L'Innovazione e l?open source dimenticato

di Lorenzo Campani - Qualcuno ha notato qualche sensato riferimento al software libero nel Rapporto sull'Innovazione Digitale presentato dal ministro Stanca? No. In cambio si parla di Smart Dust

Roma - Consolazione: alla fine, non c?è andato di mezzo qualche albero. La coscienza ecologica è salva. Merito del PDF, che per i più sprovveduti non è il Partito delle Foreste. Per il resto, una moka da caffè strapiena e musica punk per i momenti critici. Cos?è ? E? l?armamentario per affrontare le 158 pagine del recentissimo Rapporto sull?Innovazione Digitale che a dirla tutta e con sincerità non si legge d?un fiato come l?ultimo bestseller. Anzi.

Eppure qualcosa prometteva. Il ministro Lucio Stanca faceva buon marketing con quelle dichiarazioni che sembran fatte apposta per finire battute sulle agenzie: ?i due terzi degli italiani sono analfabeti informatici?. Finalmente qualcuno che le canta chiare, che dice pane al pane vino al vino, senza facili ottimismi. Non che al ministro non piaccia declamare qualche successo. Tempo prima al Financial Time aveva detto: ?l?80% dei dipendenti pubblici ha un computer?. Incastrando le dichiarazioni i casi sono due: o i dipendenti pubblici sono molto bravi e fuori media, oppure in giro per gli uffici ci sono parecchi soprammobili.

In verità l?uscita sull?analfabetismo nel rapporto non c?è. Parrebbe una libera e sintetica interpretazione del ministro per la cortese platea di convenuti al Senato. C?è però molto altro.
C?è l?equazione più ricerca uguale più crescita economica e sociale, che da anni non manca in rapporti, conferenze, convegni e buffet, salvo restare sistematicamente al palo quanto si tratta di mettere le mani in tasca e sganciare la paghetta.

C?è la constatazione delle potenzialità trainanti del settore delle tecnologie digitali per tutta l?economia e del ritardo congenito dell?Italia in questo settore rispetto al resto della compagine europea e occidentale. Ma - tranquilli - quello era il passato, adesso è tutta un?altra storia.

Ci sono quattro pagine quattro per spiegare quanto ci cambierà la vita la Smart Dust, ?la polvere intelligente?, roba parecchio futuristica. Vien da pensare che se il rapporto è annuale, fra dodici mesi potrebbero metterci il teletrasporto del capitano Kirk.

C?è la beatificazione della TV digitale terrestre come rivoluzione nel settore della comunicazione (qui ci dev?essere lo zampino del ministro Gasparri), che però ad oggi fa 0 utenti o giù di lì (e li farà per parecchio) mentre non c?è da spendere nemmeno una mezza parola smozzicata per un fenomeno diffuso come i blog che di innovazione nel settore della comunicazione, ma anche della tecnologia, ne stanno portando.

C?è tanto altro, troppo per raccontarlo qui. Anche cose buone come le politiche per l?accessibilità.

Ma scavalcando qua e là soporifere divagazioni, dribblando criptici anglicismi in stile ?empowerment degli individui? o autarchiche mutazioni di acronimi (TIC al posto di ICT), decifrando chiarissimi grafici che neanche la stele di Rosetta, rimane una sensazione di vuoto, di non detto, come quando parti e ti picchietta nelle meningi che hai dimenticato qualcosa a casa.

Quel qualcosa è ?l?open source? o meglio ancora il ?software libero?. Non che ci dovesse essere un posto in prima fila, per carità, che il settore è ancora, in Italia, piccolino (però in forte crescita), ma almeno un cantuccio, un accenno, una citazione.

Perchè parlare di innovazione digitale, cioè di roba che in fin dei conti ha a che fare con degli zero e degli uno e ignorare l?open source è un po? una bestemmia.

Bastava poco del resto. Uscire dalla stanzetta e bussare alla porta accanto dove il professor Angelo Raffaele Meo, presidente della Commissione d?indagine sull?open source avrebbe detto che ?è il simbolo e il fondamento di una nuova rivoluzione tecnologica?. Parole sante.

