Luca Annunziata

Yahoo! cambia logo

L'azienda capitanata da Marissa Mayer decide di dare una svolta grafica al suo nuovo corso. Restano il viola e il punto esclamativo, cambia il resto

Yahoo! cambia logoRoma - Forse è tutta questione di marketing, forse no: per i prossimi 30 giorni Yahoo! mostrerà in giro per le sue proprietà Web continue variazioni del proprio logo aziendale, cambiando di volta in volta la font e la grafica impiegate ma lasciando inalterate due delle caratteristiche fondamentali della sua storia. Il colore viola e il punto esclamativo che da sempre contraddistinguono l'azienda californiana. Un modo, come altri, per attirare l'attenzione sui cambiamenti che la guida di Marissa Mayer sta apportando.


"Il nuovo logo sara un redesign moderno che rifletta meglio il nostro design reimmaginato e le nuove esperienze utente": così spiega la decisione di cambiare il marchio aziendale Kathy Savitt, chief marketing officer, sul tumblr aziendale (guarda caso una delle acquisizioni effettuate dal CEO per assecondare la sua strategia). L'approccio pare improntato a dare maggiore risalto a Yahoo! Mail, Weather, Sport, Flickr e tutti gli altri servizi che fanno di Sunnyvale sempre più un'impresa legata ai contenuti e meno al search puro.

Alla fine dei 30 giorni il nuovo logo di Yahoo! sarà svelato, e nel frattempo Yahoo! si attrezza per fare fronte alla novità: Bernardo Hernández, collaboratore storico di Marissa Mayer ai tempi di Google, ora è il nuovo comandante della barca Flickr dopo che da qualche settimana si era visto in giro per il campus. A lui toccherà il compito di rilanciare il servizio che di recente ha subito un importante restyling e nel quale Yahoo! pone molte speranze per il futuro.


Veicolare contenuti d'altronde pare la priorità in casa Mayer. Solo la scorsa settimana, per una cifra attorno ai 60 milioni di dollari, era stato acquisito anche l'agonizzante browser social Rockmelt, ma non per possedere un software di navigazione: l'obiettivo è di sfruttare la competenza degli sviluppatori Rockmelt e la tecnologia da loro creata per migliorare la fornitura di contenuti personalizzati sulle esigenze e i gusti degli utenti. L'obiettivo di Mayer parrebbe dunque legare gli utenti ai servizi Yahoo! tramite un'esperienza appagante e capace di fornire qualità non disponibili altrove, arricchendo di elementi sociali quanto già oggi è ampiamente utilizzato soprattutto oltreoceano.

Tutto questo, in ogni caso, non significa abbandonare definitivamente il search, da dove tutto era partito: il CEO ha dichiarato apertamente che in questo campo la sfida è tutt'altro che chiusa a favore di uno dei suoi concorrenti, e costringe tutti a investire tempo, risorse e intelligenze nella ricerca e sviluppo. 50 PhD sono stati assunti o sono in procinto di esserlo e saranno collocati nell'unità R&D del search di Sunnyvale, allo scopo di promuovere il progresso in questo settore: Yahoo! non potrà prosperare unicamente col mobile e i servizi, e Mayer non vuole lasciare nulla di intentato per rilanciare l'azienda viola.

Luca Annunziata
Notizie collegate
  • BusinessYahoo!, il bilancio del primo anno di MarissaIn leggera discesa il fatturato viola, nella prima trimestrale dopo l'acquisizione miliardaria di Tumblr. Il CEO è contento, nonostante la crisi nella display advertising
  • AttualitàTumblr, il distretto a luci rosseI vertici di Yahoo! vogliono confinare i contenuti pruriginosi in un ghetto digitale non indicizzato e al di fuori dei meccanismi di tagging per la ricerca dei profili sulla piattaforma di blogging
  • Digital LifeYahoo! dice addio ad AltaVistaLo storico motore di ricerca californiano verrà dismesso a partire dal prossimo 8 luglio. Lo strapotere di Google ha portato l'azienda in viola a chiudere un servizio ormai inutilizzato
  • TecnologiaRockMelt, browser per netizen socialiIl papà di Netscape disvela la sua nuova creatura, un browser web che basa la sua ragion d'essere sulla natura "sociale" delle sue funzionalità. E sul fatto di aver bisogno di un account Facebook per funzionare
26 Commenti alla Notizia Yahoo! cambia logo
Ordina
  • Noo... e ora come faccio! Non sto più nella pelle!
    Quale sarà il font che useranno? Con o senza grazie? Bold?
    Cavolo... fino a settembre!!! Non riuscirò a dormire la notte!
    Accidenti, che terribile attesa!
    Triste
    non+autenticato
  • yahoo?
    per chi lo ha letto per anni come me, dirà che é il sito piu ignorante che esista sulla faccia della terra.

    1) notizie false e poi smentite, tutto questo ha lo scopo di attirare i curiosoni a guardare i video e la pubb.

    3) Titoli tipo "la canalis nsconde qualcosa sotto lo slip" scopriamolo!! ed il curiosone ci casca e guarda prima la pubb.

