Mauro Vecchio

Google Maps, le novitÓ

Dopo i feedback dei suoi utenti, l'azienda di Mountain View arricchisce le mappe con la modalitÓ multi-destinazione e la possibilitÓ di stabilire itinerari cittadini con le principali attrattive

Roma - Negli ultimi tre mesi, Google ha raccolto tutti i feedback inviati dai suoi utenti per migliorare il livello di personalizzazione del servizio di mappatura online Maps. Tra le funzioni più richieste dagli utenti di Mountain View, l'inclusione di specifiche direzioni nella modalità destinazioni multiple, che permetterà ai navigatori digitali - per ora solo quelli statunitensi di lingua inglese - di selezionare una serie di tappe intermedie nella pianificazione di un itinerario.

multi-destinazione

In aggiunta, una funzione di drag-and-drop garantirà ai viaggiatori che utilizzano le mappe di Mountain View l'inclusione dei principali musei o attrattive turistiche nei percorsi a piedi (o in auto, piuttosto che con i mezzi pubblici) tra le varie città del mondo. Con tanto di gallery fotografica in basso, l'insieme di musei o cattedrali potrà formare un preciso itinerario per la visita da turista.

drag and drop

Tra le novità introdotte da BigG, una funzione che permetterà di selezionare una specifica arena da concerti e visualizzare in tempo reale tutti gli eventi dal vivo in programma in un arco temporale definito. Simile a Google Search, un'altra caratteristica delle Google Maps mostrerà agli utenti tutte le prenotazioni (aeree o alberghiere) in vigore per un determinato luogo sulle carte elettroniche. (M.V.)
Notizie collegate
  • AttualitàAnche Google si dà una ritoccataLogo appiattito e sparizione della barra nera di navigazione, in cambio di un app launcher pi¨ in linea con l'esperienza d'uso dei servizi mobile e di Chrome. Dopo Yahoo! e Bing, anche Google cambia
22 Commenti alla Notizia Google Maps, le novitÓ
Ordina
  • Qualcuno sa dirmi se esiste una cosa simile a google maps ma che includa anche i sentieri di montagna? Possibilmente free.

    Grazie!
    non+autenticato
  • > Qualcuno sa dirmi se esiste una cosa simile a
    > google maps ma che includa anche i sentieri di
    > montagna? Possibilmente
    > free.

    Non conosco la risposta, ma preferirei che fosse no.Triste
    Il bello dell'escursionismo in montagna è proprio quello di seguire le scarne indicazioni su massi o su cartelli di legno. Oppure tirare fuori la cartina piegata in 32 e cercare la zona in cui si è. Col Gps è troppo facile.
    non+autenticato
  • si che esiste e bing maps che utilizza le stesse immagini di google maps ma nn propio a livello stradale ma in modo che vedi ogni cosa citta' colline,stazioni,palazzi,.x esempio su google maps Torino a la copertura totale pero' mancano solo 2 stradine della collina che sono coperte con bing maps google maps e bing maps insieme sono un accopiata vincente.bing maps e google maps hanno tutto quello che vuoi.pace DIO ti benedica
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco
    > Qualcuno sa dirmi se esiste una cosa simile a
    > google maps ma che includa anche i sentieri di
    > montagna? Possibilmente
    > free.
    >
    > Grazie!

    openstreetmap ovviamente, citato anche nel commento precedente.

    http://www.openstreetmap.org
    non+autenticato
  • Quando il grande pubblico scoprirà OpenStreetmap, Google Maps farà la stessa fine che ha fatto Encarta a seguito di Wikipedia. I dettagli di Google Maps sono una parte infinitesimale di quelli di OSM, per non parlare poi della velocità di aggiornamento delle mappe
    non+autenticato
  • - Scritto da: drazde
    > Quando il grande pubblico scoprirà OpenStreetmap,
    > Google Maps farà la stessa fine che ha fatto
    > Encarta a seguito di Wikipedia. I dettagli di
    > Google Maps sono una parte infinitesimale di
    > quelli di OSM, per non parlare poi della velocità
    > di aggiornamento delle
    > mappe

