Alfonso Maruccia

TowTruck, Mozilla fa collaborare il web

Un nuovo progetto Mozilla mira a trasformare qualsiasi sito web in uno strumento di collaborazione e condivisione, con tanto di supporto a messaggi testuali e conversazioni

Roma - Si chiama TowTruck ed è l'ennesimo servizio sperimentale di Mozilla nato con un obiettivo ambizioso, vale a dire la trasformazione della collaborazione orizzontale sul web qualcosa di facile e alla portata di tutti. Garantiti facilità di "installazione" e server di supporto - in attesa che il codice maturi un (bel) po'.

TowTruck è realizzato interamente in JavaScript e non necessita quindi di nessun altro componente aggiuntivo oltre a un browser web sufficientemente al passo coi tempi: per abilitare l'accesso al servizio su un qualsiasi sito web occorre integrare il semplice codice di richiamo dello script e poi assicurarsi di aggiungere un bottone di accesso al servizio con una seconda linea di codice HTML.

A quel punto due persone possono condividere uno stesso link TowTruck per avviare una sessione di collaborazione, condividendo la gestione o l'authoring del sito in tempo reale, scambiandosi messaggi testuali o anche comunicazioni vocali.
Mozilla evidenzia la natura (prevedibilmente) open source di TowTruck, la natura "web friendly" del servizio (grazie all'uso di JavaScript) e la possibilità di personalizzare l'esperienza d'uso per gli sviluppatori esperti. Per il momento, a ogni modo, il codice è classificato in stato di alpha e non mancano i problemi di accesso.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaMozilla e Samsung unite per ServoLa foundation di Firefox e la maggior produttrice di smartphone al mondo si coalizzano per il porting su architettura ARM del layout engine per browser di prossima generazione