    4) articoli scritti da giornalai analfabeti che fanno errori madornali

    5) Sempre e solo articoli di vip che sparano scemenze per mettersi in mostra e diventare famosi. Ormai é abitudine che se un vip si vuole sfogare, sceglie yahoo. Vedi la Tommasi, la belen, la hunzy, ecc ecc.

    6) Poi c'é la sezione video dove lanciano persone in modo da farli diventare famosi, unol si mette a fa la cucina, l'altro la tv del sesso, l'altro la tv dei misteri scemi. Pensa che ora ci hanno messo pure la corvaglia su yahoo a fare video di spiegazioni del fai da te. E per finire ora ci hanno creato un canale tv per la signora Ventura. Mamma mia che rottura di oo quella con i video della palestra, e della cucina. la trovi ovunque anche sotto le notizie di tragedie.


    7)

    Ho chiuso con sto sito !!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: genoveffa
    > yahoo?
    > per chi lo ha letto per anni come me, dirà che é
    > il sito piu ignorante che esista sulla faccia
    > della
    > terra.
    >
    > 1) notizie false e poi smentite, tutto questo ha
    > lo scopo di attirare i curiosoni a guardare i
    > video e la pubb.
    >
    >
    > 3) Titoli tipo "la canalis nsconde qualcosa sotto
    > lo slip" scopriamolo!! ed il curiosone ci casca e
    > guarda prima la
    > pubb.
    >
    > 4) articoli scritti da giornalai analfabeti che
    > fanno errori
    > madornali
    >
    > 5) Sempre e solo articoli di vip che sparano
    > scemenze per mettersi in mostra e diventare
    > famosi. Ormai é abitudine che se un vip si vuole
    > sfogare, sceglie yahoo. Vedi la Tommasi, la
    > belen, la hunzy, ecc ecc.
    >
    >
    > 6) Poi c'é la sezione video dove lanciano persone
    > in modo da farli diventare famosi, unol si mette
    > a fa la cucina, l'altro la tv del sesso, l'altro
    > la tv dei misteri scemi. Pensa che ora ci hanno
    > messo pure la corvaglia su yahoo a fare video di
    > spiegazioni del fai da te. E per finire ora ci
    > hanno creato un canale tv per la signora Ventura.
    > Mamma mia che rottura di oo quella con i video
    > della palestra, e della cucina. la trovi ovunque
    > anche sotto le notizie di tragedie.
    >
    >
    >
    > 7)
    >
    > Ho chiuso con sto sito !!!

    Yahoo! Arrabbiato
    non+autenticato
  • nella sezione americana di yahoo finanza invece il setto re azionario e motlo ben fatto , ci sono le message board delle azioni dove dsi discutno
    aazioni ad un alto livello e si ragiona sulla qualita dei prodotti
    ad esemmpio ora su BBY si parla della possiblita che black berry venga tolta dal mercato..
    non+autenticato
  • A che la mail perde colpi (e anche i messaggi in arrivo!?!)
    non+autenticato
  • Questa è l'ennesima (triste) dimostrazione di quanto il settore ITC visto nel suo insieme possa essere considerato maturo.

    Non è più l'innovazione, il prodotto, l'idea a guidare la crescita ma il marketing... poveri noi!

    Prima che qualcuno risponda, chiaro che il singolo prodotto fa la differenza, qui mi riferisco al comparto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Francesco
    > Questa è l'ennesima (triste) dimostrazione di
    > quanto il settore ITC visto nel suo insieme possa
    > essere considerato
    > maturo.
    >
    > Non è più l'innovazione, il prodotto, l'idea a
    > guidare la crescita ma il marketing... poveri
    > noi!
    >
    > Prima che qualcuno risponda, chiaro che il
    > singolo prodotto fa la differenza, qui mi
    > riferisco al
    > comparto.

    Quotone.
    non+autenticato
  • Ma credono ci freghi qualcosa del loro logo? Addirittura vorrebbero creare aspettativa! A-BUFFONIIIIII!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ma credono ci freghi qualcosa del loro logo?
    > Addirittura vorrebbero creare aspettativa!
    > A-BUFFONIIIIII!

    Ma proprio tu parli? LOL
    non+autenticato
  • beh, sappi solo una cosa, che yahoo è quotata in borsa, e pure un semplice cambio logo, che può non piacere, può far cadere nel baratro le azioniOcchiolino Non si parla del logo della pizzeria sotto casa sconosciuta ai più, si parla di una società conosciutissima nel mondo ! Per quanto yahoo italia faccia cacare, si parla sempre di una grossa multinazionale, che ha persino tumblr sottoOcchiolino
    non+autenticato
  • Adesso sì che Yahoooooooo ce la fa contro Guuuungle, ma no, che scrivo

    "
    nessuno ce la fa contro

    Gooooongle,
    Gooooongle,
    Gooooongle Gooooongle Goooo

    GoooooonGle!

    :D
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ma ci faccia il piacere
    > Adesso sì che Yahoooooooo ce la fa contro
    > Guuuungle, ma no, che
    > scrivo
    >
    > "
    > nessuno ce la fa contro
    >
    > Gooooongle,
    > Gooooongle,
    > Gooooongle Gooooongle Goooo
    >
    > GoooooonGle!
    >
    >A bocca aperta

    Perplesso
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)