Ma tant?è, nel rapporto di questa rivoluzione non c?è traccia. Si ha quasi la sensazione che spesso in tema di software libero ci si impantani in un dato puramente economico ricadendo nel vecchio quiproquo: free speech, not free beer. Insomma che si punti più che altro alla birra gratis.

Può essere un?omissione non voluta, una innocente distrazione, ma può essere anche un calcolo ben poco disinteressato. Sì, perchè il giorno in cui si comincerà a riflettere e a prendere in considerazione seriamente il movimento del free software, si dovrà anche arrivare alla conclusione che non stiamo più parlando solamente di linee di codice o di una percentuale del mercato dei server. Stiamo parlando di un nuovo modello per ideare, creare, produrre, distribuire, usare. Di un nuovo modo di concepire l?innovazione, più efficiente e più giusto. Un modo nuovo che fa un po? tremare i polsi a quelli che oggi si arrabattano per campare di brevetti e copyright sempre più famelici ed immortali.

Se come dicono quelli bravi ?le tecnologie digitali ormai pervadono la vita quotidiana? si capisce bene che l?impatto del modello open source potrebbe fare un bel botto. Un botto che può coinvolgere molti paradigmi consolidati dell?economia, dello sviluppo, della società, della democrazia. Qualcosa in più, insomma, di una semplice birra a scrocco.

Lorenzo Campani

dello stesso autore:
ADSL e digital divide di provincia
I dialer? Un (ricco) fenomeno, tutto italiano
TAG: italia
156 Commenti alla Notizia L'Innovazione e l?open source dimenticato
Ordina
  • Se avete intenzione di scaricare e leggere il rapporto di Stanca, quello di cui parla l'articolo, lasciate perdere.

    Non ci troverete nulla di nuovo, e pochissimo di interessante.

    E' una piatta apologia delle politiche del Governo, che omette del tutto le poche analisi serie in materia.

    Chi ci governa ricorre alle società di ricerca solo per usarle come strumento di propaganda, rifuggendo le analisi, in quanto potenziali veicoli di punti di vista critici.

    Paolo Subioli
    non+autenticato
  • Per evitare ai politici e ai loro staff di fare la figura dei frollocconi, io al loro posto metterei su un "bugzilla" per i rapporti.

    Pubblicherei cioè un "Release Candidate" di un rapporto, e poi aspetterei che i lettori segnalassero "bug" (errori di tutti i tipi, a partire da quelli di battitura e grammaticali) e proponessero "enhancements" (migliorie).

    Solo quando il testo verrà ritenuto soddisfacente sarà rilasciato in versione "Final".


    Lo stesso potrebbe applicarsi alle leggi... gli emendamenti saranno trattati come bugs che potranno venire risolti (SOLVED) studiando le soluzioni ai problemi esposti o accogliendo le eventuali soluzioni suggerite, oppure rifiutati (WONTFIX).

  • E' una utopia davvero interessante.
    Ma ti sfugge che non e' la tecnologia che manca, sono le persone libere.

    Ciao


    - Scritto da: ElfQrin
    > Per evitare ai politici e ai loro staff di
    > fare la figura dei frollocconi, io al loro
    > posto metterei su un "bugzilla" per i
    > rapporti.
    >
    > Pubblicherei cioè un "Release Candidate" di
    > un rapporto, e poi aspetterei che i lettori
    > segnalassero "bug" (errori di tutti i tipi,
    > a partire da quelli di battitura e
    > grammaticali) e proponessero "enhancements"
    > (migliorie).
    >
    > Solo quando il testo verrà ritenuto
    > soddisfacente sarà rilasciato in versione
    > "Final".
    >
    >
    > Lo stesso potrebbe applicarsi alle leggi...
    > gli emendamenti saranno trattati come bugs
    > che potranno venire risolti (SOLVED)
    > studiando le soluzioni ai problemi esposti o
    > accogliendo le eventuali soluzioni
    > suggerite, oppure rifiutati (WONTFIX).
    non+autenticato

  • Ho notato l'acceso dibattito in questo forum riguardo alla presunta superiorità di Windows su Linux e viceversa.

    Devo dire che per mia esperienza diretta ho avuto parecchi problemi con Windows benchè venga spesso reclamizzato come il sistema finale.

