Alfonso Maruccia

Il display con mezza dimensione in più

Ricercatori statunitensi realizzano un display "elastico" e invocano la realizzazione di un nuovo tipo di interazione. Che non è 3D né 2D ma è un touch 2,5D. Fantascienza? No, silicone

Roma - I ricercatori del MIT Media Lab hanno ideato Obake, dispositivo dal nome di un mostro giapponese capace di mutare forma: una caratteristica che la creatura e il dispositivo hanno in comune, e nel caso del prototipo del MIT si identifica con un display "2.5D" elastico che vuole suggerire un nuovo tipo di interazione con i dati e i contenuti in formato digitale.


Secondo i suoi ideatori, Obake nasce dalla difficoltà di traslare in tre dimensioni le modalità di interazioni bidimensionali tradizionali - cioè le interfacce sviluppate per l'uso con mouse e tastiera. Il display ha il vantaggio del "tocco" come gli schermi di smartphone e tablet, ma offre una mezza dimensione in più grazie alla quale le rappresentazioni prendono letteralmente vita.

Il materiale plastico di cui è composto lo schermo si può premere, tirare, e manipolare mentre una telecamera posta sopra di esso misura l'azione esercitata dalle dita dell'utente e modifica le immagini proiettate in relazione ad essa.
I ricercatori statunitensi mettono in mostra le capacità di Obake manipolando una mappa topografica in 3D (virtuale) sollevando montagne, allargando continenti e tratteggiando l'alveo di un fiume. Un tipo di interazione che richiama alla mente le innumerevoli mappe di guerra obbligatoriamente presenti in ogni film di fantascienza d'azione che si rispetti, con in più un feedback tattile che manca anche al più sofisticato schermo touch in circolazione al momento.

Alfonso Maruccia
6 Commenti alla Notizia Il display con mezza dimensione in più
Ordina
  • Beh, non mi sembra un display, ma è una superficie proiettata. Un display è un'altra cosa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pierpaolo Volpato
    > Beh, non mi sembra un display, ma è una
    > superficie proiettata. Un display è un'altra
    > cosa.

    FALSO
    non+autenticato
  • In questi anni se ne sono sentite di storielle sui display flessibili ed ora pure su quelli elastici.
    L'anno scorso doveva partire una pre-produzione di schermi flessibili a colori in Germania, per la lettura del giornale su un foglio in formato A4 ripiegabile, oltre che flessibile.
    Non si è mai visto niente.
    Solo smartphone sempre più assurdamente potenti e costosi e ridicolmente grandi in proporzione all'uso, ma con schermini piccoli in assoluto, dove sopra i 30 anni non si può più leggerci niente senza zoomare i caratteri.
    Sembra che gli unici ad aver realmente lucrato sui display flessibili siano stati i giornalisti, mentre i produttori di smartphone si sono occupati di spennare i loro utenti, oltre che di profilarli a 360 gradi in combutta con Apple e Google (ed ora anche Microsoffice).
    Rispettandone la privacy, ovviamente!
    non+autenticato
  • Bè magari hanno ritardato un po' ma quest'anno Samsung ha presentato gli smartphone con display flessibili e dovrebbero metterli sul mercato entro fine 2013/inizio 2014. Poi perchè prendano piede magari ci vorrà altro tempo ancora.
    non+autenticato
  • Sono d'accordo con te, ma anche questa notizia pone nel futuro la commercializzazione di questi fantomatici display.
    Non dico che non ci saranno mai, ma solo che si spostano, ormai da anni, nel futuro, mentre nel presente la situazione è quella che ho descritto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sintesi


    > Solo smartphone sempre più assurdamente potenti e
    > costosi e ridicolmente grandi in proporzione
    > all'uso, ma con schermini piccoli in assoluto,
    > dove sopra i 30 anni non si può più leggerci
    > niente senza zoomare i
    > caratteri.

    lo pensavo anche io, ma dopo averlo usato mi sono reso conto che non è vero.
    Puoi adattare la colonna di testo alla larghezza dello schermo, e avrai un carattere che è più grande di quello stampato sulla pagina del giornale, o del libro. Aggiungi la possibilità di avere testo bianco su sfondo nero.
    solo qualche sito malfatto, chissà perché, con firefox blocca la larghezza della colonna di testo, e obbliga a leggere con caratteri piccoli pure in orizzontale. Faccio prima a fanculizzare il sitoCon la lingua fuori
    Funz
    12972