Mauro Vecchio

Bing, le traduzioni della realtà aumentata

Un sistema automatico per desktop e mobile che permetterà di tradurre testi e immagini. In 40 lingue, si potrà tradurre anche un segnale fotografato

Roma - Realizzata per i principali dispositivi basati sui sistemi operativi Windows, la nuova applicazione Bing Translator è ora a disposizione di tutti gli utenti legati allo store di Microsoft. Per sfruttare i vantaggi specifici della release Windows 8, l'app made in Redmond faciliterà le operazioni di traduzione in tempo reale con un sistema di realtà aumentata per più di 40 lingue sul pianeta.

In sostanza, Bing Translator permetterà ai suoi utenti di tradurre non solo porzioni di testo, ma anche quelle scritte contenute nelle immagini pubblicate online o scattate con la cam integrata nei vari dispositivi mobile.

L'applicazione opererà in background, permettendo agli utenti di continuare a lavorare o navigare mentre il sistema completa le traduzioni. Sarà inoltre possibile accedere ai contenuti tradotti anche in modalità offline. (M.V.)
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Bing, le traduzioni della realtà aumentata
Ordina
  • Non mi sembrano un granché i "traduttori" oggi disponibili sulla rete.
    Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono alquanto maccheroniche.
    Del resto, se non si applicano regole di intelligenza artificiale tali da tradurre il senso delle frasi, non si può pretendere la correttezza di ciò che viene tradotto, sebbene l'inglese sia una lingua semplice.
  • - Scritto da: ninjaverde
    > Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono
    > alquanto
    > maccheroniche.

    Bravo, sempre meglio una traduzione a spanne dal mandarino che impararloOcchiolino

    > Del resto, se non si applicano regole di
    > intelligenza artificiale tali da tradurre il
    > senso delle frasi, non si può pretendere la
    > correttezza di ciò che viene tradotto, sebbene
    > l'inglese sia una lingua
    > semplice.

    Quale parte di "40 lingue" non ti è chiara?
    Eppure l'articolo è in italianoA bocca aperta
    non+autenticato
  • :(
    - Scritto da: astro
    > - Scritto da: ninjaverde
    > > Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono
    > > alquanto
    > > maccheroniche.
    >
    > Bravo, sempre meglio una traduzione a spanne dal
    > mandarino che impararlo
    >Occhiolino
    >
    > > Del resto, se non si applicano regole di
    > > intelligenza artificiale tali da tradurre il
    > > senso delle frasi, non si può pretendere la
    > > correttezza di ciò che viene tradotto, sebbene
    > > l'inglese sia una lingua
    > > semplice.
    >
    > Quale parte di "40 lingue" non ti è chiara?
    > Eppure l'articolo è in italianoA bocca aperta

    Anche io ho scritto in italiano, ma si vede che non ho scritto in italianese Microzozz Triste
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 11 giugno 2013 11.19
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: ninjaverde
    > Non mi sembrano un granché i "traduttori" oggi
    > disponibili sulla
    > rete.
    > Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono
    > alquanto
    > maccheroniche.


    Ma no, traducono abbastanza bene:
    non+autenticato
  • altro materiale da spiare per l'nsaA bocca aperta
    non+autenticato