    In pratica tempo fa comprai un pc nuovo della Dell e ci trovai sopra, manco a dirlo, winxp.

    Tutto bene per i primi giorni, poi man mano che lo utilizzavo sempre più pesantemente, man mano che ci installavo software vario, il sistema diventava sempre più lento, visibilmente lento !
    Avevo come quella sensazione che tutto fosse "pesante", che ogni minima operazione richiedesse quantitativi esorbitanti di calcoli !
    E si che il pc nuovo era un mostro rispetto ad altri vecchiotti cher usavo in precedenza, 512 mb di ram, 1.800 mhz 40 gb di hard disk, insomma prorio potente !

    La cosa più bella è successo comunque ancora qualche giorno dopo !
    Infatti, benchè il sistema fosse diventato realmente lento, decisi di resistere per un po' perchè non avevp tempo di installre di nuovo il tutto, ma all'improvviso ha cominciato a dar ei numeri del tutto !
    Ogni mezz'ora di lavoro interattivo il sistema andava in crash e faceva il dump della memoria, mentre ogni volta che lanciavo un lavoro di calcolo pesante, come la ricompressione di un filmato, al suo termine il sistema era letteralmente inutilizzabile.
    Andando a vedere la memoria libera infatti ci si accorgeva che il processo SYSTEM (o qualcosa del genere) era diventato esageratamente grosso e non rimaneva più memoria per i programmi.
    Quindi, dopo a ogni compressione dovevo riavviar eil sistema !

    Inutile dire che una situazione del genere era insostenibile, e decisi quindi di perdere una giornata a reinstallare il tutto.

    Senonchè.... gli stessi identici problemi si sono ripresentati ben una settimana dopo !

    A questo punto mi sorse il dubbio che ci fosse qualche problema hardware, così per provare a trovarli ho pensato di utilizzare per un po' un alotro sistema operativo.
    Un amico mi aveva prestato Knoppix che parete da cd e non ha bisogno di toccare il disco fisso.

    Dopo aver perso 10 minuti a capire le basi per poter lanciare il sistema come volevo io, mi sono trovato di fronte un sistema operativo molto bello, e soprattutoo molto veloce !
    Nonostante partisse da CD !!
    Anche se non conoscevo i programmi per Knoppix ho provato per una mezzoretta a dare un'occhiata in giro e devo dire di aver trovato bene o male tutto quello di cui avevo bisogno.

    A dire il vero però il mio interesse in knoppxi era di vedere se il mio pc dava gli stessi problemi sotto di esso.

    Ho provato a fare le stesse cose (con gli altri programmi ovvio) che facevo con Windows e ...

    ... sorpersa !!! Tutto è andato sempre bene !
    Molto bene anzi !!!
    Non ho mai avuto un rallentamento, un crash, il senso di pesantezza !

    Insomma, morale della favola.... mi sono tenuto knoppix !

    Ho trovato il modo per instllarlo sull'hard disk e adesso windows non lo lanci quasi più, anzi prevedo di cancellarlo nel giro di un mese se vedo che proprio non mi serve.

    Il mio consiglio quindi è di provare Knoppix (non ricordo il sito, ma se cercate su google sicuramente lo trovate) perchè, anche se avrete qualche difficoltà all'inizio, avrete molte meno seccature in seguito !

    Ciao

    Antonio Ruggeri
    non+autenticato


  • > Il mio consiglio quindi è di provare Knoppix
    > (non ricordo il sito, ma se cercate su
    > google sicuramente lo trovate) perchè, anche
    > se avrete qualche difficoltà all'inizio,
    > avrete molte meno seccature in seguito !
    >
    > Ciao
    >
    > Antonio Ruggeri

    Ciao, fa piacere leggere questi commenti.

    Benvenuto nel club dei linari !!!

    Knoppix e' sicuramente attualmente la via piu' veloce per entrare in contatto con linux senza alcun trauma, anche per chi ha poca esperienza (basta che ci sia qualcuno cui chiedere in caso di bisogno e risolvi tutto, anche i forum o i newsgroup vanno benone per i primi passi)

    Knoppix si trova a
    http://www.knoppix.net

    Colgo l'occasione per chidere a Punto Informatico un forum dove si possano discutere i sistemi open (per quelli closed bastano le relative case produttrici , o no ? Sorride )

    Ciao

    BLM



    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    Grazie per il Link !

