Mauro Vecchio

Spagna, terra bruciata per il copyright

La Ley Lassalle obbligherebbe le piattaforme pirata alla rimozione di interi cataloghi di contenuti illeciti. Coinvolti anche canali di pagamento e network pubblicitari. Via l'equo compenso e maggiore trasparenza per le collecting society

Roma - Riformulare l'attuale testo legislativo sul diritto d'autore in terra iberica, limitando il diritto alla copia privata con sanzioni economiche salatissime per tutte quelle piattaforme digitali votate alla condivisione dei contenuti audiovisivi pirati. Soprannominato Legge Lassalle - dalla proposta del Segretario di Stato alla Cultura Jose Maria Lassalle - il progetto illustrato dal governo spagnolo potrebbe modificare in maniera estesa l'intero ecosistema nazionale nella tutela della proprietà intellettuale.

Considerata alla stregua di un paradiso per scariconi, la Spagna aveva già ricevuto pressioni dall'altra sponda dell'Atlantico, nel mirino del governo di Washington per lo scarso impegno dimostrato nella lotta globale alla condivisione di materiale illecito sulle reti di comunicazione elettronica. L'industria del copyright statunitense si era più volte lamentata dei risultati piuttosto blandi ottenuti dalla Ley Sinde per la rimozione di siti pirata entro un massimo di 10 giorni.

Nella nuova proposta di Lassalle, le piattaforme di streaming o file sharing dovranno procedere alla rimozione di interi cataloghi di link e contenuti in violazione del copyright, di fatto abbandonando la pratica delle singole rimozioni su singole richieste da parte dei legittimi detentori dei diritti. In caso di inadempienza, i siti identificati come pirata rischierebbero fino a 300mila euro di multa.
Ma cosa succede se un motore di ricerca come Google ospita link a contenuti illeciti? Lo stesso governo di Madrid ha precisato che i grandi intermediari del web non saranno affatto inclusi nel nuovo schema di enforcement, dal momento che hanno già dimostrato di voler collaborare su specifiche segnalazioni o takedown notice. La stessa BigG sembra aver ispirato Lassalle nelle possibili strategie di lotta alla proliferazione di materiale pirata.

Stando alla prima bozza del disegno di legge - la sua definitiva introduzione è prevista per la fine di quest'anno - canali di pagamento e network pubblicitari verrebbero obbligati a tagliare fuori i pirati e dunque a far saltare tutti i ponti per il loro sostentamento online. ╚ il cosiddetto approccio follow the money, ovvero una strategia votata a fare terra bruciata (pubblicità, abbonamenti e donazioni degli utenti) intorno ai siti della condivisione illecita.

Ma la proposta legislativa del segretario Lassalle prevede anche la definitiva eliminazione del discusso equo compenso. Ai consumatori spagnoli, precisa il testo della legge sgombrando il campo dalle interpretazioni, verrà garantito il diritto alla copia privata solo ed esclusivamente per contenuti legalmente acquistati e per uso personale. Tutti quegli scariconi beccati a riversare contenuti pirata su supporti vergini saranno dunque perseguiti senza alcuna presunta attenuante legata al pagamento dell'equo compenso, che peraltro non ha mai rappresentato un rimborso per i mancati acquisti.

