Mauro Vecchio

La lentezza della rete tricolore

Le connessioni italiane viaggiano a velocitÓ decisamente pi¨ basse di quelle promosse dai singoli operatori, dice SosTariffe. Dal 2010, la velocitÓ media Ŕ salita di soli 8 punti percentuali, trascinata dalle offerte 20 Mega

Roma - Dagli studi di SosTariffe, un'analisi approfondita della velocità media delle connessioni Internet in Italia. Dai risultati di oltre 500mila test di velocità effettuati dagli stessi utenti dal 2010, le connessioni ADSL tricolore sono cresciute molto lentamente negli ultimi 3 anni, con una velocità media di 5,1 Megabit al secondo (solo +8 per cento rispetto ai rilevamenti di tre anni fa).

Come spiegato dall'osservatorio di SosTariffe, "L'incremento di circa l'8 per cento dell'anno scorso è da attribuirsi, molto probabilmente, alla maggiore disponibilità di offerte a 20 mega da parte degli operatori e del relativo aumento di sottoscrizioni, che hanno fatto registrare questa crescita della velocità media".

Pur partendo da una maggiore disponibilità sul territorio nazionale, le offerte a 20 mega restano comunque le più costose e, proprio per questo, le meno frequenti. Per quanto concerne le comuni connessioni ADSL, gli strumenti di comparazione offerti sul sito di SosTariffe hanno mostrato una vistosa discrepanza tra le velocità promesse dai singoli operatori e quelle effettivamente consumate dagli abbonati.
Ad esempio, le velocità a 7 Megabit raggiungono un valore medio reale di 4 Megabit. Quelle più costose a 20 Mega sono certamente più veloci, ma non di molto, appena 7,1 Mbps. "Le 20 mega sono in lenta, ma costante crescita dal 2010 a oggi - spiegano ancora i responsabili dell'osservatorio - e costituiscono ormai quasi il 40 per cento del totale delle offerte. Le ragioni sono da identificare in una maggiore copertura e in promozioni più aggressive dal lato degli operatori, e una maggiore richiesta di traffico da parte degli utenti".

A livello locale, tra le regioni più veloci si trovano la Toscana (5,6 Mpbs in media), la Liguria (stesso valore) e la Campania (5,4 Mpbs). "La Toscana si conferma la regione con le linee più veloci: è l'unica regione italiana dove le 20 Mega superano mediamente gli 8 Mbps, mentre lo stesso tipo di linea in Abruzzo si ferma a soli 5,7 Mbps. Per quanto riguarda le 7 Mega, le più veloci sono in Valle d'Aosta (4,5 Mbps di media), le più lente in Umbria, solo 3,2 Mbps", spiega SosTariffe.

Secondo un altro recente studio dello stesso osservatorio, nel 2013 i risparmi ottenibili aderendo a nuove promozioni sono aumentati del 78 per cento, grazie a nuove offerte che prevedono periodi promozionali fino a 60 mesi o per sempre.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
97 Commenti alla Notizia La lentezza della rete tricolore
Ordina
  • La comunità europea ha sovvenzionato gli stati entranti come Polonia e Romania con una marea di soldi e loro, stupidamente, hanno aggiornato le infrastrutture, costruito strade, palazzi ecc...
    Invece in Italia, essendo molto furbi, abbiamo deciso di fare il minimo e intascare il resto!
    E l'Europa continua ad applicarci penali enormi per questo!

    Del resto siamo noi cha abbiamo capito tutto!

    Saluti
    non+autenticato
  • Non è questione di BIT ma di furbizia e cercherò di spiegarvi perché.

    In realtà grazie ad un accordo politico molto "furbo", un tizio anni fa si accapparrò l'infrastruttura pubblica. Ma questa è una storia vecchia e da allora sono cambiate "tante cose", che tradotto in italiano significa "assolutamente nulla".

    Dunque la Telecom che è "furba" vende l'accesso alle tratte, all'ingrosso agli operatori concorrenti, a poco meno del prezzo della sua offerta commerciale di base.

    A questo punto un operatore "non furbo", dovrebbe (come fa per esempio il mio), fare prezzi differenti, a seconda che arrivino direttamente loro o che si passi su Telecom e garantire un minimo di banda, a costo di sacrificare qualche utente particolarmente "furbo" che non capirebbe il perché.

    Così, siccome la maggior parte degli operatori sono veramente "furbi", si accordano con gli strozzini e ti vendono la nuova offerta chiamata "o'miracolo", che costa 14.90 per i primi due mesi, 19.90 per gli altri tre e che poi diventano i soliti 29.90 telefonate escluse.

