Mauro Vecchio

Film Senza Limiti, sequestro annullato

Il Tribunale del Riesame annulla il provvedimento precedente. E si scopre che uno degli accusati ha appena 15 anni. Punto Informatico ne parla con Fulvio Sarzana, avvocato difensore dei gestori

Roma - Il Tribunale del Riesame di Viterbo ha ordinato l'annullamento dell'ordine di sequestro del dominio filmsenzalimiti.it, così come quello delle apparecchiature informatiche appartenenti ai presunti gestori della nota piattaforma di indexing per la visione in streaming gratuito dei maggiori film in circolazione. Ad annunciarlo a Punto Informatico è l'avvocato di Roma Fulvio Sarzana, attuale difensore dei due giovanissimi responsabili del sito di linking.

In assenza dei presupposti legali per procedere al sequestro del dominio filmsenzalimiti.it, il Tribunale del Riesame di Viterbo ha dunque deciso di restituire sito e computer ai due proprietari, tra cui un ragazzo di appena quindici anni. Eseguendo un'ingiunzione ordinata dal Tribunale di Viterbo, la Guardia di Finanza di Arezzo aveva sequestrato il dominio della piattaforma per violazione dell'art. 171-ter della legge 633/1941 sulla protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

"Il sito era accusato di mettere a disposizione a scopo di lucro opere protette dal diritto d'autore - ha ricordato Sarzana - Il procedimento proveniva in realtà dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio, che aveva poi trasmesso gli atti al Tribunale di Viterbo, luogo di residenza dei due gestori. Il Tribunale del Riesame ha pronunciato oggi il dispositivo di annullamento delle misure cautelari".
Nel disclaimer del sito gli stessi gestori avevano sottolineato come i contenuti presenti fossero ospitati su server esterni, così come il player per la visione dei film in streaming. "Per eliminare definitivamente un film bisogna far richiesta al servizio che lo ospita e che ha la responsabilità dei propri video, non a noi, perché noi non violiamo alcuna legge di copyright ma raccogliamo i film della rete e non disponiamo di alcun download interno o esterno che sia" si leggeva ancora nell'avviso agli utenti.

"Nonostante le violazioni del diritto d'autore siano da considerare a tutti gli effetti un reato nei casi di conclamata attività di pirateria lucrativa, ritengo, ma questa è un'opinione personale, che le misure inibitorie che hanno ad oggetto siti e forum sulla Rete dovrebbero essere adottate come extrema ratio residuando comunque da eventuali rimedi civilistici meno invasivi di un sequestro penale" dice ora Sarzana.

In attesa di ulteriori evoluzioni nella vicenda, Sarzana ha così commentato la decisione del Tribunale del Riesame di Viterbo: "dovremo attendere gli esiti successivi, e vedere quali saranno ora le mosse della Procura, ma sembra indubitabile che il Tribunale abbia anche tenuto conto del fatto che il reale gestore del sito, come individuato dal consulente della Guardia di Finanza presente all'atto del sequestro che sembra appartenere ad una delle associazioni molto attive nel contrasto alla pirateria multimediale, fosse in realtà un ragazzino di quindici anni (che all'epoca della costituzione del sito ne aveva 13). Il che non giustifica né esime qualunque soggetto dal compimento di un reato, ma che dovrebbe far riflettere attentamente sulla presenza di un reale introito derivante da presunte attività illegali".

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàCopyright, nuova retata per lo streaming tricoloreSottoposti a sequestro i siti ScaricoLibero e FilmGratis, entrambi specializzati nella distribuzione di link a materiale illecito in modalità streaming. L'accusa è anche di ricettazione
  • AttualitàItalianshare resta al buioRespinto il ricorso per il riesame del provvedimento di sequestro preventivo dei forum della piattaforma di indexing di Tex Willer. Mentre torna alla luce anche il forum Italianstylewebsite
  • AttualitàItalianshare, parola alla difesaPronto il ricorso contro i sigilli scattati nei giorni scorsi. In ballo ci sarebbe la stessa libertà di espressione in Rete. La parola spetta ora al Tribunale del Riesame di Salerno
184 Commenti alla Notizia Film Senza Limiti, sequestro annullato
Ordina
  • Attenzione a FILMSENZALIMITI.IT offre film in streaming con truffa Phishing in particolare il film DARK e purtroppo non credo sia l'unico.
    OCCHIO al fishing.🤔
    non+autenticato
  • Vanno a sequestrare un pc e un sito di proprieta' di un quindicenne, mettendolo in un mare di guai e inserendolo di conseguenza in una lista che un domani gli impedira' l'ingresso in molti ambiti lavorativi perche' sara' schedato... bravi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: triste mietitore

