Alfonso Maruccia

Bitcoin, è scoppiata la bolla?

Sono giorni di estrema volatilità per il valore della chiacchierata moneta virtuale, mentre dentro e fuori dalla Rete la fenomenologia del Bitcoin si arricchisce. E c'è anche chi pensa a fare concorrenza con una nuova valuta digitale

Roma - Magari il mercato dei Bitcoin non sarà frutto di una semplice bolla speculativa, ma in quanto a nervosismo negli scambi e nella fluttuazione del valore la valuta virtuale non sembra essere seconda a nessuno. In questi giorni succede di tutto, sul "pianeta Bitcoin", e in poche ore il valore dei BTC scende con tendenza da precipizio.

Sono infatti bastate poche ore per passare da un valore di scambio di 260 dollari a 160 dollari, e la volatilità sembra continuare senza soluzioni definitive. C'è chi accoglie con favore i sussulti del mercato dei BTC - cresciuto troppo in fretta e troppo precipitosamente - sperando in una ripresa graduale, fatto che rassicurerebbe sulla stabilità della moneta e servirebbe a prevenire nuovi, più pesanti "crash" in futuro.

Ma c'è anche chi, in mezzo al marasma dell'altalena Bitcoin, usa Reddit per regalare letteralmente decine di migliaia di dollari in BTC: il generoso utente, Bitcoinbillionaire, si definisce un "early adopter" della moneta virtuale e dona Bitcoin casualmente agli altri frequentatori del sito di social news.
Bitcoin fa notizia per l'isteria e la natura "geek" del nuovo strumento finanziario-virtuale, ma c'è chi pensa alla valuta in una prospettiva più vicina al business che alle tendenze della moda hi-tech: EVR, un bar newyorkese aperto di recente, ha preso ad accettare pagamenti in BTC per via dell'economicità delle transazioni rispetto alle carte di credito tradizionali.

La start-up OpenCoin, infine, raccoglie fondi - anche in Bitcoin - per finanziare lo sviluppo di Ripple, network di "pagamento open" dotato di un proprio protocollo e di una propria moneta virtuale. Al momento il concorrente di Bitcoin è gratuito ed è in stato di beta.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàBitcoin tra malware, speculazione e bolleLa moneta virtuale piace sempre di più. I cyber-criminali si industriano per realizzare botnet ad-hoc e speculano. A Cipro alcuni cittadini sperano di riuscire a salvare i propri risparmi investendo nella valuta
26 Commenti alla Notizia Bitcoin, è scoppiata la bolla?
Ordina
  • Seguo il progetto Ripple (menzionato in fondo all'articolo) da diverso tempo... attenzione, Ripple NON è una moneta alternativa a BitCoin ma un network decentralizzato per la trasmissione di denaro di qualsiasi tipo (incluso BitCoin) tramite relazioni di credito reciproche tra gli utenti.

    Ipersemplificando, BitCoin = oro (Au) 2.0, Ripple = PayPal 2.0

    In pratica Ripple costituisce un social network (grafo) in cui le connessioni tra gli utenti sono pesate con valori in denaro e rappresentano la fiducia tra i partecipanti (ossia quanto denaro ciascuna persona è disposta a prestare ai propri "amici" o vicini nel grafo). Il sistema permette di trasferire denaro (o meglio, credito) anche tra sconosciuti che abbiano un percorso nel grafo che li collega con credito residuo sufficiente.
    non+autenticato
  • Quando si dice il tempismo!!!

    Gli resterà qualcosa dei suoi 1000 dollari???

    http://www.internazionale.it/opinioni/farhad-manjo.../
    non+autenticato
  • Ma questi bitcoin cosa sarebbero??? Una moneta virtuale ok, ma su cosa si basa??
    Le monete reali sono controllate dai governi, questa? Chi c'è a capo? Chi garantisce? Essendo virtuale è praticamente infinita, quindi, da cosa è giustificato il valore così alto???
    Scusate, ma non la capisco proprio questa "moneta"
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > Ma questi bitcoin cosa sarebbero??? Una moneta
    > virtuale ok, ma su cosa si basa??

    Si basa sulle stesse "cose" su cui si basano le monete Fiat ovvero sulla fiducia.

    > Le monete reali sono controllate dai governi,

    Governi che cambiano, governi che falliscono e governi che stampano carta moneta con la velocità con cui si stampano i giornali.

    > questa?

    Questa, invece, non viene stampata alla massima velocità, immettendo miliardi di dollari ogni giorno nelle tasche dei cittadini e delle banche.

    > Chi c'è a capo? Chi garantisce?

    Vorrai dire chi si prende la responsabilità? I governi non si sono mai presi alcuna responsabilità. I bitcoin hanno una comunità che ha i bitcoin in tasca e quindi stanno attenti alla loro "creatura".

    > Essendo
    > virtuale è praticamente infinita, quindi, da cosa
    > è giustificato il valore così
    > alto???

    I bitcoin sono in numero finito.

    > Scusate, ma non la capisco proprio questa "moneta"

    Se non ti piace puoi rimanere con l'euro.
  • - Scritto da: ...
    > Ma questi bitcoin cosa sarebbero???

    Una moneta come le altre, parliamone, cosa sai delle altre monete ? Cosa credi che siano ?

    > Una moneta virtuale ok, ma su cosa si basa??

    Le altre monete su cosa si basano ?

    > Le monete reali sono controllate dai governi,

    Mi fai un esempio di moneta che sia stampata da un governo e non da una banca privata ?

    > questa? Chi c'è a capo? Chi garantisce?

    Mi sapresti dire chi garantisce le altre monete ?

    > Essendo virtuale è praticamente infinita,

    E invece no, le altre monete sono infinite, non il BitCoin che si basa su solidi principi matematici che dicono che e' finito.

    > quindi, da cosa è giustificato
    > il valore così alto???

    Dal mercato, esattamente come per le altre monete.

    > Scusate, ma non la capisco proprio questa "moneta"

    In realta' non capisci proprio il sistema economico, credo, come molti sei rimasto ai pezzi d'oro che valgono il loro peso in nobile metallo di medievale memoria.
    krane
    22544
  • http://coinedbits.com

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    per 12 centesimi di bitcoin ne ho acquistata una (o due?), spero mi arrivi presto. Secondo me è carina.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 13 aprile 2013 00.47
    -----------------------------------------------------------
  • ottimo -> http://www.naturalnews.com/039865_bitcoin_crash_pr...

    cosi' speriamo che il bitcoin rientri nei ranghi, e non sia lo strumento altamente speculativo di exchange che piace molto ai traffichini di borsa.
    non+autenticato
  • Ma infatti, il raddoppio del valore ogni 10 giorni o meno era impossibile ai limiti del ridicolo, era ora che arrivasse un pelo di realismo

    Valeva 15 euro fino a 6 mesi fa, dovesse assestarsi anche a 30 euro sarebbe il 200% annuo. Comunque troppo, ma non credo che andrà più giù di così.
    non+autenticato
  • - Scritto da: devnull

    > Valeva 15 euro fino a 6 mesi fa, dovesse
    > assestarsi anche a 30 euro sarebbe il 200% annuo.
    > Comunque troppo, ma non credo che andrà più giù
    > di
    > così.

    Io li ho acquistati a 10 €, mi pareva un valore ragionevole, adesso valgono troppo...
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)