    Antonio
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Il mio consiglio quindi è di provare Knoppix

    Il mio consiglio, per te, è quello di buttare il pc.
    Ho Win2k, ho una configurazione pesante, molti programmi, ed i tuoi rallentamenti qui non si sono mai verificati.
    Penso che tu WinXP lo abbia visto solo nelle vetrine. Se l'avessi usato veramente, come Linooz, sapresti che Linuzzo è tutto meno che più veloce, specie se utilizzi GUI come KDE o Gnome, sempre che tu non preferisca andare di shell nel 2003 anche per aprire una dir.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Il mio consiglio, per te, è quello di
    > buttare il pc.

    E perchè ?
    Con Knoppix va che è un piacere !

    > Ho Win2k, ho una configurazione pesante,
    > molti programmi, ed i tuoi rallentamenti qui
    > non si sono mai verificati.

    Sarai stato fortunato !
    Dopo la mia disavventura ho chiesto un po' in giro e pare che le stesse cose capitate a me capitino anche a tanta altra gente !

    > Penso che tu WinXP lo abbia visto solo nelle
    > vetrine. Se l'avessi usato veramente, come
    > Linooz, sapresti che Linuzzo è tutto meno
    > che più veloce, specie se utilizzi GUI come
    > KDE o Gnome, sempre che tu non preferisca
    > andare di shell nel 2003 anche per aprire
    > una dir.

    Dalla mia personale esperienza ti posso garantire il contrario !
    Ma Knoppix è proprio linux 100% ?
    Oppure una versione rimaneggiata ?!
    Magari è per quello che funziona bene !

    Antonio
    non+autenticato

  • > Dalla mia personale esperienza ti posso
    > garantire il contrario !
    > Ma Knoppix è proprio linux 100% ?

    In generale, e' una Linux Debian con autodetecting e autoconfigurazione dell'hardware.

    E' molto meglio di qualunque Windows, infatti c'e' una valanga di gente che ultimamente, come te, e me, sta saltando la barricata.
    Chi dice il contrario e' solo perche' non lo ha mai provato, ma potra' rifarsi subito, scaricandolo al sito www.knoppix.net.

    Posso chiederti che cosa usi x videoediting in Knoppix ?

    Grazie ciao
    BML


    non+autenticato
  • > Il mio consiglio, per te, è quello di
    > buttare il pc.

    Ahahaha! Guarda, io ho un P2 450 Mhz, e con Win2K è una carretta,
    su un'altra partizione ho Linux con un kernel 2.4 che è una scheggia!
    Giuro
    ;)

    > Penso che tu WinXP lo abbia visto solo nelle
    > vetrine. Se l'avessi usato veramente, come
    > Linooz, sapresti che Linuzzo è tutto meno
    > che più veloce, specie se utilizzi GUI come
    > KDE o Gnome, sempre che tu non preferisca
    > andare di shell nel 2003 anche per aprire
    > una dir.

    L'hai mai usato? Kde e Gnome sono windowmanager... Sul mio ultimo PC ho un P4 2,5 GHz ed il mio kernel 2.4.21-9 è una scheggia in confronto al Win, e lui non ha mai visto una sequenza tasti del tipo Ctrl-Alt-Canc...
    Per quanto riguarda la shell, faccio prima ad aprire il mio lynx o w3m (testuali) e consultare una pagina piuttosto che aspettare che Finestre ad aprire il su IE... oppure faccio prima a masterizzare cd da shell con cdrecord, piuttosto che ad aspettare che un ipotetico burning room parta...

    Non esiste un sistema più buono dell'altro in assoluto... per esempio di Win mi piace la sua possibilità di condividere i file in modo semplice... e poi..... onestamente basta...
    Il resto lo faccio col Fan Linux ...
    non+autenticato
  • > Ahahaha! Guarda, io ho un P2 450 Mhz, e con
    > Win2K è una carretta,
    > su un'altra partizione ho Linux con un
    > kernel 2.4 che è una scheggia!
    > Giuro
    > Occhiolino

    Confermo, io ho pure una workstation diskless ed anche lì è molto veloce

    > L'hai mai usato? Kde e Gnome sono
    > windowmanager...

