fisici (anzi chimici) sui quali si basano le moderne batterie per tablet ed affini.
    E' un po' come la storia dei materiali...: cosa ne pensate delle plasticacce applicate alle "cineserie" (che fanno comunque il loro sporco lavoro)?.... UHHHH orrore, oscenità, abominio, ... salvo poi scoprire che i chip ed altro che "conta" davvero provengono in definitiva delle stesse FAB.... Vero?

    Già, ma è dura farlo capire a certi A$fans!
    non+autenticato
  • "...e la colpa è tutta da addossare a Windows 8: non molti lo vogliono.."

    possiamo anche dire nessunoA bocca aperta ....raffrontando gli stessi periodi di vendita di Vista,quest'ultimo ha venduto di più O_O

    "...molti altri saranno costretti ad aggiornare con la fine del periodo di supporto esteso al vetusto ma ancora popolarissimo Windows XP...."

    Un pc lo cambi quando hai seri problemi di hardware o totale incompatibilità con il nuovo OS,sono macchine fatte per durare negli anni non da cambiare ad ogni biennio.

    I cellulari sono più venduti anche perchè costano meno,ma si cambiano anche più rapidamente dei pc.

    Sebbene il settore PC sia in crisi sono ancora lontani i tempi di una sua uscita definitiva dal mercato,che poi non ci sarà mai...

    Vogliamo mettere navigare,giocare,lavorare su uno schermo da 26" o dal 10" di un tablet ? senza neanche prendere in considerazione il fattore espandibilità e riparazione di un pc nei confronti di un tablet.

    I dispositivi mobili vanno bene in mobilità e per un uso veloce ma non prolungato e non si potranno mai avere le prestazioni di un pc....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > "...e la colpa è tutta da addossare a Windows 8:
    > non molti lo
    > vogliono.."
    >
    > possiamo anche dire nessunoA bocca aperta ....raffrontando
    > gli stessi periodi di vendita di
    > Vista,quest'ultimo ha venduto di più
    > O_O
    >
    > "...molti altri saranno costretti ad aggiornare
    > con la fine del periodo di supporto esteso al
    > vetusto ma ancora popolarissimo Windows
    > XP...."
    >
    > Un pc lo cambi quando hai seri problemi di
    > hardware o totale incompatibilità con il nuovo
    > OS,sono macchine fatte per durare negli anni non
    > da cambiare ad ogni
    > biennio.

    un PC lo cambi quando installi il nuovo OS e lui si siede per terra.
    cosa che con windows succede per contratto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro

    > un PC lo cambi quando installi il nuovo OS e lui
    > si siede per
    > terra.
    > cosa che con windows succede per contratto.

    Se l'OS è Ms e sei legato a lui si,atrimenti no.
    Cambio il pc solo in 2 occasioni : Guasto MB e MB veramente ma veramente vecchia e non recuperabile con nessun'altro OS ....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: pietro
    >
    > > un PC lo cambi quando installi il nuovo OS e lui
    > > si siede per
    > > terra.
    > > cosa che con windows succede per contratto.
    >
    > Se l'OS è Ms e sei legato a lui si,

    cioé il 92% (o giù di lì) dei pc esistenti... un nonnulla...
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > cioé il 92% (o giù di lì) dei pc esistenti... un
    > nonnulla...

    Certo è il più diffuso,infatti ho detto "se sei legato a windows" ,quindi se sei intenzionato a seguire MS qualunque cosa accada aspettatelo che un giorno il tuo hardware misteriosamente non è più sufficiente per il nuovo OS...la domanda è PERCHE' ?
    non+autenticato
  • > più sufficiente per il nuovo OS...la domanda è
    > PERCHE'
    > ?

    Perché le alternative fanno talmente cagare che non le vuole nessuno neanche quando sono regalate ... te lo sta dicendo da anni il 92% della popolazione mondiale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > Perché le alternative fanno talmente cagare che
    > non le vuole nessuno neanche quando sono regalate
    > ...

    Le alternative ci sono eccome,specie per quelli comuni

    > te lo sta dicendo da anni il 92% della
    > popolazione
    > mondiale.

    Che compra Windows come prodotto incluso in un PC,non da parte...questo dovrebbe far pensare....

    Il perchè al discorso fatto prima è che Ms ha tutto l'interesse nel fare un OS (e anche le aziende di software e hardware) incompatibile con l'hardware che hai in questo momento.Una scusa per farti acquistare un loro prodotto,perchè loro vivono di questo....
    non+autenticato
  • > Il perchè al discorso fatto prima è che Ms ha
    > tutto l'interesse nel fare un OS (e anche le
    > aziende di software e hardware) incompatibile con
    > l'hardware che hai in questo momento.Una scusa
    > per farti acquistare un loro prodotto,perchè loro
    > vivono di
    > questo....

    Eh? Se il nuovo prodotto è incompatibile con l'hardware che ho sono sicuramente meno invogliato a comprarlo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > Il perchè al discorso fatto prima è che Ms ha
    > > tutto l'interesse nel fare un OS (e anche le
    > > aziende di software e hardware)
    > incompatibile
    > con
    > > l'hardware che hai in questo momento.Una
    > scusa
    > > per farti acquistare un loro prodotto,perchè
    > loro
    > > vivono di
    > > questo....
    >
    > Eh? Se il nuovo prodotto è incompatibile con
    > l'hardware che ho sono sicuramente meno
    > invogliato a
    > comprarlo.

    E infatti hanno smesso da anni di venderlo separatamente.
    Viene preinstallato a forza mediante abuso di posizione dominante.
    Sei costretto ad acquistarlo per forza, anche se non lo vuoi.
    E con il secure boot stanno pure facendo in modo che la gente possa disinstallarlo per sostituirlo con un sistema libero e sicuro.

    Nel mondo ci sono poche persone consapevoli che tengono alla propria liberta'.
    La restante parte di popolazione e' composta da gente stolta oppure gente serva, poi ci sono i casi disperati di chi appartiene ad entrambe queste categorie.
  • > Perché le alternative fanno talmente cagare che
    > non le vuole nessuno neanche quando sono regalate
    > ... te lo sta dicendo da anni il 92% della popolazione

    Che è anche il motivo per cui si consumano, a parità di prezzo, più bastoncini Findus che pesce azzurro fresco.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: attonito
    > > cioé il 92% (o giù di lì) dei pc esistenti... un
    > > nonnulla...
    >
    > Certo è il più diffuso,infatti ho detto "se sei
    > legato a windows",

    cioé "se fai parte del 92% della popolazione informatizzata"... non è che ci siano molti "se"...

    > quindi se sei intenzionato a
    > seguire MS qualunque cosa accada aspettatelo che
    > un giorno il tuo hardware misteriosamente non è
    > più sufficiente per il nuovo OS...la domanda è
    > PERCHE'?

    la questione non è "seguire MS": la questione è utilizzare determinati sw che, in molti casi, esistono solo per Win, senza possibilità di alternativa
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)