Alfonso Maruccia

Windows 8 scontato, Windows RT affondato

Fonti non meglio precisate parlano di un possibile sconto per i produttori OEM impegnati a montare Windows 8 sui sistemi portatili e touch. Windows RT, nel mentre, fa un tonfo: Samsung si chiama fuori

Roma - Fonti provenienti da Taiwan dicono che Microsoft avrebbe attivato una campagna di sconto per gli OEM che installano Windows 8 su tablet, ultraportatili e altri sistemi votati alla portabilità. Le notizie sono contrastanti, nondimeno sono utili ad alimentare mormorii: Windows 8 non andrebbe come previsto, e a Redmond sarebbero decisamente preoccupati per le sorti dell'OS tutto piastrelle, touch e cloud.

Secondo DigiTimes, le licenze Windows 8 per i produttori di ultraportatili con schermo da 11,6 pollici costeranno 20 dollari in meno rispetto al prezzo precedente di 80-90 dollari, mentre per i dispositivi con schermo da 10,8 pollici (prevedibilmente tablet o convertibili) ci sarebbe anche la possibilità di installare gratuitamente una copia di Office 2013.

Il Wall Street Journal racconta invece una storia diversa: se gli OEM produttori di dispositivi con schermo da 10,8 pollici avevano sin qui installato Windows 8 al costo di 120 dollari (assieme a Office), da febbraio lo stesso bundle verrebbe offerto a un costo sensibilmente inferiore (30 dollari). Per i dispositivi con diagonale dello schermo superiore c'è Windows 8 con lo sconto ma senza Office, dice il Journal.
Nessuno, a ogni modo, parla di campagne promozionali per l'adozione di Windows RT: la versione dell'OS a piastrelle per architettura ARM - capace di far girare le app monofunzionali Metro/Modern e poco altro - non è esattamente il prodotto più richiesto del momento, al punto che Samsung ha deciso di interrompere la vendita di dispositivi Windows RT in Europa alla fine delle scorte ancora in magazzino. Negli States, i gadget RT di Samsung non ci sono proprio arrivati.

Tornando a Windows 8, infine, la presunta campagna di sconti decisa da Microsoft sarebbe indice di una situazione particolarmente delicata per il sistema operativo: le analisi di mercato accusano Redmond di aver contribuito a deprimere l'intera industria dei PC, e anche Asus - il quinto produttore di computer al mondo e sostenitore delle potenzialità commerciali di Windows 8 - parla di un OS non particolarmente ben voluto dal mercato e dagli utenti.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàI cellulari salgono, i PC scendonoIl 2013 andrà meglio del 2012, ma le vendite dei computer restano in calo. E c'entra anche Windows 8, dice IDC. Diversa la sorte degli smartphone: per loro sarà boom, soprattutto in Asia
75 Commenti alla Notizia Windows 8 scontato, Windows RT affondato
Ordina
  • Uso il pc da circa 26 anni. Sono partito dal glorioso DOS 3.2. Ne ho visti di sistemi operativi, ma una m*** come Windows 8 non mi era mai capitata.

    Ma era così difficile per la Microzozz capire che si sarebbe trattato di un FLOP COLOSSALE?

    Non ho parole. Davvero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ongo
    > Uso il pc da circa 26 anni. Sono partito dal
    > glorioso DOS 3.2. Ne ho visti di sistemi
    > operativi, ma una m*** come Windows 8 non mi era
    > mai capitata.

    messa cosi sembra solo clasico qualunquismo?
    cosa avrebbe di cosi male? Forse hai visto poche cose.

    > Ma era così difficile per la Microzozz capire che
    > si sarebbe trattato di un FLOP
    > COLOSSALE?

    Se MS non cambia si dice che non ha coraggio, se MS cambia si dice che non doveva farlo.
    Hanno provato e il risultato a non tutti piace.

    > Non ho parole. Davvero.