Infine, la riforma del copyright proposta dalla bozza legislativa spagnola prevede l'applicazione di norme più severe nei confronti delle collecting society, le cui attività dovranno risultare più trasparenti dopo lo scandalo SGAE nel 2011. La Ley Lassalle vuole inoltre ampliare il raggio d'azione della Comisiˇn de Propiedad Intelectual (CPI) per individuare le piattaforme pirata e gestire il sistema delle multe e degli ultimatum a società di pagamenti e canali pubblicitari.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàSpagna, le prime vittime del copyrightCirca 80 siti sono stati denunciati dai legittimi detentori dei diritti. I rispettivi operatori rischiano l'oscuramento dei domini se considerati colpevoli dalla commissione prevista dalla contestata legge Sinde
  • AttualitàSpagna e copyright, la spinta degli USAL'ex-premier Zapatero avrebbe ricevuto agguerrite pressioni per il via libera parlamentare della contestata Ley Sinde. L'ambasciatore statunitense a Madrid pronto ad un deferimento della Spagna presso la World Trade Organization
  • AttualitàHollywood, caccia ai pirati della pubblicitàUna societÓ specializzata in advertising Ŕ stata condannata per aver contribuito alla violazione del copyright. Disney e Warner Bros. riceveranno 400mila dollari per inserzioni apparse su alcuni siti legati allo streaming illecito
  • AttualitàSpagna, pioggia di arresti sul diritto d'autoreScandalo ai vertici della collecting society locale SGAE. PersonalitÓ di spicco finite in manette, accusate di appropriazione indebita di denaro altrimenti destinato agli artisti. Intascato anche il denaro dell'equo compenso
59 Commenti alla Notizia Spagna, terra bruciata per il copyright
Ordina
  • l'equo compenso lo vogliono eliminare non per fare un piacere agli scariconi (mi piace troppo questo termineA bocca aperta ) ma per fare un favore alle major. L'equo compenso ha mandato in stallo la legislazione che tenta di bloccare la diffusione illecita di contenuti coperti da copyright: alla fine uno scaricone può essere colpito solo se preso in flagrante mentre scarica e condivide contenuti sotto copyright. L'equo compenso ha di fatto sdoganato la punibilità della presenza di tale sui supporti di memorizzazione (server, hard disk di ogni foggia e colore, etc.). Quando si riceve quanto dovuto, poi non si può continuare a piangere miseria, le major devono riscuotere dagli stati l'equo compenso che questi hanno incassato: è esclusivamente un problema tra governi e major, l'utente da parte sua ha già pagato (poco/molto giusto/ingiusto che sia). Il tentativo di eliminare l'equo compenso porterebbe a potere considerare la punibilità della detenzione illecita di materiale coperto da copyright, ma ora non è così facile: il chiedere "zero euro" di equo compenso non è sufficiente, quello che avrebbe efficacia (in tal senso) sarebbe l'abolizione dell'equo compenso europeo, è un problema di concetto non di banale contabilità del tipo "0 Euro".
    non+autenticato
  • Perchè continuando ad esistere il concetto di equo compenso il termine di contabilità spicciola "0 Euro" significa semplicemente che il governo in questione valuta che il l'equo compenso del materiale coperto da copyright sia pari a zero euro, non che sia stato abolito.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > l'equo compenso lo vogliono eliminare non per
    > fare un piacere agli scariconi (mi piace troppo
    > questo termineA bocca aperta ) ma per fare un favore alle
    > major. L'equo compenso ha mandato in stallo la
    > legislazione che tenta di bloccare la diffusione
    > illecita di contenuti coperti da copyright: alla
    > fine uno scaricone può essere colpito solo se
    > preso in flagrante mentre scarica e condivide
    > contenuti sotto copyright. L'equo compenso ha di
    > fatto sdoganato la punibilità della presenza di
    > tale sui supporti di memorizzazione (server, hard
    > disk di ogni foggia e colore, etc.). Quando si
    > riceve quanto dovuto, poi non si può
    > continuare a piangere miseria, le major
    > devono riscuotere dagli stati l'equo
    > compenso che questi hanno incassato: è
    > esclusivamente un problema tra governi e major,
    > l'utente da parte sua ha già pagato (poco/molto
    > giusto/ingiusto che sia). Il tentativo di
    > eliminare l'equo compenso porterebbe a potere
    > considerare la punibilità della detenzione
    > illecita di materiale coperto da copyright, ma
    > ora non è così facile: il chiedere "zero euro" di
    > equo compenso non è sufficiente, quello che
    > avrebbe efficacia (in tal senso) sarebbe
    > l'abolizione dell'equo compenso europeo, è un
    > problema di concetto non di banale contabilità
    > del tipo "0
    > Euro".