    E la comprano tutti perché fa risparmiare ed essendo "furbi dicono : "poi cambio operatore".

    E mentre tutto questo accade, essi ridono e splittano, oh come splittano, ma voi non avete nemmeno l'idea di quanto splittano.

    Così, grazie a meravigliose leggi fatte da gente "furba", che consentono di venderti ADSL a 20Mbit, con 127 kbit in upload e senza banda minima garantita, la vostra fantastica 20 mega all'ingrosso, in realtà la state usando in 25 (cioè non più un duplex ma un multiplex ), e dovete alternare il vostro accesso alla conoscenza e i vostri orgasmi con il vicino.

    Ecco quindi spiegato l'arcano mistero. L'Italia è un paese veramente "furbo" e nella sua globale e universale "furbizia", tutto costa un casino e non funziona niente : come l'ADSL, le assicurazioni, la benzina, i costi/interessi bancari, la fornitura dell'acqua, quella del gas, gli autobus, le navi da crociera che si incagliano, eccetera, eccetera, eccetera.

    Spero di avere reso l'idea.
    non+autenticato
  • Ma che significa splittare?
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > Ma che significa splittare?

    http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=200...
    non+autenticato
  • Ne so quanto prima: gli operatori dividono, ridono e dividono. Dividono cosa?!?
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > Ne so quanto prima: gli operatori dividono,
    > ridono e dividono. Dividono
    > cosa?!?

    la banda ADSL tra più utenti ....come avere una 7 Mb condivisa con 5 utenti,nessuno di loro avrà mai una 7Mb
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eugenio Guastatori
    > Così, grazie a meravigliose leggi fatte da gente
    > "furba", che consentono di venderti ADSL a
    > 20Mbit, con 127 kbit in upload e senza banda
    > minima garantita, la vostra fantastica 20 mega
    > all'ingrosso, in realtà la state usando in 25
    > (cioè non più un duplex ma un multiplex ), e
    > dovete alternare il vostro accesso alla
    > conoscenza e i vostri orgasmi con il
    > vicino.

    Se non sbaglio una cosa del genere la faceva alcuni anni fa Tele 2 con le ADSL...poi non so se è cambiato qualcosa.Certo vedere un operatore che ad ogni scandeza di un offerta resetta il timer fa sorgere qualche dubbio....
    non+autenticato
  • tele 2 è il peggiore in italia, anche vodafone.
  • > Se non sbaglio una cosa del genere la faceva
    > alcuni anni fa Tele 2 con le ADSL...poi non so se
    > è cambiato qualcosa.Certo vedere un operatore che
    > ad ogni scandeza di un offerta resetta il timer
    > fa sorgere qualche
    > dubbio....

    Beh si ... questi sono gli operatori "virtuali", talmente virtuali che hanno l'abitudine di sparire e riapparire sotto altro nome con gli stessi amministratori e attrezzature da pesca rinnovate.

    Ma ci sono anche i giganti, anzi ricordo una certa Infoqualcosa che un decennio fa, offrì un paio di ADSL a due miei amici e a contratto firmato fu costretta a recedere, perché nelle loro zone non c'era nessuno con cui condividerla. Anche questo fa pensare.
    non+autenticato
  • telecom non splitta le sue adsl, a me va sempre a 7 megabit/sec, ed è appunto una 7 megabit.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 settembre 2013 14.30
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: user_
    > telecom non splitta le sue adsl, a me va sempre a
    > 7 megabit/sec, ed è appunto una 7
    > megabit.
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 14 settembre 2013 14.30
    > --------------------------------------------------

    Si, io ho una Tiscali 4 mbit, portata in automatico a 8 mbit al secondo e il tempo di scaricamento fisso (da qualsiasi fonte, bit torrent compreso) è di 800Kbyte/sec cioè 8 mbit, quindi stando all'articolo vado più veloce della media delle ADSL a 20 mbit e questo dovrebbe far riflettere.