    Scusa ma ti devo correggere:
    KDE e GNOME sono DESKTOP Manager e non WINDOW manager ( http://www.plig.org/xwinman/index.html )
    Giusto per essere pignoli Occhiolino

    > oppure faccio prima a masterizzare cd da
    > shell con cdrecord, piuttosto che ad
    > aspettare che un ipotetico burning room
    > parta...

    Ti sei scordato che fai prima a lanciare
    apt-get
    che ad aggiornare windows

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Il mio consiglio quindi è di provare
    > Knoppix
    >
    > Il mio consiglio, per te, è quello di
    > buttare il pc.

    Un commento davvero da persona matura, complimenti.

    > Ho Win2k, ho una configurazione pesante,
    > molti programmi, ed i tuoi rallentamenti qui
    > non si sono mai verificati.

    Gasati, anche mio nipote di 8 anni ha Windows.

    > Penso che tu WinXP lo abbia visto solo nelle
    > vetrine. Se l'avessi usato veramente, come
    > Linooz, sapresti che Linuzzo è tutto meno
    > che più veloce, specie se utilizzi GUI come
    > KDE o Gnome, sempre che tu non preferisca
    > andare di shell nel 2003 anche per aprire
    > una dir.

    Esatto, meglio che cliccare AVANTI, AVANTI, FINE, che, ripeto, e' limitante ed offensivo per l'intelligenza di qualunque informatico.

    Non e' che ti rode ???? Ti vedo incattivito Sorride
    Be Quiet, Be Happy





    non+autenticato
  • GRANDE!!!!!!!!!!!

    Finalmente un persona seria che ammette il disagio dei sistemi Microsoft!!!

    Nelle varie risposte ha questo post c'è nè una veramente curiosa che dice:

    1) "...specie se utilizzi GUI come KDE o Gnome..."
    Lamer!!! KDE e Gnome sono ambienti desktop completi con i loro strumenti di amministrazione e configurazione, semmai Windows ha una misera GUI...
    LAMER!!!

    2) "...specie se utilizzi GUI come KDE o Gnome, sempre che tu non preferisca andare di shell nel 2003 anche per aprire una dir...."
    Caro amico sei proprio un lamer, la shell è lo strumento più potente che sia stato creato per fare qualsiasi cosa, dalle cosa elementari alle amministrazioni remote...

    Forse sei tu quello che deve obbedire a Padron Bill e comprare tutte le nefandezze che vende....

    Syslog

  • >
    > Gasati, anche mio nipote di 8 anni ha
    > Windows.
    >

    classico degli utonti tutti sanno usare win ecc....

    sbagliato usare e un conto saperci lavorare al meglio e un altro.

    >
    > Esatto, meglio che cliccare AVANTI, AVANTI,
    > FINE, che, ripeto, e' limitante ed offensivo
    > per l'intelligenza di qualunque informatico.
    >
    > Non e' che ti rode ???? Ti vedo incattivito
    > Sorride
    > Be Quiet, Be Happy


    onestamente nel 2003 preferirei qualcosa di diverso da ls, make install, cd ecc...

    vedi ste cose le facevo con il dos mille anni fa ritornarle a fare oggi mi sa di vecchio.

    kde gnome come no solo voi linotonti vi trovate al vostro aggio su una gui paurosa instabile e lenta.

    Su lino Ci sono tutti i programmi facili da installare ecc... peccato che se poi vai a cercare la cosa particolare devi andar giu di compila, compile che lanci la mattina e di sera sono ancora li che girano.