    L'equo compenso ha poco a che fare con lo sdoganamento della punibilità. Si tratta di una legge che prevedeva un parziale rimborso agli aventi diritto per i danni recati dalla pirateria. Non ha di fatto alterato il concetto di reato, la gravità e la punibilità rimangono invariate, non è una licenza per violare il copyright. Se un paese, con leggi proprie, abbatte il pericolo pirateria, può benissimo decidere di togliere l'equo compenso dal momento che non vi è nulla da risarcire. Finalmente non dovranno pagare una tassa ingiusta, quei cittadini che usano HD, CD o qualsiasi altro supporto di memoria, per lavoro o per altri usi slegati dalla pirateria. I prezzi di questi prodotti si abbasseranno e il settore potrebbe risalire...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito

    >
    > L'equo compenso ha poco a che fare con lo
    > sdoganamento della punibilità.

    Ha pure poco a che fare col principio di innocenza.

    > Si tratta di una
    > legge che prevedeva un parziale rimborso agli
    > aventi diritto per i danni recati dalla
    > pirateria.

    Una legge che accusa preventivamente chiunque di qualcosa, e gli fa pagare una multa preventiva, solo per arricchire una inutile casta parassita.

    > Non ha di fatto alterato il concetto
    > di reato, la gravità e la punibilità rimangono
    > invariate, non è una licenza per violare il
    > copyright.

    Il concetto di reato e' tutto nella tua fantasia.
    Nessuno ritiene che scaricare da internet sia reato.
    Nessuno ritiene che scambiare files tra amici e conoscenti sia reato.
    Lo sai tu perche' fai parte della casta parassita che ha preteso una legge ad personam, e lo sappiamo noi che ci occupiamo di liberta' digitali.
    I restanti 7 miliardi di popolazione mondiale non lo sa, e se glielo dici neanche ci crede.

    > Se un paese, con leggi proprie,
    > abbatte il pericolo pirateria, può benissimo
    > decidere di togliere l'equo compenso dal momento
    > che non vi è nulla da risarcire.

    Un paese, con leggi proprie, fa prima ad abbattere il pericolo copyright.

    > Finalmente non
    > dovranno pagare una tassa ingiusta, quei
    > cittadini che usano HD, CD o qualsiasi altro
    > supporto di memoria, per lavoro o per altri usi
    > slegati dalla pirateria.

    Che io sappia, quella tassa ingiusta non la paga proprio nessuno. Si riforniscono tutti in paesi dove quella tassa non c'e'.

    > I prezzi di questi
    > prodotti si abbasseranno e il settore potrebbe
    > risalire...

    Questa barzelletta non fa ridere piu' nessuno.
    I prezzi si sono abbassati solo in presenza di pirateria.
    Dove la pirateria non c'e', i prezzi sono assurdi.
  • Guarda che le leggi non le fanno a favore dei cittadini ... l'equo compenso lo possono decurtare le aziende, non i privati.
    non+autenticato
  • Questo ministro non avrà mica pensato che si possa eliminare l'Equo Compenso!? Nessuno può farlo. Contro l'Equo Compenso non ci può essere vittoria. Arrabbiato

    Deve unirsi all'Equo Compenso, signor Vassalle. Sarebbe saggio, amico mio. Arrabbiato

    Parola di SIAE
    non+autenticato
  • Chissà forse diventerà conveniente comprare CD e DVD vergini dalla spagna!
  • Solo buffoni.

    Lo "(In)Equo Compenso" non può essere eliminato da una legge spagnola. E' parte di una Direttiva Europea.

    Promettere a livello di singola nazione EU:"Vi togliamo l'(In)Equo Compenso, ma in cambio al primo sgarro ad una legge ambigua, di cui non esiste una definizione operativa, vi peliamo come delle patate" è una buffonata.