    Però la loro linea mi arriva sotto casa e pago 20 euro con due linee telefoniche digitali e telefonate a prezzo fisso di 15 centesimi, per me è sufficiente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eugenio Guastatori
    > - Scritto da: user_
    > > telecom non splitta le sue adsl, a me va
    > sempre
    > a
    > > 7 megabit/sec, ed è appunto una 7
    > > megabit.
    > >
    > --------------------------------------------------
    > > Modificato dall' autore il 14 settembre 2013
    > 14.30
    > >
    > --------------------------------------------------
    >
    > Si, io ho una Tiscali 4 mbit, portata in
    > automatico a 8 mbit al secondo e il tempo di
    > scaricamento fisso (da qualsiasi fonte, bit
    > torrent compreso) è di 800Kbyte/sec cioè 8 mbit,
    > quindi stando all'articolo vado più veloce della
    > media delle ADSL a 20 mbit e questo dovrebbe far
    > riflettere.
    >
    > Però la loro linea mi arriva sotto casa e pago 20
    > euro con due linee telefoniche digitali e
    > telefonate a prezzo fisso di 15 centesimi, per me
    > è
    > sufficiente.

    Non è così!
    800 KB/sec vanno moltiplicati per 8 e cioè 6400 bit , e cioè hai una 6,4 megabit al secondo che divisi per 8 fanno 800KB/sec.
    a me telecom alice adsl 7mb va a 835 KB/sec al massimo. quindi quasi 7 megabit.

    1 megabit = 128 kilobytes
    non so se è giusto , qualcuno mi corregga se necessario !!
    7 megabit sono 896 kB

    il convertitore sta qua
    http://www.unitconversion.org/data-storage/megabit...

    insomma, te con 800 kb/sec hai un 6.25 megabit/sec
    e io con 835 kb/sec circa ho una 6.52 megabit/sec
    e io ho telecom alice 7mb
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 settembre 2013 19.31
    -----------------------------------------------------------
  • Secondo me c'è comunque un sibilale conflitto d'interesse, vole prendere delle misure per poter vendere e proporre un loro servizio, che andrebbe più veloce, mi sembrano due cose che non stanno troppo insieme.
  • perfetti ignoranti(in riferimento a chi ha fornito i dati). Una misura ha un minimo di senso logico se viene affiancata da un errore ... il +/- qualcosa ... In questo caso la media come valore non ha alcun significato se non è affiancata dalla deviazione standard.
    non+autenticato
  • Bisognerebbe togliere per legge SUBITO il taglio da 640 kbit/s e portarlo ad almeno 2 Megabit.

    Nelle città alla fine le nostre adsl sono migliori di quanto dicano i numeri. Sono queste connesioni fatte "per accontentare" molti piccoli centri che rendono le statistiche così basse!
    non+autenticato
  • quindi il servizio è ottimo, sono i barboni che tirano giù le stime?? ma datti una rinfrescata che il caldo ti dà alla testa..
    non+autenticato
  • il discorso ha un senso se viene inquadrato in un confronto con altri soggetti

    ad esempio, 7 mbit/s non sono proprio da barboni e, dove mi trovo io, si toccano normalmente i 6.2-6.5 mbit/s senza difficoltà

    è pur vero che mi trovo in una regione che sta nella top5 in quanto a qualità dell'adsl, quindi non posso capire cosa provano coloro che stanno in fondo alla lista

    il problema nasce se si comincia a parlare di servizi on-demand onerosi, ci mettiamo a fare i confronti con la Romania, e ci accorgiamo che siamo davvero indietro

    qualcuno potrebbe dire: "eh, i 50/100 mega a che ti servono? a scaricare dal mulo?"

    purtroppo mi sono dovuto accorgere che quelle velocità sono un bel vantaggio anche nel lavoro ( in certi ambiti ), quindi non guarderei la cosa solo dal punto di vista degli scaricatori compulsivi
    non+autenticato
  • infatti, altrimenti dovremmo fare solo strade strette e comunque tortuose perchè ci sono i rapinatori che ne approfittano per fare perdere le proprie tracce ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione

    >
    > è pur vero che mi trovo in una regione che sta
    > nella top5 in quanto a qualità dell'adsl, quindi
    > non posso capire cosa provano coloro che stanno
    > in fondo alla
    > lista

    Infatti vale anche per me: ho una 20 Mbit di Vodafone che raggionge picchi di 10-12 Mbps; siamo lonntani dai 20 ma questo è quanto il doppino Telecom a cui sono allacciato mi permette. In Upload i 700 kbps ci sono.
    Il vero problema sta nei paesi, spesso anche quelli limitrofi alle grandi città.

    >
    > purtroppo mi sono dovuto accorgere che quelle
    > velocità sono un bel vantaggio anche nel lavoro (
    > in certi ambiti ).

    Sul lavoro più che altro serve la banda in Upload, che è quella che serve ad inviare i dati (gli allegati alla posta sono un esempio tipico.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)