    Bei patatoni linari a voglia di presentare queste fesseri pubblicitarie, onestamente uno che non sa usare winxp al massimo puo usare un videoregistratore o un mac (cosa identica) altro che lino
    non+autenticato
  • Eh certo, cosa ci dovevamo aspettare da Stanca?
    Le solite discussioni, free beer (come dice bene l'autore)
    E l'opensource che citava stanca qualche mesetto orsono?
    Che fine ha fatto?
    Apriamo all'opensource, Documenti che siano letti da programmi opensource (peccato che il ministro stanca dimentica che openoffice apre anche i documenti .doc)
    Sarà stato l'accordo tra Bille Gates è la Moratti?
    Ah vale anche la citazione di Gas..parri che dice testuali parole : "banda larga un diritto per tutti"... o forse banda musicale?
    Visto che ha bagniaia (meeting dei vari ministri della comunicazione) non arrivava l'ADSL!
    E quella bella ideona della trasmissione: "non è mai troppo tardi per l'informatica?" Chi ci volevano mettere? Luca giurato o quella del "canta tu"che canto io? Qui tra le bande passanti e quelle suonanti, la situazione è rimasta uguale ad un anno fa... anzi peggiora.
    e mia personale e modesta opinione, non so la vostra di opinione, che sembra che negli uffici di stanca vadano a tentoni... proviamo questo, no quell'altro... Boh starò delirando, ma in questo delirio credo che qualcosa di vero potrebbe esserci.

    Stancamente Elwood


  • - Scritto da: Elwood_
    > Eh certo, cosa ci dovevamo aspettare da
    > Stanca?
    > Le solite discussioni, free beer (come dice
    > bene l'autore)
    > E l'opensource che citava stanca qualche
    > mesetto orsono?
    > Che fine ha fatto?
    > Apriamo all'opensource, Documenti che siano
    > letti da programmi opensource (peccato che
    > il ministro stanca dimentica che openoffice
    > apre anche i documenti .doc)
    > Sarà stato l'accordo tra Bille Gates è la
    > Moratti?
    > Ah vale anche la citazione di Gas..parri che
    > dice testuali parole : "banda larga un
    > diritto per tutti"... o forse banda
    > musicale?
    > Visto che ha bagniaia (meeting dei vari
    > ministri della comunicazione) non arrivava
    > l'ADSL!
    > E quella bella ideona della trasmissione:
    > "non è mai troppo tardi per l'informatica?"
    > Chi ci volevano mettere? Luca giurato o
    > quella del "canta tu"che canto io? Qui tra
    > le bande passanti e quelle suonanti, la
    > situazione è rimasta uguale ad un anno fa...
    > anzi peggiora.
    > e mia personale e modesta opinione, non so
    > la vostra di opinione, che sembra che negli
    > uffici di stanca vadano a tentoni...
    > proviamo questo, no quell'altro... Boh starò
    > delirando, ma in questo delirio credo che
    > qualcosa di vero potrebbe esserci.
    >
    > Stancamente Elwood
    >
    forse perché prima dovrebbe arrivare l'italiano...nn penso quelli siano errori di battitura..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Elwood_
    > > Eh certo, cosa ci dovevamo aspettare da
    > > Stanca?
    > > Le solite discussioni, free beer (come
    > dice
    > > bene l'autore)
    > > E l'opensource che citava stanca qualche
    > > mesetto orsono?
    > > Che fine ha fatto?
    > > Apriamo all'opensource, Documenti che
    > siano
    > > letti da programmi opensource (peccato che
    > > il ministro stanca dimentica che
    > openoffice
    > > apre anche i documenti .doc)
    > > Sarà stato l'accordo tra Bille Gates è la
    > > Moratti?
    > > Ah vale anche la citazione di Gas..parri
    > che
    > > dice testuali parole : "banda larga un
    > > diritto per tutti"... o forse banda
    > > musicale?
    > > Visto che ha bagniaia (meeting dei vari
    > > ministri della comunicazione) non arrivava
    > > l'ADSL!
    > > E quella bella ideona della trasmissione:
    > > "non è mai troppo tardi per
    > l'informatica?"
    > > Chi ci volevano mettere? Luca giurato o
    > > quella del "canta tu"che canto io? Qui tra
    > > le bande passanti e quelle suonanti, la
    > > situazione è rimasta uguale ad un anno
    > fa...
    > > anzi peggiora.
    > > e mia personale e modesta opinione, non
    > so
    > > la vostra di opinione, che sembra che
    > negli
    > > uffici di stanca vadano a tentoni...
    > > proviamo questo, no quell'altro... Boh
    > starò
    > > delirando, ma in questo delirio credo che
    > > qualcosa di vero potrebbe esserci.
    > >
    > > Stancamente Elwood
    > >
    > forse perché prima dovrebbe arrivare
    > l'italiano...nn penso quelli siano errori di
    > battitura..

    ci sono anche errori di cervello ma quelli sono irrecuperabili... indovina con chi c'è l'ho?A bocca aperta
  • Ero proprio stufo di tutte le numerose patch da installare, la ricompilazione del kernel, i problemi di instabilità della MdK9.0 La situazione era diventata proprio insostenibile (senza contare poi i worm quotidiani !).

