Alfonso Maruccia

Futuremark: Samsung e HTC punite per i benchmark truccati

La software house invalida i risultati dei dispositivi Android che a suo dire hanno falsato i benchmark. E' un comportamento non accettabile, dice Futuremark, ma i produttori incriminati possono sempre fare appello

Roma - Futuremark ha deciso di declassificare alcuni dei gadget Android prodotti da Samsung e HTC, perché a suo dire i succitati prodotti sono pensati per eseguire le app benchmark "col trucco": i risultati sono sospetti di aver infranto le regole, sostiene Futuremark, quindi il punteggio ottenuto dai terminali non è più valido ai fini della classifica consultabile online.

Il fenomeno dei benchmark falsati - o addirittura truccati - è recentemente emerso nell'ambito dei dispositivi mobile più in voga, un problema che riguarda le piattaforme Intel così come quelle ARM e persino un sistema operativo per computer come Windows 8.

Samsung è stata più volte accusata di mettere in atto pratiche scorrette - come far girare la GPU del terminale oltre le specifiche dichiarate quando viene eseguita una particolare app di benchmark - e per tutta risposta il colosso coreano ha parlato di comportamento "normale" respingendo le accuse di falsificazione.
Nel caso di Futuremark e del tool di benchmark 3DMark Android, i dispositivi incriminati sono HTC One, One Mini, Samsung Galaxy Note e Galaxy Note III. Tra le motivazioni che possono portare al delisting la software house finlandese include l'identificazione delle app di benchmark da parte del sistema durante la loro esecuzione e la modifica degli usuali parametri di funzionamento dell'hardware.

La validità dei confronti tra gadget mobile basati su questo genere di misurazione delle prestazioni era stata già messa a dura prova prima che Futuremark formulasse la propria denuncia, e come "ultima spiaggia" l'azienda europea ricorda agli interessati che è possibile fare appello rispetto al delisting.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
6 Commenti alla Notizia Futuremark: Samsung e HTC punite per i benchmark truccati
Ordina
  • Questa azienda gioca sporco in ogni ambito, quindi il non acquistare i suoi prodotti è un dovere etico e morale.
    ruppolo
    33147
  • Quando vedo i fanboy apple rosicare così sono fiero di aver comprato apparecchi di marca Samsung.

    Inviato da Samsung Mobile
    non+autenticato
  • - Scritto da: cicciobello
    > Quando vedo i fanboy apple rosicare così sono
    > fiero di aver comprato apparecchi di marca
    > Samsung.
    >
    > Inviato da Samsung Mobile

    Fiero di aver acquistato un prodotto di una azienda condannata a pagare quasi 1 miliardo di dollari per plagio, condannata per aver pagato persone per screditare la concorrenza, intimata dalla comunità europea a cessare l'abuso di brevetti FRAND, pena una sanzione da 15 milioni di euro?
    Fiero di una azienda così?

    Significa che sei della stessa pasta.
    ruppolo
    33147
  • Grazie per avermi paragonato ad una azienda miliardaria.

    Se invece mi avessi paragonato alla apple(azienda che sfrutta i suoi dipendenti fino all'osso e truffa i propri clienti clienti, e che fa soldi con il patent trolling), in quel caso mi sarei offeso.

    Inviato da Samsung Mobile
    non+autenticato
  • Oddio le stesse cose, con varie aggiunte, le fa la mela...
    non+autenticato
  • - Scritto da: cicciobello
    > Quando vedo i fanboy apple rosicare così sono
    > fiero di aver comprato apparecchi di marca
    > Samsung.
    >
    > Inviato da Samsung Mobile

    non sono un fan boy
    non ho mai avuto un oggetto apple, mentre purtroppo ne possiedo alcuni regalati della shmapung.

    Della prima i pc mi capitano di rado e solo per sevizie dei proprietari (complice forse annche della diffusione, certo!).

    Della seconda, be' della seconda ci scriviamo libri.
    E' vero che costa circa un decimo dei prodotti di marca ma non sempre il prezzo di vendita rispetta il prezzo di costo.

    Se un TV a 199E e' giusto che non ci si aspetti che si veda decorosamente e sia rifinito con la plastica da imballaggio a vista, la stessa delle vaschette del gelato, OK. Ci sta. Dopotutto costa meno di mivar che erano addirittura verniciati.
    Ma quando un telefono costa come un sony o un nokia.... beh non e' che una panda turbo possa costare come una shelby. Ovvero anche fiat ci prova a vendere la panda tubbo 500 abbatt a 35KE ma chi la compra viene generalmente deriso.

    Quindi e' giusto per le marche che piu' spingono ai pixell, alla provitamina al numero grosso per primeggiare perche' hanno un prodtto BANALE messo insieme alla benemeglio di giocare un po' sporco.
    Altrimenti visto che sono terminali che costano poco come possono venderli a tanto se non giustifigando qualche numero che in quelle differenze interessa giusto un disegnatore CAD su di una workstation?
    non+autenticato