Gaia Bottà

Germania, HTC rischia il blocco

A Nokia è stato concesso di chiedere il blocco delle vendite tedesche dei dispositivi HTC che montano Android: tutti violerebbero un brevetto legato al trasferimento di informazioni via NFC e Bluetooth

Roma - Il 2013, sul fronte dei brevetti, si chiude con una ulteriore cattiva notizia per HTC: la Germania ha riconosciuto a Nokia la possibilità di invocare il blocco delle vendite dei dispositivi Android dell'azienda taiwanese.

Oggetto del contendere, il brevetto Nokia EP 1148681, che descrive un metodo per trasferire informazioni a mezzo NFC e Bluetooth. Un brevetto non standard, e abbastanza vago, di cui numerosi soggetti hanno chiesto l'annullamento, Google compresa: il titolo in capo a Nokia potrebbe riverberarsi su tutto l'ecosistema Android, a meno che qualche tipo di accordo di licenza non intervenga a calmare le acque.

Nokia, ha stabilito un giudice di Monaco, può ora chiedere il blocco delle vendite in Germania di tutti dispositivi di HTC che montano Android, compresa la linea One: tutti sfrutterebbero la tecnologia descritta nel brevetto. A Espoo basta garantire per 400 milioni di euro, che servirebbero a rifondere HTC qualora il blocco si dimostrasse ingiustificato e dannoso.
L'azienda taiwanese può ricorrere in appello contro la decisione tedesca, ed è altamente probabile che deciderà di muoversi in questo senso. Nokia, dal canto suo, sostiene che "nel 2013 ha dimostrato oltre ogni dubbio il livello a cui HTC approfitta" delle sue tecnologie, istanza che i tribunali le hanno spesso riconosciuto, come avvenuto di recente nel Regno Unito, negli Stati Uniti e nei Paesi Bassi. (G.B.)
Notizie collegate
  • AttualitàHTC One Mini al bando nel Regno UnitoAl centro un brevetto hardware di Nokia. Un giudice lo ha dichiarato valido e violato dall'azienda di Taiwan. Che ora farà ricorso per continuare a vendere, almeno fino a Natale. Poi si vedrà
  • BusinessNokia verso il bando di HTCVittoria sul fronte statunitense: HTC viola due brevetti legati a tecnologie wireless. Entro gennaio l'ITC potrebbe disporre il blocco delle importazioni dei dispositivi dell'azienda taiwanese
  • BusinessBrevetti mobile: Apple vince, HTC perdeLa guerra fa nuove vittime e incorona nuovi vincitori da un capo all'altro dell'Atlantico. La Mela vince in patria contro Motorola, mentre Nokia segna un punto importante in Europa
3 Commenti alla Notizia Germania, HTC rischia il blocco
Ordina
  • Gli americani si comprano l'azienda, gli americani portano la loro schifosa guerra dei brevetti in Europa! Davvero... "imprevedibile"!
    non+autenticato
  • L'avevo già letto l'altro giorno, quelli di Nokia sono praticamente riusciti a brevettare l'idea di trasportare automobili su un camion. Non hanno inventato il camion, né la strada e nemmeno le automobili, ma sono riusciti a farsi riconoscere l'invenzione del trasporto macchine.
    In termini informatici, hanno brevettato l'idea di poter trasmettere via NFC o Bluetooth identificativi di risorse come un URL o un indirizzo IP, una cosa vergognosa. E hanno vinto proprio in Germania, che non è certo la Repubblica delle Banane! Speravo che lì ci fosse gente preparata.
    Stupidamente poi sono andato a leggere il sito di Mueller e ho rischiato il mal di stomaco per i commenti suoi e degli utenti winphonari.
    Va bè, colpa mia, avrei dovuto starmene alla larga. Triste
    Izio01
    4027
  • - Scritto da: Izio01
    > L'avevo già letto l'altro giorno, quelli di Nokia
    > sono praticamente riusciti a brevettare l'idea di
    > trasportare automobili su un camion. Non hanno
    > inventato il camion, né la strada e nemmeno le
    > automobili, ma sono riusciti a farsi riconoscere
    > l'invenzione del trasporto
    > macchine.
    > In termini informatici, hanno brevettato l'idea
    > di poter trasmettere via NFC o Bluetooth
    > identificativi di risorse come un URL o un
    > indirizzo IP, una cosa vergognosa. E hanno vinto
    > proprio in Germania, che non è certo la
    > Repubblica delle Banane! Speravo che lì ci fosse
    > gente
    > preparata.
    la solita cagata di brevetto insomma........

    > Stupidamente poi sono andato a leggere il sito di
    > Mueller e ho rischiato il mal di stomaco per i
    > commenti suoi e degli utenti winphonari.
    >
    > Va bè, colpa mia, avrei dovuto starmene alla
    > larga.
    > Triste
    yghh... il fastidiosissimo florian mueller, omino di fosspatents.com ... anche l'fqdn e' una presa per il naso... forse doveva chiamarlo againstfosspatents.com

    Cmq concordo con una roba espressa piu o meno sottotraccia... M$ e' piu brava nel mondo degli azzeccagargugli di google... (del resto abita a washington da decenni... e sconfisse pure il DoJ.... )... peccato che dovrebbero sfornare tecnologie, non avvocati.
    ( si M$ e bigG... perche' alla fine fine, sono sempre quelle partite... )
    non+autenticato