    Da quando ho installato Windows 2000 tutto funziona a meraviglia ed è nettamente più veloce !

    Dal mio punto di vista quindi Windows è mooooooolto meglio di Linux.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ero proprio stufo di tutte le numerose patch
    > da installare, la ricompilazione del kernel,
    > i problemi di instabilità della MdK9.0 La
    > situazione era diventata proprio
    > insostenibile (senza contare poi i worm
    > quotidiani !).
    >
    > Da quando ho installato Windows 2000 tutto
    > funziona a meraviglia ed è nettamente più
    > veloce !
    >
    > Dal mio punto di vista quindi Windows è
    > mooooooolto meglio di Linux.

    Hai perfettamente ragione! Non hai idea di quanti guai mi ha causato la Slackware e la MDK. Instabilità generale del kernel, assistenza nulla, pesantezza delle distribuzioni. In pratica uno schifo.
    non+autenticato

  • > Hai perfettamente ragione! Non hai idea di
    > quanti guai mi ha causato la Slackware e la
    > MDK. Instabilità generale del kernel,
    > assistenza nulla, pesantezza delle
    > distribuzioni. In pratica uno schifo.

    La Slackware instabile?


    Su quella distribuzione, installata in ogni dove, su pc vecchissi e sugli ultimi modelli ho potuto utilizzare qualsiasi software senza un minimo problema e questo da 5 anni.

    Che versione della Slackware ti ha dato problemi e che problemi erano? Deluso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    .....
    > Che versione della Slackware ti ha dato
    > problemi e che problemi erano? Deluso

    Speri che ti risponda ?

    Ottimista.....
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Hai perfettamente ragione! Non hai idea di
    > > quanti guai mi ha causato la Slackware e

    > > MDK. Instabilità generale del kernel,
    > > assistenza nulla, pesantezza delle
    > > distribuzioni. In pratica uno schifo.
    >
    > La Slackware instabile?
    >
    >
    > Su quella distribuzione, installata in ogni
    > dove, su pc vecchissi e sugli ultimi modelli
    > ho potuto utilizzare qualsiasi software
    > senza un minimo problema e questo da 5 anni.
    >
    > Che versione della Slackware ti ha dato
    > problemi e che problemi erano? Deluso

    non si risponde in modo serio ad un post idiota...
    non+autenticato
  • > la ricompilazione del kernel,

    Mai ricompilato il kernel

    > i problemi di instabilità della MdK9.0

    Tipo?

    > La
    > situazione era diventata proprio
    > insostenibile (senza contare poi i worm
    > quotidiani !).

    Worm quotidiani?
    mi fai un elenco di worm che ti sei beccato su linux?
    mi dici anche in che situazioni te li sei presi?
    non è che te li sei scaricati ed installati da solo?

    > Da quando ho installato Windows 2000 tutto
    > funziona a meraviglia ed è nettamente più
    > veloce !

    Più veloce di cosa?
    della console di linux, di enlightment, di kde, di gnome, di FVWM, di Blackbox ecc...
    guarda che forse ti sei sbagliato e invece di linux ti eri installato windows XP

    > Dal mio punto di vista quindi Windows è
    > mooooooolto meglio di Linux.

    Mi sa tanto che tu linux lo hai visto solo col binocolo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > la ricompilazione del kernel,
    >
    > Mai ricompilato il kernel

    Allora sei un UTONTO linux che clicca CLICK, CLICK. Torna a studiare, asino.

    > > i problemi di instabilità della MdK9.0
    >
    > Tipo?

    Freezing, schermate nere, ecc..


    > > La
    > > situazione era diventata proprio
    > > insostenibile (senza contare poi i worm
    > > quotidiani !).
    >
    > Worm quotidiani?

