Claudio Tamburrino

Datagate: Apple nega, Dell pasticcia

Continuano ad accavallarsi le conferme e le smentite sul tecnocontrollo statunitense, anche da parte delle aziende citate nei documenti rivelati. Intanto ACLU fa causa a Washington

Roma - Apple è entrata a gamba tesa sulle ultime indiscrezioni legate al datagate e ha smentito la sua presunta collaborazione con l'NSA per creare backdoor sugli iPhone.

Secondo i documenti pubblicati su Cryptome, l'agenzia di sicurezza statunitense grazie al software DROPOUTJEEP avrebbe una percentuale di successo del cento per cento nel controllo degli iPhone e nel conseguente accesso alle informazioni dei suoi utenti e secondo l'analisi dell'esperto di sicurezza Jacob Appelbaum questo può significare solo due cose: o che la NSA ha un enorme archivio di exploit che usa per sabotare i melafonini, oppure che è Apple stessa a sabotare i propri dispositivi a vantaggio del tecnocontrollo.

Cupertino è tuttavia intervenuta per negare fortemente questa seconda ipotesi: "Non abbiamo mai lavorato con l'NSA per creare backdoor in nessuno dei nostri prodotti. Inoltre, eravamo anche all'oscuro di questo presunto programma NSA che aveva come bersagli i nostri prodotti. Abbiamo molto a cuore la privacy e la sicurezza dei nostri clienti. La nostra squadra continua a lavorare per rendere i nostri prodotti sempre più sicuri".
Non è stata altrettanto pronta nella smentita Dell che, utilizzando una risposta standard solitamente utilizzata su Twitter dal suo servizio clienti, ha scritto sul tecnofringuello che "si dispiaceva per l'inconveniente e avrebbe provveduto a risolvere la questione": il problema è che lo ha fatto in risposta ad un tweet che chiedeva conferma di un bug che riteneva essere stato inserito a livello BIOS e che fosse utilizzato da NSA per intercettare i suoi utenti.

Non sono, peraltro, solo le aziende ICT che devono vedersela con le conseguenze del datagate: dopo le proteste si è mossa ufficialmente ACLU (American Civil Liberties Union) e, insieme alla Media Freedom and Information Access Clinic di Yale, ha fatto causa al governo degli Stati Uniti. Invocando il Freedom of Information Act, ha chiesto che vengano rilasciate le informazioni relativi all'applicazione del discusso Executive Order 12333.

Secondo l'unione a difesa dei diritti dei cittadini, infatti, se da un lato alcuni dei comportamenti dell'NSA esulano completamente dalla legalità e rientrano quindi nelle questioni di responsabilità legali dei suoi uomini, diverso è il discorso per gli atti compiuti in nome di tale normativa che permetterebbe all'agenzia di sicurezza statunitense di intercettare i cittadini a stelle e strisce all'estero: dal momento che l'autorità giudiziaria statunitense è limitata al suo territorio, la normativa così come prevista permetterebbe all'NSA di trovare escamotage per operare senza controllo alcuno. Un vuoto normativo a cui Washington dovrebbe assolutamente mettere mano.

