Mauro Vecchio

Kim Dotcom e la restituzione dei beni digitali

Il founder di Megaupload tornerÓ in possesso dei suoi dati su ordine della High Court neozelandese. Il Bureau statunitense dovrÓ distruggere i contenuti degli hard drive clonati e spediti dagli antipodi

Roma - Su ordine dell'Alta Corte neozelandese, il boss del file hosting Kim Dotcom rientrerà in possesso dei suoi dati archiviati negli hard disk sequestrati nel corso del raid statunitense contro il mega-impero. In una serie di giubilanti cinguettii su Twitter, il founder di Megaupload ha annunciato la decisione del giudice kiwi Helen Winkelmann per una significativa evoluzione nel legal thriller del diritto d'autore.

La polizia neozelandese dovrà analizzare a fondo tutto il materiale digitale contenuto nei dispositivi di storage sequestrati nella villa di Dotcom, obbligata dal giudice a restituire tutte quelle informazioni che non risulteranno rilevanti ai fini del processo avviato dagli States per ottenere l'estradizione dell'imprenditore di origini tedesche.

Nello scorso giugno, la stessa High Court agli antipodi invalidava il mandato di perquisizione (e conseguente sequestro) ordinato dai federali statunitensi, ritenuto "eccessivamente generico" e non supportato da "accuse precise". Nella tesi del giudice Winkelmann, i vertici del Federal Bureau of Investigation non avrebbero mai detenuto il diritto di trasferire in patria numerosi hard drive appartenenti al boss dei cyberlocker.
Per questo motivo, i federali a stelle e strisce dovranno rispedire in Nuova Zelanda i dispositivi clonati per un totale di oltre 150 terabyte di dati. Le stesse autorità statunitensi dovranno inoltre distruggere tutte le copie archiviate in seguito al sequestro degli hard drive di Dotcom. Il Bureau avrebbe dovuto chiedere il permesso di analizzare i dati alla ricerca di prove rilevanti per inchiodare l'impero del file hosting.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàUSA, di chi sono gli utenti di Megaupload?Il DoJ non vuole accontentare il giovane Kyle Goodwin che chiede la restituzione di alcuni filmati amatoriali. Gli utenti del cyberlocker dovrebbero pagare Carpathia per riavere i file, che non sono nelle mani degli States
  • AttualitàDotcom fa causa all'intelligence spionaIl fondatore di Megaupload potrÓ aprire il fuoco legale sul Government Communications Security Bureau (GCSB). Le intercettazioni delle sue comunicazioni private erano illegali. Ma Ŕ una vittoria solo per metÓ
  • AttualitàNuova Zelanda, niente prove per MegauploadUna corte d'appello di Wellington ha stabilito che gli Stati Uniti non dovranno consegnare il materiale dell'accusa nelle mani dei responsabili del cyberlocker. Devono soltanto dimostrare che Dotcom e soci risultano processabili
29 Commenti alla Notizia Kim Dotcom e la restituzione dei beni digitali
Ordina
  • Beh, un barlume di giustizia comincia ad intravedersi, dopo i soprusi perpetrati ai danni di DotCom.
    Col tempo altri nodi verranno al pettine.
    non+autenticato
  • Soluzione migliore: i federali a stelle e strisce rispediranno in Nuova Zelanda gli hard disk del panzone dopo averli distrutti! Indiavolato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > Soluzione migliore: i federali a stelle e strisce
    > rispediranno in Nuova Zelanda gli hard disk del
    > panzone dopo averli distrutti!
    >Indiavolato

    Dovranno comunque dare seguito alle denuncie della EFF, di diversi partiti pirata ed associazioni di consumatori che sono gia' partite.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Pianeta Video
    > > Soluzione migliore: i federali a stelle e
    > strisce
    > > rispediranno in Nuova Zelanda gli hard disk
    > del
    > > panzone dopo averli distrutti!
    > >Indiavolato
    >
    > Dovranno comunque dare seguito alle denuncie
    > della EFF, di diversi partiti pirata ed
    > associazioni di consumatori che sono gia'
    > partite.