    Perché la seconda parte in senso restrittivo la può decidere un governo nazionale, ma la prima parte, fintamente liberale, diviene automaticamente carta straccia perché in conflitto con una Direttiva Europea vigente.

    Oggi non ho voglia né tempo di cercarvi i singoli riferimenti. Se li volete chiedete a Leguleio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Skywalker

    > Oggi non ho voglia né tempo di cercarvi i singoli
    > riferimenti. Se li volete chiedete a
    > Leguleio.

    Ma sei un bel tipo, eh?!?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: Skywalker
    >
    > > Oggi non ho voglia né tempo di cercarvi i
    > singoli
    > > riferimenti. Se li volete chiedete a
    > > Leguleio.
    >
    > Ma sei un bel tipo, eh?!?

    Timbri rotanti!
    Inchiostro di fuoco!
    Scudo legale!
    Doppio impedimento perforante!
    Cavilli d'acciao!
    Postilla Cosmica!

    Tremate Marrani! Con le sue armi, Puntualizator non avra pieta' di voi: se non avete paura diquesta potenza... Ricorrete in appello!

    Questa e' carina, ci sono vari riverimenti ai cartoon dei "robottoni" anni 80: li sai cogliere tutti?
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > - Scritto da: Leguleio
    > > - Scritto da: Skywalker
    > >
    > > > Oggi non ho voglia né tempo di cercarvi i
    > > singoli
    > > > riferimenti. Se li volete chiedete a
    > > > Leguleio.
    > >
    > > Ma sei un bel tipo, eh?!?
    >
    > Timbri rotanti!
    > Inchiostro di fuoco!
    > Scudo legale!
    > Doppio impedimento perforante!
    > Cavilli d'acciao!
    > Postilla Cosmica!
    >
    > Tremate Marrani! Con le sue armi, Puntualizator
    > non avra pieta' di voi: se non avete paura
    > diquesta potenza... Ricorrete in
    > appello!
    >
    > Questa e' carina, ci sono vari riverimenti ai
    > cartoon dei "robottoni" anni 80: li sai cogliere
    > tutti?

    Dimenticavo il colpo risolutore di ogni "buono" che si rispetti: ARRINGA FINALE! Di solito il cattivo esplode, sotto la potenza immane del colpo, ma qui l'arma e' piu sottile' e tremenda: Puntualizzator si mette a parlare, parlare, parlare, tanto che tira due coglioni cosi' al cattivo che, disperato, si suicida.
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito

    > Puntualizzator si mette a parlare, parlare,
    > parlare, tanto che tira due coglioni cosi' al
    > cattivo che, disperato, si
    > suicida.

    Magari!
    Sei sempre qui, invece... A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > - Scritto da: attonito
    >
    > > Puntualizzator si mette a parlare, parlare,
    > > parlare, tanto che tira due coglioni cosi' al
    > > cattivo che, disperato, si
    > > suicida.
    >
    > Magari!
    > Sei sempre qui, invece... A bocca storta

    Tu sei Palpatine, noi i Jedi del Lato Chiaro... ti sconfiggeremo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > - Scritto da: Leguleio
    > > - Scritto da: attonito
    > >
    > > > Puntualizzator si mette a parlare, parlare,
    > > > parlare, tanto che tira due coglioni cosi'
    > al
    > > > cattivo che, disperato, si
    > > > suicida.
    > >
    > > Magari!
    > > Sei sempre qui, invece... A bocca storta
    >
    > Tu sei Palpatine, noi i Jedi del Lato Chiaro...
    > ti
    > sconfiggeremo.
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    Questa è da 10!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Skywalker
    > Solo buffoni.
    >
    > Lo "(In)Equo Compenso" non può essere eliminato
    > da una legge spagnola. E' parte di una Direttiva
    > Europea.
    >
    >
    > Promettere a livello di singola nazione EU:"Vi
    > togliamo l'(In)Equo Compenso, ma in cambio al
    > primo sgarro ad una legge ambigua, di cui non
    > esiste una definizione operativa, vi peliamo come
    > delle patate" è una
    > buffonata.
    >
    > Perché la seconda parte in senso restrittivo la
    > può decidere un governo nazionale, ma la prima
    > parte, fintamente liberale, diviene
    > automaticamente carta straccia perché in
    > conflitto con una Direttiva Europea
    > vigente.
    >
    > Oggi non ho voglia né tempo di cercarvi i singoli
    > riferimenti. Se li volete chiedete a
    > Leguleio.