Il governo degli Stati Uniti ha per il momento riferito di non voler commentare la faccenda.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàNSA e la faccia nascosta del tecnocontrolloLe operazioni di PRISM sono condotte alla luce del Sole, la sorveglianza di MUSCULAR è sotterranea. NSA e GCHQ intercettano il traffico scambiato nelle reti private dei giganti del Web
  • AttualitàNSA mangia iPhone e WiFi a colazioneI botti di capodanno sul tecnocontrollo della NSA arrivano in anticipo: le ultime indiscrezioni sulle attività dell'agenzia a tre lettere parlano di iPhone completamente intercettabili e segnali WiFi avvelenati da pacchetti dati malevoli
12 Commenti alla Notizia Datagate: Apple nega, Dell pasticcia
Ordina
  • Ecco di cosa si dovrebbe preoccupare apple, altro che della NSA!
    E sapete perchè samsung crolla in borsa? Perchè gli azionisti si stanno chiedendo come farà a farsi pagare 600 o più euro per l'S5, quando in giro a partire dal nexus ma anche dall'ultimo motorola ci sono ottimi smartphone in vendita a 350 euro, tralasciando i vari cloni cinesi e case emergenti come Huawei!
    Tutti si chiedono come farà Samsung a mantenere alti margini se la concorrenza incomincia a tagliare pesantemente i prezzi....
    Ma guarda un pò ora si svegliano, sono da svariati mesi che sostengo che bisogna essere dei fessi a comprarsi smartphone a 600 e passa euro quando per meno di 100 euro (oggi anche per 65 euro se si passa a Vodafone) si possono prendere degli smartphone come lo Huawei Y300!
    Tornando ad apple avete capito perchè è proprio di questo che deve preoccuparsi?
    Nooo?
    E allora continuate a tenervi strette le azioni apple, poi non dite che ve lo avevo detto!
    Se Samsung soffrirà la concorrenza degli altri player cosa credete che succederà ad apple, che tra l'altro per la politica commerciale che ha intrapreso non potrà neppure tagliare i prezzi?
    Fino ad oggi tutto è andato bene perchè il mercato era in forte espansione e ha più che compensato le perdite di share di apple, ora prossimo ad un non certo invidiabile 12%, ma in un prossimo futuro quando il mercato si stabilizzerà apple si troverà a vendere molti meno iPhone e iPad di oggi, il suo app store che già oggi ha meno app del google store perderà attrattiva sempre più velocemente per gli sviluppatori e in un circolo vizioso tutto il suo ecosistema collasserà!
    Le mie sono fantacialtronate? Segnatevi bene questo post ne riparliamo fra un paio di anni!
    Ah ricordatevi anche che sono quello che aveva predetto nel 2009, quando android era sotto il 5%, che android avrebbe sbaragliato iOS!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Ecco di cosa si dovrebbe preoccupare apple, altro
    > che della
    > NSA!
    > E sapete perchè samsung crolla in borsa? Perchè
    > gli azionisti si stanno chiedendo come farà a
    > farsi pagare 600 o più euro per l'S5, quando in
    > giro a partire dal nexus ma anche dall'ultimo
    > motorola ci sono ottimi smartphone in vendita a
    > 350 euro, tralasciando i vari cloni cinesi e case
    > emergenti come
    > Huawei!
    > Tutti si chiedono come farà Samsung a mantenere
    > alti margini se la concorrenza incomincia a
    > tagliare pesantemente i
    > prezzi....
    > Ma guarda un pò ora si svegliano, sono da
    > svariati mesi che sostengo che bisogna essere dei
    > fessi a comprarsi smartphone a 600 e passa euro
    > quando per meno di 100 euro (oggi anche per 65
    > euro se si passa a Vodafone) si possono prendere
    > degli smartphone come lo Huawei
    > Y300!
    > Tornando ad apple avete capito perchè è proprio
    > di questo che deve
    > preoccuparsi?
    > Nooo?
    > E allora continuate a tenervi strette le azioni
    > apple, poi non dite che ve lo avevo
    > detto!
    > Se Samsung soffrirà la concorrenza degli altri
    > player cosa credete che succederà ad apple, che
    > tra l'altro per la politica commerciale che ha
    > intrapreso non potrà neppure tagliare i
    > prezzi?
    > Fino ad oggi tutto è andato bene perchè il
    > mercato era in forte espansione e ha più che
    > compensato le perdite di share di apple, ora
    > prossimo ad un non certo invidiabile 12%, ma in
    > un prossimo futuro quando il mercato si
    > stabilizzerà apple si troverà a vendere molti
    > meno iPhone e iPad di oggi, il suo app store che
    > già oggi ha meno app del google store perderà
    > attrattiva sempre più velocemente per gli
    > sviluppatori e in un circolo vizioso tutto il suo
    > ecosistema
    > collasserà!
    > Le mie sono fantacialtronate? Segnatevi bene
    > questo post ne riparliamo fra un paio di
    > anni!
    > Ah ricordatevi anche che sono quello che aveva
    > predetto nel 2009, quando android era sotto il
    > 5%, che android avrebbe sbaragliato
    > iOS!
    Mi sha che hai sbagliato articolo, qui si parla di datagate, non di azioni e profitti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nicolas sgabbio
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > Ecco di cosa si dovrebbe preoccupare apple,
    > altro
    > Mi sa che hai sbagliato articolo, qui si parla
    > di datagate, non di azioni e profitti.
    No, non preoccuaprti è l'effeto del controllo mentale mal funzionante, ha impugnato male il suo iProne e il controllo e andato a farlocchi ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Ecco di cosa si dovrebbe preoccupare apple, altro
    > che della
    > NSA!

    Apple si dovrebbe preoccupare del crollo di Samsung? Nel senso di ordinare per tempo i bancali di champagne per festeggiare?

    > E sapete perchè samsung crolla in borsa?

    Mmmm... vediamo... forse perché gli utili calano?

    > Perchè
    > gli azionisti si stanno chiedendo come farà a
    > farsi pagare 600 o più euro per l'S5, quando in
    > giro a partire dal nexus ma anche dall'ultimo
    > motorola ci sono ottimi smartphone in vendita a
    > 350 euro, tralasciando i vari cloni cinesi e case
    > emergenti come
    > Huawei!