    Non credo. Encarta era a pagamento, Google Maps è gratis e per l'utente comune conta questo non il tipo di licenza.
  • - Scritto da: thebecker
    > - Scritto da: drazde
    > > Quando il grande pubblico scoprirà
    > OpenStreetmap,
    > > Google Maps farà la stessa fine che ha fatto
    > > Encarta a seguito di Wikipedia. I dettagli di
    > > Google Maps sono una parte infinitesimale di
    > > quelli di OSM, per non parlare poi della
    > velocità
    > > di aggiornamento delle
    > > mappe
    >
    > Non credo. Encarta era a pagamento, Google Maps è
    > gratis e per l'utente comune conta questo non il
    > tipo di
    > licenza.

    Non ne ho fatto una questione di licenze (pur non essendo una sottigliezza). E' una questione di dettagli,precisione e velocità di aggiornamento delle mappe.
    Un esempio quando mai penserete che Google Maps mapperà i sentieri di montagna?
    non+autenticato
  • Ok, ma non c'è street view... grossa mancanza. Street View è molto utile, anche se non viene aggiornato praticamente mai...
    non+autenticato
  • - Scritto da: drazde
    > Quando il grande pubblico scoprirà OpenStreetmap,
    > Google Maps farà la stessa fine che ha fatto
    > Encarta a seguito di Wikipedia. I dettagli di
    > Google Maps sono una parte infinitesimale di
    > quelli di OSM, per non parlare poi della velocità
    > di aggiornamento delle
    > mappe

    Beh dai, esagerato !

    Conosco bene OSM, ho giochicchiato con Navit e con tante eltre tecnologie e ho dato una bella occhiata ai dati presenti nell'XML.

    Diciamo che come mappe sono meglio di quelle di molti navigatori commerciali attualmente in giro (tipo quelli che non ti dicono il nome della via), ma i dati di navigazione di Google sono decisamente superiori.

    Quando arrivi ad un incrocio o una rotonda Google è l'UNICO che ti legge i cartelli stradali, cioè non solo ti dice di prendere questa o quella via, ma ti dice roba tipo : "Proseguire diritto in direzione Roma centro".

    Sembra una stupidaggine, ma è essenziale per viaggiare guardando la strada e non lo schermo.

    Di queste info nel database di OSM non ho trovato traccia.

    Ciò non toglie che essendo open ce le possono mettere quando vogliono e allora sì che migliorerebbe di parecchio, ma è un lavoraccio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Quelo

    > Ciò non toglie che essendo open ce le possono
    > mettere quando vogliono e allora sì che
    > migliorerebbe di parecchio, ma è un
    > lavoraccio.

    Ma anche no! Geek
  • - Scritto da: Quelo
    >
    > Quando arrivi ad un incrocio o una rotonda Google
    > è l'UNICO che ti legge i cartelli stradali, cioè
    > non solo ti dice di prendere questa o quella via,
    > ma ti dice roba tipo : "Proseguire diritto in
    > direzione Roma centro".

    La "lettura del cartello stradale" è un dato grezzo, ovvero è fornito da Navtec e TeleAtlas. Google, come molto altri, ci mette del suo per acquisire quel dato e proporlo all'utente, di certo non è una sua esclusiva.