    Se dai un opinione maggiormente completa del giudizio si può anche discutere.
  • Forse sarebbe stato sufficiente lasciare all'utente la possibilità di variare l'interfaccia predefinita con un click.
  • dovrebbero adottare la tecnica del Tic & Toc di intel

    ad esempio l'api rt è stupenda, ma quell'interfaccia è un pugno nell'occhio

    ma assumere designer degni di tale nome è così difficile? una gui chiaramente orientata al mobile ( aka schermi piccoli )

    nemmeno apple ha osato tanto, evidentemente proprio non è il caso di trasformare un pc in uno smartphonone per facebook-omani

    l'aver aggiunto poi la gui classica a metro fa sembrare il tutto molto poco professionale

    aggiungiamoci il fatto che non è proprio il caso di avere una gui SDI su un pc, praticamente hai un bel finestrone in foreground e poi? passare da un'applicazione all'altra è faticoso, non puoi avere 5-6 finestre sovrapposte in modo che magari con la coda dell'occhio guardi quel tale programma a che punto è arrivato, ecc....

    una gui troppo smartphone-centrica per poter accontentare l'utenza tradizionale

    figurati che un tipo si è lamentato del fatto che quando parte compare quell'inutile schermata che nasconde il login!!!
    non+autenticato
  • Che Win8 fosse un possibile flop era già nell'aria da tempo,Ms anzichè apportare modifiche per venir incontro ai propri utenti ha continuato imperterrita su una strada dissestata...

    Era tanto difficile modificare il proprio OS e renderlo più utilizzabile ai propri clienti ?

    Perfino con i tablet non gli è andata bene,nonostante le pubblicità in tv .....

    Ms rivedi un pò la tua posizione ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Che Win8 fosse un possibile flop era già
    > nell'aria da tempo,Ms anzichè apportare modifiche
    > per venir incontro ai propri utenti ha continuato
    > imperterrita su una strada dissestata...

    > Era tanto difficile modificare il proprio OS e
    > renderlo più utilizzabile ai propri clienti ?

    > Perfino con i tablet non gli è andata
    > bene,nonostante le pubblicità in tv
    > .....

    > Ms rivedi un pò la tua posizione ...

    Va benissimo cosi' !!!
    Gia' piu' di una persona dopo aver visto su un mio portatile win 8 e Xubuntu si son fatti installare il secondo perche' "cosi' quando win 7 non sara' piu' supportato mi saro' gia' abituato a usare linux Rotola dal ridere non ho mica voglia di reimparare a usare il pc Rotola dal ridere ".
    krane
    21348
  • - Scritto da: krane
    > Va benissimo cosi' !!!
    > Gia' piu' di una persona dopo aver visto su un
    > mio portatile win 8 e Xubuntu si son fatti
    > installare il secondo perche' "cosi' quando win 7
    > non sara' piu' supportato mi saro' gia' abituato
    > a usare linux Rotola dal ridere non ho mica voglia di
    > reimparare a usare il pc Rotola dal ridere
    > ".

    Beh io lo dicevo nel loro interesse e per gli utenti Windows...

    Se una cosa non piace non piace e basta...E' un pò come un'auto se non piace alla gente non piace è inutile girarci intorno.
    A differenza di un auto però un OS può essere facilmente modificato per andare incontro alle esigenze di un utilizzatore,Ms stessa ne trarrebbe beneficio in quanto è un modo per far vedere che è attenta ai suoi clienti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: krane
    > > Va benissimo cosi' !!!
    > > Gia' piu' di una persona dopo aver visto su
    > > un mio portatile win 8 e Xubuntu si son fatti
    > > installare il secondo perche' "cosi' quando
    > > win 7 non
    > > sara' piu' supportato mi saro' gia' abituato
    > > a usare linux Rotola dal ridere non ho mica voglia di
    > > reimparare a usare il pc Rotola dal ridere".

    > Beh io lo dicevo nel loro interesse e per gli
    > utenti Windows...

    Gli utenti windows neanche sanno di esserlo, a tanti basta avere un menu' in basso a sinistra dove possano lanciare quei 4 programmi che gli servono.

    > Se una cosa non piace non piace e basta...E' un
    > pò come un'auto se non piace alla gente non piace
    > è inutile girarci intorno.

    Agli utonti non piace cambiare e basta, tanti vorrebbero continuare con XP e con la sua interfaccia pulitina senza fronzoli in eccesso.

    > A differenza di un auto però un OS può essere
    > facilmente modificato per andare incontro alle
    > esigenze di un utilizzatore,Ms stessa ne
    > trarrebbe beneficio in quanto è un modo per far
    > vedere che è attenta ai suoi clienti.