    E non ti sei accorto che Samsung produce terminali di tutti i prezzi?

    > Tutti si chiedono come farà Samsung a mantenere
    > alti margini se la concorrenza incomincia a
    > tagliare pesantemente i
    > prezzi....

    Gli alti margini si fanno sui terminali di fascia alta, non su quelli di fascia bassa.

    > Ma guarda un pò ora si svegliano, sono da
    > svariati mesi che sostengo che bisogna essere dei
    > fessi a comprarsi smartphone a 600 e passa euro

    È sufficiente non essere al verde come sei tu.

    > quando per meno di 100 euro (oggi anche per 65
    > euro se si passa a Vodafone) si possono prendere
    > degli smartphone come lo Huawei
    > Y300!

    Apparecchi utili solo a telefonare e mandare SMS.

    > Tornando ad apple avete capito perchè è proprio
    > di questo che deve
    > preoccuparsi?

    No, non l'abbiamo capito.

    > Nooo?

    Proprio no!

    > E allora continuate a tenervi strette le azioni
    > apple, poi non dite che ve lo avevo
    > detto!

    Se qualcuno vuole avere buone possibilità di imbroccare una previsione è sufficiente che tenga conto dell'esatto contrario delle tue previsioni.

    > Se Samsung soffrirà la concorrenza degli altri
    > player cosa credete che succederà ad apple,

    Succederà che avrà un concorrente in meno.
    Ma questo non si verificherà, Samsung procede contemporaneamente su vie diverse: Oltre ad Android, affianca Windows Mobile e nel frattempo mette a punto Tizen, il futuro (per Samsung).

    > che
    > tra l'altro per la politica commerciale che ha
    > intrapreso non potrà neppure tagliare i
    > prezzi?

    Non potrà? E quando mai Apple vuole tagliare i prezzi? Apple fa un prodotto superiore, non ha bisogno di tagliare i prezzi.

    > Fino ad oggi tutto è andato bene perchè il
    > mercato era in forte espansione e ha più che
    > compensato le perdite di share di apple,

    Di quali perdite parli?

    > ora
    > prossimo ad un non certo invidiabile 12%,

    Anche l'1% sarebbe invidiabile, in un mercato di queste dimensioni. Quali altre aziende hanno quote paragonabili alla quota Apple? Non molte!

    > ma in
    > un prossimo futuro quando il mercato si
    > stabilizzerà apple si troverà a vendere molti
    > meno iPhone e iPad di oggi,

    Si, nei tuoi sogni bagnati. Continua a rosicare, tiene puliti i denti Sorride

    > il suo app store che
    > già oggi ha meno app del google store

    AHAHAHHAHAHAHAHH!!!!

    Povero Enjoy, a parte che avere miglia di temi e sonerie non conta nulla, ciò che conta è il profitto che genera lo Store. Google Play genera una frazione del profitto AppStore, per questo il software di qualità sta prevalentemente su AppStore. Per questo le app per tablet Android sono alcune decine mentre le app per iPad sono oltre mezzo milione!

    > perderà
    > attrattiva sempre più velocemente per gli
    > sviluppatori e in un circolo vizioso tutto il suo
    > ecosistema
    > collasserà!

    L'attrattiva del Google Play è quasi nulla, soldi non se ne fanno. Il 94% degli utenti Android non va su Internet, le app sono quasi tutte gratuite e le poche a pagamento sono piratate oltre il 99%. Gli unici attratti sono gli sviluppatori di malware, infatti esistono per Android oltre 1 milione di malware (e una parte infesta pure il Google Play, per stessa ammissione di Google).

    > Le mie sono fantacialtronate?

    Senza alcun dubbio.

    > Segnatevi bene
    > questo post ne riparliamo fra un paio di
    > anni!

    Quante Figure di Melanzana™ vuoi ancora collezionare?

    > Ah ricordatevi anche che sono quello che aveva
    > predetto nel 2009, quando android era sotto il
    > 5%, che android avrebbe sbaragliato
    > iOS!