    Beh tuttavia dato che l'ammontare dell'equo compenso non è stabilito a livello comunitario, possono anche stabilire un valore praticamente pari a zero che son un milionesimo di euro a DVD e la gabella sarebbe di fatto eliminata....
  • - Scritto da: Enjoy with Us

    > Beh tuttavia dato che l'ammontare dell'equo
    > compenso non è stabilito a livello comunitario,
    > possono anche stabilire un valore praticamente
    > pari a zero

    Certo, possibile. Sorride

    Ma poco probabile. Arrabbiato
    non+autenticato
  • Sinceramente fatico a capire cosa ci sia di strano, il lavoro va tutelato e non farlo vuol dire rinunciare a ingenti gettiti fiscali e non tutelare l'occupazione e magari garantirne di nuova. Il partito, della Fininvest, come qualcuno cita, se avesse voluto proteggere i propri affari, le occasioni di piena maggioranza non sono mancate. Questa è la conclusione a cui tutte le nazioni dovranno presto arrivare se si vuole salvare il salvabile. In un paese civile, non è sopportabile che chi crea è penalizzato e chi sfrutta le creazioni altrui si arricchisca e passi anche da benefattore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > Sinceramente fatico a capire cosa ci sia di
    > strano, il lavoro va tutelato e non farlo vuol
    > dire rinunciare a ingenti gettiti fiscali e non
    > tutelare l'occupazione e magari garantirne di
    > nuova.
    dipende il lavoro DI CHI! Il "lavoro" dell'esponente delle major spacciato per legislatore, lo possiamo anche cassare! Ti sembrera' strano ma il legislatore dovrebbe tendere a buon senso e Giustizia.. e non far arricchire di piu' i morti(!) e i loro detentori di scartoffie. E neanche i miliardari al governo.


    > Il partito, della Fininvest, come qualcuno
    > cita, se avesse voluto proteggere i propri
    > affari, le occasioni di piena maggioranza non
    > sono mancate.
    in che senso "SE"??? hanno continuamente legiferato per proteggere pubblicitari', licenze tv, fondi all editoria, equi compensi, psicopolizie

    > In un paese civile, non è
    > sopportabile che chi crea è penalizzato
    chi crea scartoffie intendi? quello mi pare MOLTO tutelato invece.. noi ne sforniamo a quintali..
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Allibito
    > > Sinceramente fatico a capire cosa ci sia di
    > > strano, il lavoro va tutelato e non farlo vuol
    > > dire rinunciare a ingenti gettiti fiscali e non
    > > tutelare l'occupazione e magari garantirne di
    > > nuova.
    > dipende il lavoro DI CHI! Il "lavoro"
    > dell'esponente delle major spacciato per
    > legislatore, lo possiamo anche cassare! Ti
    > sembrera' strano ma il legislatore dovrebbe
    > tendere a buon senso e Giustizia.. e non far
    > arricchire di piu' i morti(!) e i loro detentori
    > di scartoffie. E neanche i miliardari al
    > governo.
    >