    Leggiti securityfocus

    > > Da quando ho installato Windows 2000 tutto
    > > funziona a meraviglia ed è nettamente più
    > > veloce !
    >
    > Più veloce di cosa?
    > della console di linux, di enlightment, di
    > kde, di gnome, di FVWM, di Blackbox ecc...
    > guarda che forse ti sei sbagliato e invece
    > di linux ti eri installato windows XP

    No, windows2000


    > > Dal mio punto di vista quindi Windows è
    > > mooooooolto meglio di Linux.
    >
    > Mi sa tanto che tu linux lo hai visto solo
    > col binocolo

    E tu sei il classico utono linux. Complimenti. Infarcisci la lista dei troll Troll
    non+autenticato

  • > Allora sei un UTONTO linux che clicca CLICK,
    > CLICK. Torna a studiare, asino.

    ma cos'hai bevuto?
    ma pensi che tutti gli utilizzatori di linux compilino il kernel?

    > Freezing, schermate nere, ecc..

    con che cosa? kde, gnome o cosa?
    sii piu preciso
    Freezing del kernel mi sembra poco probabile (a meno che la tua macchina non ha dei problemi)....forse Freezing di qualche applicazione potrebbe anche essere (come si può bloccare un applicazione in windows se l'applicazione ha dei problemi)......mi sembra di vederti, ti si blocca un applicazione e tu vai, premi il reset (abituato a windows)
    :D

    > > Worm quotidiani?
    >
    > Leggiti securityfocus

    Ti ripeto, in che occasione hai preso worm e quali worm.
    Voglio solo capire se spari cavolate solo per sentito dire...

    > > Più veloce di cosa?
    > > della console di linux, di enlightment, di
    > > kde, di gnome, di FVWM, di Blackbox
    > ecc...
    > > guarda che forse ti sei sbagliato e invece
    > > di linux ti eri installato windows XP
    >
    > No, windows2000

    Non mi hai risposto, più veloce rispetto a cosa?

    > E tu sei il classico utono linux.
    > Complimenti. Infarcisci la lista dei troll
    > Troll

    Ti ripeto:
    Mi sa tanto che tu linux lo hai visto solo
    col binocolo
    :D
    non+autenticato
  • Se tu fossi sincero direi che mi spiace per te, ma visto che non lo sei... chissene


    Ciao, krecker
    non+autenticato
  • Sono stupito dalla bassa qualità di quello che è scritto in questo forum.

    Dal modo in cui descrivi il tuo abbandono si vede che sei uno che non ha mai visto oltre il suo naso.

    Linux a se è soltanto il kernel, poi tutto ciò che ci gira sopra compone a farne un S.O. usabile, anzi direi molto usabile.

    Il passaggio da una distribuzione Linux (qualsiasi Debian, Slackware, Red Hat, ecc.) ad un sistema Windows fa solo emergere la tua incapacità di sprecare un centesimo della tua vita dietro un computer, ma non mi stupisco visto il vizio della Microsoft di considerare tutti voi degli UTONTI, delle presone in grado solo di PAGARE e basta.....

    Comunque sei stato bravo a scatenare un piccolo flame complimenti, la prossima volta installati veramente una distro; anche se penso che sia troppo per tè...

    Syslog
  • Ciao

    Dipende cosa dovevi fare. Io ho usato la mia ragazza come cavia per Linux. Le ho installato Mdk 9.0 e non ci sono stati problemi. Ti parlo di più di un anno fa.
    Sono stato costretto a reinstallarle WinXP dopo 6 mesi perchè dovendo masterizzare, non si trovava a suo agio con il sw che utilizzavamo (x cd roast). Inoltre il client di chat di yahoo dava problemi.
    SOTTOLINEO CHE PARLO DI PIU' DI UN ANNO FA, so benissimo che adesso le cose sono diverse,
    Onde evitare che qualche fulminato si facesse idee strampalate,   aggiungo che avevo il grosso problema di non più tempo per poter installare/configurare i nuovi programmi. Per cui ho ripristinato WinXP, nero e yahoo chat eda un backup che avevo.
    Lei lo usa solo per masterizzare, navigare e chattare. Null'altro.
    Adesso le cose sarebbero pesantemente diverse!

    Ciao
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 34 discussioni)