    E hai miseramente perso: incrociando i dati di utilizzo con i dati di vendita, se il 100% degli utenti iOS utilizza Internet dal proprio smartphone, 6 su 100 sono gli utenti Android che fanno altrettanto.
    Un fail di questa portata lo ritroviamo, in tempi recenti, solo nei netbook, finiti tutti nei cassonetti o negli armadi. E a sentire te avrebbero dovuto conquistare il mondo.
    ruppolo
    33147
  • E quando mai ha mai ammesso ?
    La ricezione è penosa e crolla a seconda di come tieni l'iPhone in mano? E' l'utente che lo tiene male!
    La garanzia per legge dura 24 mesi?
    Per 24 mesi hai l'estensione a pagamento apple care!
    Le schede video dei portatili sono difettose.... un bell'aggiornamento del firmware che limita la velocità operativa o manda al massimo le ventole in modo che la scheda si rompa dopo i 12 mesi di garanzia e tanti saluti....
    Ora vi aspettavate che ammettesse di essere in combutta con l'NSA per spiare i suoi clienti?
    Francamente sarei stato sorpreso del contrario!
    E pensare che ci sono ancora un 12% di allocchi che si ostinano a spendere almeno il doppio per comprare un iPhone invece di qualsiasi altro top di gamma android, più potente con schermo più ampio e con probabilmente meno backdoor per NSA e simili!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > E quando mai ha mai ammesso ?
    > La ricezione è penosa e crolla a seconda di come
    > tieni l'iPhone in mano? E' l'utente che lo tiene
    > male!

    Rosichi?

    > La garanzia per legge dura 24 mesi?
    > Per 24 mesi hai l'estensione a pagamento apple
    > care!

    La garanzia Apple te la sogni.

    > Le schede video dei portatili sono difettose....
    > un bell'aggiornamento del firmware che limita la
    > velocità operativa o manda al massimo le ventole
    > in modo che la scheda si rompa dopo i 12 mesi di
    > garanzia e tanti
    > saluti....

    Leggende metropolitane.

    > Ora vi aspettavate che ammettesse di essere in
    > combutta con l'NSA per spiare i suoi
    > clienti?

    Apple è quell'azienda che ha dichiarato subito che l'iPhone è dotato di kill switch, scandalizzando il mondo.
    Google è quell'azienda che non ha dichiarato nulla, ma ha usato ripetutamente il kill swith, come lo usato il suo partner Amazon, sempre con Android.
    Apple, per contro, non ha mai usato il kill switch.

    > Francamente sarei stato sorpreso del contrario!

    Francamente sei ignorante, mio caro amico Enjoy.

    > E pensare che ci sono ancora un 12% di allocchi
    > che si ostinano a spendere almeno il doppio per
    > comprare un iPhone invece di qualsiasi altro top
    > di gamma android, più potente con schermo più
    > ampio e con probabilmente meno backdoor per NSA e
    > simili!

    Un top gamma Android è essenzialmente una fregatura, per parecchi motivi. Lo schermo più grande non è un vantaggio, ma uno svantaggio, per un dispositivo tascabile.
    Ma ti svelo un segreto: uno smartphone si può produrre con qualsiasi misura di schermo. La misura è una SCELTA.
    Riguardo le backdoor, ovvio che su Android nessuno si oppone, tutti possono fare quello che vogliono. Non a caso esiste oltre 1 milione di malware. Quindi mettiti il cuore in pace, col malware ci dovrai convivere.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    Non a caso esiste oltre 1 milione di
    > malware. Quindi mettiti il cuore in pace, col
    > malware ci dovrai
    > convivere.

    Malware, malware everywhere.
    non+autenticato
  • & Co. ha inizio dal 2007 ... questa è una vecchia notizia, ma fa sempre bene ricordare.

    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-01-01/...
    non+autenticato
  • esistono molti sistemi di MDM..mobile device management tipo SAMSUNG Knox.Airwatch etcc. cercate MDM androide o iphone e se avete avuto paura fino ad oggi allora CAGATEVI ADDOSSO perché questi sistemi vengono SISTEMATICAMENTE UTILIZZATI DAGLI OPERATORI TELEFONICI...sicuramente per cose legge ime come firmate updates e antifurto ma...CHI CI GARANTISCE NULLA??? Basta un SINGOLO elemento che sia un criminale e TUTTI I VOSTRI DATI VENGONO SUCCHIA IN CHIARO...
    non+autenticato
  • - Scritto da: aplhaX
    > esistono molti sistemi di MDM..mobile device
    > management tipo SAMSUNG Knox.Airwatch etcc.
    > cercate MDM androide o iphone e se avete avuto
    > paura fino ad oggi allora CAGATEVI ADDOSSO perché
    > questi sistemi vengono SISTEMATICAMENTE
    > UTILIZZATI DAGLI OPERATORI
    > TELEFONICI...sicuramente per cose legge ime come
    > firmate updates e antifurto ma...CHI CI
    > GARANTISCE NULLA??? Basta un SINGOLO elemento che
    > sia un criminale e TUTTI I VOSTRI DATI VENGONO
    > SUCCHIA IN
    > CHIARO...

    Credo che riguardo a questo nessuno abbia dubbi.
    non+autenticato
  • mi pagasse l'iPhone e mi facesse la ricarica a vita userei sicuramente un iPhone. Altrimenti in queste condizioni al più sono disposto a pagarlo come ogni altro smartphone solo per non sentirmi come un allocco!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)