    Certo, ecco il credito che staranno dando alle denunce Indiavolato

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > Soluzione migliore: i federali a stelle e
    > > strisce
    > > > rispediranno in Nuova Zelanda gli hard disk
    > > del
    > > > panzone dopo averli distrutti!
    > > >Indiavolato
    > >
    > > Dovranno comunque dare seguito alle denuncie
    > > della EFF, di diversi partiti pirata ed
    > > associazioni di consumatori che sono gia'
    > > partite.
    >
    > Certo, ecco il credito che staranno dando alle
    > denunce
    >Indiavolato

    Chissa' quanti amici giudici in usa hai per saperne piu' della EFF.
    Sara' sicuramente come dici tu, contento ? Ora lascia fare che la gente ha da scaricare roba pirata alla faccia tua.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Pianeta Video
    > > - Scritto da: krane
    > > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > > Soluzione migliore: i federali a
    > stelle
    > e
    > > > strisce
    > > > > rispediranno in Nuova Zelanda gli
    > hard
    > disk
    > > > del
    > > > > panzone dopo averli distrutti!
    > > > >Indiavolato
    > > >
    > > > Dovranno comunque dare seguito alle
    > denuncie
    > > > della EFF, di diversi partiti pirata ed
    > > > associazioni di consumatori che sono
    > gia'
    > > > partite.
    > >
    > > Certo, ecco il credito che staranno dando
    > alle
    > > denunce
    > >Indiavolato
    >
    > Chissa' quanti amici giudici in usa hai per
    > saperne piu' della
    > EFF.
    > Sara' sicuramente come dici tu, contento ? Ora
    > lascia fare che la gente ha da scaricare roba
    > pirata alla faccia
    > tua.

    Oh yeah? Scaricate alla faccia di questi Indiavolato

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > - Scritto da: krane
    > > > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > > > Soluzione migliore: i federali a
    > > stelle
    > > e
    > > > > strisce
    > > > > > rispediranno in Nuova Zelanda gli
    > > hard
    > > disk
    > > > > del
    > > > > > panzone dopo averli distrutti!
    > > > > >Indiavolato
    > > > >
    > > > > Dovranno comunque dare seguito alle
    > > denuncie
    > > > > della EFF, di diversi partiti pirata
    > ed
    > > > > associazioni di consumatori che sono
    > > gia'
    > > > > partite.
    > > >
    > > > Certo, ecco il credito che staranno dando
    > > alle
    > > > denunce
    > > >Indiavolato
    > >
    > > Chissa' quanti amici giudici in usa hai per
    > > saperne piu' della
    > > EFF.
    > > Sara' sicuramente come dici tu, contento ? Ora
    > > lascia fare che la gente ha da scaricare roba
    > > pirata alla faccia
    > > tua.
    >
    > Oh yeah? Scaricate alla faccia di questi Indiavolato
    >
    > [img]http://www.jonesboropolice.com/images/SWAT.jp

    Credo abbiano altro da fare anche loro per dar retta a chi grida allo scaricone...
    krane
    22544
  • Tz ... quelli sono i più agguerriti, tra gli "scariconi"A bocca aperta
  • E' vero joe. Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: FBI
    > E' vero joe. Sorride
    Quelli non so chi siano ma conosco di persona diversi tra carabinieri, poliziotti e gdf che scaricano a man bassa e lo confessano pure candidamente.
    Occhiolino
    non+autenticato
  • Una faccina. Be', meglio che niente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: FBI
    > > E' vero joe. Sorride
    > Quelli non so chi siano ma conosco di persona
    > diversi tra carabinieri, poliziotti e gdf che
    > scaricano a man bassa e lo confessano pure
    > candidamente.
    > Occhiolino

