Mauro Vecchio

Google, il viaggio della fibra

La piccola città di Shawnee sarà la prossima fermata del progetto Fiber per connessioni alla velocità di 1 Gigabit. Mistero sulle tempistiche di avvio dei lavori

Roma - Parte integrante dell'agglomerato urbano di Kansas City, la piccola città di Shawnee sarà il prossimo avamposto nell'espansione del progetto Fiber, come annunciato dai responsabili di Google in un sintetico comunicato stampa. Situato nella contea di Johnson, il centro statunitense potrà godere della infrastruttura Fiber-to-the-Home (FTTH) per connessioni alla velocità di 1 Gigabit.

La stessa Kansas City era stata scelta da Google come primissimo centro del suo progetto Fiber, seguita negli anni da Austin (Texas) e Provo (Utah).

Mountain View ha parlato di una votazione avvenuta presso il consiglio cittadino di Shawnee, che ha dunque chiesto l'avvio delle procedure per l'estensione dei cavi in fibra. Per ora, le tempistiche delle operazioni rimangono avvolte nel mistero. (M.V.)
Notizie collegate
  • TecnologiaGiappone, la fibra più veloce del mondoPer il colosso Sony, è l'infrastruttura FTTH più rapida sul pianeta connesso, con 2Gbps in download. Sorpassata la fibra di Google, anche nei prezzi più abbordabili. Solo a Tokyo e sei prefetture vicine