    LUigi
    non+autenticato
  • La versione classica è superiore in tutto, comunque. L'unica cosa che la nuova versione ha in più è la visione 3d, per il resto è tutta estetica.
    non+autenticato
  • - Scritto da: cognomenome
    > La versione classica è superiore in tutto,
    > comunque. L'unica cosa che la nuova versione ha
    > in più è la visione 3d, per il resto è tutta
    > estetica.
    Nel mondo del software è la regola... le innovazioni si strombazzano a pieno fiato, anche quando sono quasi inesistenti. Google maps è un prodotto nato già maturo, da aggiungere c'è poco.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > Nel mondo del software è la regola... le
    > innovazioni si strombazzano a pieno fiato, anche
    > quando sono quasi inesistenti. Google maps è un
    > prodotto nato già maturo, da aggiungere c'è
    > poco.
    ma l'hai provata almeno? la nuova, ancge su cpu discrete, è lenta e pesante! son ritornato ad usare la versione classica
    non+autenticato
  • - Scritto da: carlo
    > - Scritto da: tucumcari
    > > Nel mondo del software è la regola... le
    > > innovazioni si strombazzano a pieno fiato, anche
    > > quando sono quasi inesistenti. Google maps è un
    > > prodotto nato già maturo, da aggiungere c'è
    > > poco.
    > ma l'hai provata almeno? la nuova, ancge su cpu
    > discrete, è lenta e pesante! son ritornato ad
    > usare la versione
    > classica
    Non ho detto di provarla. Ho parlato solo delle novità.
    Il mio PC non ha problemi di rallentamento, ma è sopra la media come prestazioni.
    non+autenticato
  • Sarei curioso di sapere che pc hai.
    non+autenticato
  • - Scritto da: arvaro er macellaro ignaro
    > Sarei curioso di sapere che pc hai.
    Il PC che avevo l'11 ottobre, quando ho lasciato quel commento, o oggi? Perché cambia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: cognomenome
    > > La versione classica è superiore in tutto,
    > > comunque. L'unica cosa che la nuova versione
    > ha
    > > in più è la visione 3d, per il resto è tutta
    > > estetica.
    > Nel mondo del software è la regola... le
    > innovazioni si strombazzano a pieno fiato, anche
    > quando sono quasi inesistenti. Google maps è un
    > prodotto nato già maturo, da aggiungere c'è
    > poco.
    I cloni più che un prodotto maturo sono un prodotto marcio
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: tucumcari
    > > - Scritto da: cognomenome
    > > > La versione classica è superiore in
    > tutto,
    > > > comunque. L'unica cosa che la nuova
    > versione
    > > ha
    > > > in più è la visione 3d, per il resto è
    > tutta
    > > > estetica.
    > > Nel mondo del software è la regola... le
    > > innovazioni si strombazzano a pieno fiato,
    > anche
    > > quando sono quasi inesistenti. Google maps è
    > un
    > > prodotto nato già maturo, da aggiungere c'è
    > > poco.
    > I cloni più che un prodotto maturo sono un
    > prodotto
    > marcio
    D'accordo al 100%. Non vedo l'ora che tu caschi dalla fava per concimare il terreno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: tucumcari
    > > - Scritto da: tucumcari
    > > > - Scritto da: cognomenome
    > > > > La versione classica è superiore in
    > > tutto,
    > > > > comunque. L'unica cosa che la nuova
    > > versione
    > > > ha
    > > > > in più è la visione 3d, per il
    > resto
    > è
    > > tutta
    > > > > estetica.
    > > > Nel mondo del software è la regola... le
    > > > innovazioni si strombazzano a pieno
    > fiato,
    > > anche
    > > > quando sono quasi inesistenti. Google
    > maps
    > è
    > > un
    > > > prodotto nato già maturo, da aggiungere
    > c'è
    > > > poco.
    > > I cloni più che un prodotto maturo sono un
    > > prodotto
    > > marcio
    > D'accordo al 100%. Non vedo l'ora che tu caschi
    > dalla fava per concimare il
    > terreno.
    Obbeh allora mi sa che aspetti un pezzo legù
    non+autenticato
  • Aspettiamo pure tra fave e rave può essere che smettiamo smettiamola scassare le 00
    non+autenticato
  • - Scritto da: arvaro er macellaro ignaro
    > Aspettiamo pure tra fave e rave può essere che
    > smettiamo smettiamola scassare le
    > 00
    Più prontezza di riflessi, più agilità. Non è ammissibile tornare a commentare dopo 20 giorni... credi che siamo ancora all'epoca dello ZX Spectrum?
    non+autenticato