Mauro Vecchio

Santa Sede, indulgenza cinguettante

Alla prossima edizione della Giornata Mondiale della Gioventù si potrà ottenere il perdono plenario attraverso un'intensa e sentita frequentazione delle principali piattaforme social vaticane

Roma - Manca meno di una settimana all'apertura della 28esima Giornata Mondiale della Gioventù (GMG), in programma dal prossimo 22 luglio a Rio de Janeiro, dove Papa Francesco è atteso da una massa oceanica di fedeli sulla spiaggia di Copacabana. Diramato dalla Penitenzieria Apostolica, il nuovo decreto relativo alle indulgenze ha previsto un'inedita possibilità di remissione dei peccati attraverso i potenti strumenti della Rete, definiti "nuovi mezzi della comunicazione sociale".

Tutti quei fedeli che non potranno partecipare fisicamente al raduno brasiliano avranno le stesse possibilità di ottenere l'indulgenza plenaria, purché seguano riti e pii esercizi attraverso i canali Twitter @Pontifex e @wyd (o @gmg in lingua italiana). Per l'edizione di quest'anno, il Vaticano ha messo a disposizione un vero e proprio arsenale digitale, dal portale Pope2You.net alla condivisione di immagini su Pinterest.

"L'indulgenza non si ottiene come si prende un caffè alla macchinetta, non c'è uno sportello che rilascerà il certificato - ha puntualizzato monsignor Claudio Maria Celli, presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali - Non basterà assistere online alla messa di Rio, seguire Francesco in streaming sul proprio iPad o collegarsi con Pope2You.net. Questi sono solo strumenti a disposizione della fede. Ciò che conta realmente è che i tweet che il Papa manderà dal Brasile o le foto della GMG che andranno su Pinterest producano autentici frutti spirituali nel cuore di ognuno. Ecco che allora, quel ragazzo che pur lontano dal Brasile si sentirà coinvolto da un video, un semplice SMS o una email, lui sì che davvero starà partecipando alla GMG ed è così che avrà in dono l'indulgenza". (M.V.)
Notizie collegate
  • AttualitàTwitter, cinguettii pontificiPrimi micropost dall'account ufficiale di Benedetto XVI, che ha iniziato a rispondere alle domande nell'hashtag #askpontifex. Twitter pubblica i topic più popolari nel 2012
  • Digital LifeSanta Sede, primo cinguettio per Francesco IRipristinato l'account @Pontifex a mezz'ora dalla fumata bianca in Vaticano. Sarà il nuovo Papa a decidere se continuare o meno con i micropost della fede. Su Twitter, l'ultimo Conclave non è riuscito a battere l'elezione di Obama
15 Commenti alla Notizia Santa Sede, indulgenza cinguettante
Ordina
  • Perfino la chiesa cattolica si modernizza e rilascia indulgenze open e free, quando una volta per avere le indulgenze bisognava pagare e senza nessuna garanzia di paradiso (come ancora fa l'eula di M$)

    Oggi la chiesa invece concede indulgenze open, gratis e senza drm.

    Le major dell'audiovisivo hanno molto da imparare da chi vende il nulla da quasi 20 secoli.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Perfino la chiesa cattolica si modernizza e
    > rilascia indulgenze open e free, quando una volta
    > per avere le indulgenze bisognava pagare e senza
    > nessuna garanzia di paradiso (come ancora fa
    > l'eula di
    > M$)
    >
    > Oggi la chiesa invece concede indulgenze open,
    > gratis e senza
    > drm.
    >
    > Le major dell'audiovisivo hanno molto da imparare
    > da chi vende il nulla da quasi 20
    > secoli.

    E' tutta una pagliacciata galattica,secondo te è normale ogni giorno ricevere dai vari Tg stupide noitizie che riguardano il papa o il bambino che aspetta Kate ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Perfino la chiesa cattolica si modernizza e
    > > rilascia indulgenze open e free, quando una
    > volta
    > > per avere le indulgenze bisognava pagare e senza
    > > nessuna garanzia di paradiso (come ancora fa
    > > l'eula di
    > > M$)
    > >
    > > Oggi la chiesa invece concede indulgenze open,
    > > gratis e senza
    > > drm.
    > >
    > > Le major dell'audiovisivo hanno molto da
    > imparare
    > > da chi vende il nulla da quasi 20
    > > secoli.
    >
    > E' tutta una pagliacciata galattica,secondo te è
    > normale ogni giorno ricevere dai vari Tg stupide
    > noitizie che riguardano il papa o il bambino che
    > aspetta Kate ?