    > Vanno a sequestrare un pc e un sito di proprieta'
    > di un quindicenne,

    Fra le cose sequestrate c'è anche quella. Non c'è solo quella. La maggioranza delle persone indagate sono maggiorenni.


    > mettendolo in un mare di guai
    > e inserendolo di conseguenza in una lista che un
    > domani gli impedira' l'ingresso in molti ambiti
    > lavorativi perche' sara' schedato...

    Schedato? No, in caso di condanna il suo casellario giudiziale riporterà il fatto.
  • - Scritto da: Leguleio
    > Schedato? No, in caso di condanna il suo
    > casellario giudiziale riporterà il
    > fatto.

    Veramente non è del tutto esatto, i minorenni condannati a meno che il reato non sia grave (omicidio, mafia e pochi altri) dopo un po' di anni da che diventano maggiorenni non hanno più l'annotazione sul casellario giudiziale.
    Però il ministero non cancella i dati biometrici (impronte) dal database.Triste
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


    > > Schedato? No, in caso di condanna il suo
    > > casellario giudiziale riporterà il
    > > fatto.
    >
    > Veramente non è del tutto esatto, i minorenni
    > condannati a meno che il reato non sia grave
    > (omicidio, mafia e pochi altri) dopo un po' di
    > anni da che diventano maggiorenni non hanno più
    > l'annotazione sul casellario
    > giudiziale.

    Anche i maggiorenni.
    Se ben ricordo, la differenza è che i condannati da maggiorenni devono chiedere la riabilitazione, che comunque viene concessa. Per i condannati minorenni è automatico. Ma non farmi ricontrollare tutto.
  • questo si che è un caprone espiatorio!!!!!!!!!!!!!11A bocca aperta
  • Visti i fantastici 4 e silver surfer... che è un film brutto.
    Cioé ogni elemento preso singolarmente è valido: validi gli attori, valida la sceneggiatura, il regista e pure l'uomo dietro la macchina da presa.
    La cosa che sorprende è che con tanti personaggi validi sia uscito un film pessimo oltre ogni immaginazione.
    Trama e dialoghi prevedibili al limite del paranormale, effetti speciali usati a sproposito e via discorreggiando.
    Sono contento di non averlo visto al cinema e di non aver speso neanche un centesimo in noleggi... è bastata la pubblicità che ogni tanto si sovrapponeva alla visione, che poi ADBlock ha provveduto a filtrare.

    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    > Visti i fantastici 4 e silver surfer... che è un
    > film
    > brutto.
    > Cioé ogni elemento preso singolarmente è valido:
    > validi gli attori, valida la sceneggiatura, il
    > regista e pure l'uomo dietro la macchina da
    > presa.
    > La cosa che sorprende è che con tanti personaggi
    > validi sia uscito un film pessimo oltre ogni
    > immaginazione.
    > Trama e dialoghi prevedibili al limite del
    > paranormale, effetti speciali usati a sproposito
    > e via
    > discorreggiando.
    > Sono contento di non averlo visto al cinema e di
    > non aver speso neanche un centesimo in noleggi...
    > è bastata la pubblicità che ogni tanto si
    > sovrapponeva alla visione, che poi ADBlock ha
    > provveduto a
    > filtrare.
    >
    > GT
    i film dei fantastici 4 sono venuti cosi perché chi a scritto la sceneggiatura non e riuscito a fare un Victor Von Doom decente
    non+autenticato
  • ...e' di nuovo onlineeeeee.

    Daje!

    GT
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 27 marzo 2013 05.43
    -----------------------------------------------------------
  • beh non è che senza FSL abbiamo patito tanto...
    - Scritto da: Guybrush
    > ...e' di nuovo onlineeeeee.
    >
    > Daje!
    >
    > GT
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 27 marzo 2013 05.43
    > --------------------------------------------------
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)