Gaia Bottà

YouTube, spiragli per i download mobile

Google annuncia per i prossimi mesi la possibilità di scaricare da YouTube contenuti di cui fruire in mobilità, senza connessione. Ma i video saranno a scadenza

Roma - Fruire di contenuti in modalità offline, approfittando della disponibilità della connessione per anticipare il download del video: YouTube ha annunciato il prossimo lancio della funzione per i dispositivi mobile, chiudendo un occhio sulle condizioni d'uso di YouTube che vincolano lo streaming alla connessione.

Google ha però previsto delle limitazioni: sarà consentito scaricare i video sul proprio dispositivo, da guardare quando la connessione non è disponibile, ma solo "per un breve tempo". Nessun dettaglio in più riguardo alla scadenza dei video scaricati: una "brevità" misurabile in minuti, ore o giorni potrebbe cambiare di molto la prospettiva nelle modalità di fruizione da parte degli utenti.

Google, schierata da tempo contro i soggetti che propongono strumenti per scaricare e conservare i contenuti postati su YouTube, tanto da ingaggiare un'acerrima battaglia con Microsoft sull'applicazione per Windows Phone, sta progressivamente mostrando apertura su questo fronte: già dallo scorso anno per gli utenti Android è possibile intrattenersi con un video in modalità offline, ammesso che la visione venga avviata in presenza della connessione.
La funzione dedicata alla visione offline, segnala il blog ufficiale di YouTube, sarà disponibile per le applicazioni mobile di YouTube a partire dal mese di novembre. (G.B.)
8 Commenti alla Notizia YouTube, spiragli per i download mobile
Ordina
  • Ci sono decide di app per iPhone che già lo fanno, tipo Tubebox. E senza alcuna limitazione (che tra l'altro trovo assurda).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Kivron
    > Ci sono decide di app per iPhone che già lo
    > fanno, tipo Tubebox. E senza alcuna limitazione
    > (che tra l'altro trovo
    > assurda).

    ma alla grande... e da anni.. boh..
    non+autenticato
  • > ma alla grande... e da anni.. boh..

    Anche a me sembra una pura assurdità.
    Tuttavia nella licenza d'uso di Youtube, che in ogni caso devono sottoscrivere solo gli utenti registrati, ci sono clausole che impedirebbero questa operazione.
    Il condizionale è d'obbligo, perché voglio vedere se una qualunque autorità accorderà mai valore legale a simili clausole, che tra l'altro, come ripeto, riguardano solo gli utenti che si registrano e che leggono e sottoscrivono tutta la pappardella della licenza d'uso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Donatello
    > > ma alla grande... e da anni.. boh..
    >
    > Anche a me sembra una pura assurdità.
    > Tuttavia nella licenza d'uso di Youtube, che in
    > ogni caso devono sottoscrivere solo gli utenti
    > registrati, ci sono clausole che impedirebbero
    > questa operazione.
    >
    > Il condizionale è d'obbligo, perché voglio vedere
    > se una qualunque autorità accorderà mai valore
    > legale a simili clausole, che tra l'altro, come
    > ripeto, riguardano solo gli utenti che si
    > registrano e che leggono e sottoscrivono tutta la
    > pappardella della licenza
    > d'uso.
    eh infatti e' solo una questione buro-legalese, fatta tipicamente per rincuorare gli azzeccagarbugli delle mayor (un po come il CSS nei DVD...Con la lingua fuori )
    Di certo gli ingegneri di google sanno che si puo scaricare filmati dal tubo da sempre.. anzi probabilmente lo fanno anche loroSorride
    non+autenticato
  • > > Anche a me sembra una pura assurdità.
    > > Tuttavia nella licenza d'uso di Youtube, che in
    > > ogni caso devono sottoscrivere solo gli utenti
    > > registrati, ci sono clausole che impedirebbero
    > > questa operazione.
    > >
    > > Il condizionale è d'obbligo, perché voglio
    > vedere
    > > se una qualunque autorità accorderà mai valore
    > > legale a simili clausole, che tra l'altro, come
    > > ripeto, riguardano solo gli utenti che si
    > > registrano e che leggono e sottoscrivono tutta
    > la
    > > pappardella della licenza
    > > d'uso.
    > eh infatti e' solo una questione buro-legalese,
    > fatta tipicamente per rincuorare gli
    > azzeccagarbugli delle mayor

    Major. Il mayor in inglese è il sindaco.
    Fai lo stesso errore di krane, come mai?
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3568910&m=356...