    SE LA COSA E' FATTA PER USO PERSONALE, LA PERSONA NON E' PUNIBILE.
    Parola della RAI e della Polizia Postale.
    http://youtube.com/watch?v=IaZ37YRGaos#t=5m10s
  • ... si e' ovvio che i feds NON distruggeranno un bel niente... pero' non potranno usarli in tribunale. Pagare i danni, magari?
    Le teste in NZ sono gia' cadute. In Usa si continuera' a dormire (anzi arrogantemente a insistere)

    Btw, ma i PETABYTE di Carpathia, bloccati dai feds? sono stati poi mollati... o hanno finito per distruggere Carpathia, nell'attesa che le Major finissero di grattarsi gli ammenicoli?
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > ... pero' non potranno usarli in
    > tribunale.

    Questo non è scontato.
    Non e detto che per i tribunali USA quei dati non siano utilizzabili. Dipende dalla legislazione statunitense e dagli accordi internazionali tra i due paesi.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 31 maggio 2013 22.17
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: rosbif
    > - Scritto da: bubba
    > > ... pero' non potranno usarli in
    > > tribunale.
    >
    > Questo non è scontato.
    l'articolo dice che
    - gli usa devono restituire gli harddisk e distruggere il contenuto (difficile usarli in tribunale poiCon la lingua fuori )
    - i giudici NZ (non usa) vagliano gli hd, e lasciano nel processo solo quanto ritenuto da loro rilevante

    poi se l'articolo e' sballato non soSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: rosbif
    > - Scritto da: bubba
    > > ... pero' non potranno usarli in
    > > tribunale.
    >
    > Questo non è scontato.
    > Non e detto che per i tribunali USA quei dati non
    > siano utilizzabili.

    E' vero, ma se non ci sarà l'estradizione (e tutto lascia intendere che in NZ non la concederanno, non fosse altro che l'FBI ha fatto troppi errori che invaliderebbero anche un'eventuale flagranza da parte dello strangolatore di Boston di fronte ad una donna sola nel cortile di casa sua, e vediamo se qualcuno coglie la citazione), possono pure processare Dotcom ma stessero certi che lui non metterà mai piede in USA...
    Senza contare poi che il fatto che lui vada processato negli USA, essendo la sua azienda a HK, lui originario della Germania e residente in NZ, è tutto da dimostrare... troppo facile...
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > - Scritto da: rosbif
    > > - Scritto da: bubba
    > > > ... pero' non potranno usarli in
    > > > tribunale.
    > >
    > > Questo non è scontato.
    > > Non e detto che per i tribunali USA quei
    > dati
    > non
    > > siano utilizzabili.
    >
    > E' vero, ma se non ci sarà l'estradizione (e
    > tutto lascia intendere che in NZ non la
    > concederanno, non fosse altro che l'FBI ha fatto
    > troppi errori che invaliderebbero anche
    > un'eventuale flagranza da parte dello
    > strangolatore di Boston di fronte ad una donna
    > sola nel cortile di casa sua, e vediamo se
    > qualcuno coglie la citazione)
    No perchè hai scordato la finestra.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > > - Scritto da: rosbif
    > > > - Scritto da: bubba
    > > > > ... pero' non potranno usarli in
    > > > > tribunale.
    > > >
    > > > Questo non è scontato.
    > > > Non e detto che per i tribunali USA quei
    > > dati
    > > non
    > > > siano utilizzabili.
    > >
    > > E' vero, ma se non ci sarà l'estradizione (e
    > > tutto lascia intendere che in NZ non la
    > > concederanno, non fosse altro che l'FBI ha
    > fatto
    > > troppi errori che invaliderebbero anche
    > > un'eventuale flagranza da parte dello
    > > strangolatore di Boston di fronte ad una
    > donna
    > > sola nel cortile di casa sua, e vediamo se
    > > qualcuno coglie la citazione)
    > No perchè hai scordato la finestra.

    Evidentemente non hai colto, nella citazione originale non c'era nessuna finestra...