Mauro Vecchio

Yahoo! Mail, regali di compleanno

Il gigante di Sunnyvale festeggia il 16esimo compleanno del suo servizio di posta elettronica. Gli utenti potranno archiviare fino a 1 terabyte di messaggi. E dividerli per conversazione

Roma - Con 100 milioni di utenti attivi ogni giorno, il servizio di posta elettronica Yahoo! Mail festeggia il suo 16esimo compleanno con un pacchetto di nuove funzioni precedentemente a disposizione dei soli account abbonati alla versione a pagamento Plus. Con la modalità conversazioni, gli utenti del colosso in viola potranno organizzare i propri messaggi di posta in base ai singoli argomenti di discussione via email.


In aggiunta, l'azienda di Sunnyvale ha deciso di offrire ai suoi clienti 1 terabyte di storage gratuito, buono per l'archiviazione di messaggi di posta per 6mila anni. Nella corsa al primato di Gmail - più di 425 milioni di account attivi ogni mese - Yahoo! permetterà agli utenti di personalizzare il servizio con una serie di sfondi presi dalla piattaforma di photo sharing Flickr.

Disponibile per ambienti web desktop e mobile (iOS, Android e Windows Phone 8), il nuovo servizio di Yahoo! permetterà agli utenti di inoltrare in automatico la posta del proprio account Mail verso account differenti, con la possibilità di accedere ai messaggi in modalità offline con le impostazioni POP3 attraverso client come Outlook. Le funzioni avanzate di Yahoo! Mail saranno inizialmente a disposizione dei soli utenti in lingua inglese, dagli Stati Uniti al Regno Unito.
I festeggiamenti dell'azienda californiana non sono stati funestati da una causa collettiva depositata da due non-utenti di Yahoo! Mail per le presunte attività di tracciamento dei messaggi di posta in arrivo per il confezionamento di pubblicità mirate. Il gigante di Sunnyvale fronteggerà lo stesso tipo di class-action intentata contro Google per l'analisi dei messaggi di mittenti e destinatari nelle operazioni di targeted advertising.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • BusinessYahoo! ha un nuovo lookL'azienda di Sunnyvale lancia la nuova veste grafica delle sue proprietà digitali. Varati anche nuovi formati pubblicitari, a caccia dell'approvazione del pubblico e degli inserzionisti
10 Commenti alla Notizia Yahoo! Mail, regali di compleanno
Ordina
  • Ma quanto spazio da Flickr?

    Lo vorrei usare per l'hosting delle foto dei miei blog e siti, dove linko solo foto e miniature, senza doverle portare sull'hosting ed avere troppi MB da movimentare ogni volta, e senza dovere installare plugin di gallery nei vari CMS che uso.
    iRoby
    7615
  • Questi arrivano dopo 16 anni ad offrire spazio illimitato e possibilita' di forwarding.
    Cose che gmail ha offerto fin da subito e che sono state il motivo del mio abbandono di ymail in favore di gmail anni fa, quando gmail e' comparsa.

    Ormai e' tardi.

    Senza contare il fatto che y nel frattempo e' entrata in contatto con M$ e ne ha preso il fetore.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Questi arrivano dopo 16 anni ad offrire spazio
    > illimitato e possibilita' di
    > forwarding.
    > Cose che gmail ha offerto fin da subito e che
    > sono state il motivo del mio abbandono di ymail
    > in favore di gmail anni fa, quando gmail e'
    > comparsa.
    >
    > Ormai e' tardi.
    >
    > Senza contare il fatto che y nel frattempo e'
    > entrata in contatto con M$ e ne ha preso il
    > fetore.
    Pensa che a favore del mio server di mail ho il fatto fatto che lo lo spazio sia illimitato la mia posta me la leggo io invece che Yahoo o Google e ho tutte le mie mail (dico tutte) comprese quelle che risalgono al 1993 (anno in cui ho cominciato ad avere un mio server).
    Cosa dici passo a Gmail o resto sul mio??
    non+autenticato
  • Dimenticavo: il mio servizio usa XENIX.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > Dimenticavo: il mio servizio usa XENIX.

    ti riferisci a questo?
    http://it.wikipedia.org/wiki/Microsoft_XENIX

    Un sistema Unix prodotto da MS ma poi ceduto...

    Ma non costa tenere sempre acceso il computer/server? E se si blocca il sistema, salta la corrente e si scarica il gruppo di continuità se non sei a casa o nel luogo dove si trova il server chi lo riavvia o comunque lo controlla?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 ottobre 2013 12.33
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: thebecker
    > - Scritto da: tucumcari
    > > Dimenticavo: il mio servizio usa XENIX.
    >
    > ti riferisci a questo?
    > http://it.wikipedia.org/wiki/Microsoft_XENIX
    >
    > Un sistema Unix prodotto da MS ma poi ceduto...
    >
    > Ma non costa tenere sempre acceso il
    > computer/server? E se si blocca il sistema, salta
    > la corrente e si scarica il gruppo di continuità
    > se non sei a casa o nel luogo dove si trova il
    > server chi lo riavvia o comunque lo
    > controlla?

    Lo metti in host in una server farm se non sei del tutto un principiante.
    krane
    22544
  • > > la corrente e si scarica il gruppo di
    > continuità
    > > se non sei a casa o nel luogo dove si trova
    > il
    > > server chi lo riavvia o comunque lo
    > > controlla?
    >
    > Lo metti in host in una server farm se non sei
    > del tutto un
    > principiante.

    Esatto. L'indipendenza costa sempre qualcosa, se la si desidera davvero. Ma ne vale la pena.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Questi arrivano dopo 16 anni ad offrire spazio
    > > illimitato e possibilita' di
    > > forwarding.
    > > Cose che gmail ha offerto fin da subito e che
    > > sono state il motivo del mio abbandono di ymail
    > > in favore di gmail anni fa, quando gmail e'
    > > comparsa.
    > >
    > > Ormai e' tardi.
    > >
    > > Senza contare il fatto che y nel frattempo e'
    > > entrata in contatto con M$ e ne ha preso il
    > > fetore.
    > Pensa che a favore del mio server di mail ho il
    > fatto fatto che lo lo spazio sia illimitato la
    > mia posta me la leggo io invece che Yahoo o
    > Google e ho tutte le mie mail (dico tutte)
    > comprese quelle che risalgono al 1993 (anno in
    > cui ho cominciato ad avere un mio
    > server).
    > Cosa dici passo a Gmail o resto sul mio??

    Il mio non sta sempre acceso.
  • > Pensa che a favore del mio server di mail ho il
    > fatto fatto che lo lo spazio sia illimitato la
    > mia posta me la leggo io invece che Yahoo o
    > Google

    Ma se la persona che ti manda la posta (o a cui tu la mandi) ha yahoo mail o gmail, yahoo/google la leggono comunque.
    non+autenticato
  • > Senza contare il fatto che y nel frattempo e'
    > entrata in contatto con M$ e ne ha preso il
    > fetore.

    Tipico Pasdaran linaro...
    non+autenticato