    Non so di che parli.
    TG?
    Mi fa venire in mente cose come elefanti rosa, vecchietti barbuti vestiti di rosso che girano su slitte trainate da renne volanti, banner pubblicitari su pagine web...
    Tutte cose di cui si parla, ma che io non ho mai visto.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Non so di che parli.
    > TG?
    > Mi fa venire in mente cose come elefanti rosa,
    > vecchietti barbuti vestiti di rosso che girano su
    > slitte trainate da renne volanti, banner
    > pubblicitari su pagine
    > web...
    > Tutte cose di cui si parla, ma che io non ho mai
    > visto.

    telegiornali ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Non so di che parli.
    > > TG?
    > > Mi fa venire in mente cose come elefanti rosa,
    > > vecchietti barbuti vestiti di rosso che girano
    > su
    > > slitte trainate da renne volanti, banner
    > > pubblicitari su pagine
    > > web...
    > > Tutte cose di cui si parla, ma che io non ho mai
    > > visto.
    >
    > telegiornali ...

    Appunto.
    Quelle cose con minzolini, sallusti, emilio fede...
  • - Scritto da: panda rossa

    > Appunto.
    > Quelle cose con minzolini, sallusti, emilio
    > fede...

    Scusa per curiosità, ma tu come ti tieni informato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Appunto.
    > > Quelle cose con minzolini, sallusti, emilio
    > > fede...
    >
    > Scusa per curiosità, ma tu come ti tieni
    > informato?

    La tua domanda e' preoccupante.
    Sottintende che tu ti tenga informato solo coi tg.
  • - Scritto da: panda rossa

    > La tua domanda e' preoccupante.
    > Sottintende che tu ti tenga informato solo coi tg.


    No, ma non disdegno seguire anche qualche telegiornale.
    Dopotutto anche l'informazione in rete non é molto affidabile. Prova a confrontare la stessa notizia su repubblica.it e poi su tgcom24.it - tanto per fare un esempio - e vedrai che viene esposta in modo totalmente diverso. Sia in rete sia in tv bisogna saper discernere le informazioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > La tua domanda e' preoccupante.
    > > Sottintende che tu ti tenga informato solo coi
    > tg.
    >
    >
    > No, ma non disdegno seguire anche qualche
    > telegiornale.
    >
    > Dopotutto anche l'informazione in rete non é
    > molto affidabile. Prova a confrontare la stessa
    > notizia su repubblica.it e poi su tgcom24.it -
    > tanto per fare un esempio - e vedrai che viene
    > esposta in modo totalmente diverso. Sia in rete
    > sia in tv bisogna saper discernere le
    > informazioni.

    Guarda, la questione e' molto semplice.
    Gli organi di informazione, quando hanno un interesse su quello che scrivono, scrivono balle.
    Quando non hanno interesse, cercano solo di vendere, quindi scrivono balle.

    tgcom e' il classico esempio di balle e informazione inutile televisiva.
    repubblica e' il classico esempio di balle e informazione inutile cartacea.

    Quindi la cosa e' molto semplice: data una qualunque notizia, se due organi di informazione scrivono due cose diverse, allora sicuramente uno dei due sta mentendo.
    Molto probabilmente sta mentendo anche l'altro.
  • > - Scritto da: Nome e cognome
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > Scusa per curiosità, ma tu come ti tieni
    > > informato?
    >
    > La tua domanda e' preoccupante.
    > Sottintende che tu ti tenga informato solo coi tg.

    Si, siamo tutti d'accordo: i TG fanno schifo. Ma *tu* come ti tieni informato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Er_curioso
    > > - Scritto da: Nome e cognome
    > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > Scusa per curiosità, ma tu come ti tieni
    > > > informato?
    > >
    > > La tua domanda e' preoccupante.
    > > Sottintende che tu ti tenga informato solo coi
    > tg.
    >
    > Si, siamo tutti d'accordo: i TG fanno schifo. Ma
    > *tu* come ti tieni
    > informato?

    Ah gia'.
    Mi pare ovvio, col cervello!