Alfonso Maruccia

AMD serie FX, vette di 5 GHz

Sunnyvale presenta due nuovi processori per videogiocatori: uno dei chip sarebbe la prima CPU commerciale a raggiungere i 5 GHz di clock, sostiene AMD. In modalità Turbo, beninteso

Roma - Oltre alle console di nuova generazione, l'E3 2013 ha prestato il palco all'annuncio di AMD sulla commercializzazione di due nuove CPU della serie FX basate su architettura di core Piledriver: la famiglia di processori per PC fissi (privi di GPU integrata) ad alte performance si arricchisce e raggiunge vette di GHz sin qui mai raggiunte, sostiene Sunnyvale.

La nuova CPU FX-9590 (a otto core) è la prima unità di calcolo a essere commercializzata con un clock da 5 GHz, dice AMD, una presentazione che rimanda alla storica "guerra dei MegaHertz" (almeno sulla carta) e che che evita accuratamente di citare il fatto che le diverse architettura di Intel e AMD offrono da anni performance molto diverse con clock non comparabili in maniera diretta.

Sia come sia, FX-9590 raggiunge i 5 GHz solo in modalità Turbo, mentre FX-9370 - la seconda GPU della nuova serie FX-9000, sempre a otto core - si ferma ad "appena" 4,7GHz. AMD non ha ancora comunicato i clock base dei due processori, anche se conferma la vocazione alle performance dei due chip fornendoli con moltiplicatori sbloccati e quindi facilmente overclockabili per raggiungere prestazioni ancora più alte.
FX-9590 ed FX-9370 sono prodotti destinati al mercato dei giocatori esigenti con un occhio al portafogli, ma al momento Sunnyvale ha deciso di rifornire solo i produttori OEM e gli "integratori di sistemi" a partire da questa estate. I giocatori esigenti che preferiscono il fai-da-te dovranno attendere.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
7 Commenti alla Notizia AMD serie FX, vette di 5 GHz
Ordina
  • Per il raffreddamento basterà un impianto ad idrogeno liquido
    non+autenticato
  • Il mio caro pentium di 10 anni fa gira ancora a 3.4Ghz... nonostante con l'età abbia qualche problemino di surriscaldamento (SpeedFan rileva 101°C di media sul processore)... non oso immaginare quanto scalderanno questi cosi. Potranno sostituire agevolmente una stufa a pellet.
    non+autenticato
  • 101°C ???
    Caspita se è davvero così hai pensato a regalargli un dissipatore nuovo?, No costano tanto sai?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gnagno

    > non oso immaginare quanto scalderanno questi cosi.

    di sicuro meno di 101°C.
    Anche perché una volta raggiunta la soglia dei 90°/100°, per motivi di sicurezza, solitamente interviene lo shutdown automatico della macchina.
    non+autenticato
  • Guarda i processori odierni scaldano molto meno, vuoi per i dissipatori che fanno insieme, vuoi anche che ai tempi del multi core, i processori hanno avuto un rallentamento alla cosa al Ghz da far paura.
  • - Scritto da: Gnagno
    > Il mio caro pentium di 10 anni fa gira ancora a
    > 3.4Ghz... nonostante con l'età abbia qualche
    > problemino di surriscaldamento (SpeedFan rileva
    > 101°C di media sul processore)... non oso
    > immaginare quanto scalderanno questi cosi.
    > Potranno sostituire agevolmente una stufa a
    > pellet.

    Per "girare" i PC girano sempre, non solo il tuo, se non li cuoci, ma c'è modo e modo di girare.
    Il tuo, tirato da 2,8 a 3.4 GHz suppongo, certo che raggiunge temperature più elevate di questi FX (lo faceva già di suo senza O.C.), ed in più ce ne vorrebbero ad occhio una ventina sommati per arrivare a questo livello di prestazioni (al mondo non esiste solo Intel).
    Nota anche che quel che ti è costato il tuo vecchio Pentium, ovviamente rapportato al potere di acquisto attuale, è sicuramente di più di quel che ti costerebbero questi FX (fortunatamente AMD non segue la politica dei 999 $ ovvero € per le cpu top di gamma).

    Girano sempre, ne ho una raccolta storica in cantina, compreso un Apple II plus che mi permetteva e ancora mi permetterebbe di fare esperienze immediate che ancora mi sogno di realizzare coi super PC attuali monopolizzati da SW mastodontico e spesso insulso e per il resto blindati ad ogni esperienza significativa (grazie, M$, I$, UEFI, sec.boot e C.).

    A fronte di tanto sciupio di risorse attuale, se come possibilità di utilizzo non da utonto intendevi riferirti ad una fase di decadenza rispetto ad un grande passato, mi trovi pienamente d'accordo,
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll
    > (grazie, M$, I$, UEFI, sec.boot e
    > C.).
    ...scie chimiche, kinect spia, fame nel mondo, riscaldamento globale, crisi economica, estinzione dei dinosauri...
    Grazie M$
    non+autenticato