    Ma l'utono non personalizza, accende e usa.
    krane
    21348
  • - Scritto da: krane
    > Agli utonti non piace cambiare e basta, tanti
    > vorrebbero continuare con XP e con la sua
    > interfaccia pulitina senza fronzoli in
    > eccesso.

    Ed infatti trovo in generale XP più serio dei suoi successori,la grafica poteva rimanere sobria e leggera così come il sistema stesso,non un bloatware lento in cui ti perdi e che ti fa perdere tempo ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: krane
    > > Agli utonti non piace cambiare e basta, tanti
    > > vorrebbero continuare con XP e con la sua
    > > interfaccia pulitina senza fronzoli in
    > > eccesso.

    > Ed infatti trovo in generale XP più serio dei
    > suoi successori,la grafica poteva rimanere sobria
    > e leggera così come il sistema stesso,non un
    > bloatware lento in cui ti perdi e che ti fa
    > perdere tempo ...

    Son piu' che d'accordo, infatti spingo Xubuntu che di default ha anche tutti gli effettini disabilitatiA bocca aperta al contrario di Ubuntu e Kubuntu.
    krane
    21348
  • - Scritto da: krane
    > Son piu' che d'accordo, infatti spingo Xubuntu
    > che di default ha anche tutti gli effettini
    > disabilitatiA bocca aperta al contrario di Ubuntu e
    > Kubuntu.

    Io ogni tanto scarico Lubuntu con LXDE,giusto per vedere i progressi che fanno ...grafica sobria,sistema veloce e leggero.Su vecchi portatili Lubuntu tira parecchioSorride
    non+autenticato
  • non è questione di utonti, ma di programmatori idioti che vogliono inventare l'acqua calda.. I tovaglioli servono a pulirti dal sugo, per lanciare un programma basta una squallida icona...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: krane
    > > Va benissimo cosi' !!!
    > > Gia' piu' di una persona dopo aver visto su un
    > > mio portatile win 8 e Xubuntu si son fatti
    > > installare il secondo perche' "cosi' quando win
    > 7
    > > non sara' piu' supportato mi saro' gia' abituato
    > > a usare linux Rotola dal ridere non ho mica voglia di
    > > reimparare a usare il pc Rotola dal ridere
    > > ".
    >
    > Beh io lo dicevo nel loro interesse e per gli
    > utenti
    > Windows...
    >
    > Se una cosa non piace non piace e basta...E' un
    > pò come un'auto se non piace alla gente non piace
    > è inutile girarci
    > intorno.

    il punto è questo! fino a qualche anno fa nei concessionari vendevano solo quella macchina
  • - Scritto da: il solito bene informato
    > il punto è questo! fino a qualche anno fa nei
    > concessionari vendevano solo quella
    > macchina

    >

    Perchè cosa è cambiato ora ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Che Win8 fosse un possibile flop era già
    > nell'aria da tempo

    Se davvero la singola linceza ai produttori costava 80 $( circa ), io per circa 80 euro mi sono preso un tablet finito.

    Per certe fasce massimo 10 euro di licenza.
  • E che si può aggiungere di più. Io mi ero limitato ad osservare il nonsenso di mettere assieme due interfacce diverse. Leggo pure che hanno peggiorato l'usabilità dell'interfaccia desktop. A questo punto la domanda è: ma uno che è costretto a usare windows che cosa deve fare? Cercare disperatamente un computer venduto con Seven? Andare a Redmond a manganellare i dementi che hanno pensato questa cosa?
    FDG
    10122
  • - Scritto da: FDG
    > E che si può aggiungere di più. Io mi ero
    > limitato ad osservare il nonsenso di mettere
    > assieme due interfacce diverse. Leggo pure che
    > hanno peggiorato l'usabilità dell'interfaccia
    > desktop. A questo punto la domanda è: ma uno che
    > è costretto a usare windows che cosa deve fare?

    Compra un Mac (ma va bene anche un PC con Linux), mette su una macchina virtuale a scelta (ottima anche VirtualBox, gratuita), STACCATA DALLA RETE, ci installa Windoze XP SP3 (senza ulteriori aggiornamenti e SENZA Antivirus), Office 2003 e gli altri software necessari. Una volta installato tutto quello che serve fa un backup della macchina virtuale così creata su un DVD (in caso di eventuali sputtanamenti di Windoze).