    Fra gli utenti che caricano contenuti su Youtube le case discografiche e cinematografiche saranno sì e no il 5 %. Quelle rassicurazioni nella licenza sono dirette un po' a tutti, in particolari a quelli che con youtube guadagnanoattraverso il programma partner. Starebbe a significare: niente paura, gli utenti possono solo guardare, ma non scaricare. Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Donatello
    > > > Anche a me sembra una pura assurdità.
    > > > Tuttavia nella licenza d'uso di
    > Youtube, che
    > in
    > > > ogni caso devono sottoscrivere solo gli
    > utenti
    > > > registrati, ci sono clausole che
    > impedirebbero
    > > > questa operazione.
    > > >
    > > > Il condizionale è d'obbligo, perché
    > voglio
    > > vedere
    > > > se una qualunque autorità accorderà mai
    > valore
    > > > legale a simili clausole, che tra
    > l'altro,
    > come
    > > > ripeto, riguardano solo gli utenti che
    > si
    > > > registrano e che leggono e
    > sottoscrivono
    > tutta
    > > la
    > > > pappardella della licenza
    > > > d'uso.
    > > eh infatti e' solo una questione
    > buro-legalese,
    > > fatta tipicamente per rincuorare gli
    > > azzeccagarbugli delle mayor
    >
    > Major. Il mayor in inglese è il sindaco.
    > Fai lo stesso errore di krane, come mai?
    hai presente un typo? o pensi sia un complotto creato dall'NSA?Sorride

    >
    > Fra gli utenti che caricano contenuti su Youtube
    > le case discografiche e cinematografiche saranno
    > sì e no il 5 %.
    seee bonanotte... anche 5 secondi di audio di un pezzo del 1956 usato come sottofondo sul filmato di compleanno, sono appannaggio degli sgherri RIAA
    > Quelle rassicurazioni nella
    > licenza sono dirette un po' a tutti, in
    > particolari a quelli che con youtube
    > guadagnanoattraverso il programma partner.
    > Starebbe a significare: niente paura, gli utenti
    > possono solo guardare, ma non scaricare.
    > Occhiolino
    beh si... tra i partner ci sono anche le major....
    non+autenticato
  • > > Major. Il mayor in inglese è il sindaco.
    > > Fai lo stesso errore di krane, come mai?
    > hai presente un typo?

    Nella lingua dove il sì suona: un errore di battitura.

    > o pensi sia un complotto
    > creato dall'NSA?
    >Sorride

    Ci sono tanti utenti con nome multiplo...


    > > Fra gli utenti che caricano contenuti su Youtube
    > > le case discografiche e cinematografiche saranno
    > > sì e no il 5 %.
    > seee bonanotte... anche 5 secondi di audio di un
    > pezzo del 1956 usato come sottofondo sul filmato
    > di compleanno, sono appannaggio degli sgherri
    > RIAA

    Parlo di utenti che caricano contenuti propri.


    > > Quelle rassicurazioni nella
    > > licenza sono dirette un po' a tutti, in
    > > particolari a quelli che con youtube
    > > guadagnanoattraverso il programma partner.
    > > Starebbe a significare: niente paura, gli utenti
    > > possono solo guardare, ma non scaricare.
    > > Occhiolino
    > beh si... tra i partner ci sono anche le major....

    Mi riferivo solo a quelle. Ecco alcuni canali ufficiali:

    http://www.youtube.com/user/emimusicitaly/videos
    http://www.youtube.com/user/OneDirectionVEVO/video...
    non+autenticato
  • Non servono nemmeno le app: ci sono parecchi siti dove metti l'URL del video di youtube (o anche di dailymotion e altri), e ti danno il link (alle volte, il sito ti converte anche il filmato in altri formati)
    non+autenticato