    Ne abbiamo parlato più di una volta. Se non ci fossero major, non ci sarebbero film. Se un regista decidesse di produrre e distribuire il proprio film, farebbe lui quello che fa una major, coiè sfrutta il suo diritto come la legge consente. A te non cambierebbe nulla, quindi cambia bersaglio, non ci sono cattivi, solo soggetti che vorrebbero ricevere il compenso per il lavoro svolto e i produttori sono la base del lavoro.
    > > Il partito, della Fininvest, come qualcuno
    > > cita, se avesse voluto proteggere i propri
    > > affari, le occasioni di piena maggioranza non
    > > sono mancate.
    > in che senso "SE"??? hanno continuamente
    > legiferato per proteggere pubblicitari', licenze
    > tv, fondi all editoria, equi compensi,
    > psicopolizie
    >
    > > In un paese civile, non è
    > > sopportabile che chi crea è penalizzato
    > chi crea scartoffie intendi? quello mi pare MOLTO
    > tutelato invece.. noi ne sforniamo a
    > quintali..
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: Allibito

    > Ne abbiamo parlato più di una volta. Se non ci
    > fossero major, non ci sarebbero film.

    Azz... youtube non esiste!
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Allibito
    >
    > > Ne abbiamo parlato più di una volta. Se non
    > ci
    > > fossero major, non ci sarebbero film.
    >
    > Azz... youtube non esiste!
    Ah.. PR eddai!
    ma se uno ha un nick come "Allibito" ci sarà un motivo (più o meno inconscio) no?
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Allibito
    > >
    > > > Ne abbiamo parlato più di una volta. Se non
    > > ci
    > > > fossero major, non ci sarebbero film.
    > >
    > > Azz... youtube non esiste!
    > Ah.. PR eddai!
    > ma se uno ha un nick come "Allibito" ci sarà un
    > motivo (più o meno inconscio)
    > no?

    Al suo nick gli manca una F davanti e devi togliergli una bi dal mezzo.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Allibito
    >
    > > Ne abbiamo parlato più di una volta. Se non
    > ci
    > > fossero major, non ci sarebbero film.
    >
    > Azz... youtube non esiste!
    Già, perchè il tubo ora produce film? Ma dove vivi, prima di metterli sul tubo devi farlo un film.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito

    > > Azz... youtube non esiste!
    > Già, perchè il tubo ora produce film? Ma dove
    > vivi, prima di metterli sul tubo devi farlo un
    > film.

    E qui ti volevo!
    YT e' pieno di filmati.
    Molti dei quali hanno una qualita' immensamente superiore a quelli prodotti 100 anni fa dai Lumiere (ammesso che tu li conosca).

    E sono AGGRATIS!

    Quindi di gente che produce e pubblica video AGGRATIS e' pieno il mondo.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Allibito
    >
    > > > Azz... youtube non esiste!
    > > Già, perchè il tubo ora produce film? Ma dove
    > > vivi, prima di metterli sul tubo devi farlo
    > un
    > > film.
    >
    > E qui ti volevo!
    > YT e' pieno di filmati.
    > Molti dei quali hanno una qualita' immensamente
    > superiore a quelli prodotti 100 anni fa dai
    > Lumiere (ammesso che tu li
    > conosca).
    >
    > E sono AGGRATIS!
    >
    > Quindi di gente che produce e pubblica video
    > AGGRATIS e' pieno il
    > mondo.

    Quindi se in 100 anni la tecnologia è arrivata a produrre audiovisivi a "costo 0" di qualità superiore a quelli dei lumiere e audiovisivi a "costo 1000" di qualità massima, tra altri 100 sarà possibile avere i film di oggi a costo 0.
    Mi accontenterò di quello che ci sarà tra 15 anni.

    GT
  • Paragonare il video amatoriale di Ciccio Pasticcio di Castelvetrana che si tira una sassata nella balle per vedere l'effetto che fa, non puoi minimamente paragonarlo ad un film.

    Ci fossero o no le major QUEL video se lo cacherebbero sempre i suoi soliti 3 amici e qualche conoscente di fessbuk, esattamente come oggi.
    non+autenticato
  • Se applicata alacremente, potrebbe anche funzionare.
    Metto la faccina striste o quella allegra?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)