    Ahhhh. Così è usabile.
  • - Scritto da: MacGeek

    > Compra un Mac

    Ma ce l'ho già.

    Poi, ho già avuto in passato dei PC da affiancare al mac. Ho avuto buoni motivi per fare questa scelta.
    FDG
    10122
  • Oppure installa w7 e bona
  • Compra un Mac (ma va bene anche un PC con Linux), mette su una macchina virtuale a scelta (ottima anche VirtualBox, gratuita), STACCATA DALLA RETE, ci installa Windoze XP SP3 (senza ulteriori aggiornamenti e SENZA Antivirus), Office 2003 e gli altri software necessari. Una volta installato tutto quello che serve fa un backup della macchina virtuale così creata su un DVD (in caso di eventuali sputtanamenti di Windoze).


    Perchè comprare? Basta non buttare via il "vecchio" computer con tanto di XP sp3, o al limite procurarselo d'occasione, no?

    Io conservo gelosamente il mio Athlon 64 4800+ e il Sempron 3300+ della mia metà, ovviamente con XP sp3, e relative bootable images...

    Se aspetti troppo mi sa che dovrai procurarti la cosa razzolando in qualche discarica.
    non+autenticato
  • oppure comprarne uno nuovo e fare il downgrade a Windows 7 x64, assicurandosi di passare da UEFI a BIOS Legacy Boot
    Darwin
    4852
  • oppure comprarne uno nuovo e fare il downgrade a Windows 7 x64, assicurandosi di passare da UEFI a BIOS Legacy Boot

    Se non caschi miseramente in SecureBoot (secure per loro, non per te).

    Non sono ferrato sull'argomento, ma mi hanno detto di casini notevoli.
    non+autenticato
  • Io ho un notebook con secureboot, ma per fortuna è disabilitabile.

    Ed infatti la sua disattivazione è stata la prima cosa che ho fatto.
    Darwin
    4852
  • Per mia sfortuna ho acquistato un notebook per lavoro con win8 (ma c'erano in giro begli sconti ed era difficile trovarli equivalenti con win7): sto cercando di conviverci, ma è sempre più dura...

    Secondo me Win8 avrebbe avuto senso se avessero lasciato la possibilità di utilizzare l'interfaccia grafica che uno preferiva: stai usando un desktop o un notebook, usi il vecchio desktop, stai usando un tablet, usi Metro, lo colleghi ad un dock, hai metro+il vecchio desktop. Una cosa tipo (semplificando molto) Gnome piuttosto che KDE su Linux: decido quale usare, ognuno ha le proprie particolarità, ma poi tutti i programmi possono essere utilizzati indistintamente su entrambi (sto sempre semplificando...)

    Non ha senso che per lavorarci su un desktop/notebook si debba: installare classic menu (altrimenti è un delirio avviare qualsiasi cosa, ci vogliono 6 click); cambiare una chiave del registry per disattivare il lock screen (perchè su un notebook dovrei fare uno slide to unlock, che senso ha??).
    Poi non parliamo dell'assurdo UAC che impedisce ad una marea di programmi di funzionare correttamente (anche disabilitandolo, o li avvii sempre come amministratore o non riescono a scrivere nella propria cartella e hanno problemi).

    Qualche cosa è anche carina, c'è stata qualche miglioria grafica, ma i peggioramenti sono stati decisamente troppi: poi non sopporto l'arroganza di chi ti obbliga a lavorare come dice lui (usando Metro). E si lamentano che la gente non lo vuole? Ridicoli...
    non+autenticato
  • con il pizzo che chiedono per i dispositivi android possono rischiare parecchie follie (tipo proprio windows8)
    non+autenticato
  • - Scritto da: bancai
    > con il pizzo che chiedono per i dispositivi
    > android possono rischiare parecchie follie (tipo
    > proprio
    > windows8)

    Non farmici pensare, sto' ca...volo di pizzo del ca...ppero mi da il voltastomaco, e che ca...spita!
    Eppure mio malgrado l'ho pagato indirettamente anch'io, ben 3 volte, per i miei 3 dispositivi mobile Android rigorosamente low-cost...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)