Gaia Bottà

Snapchat si scusa e s'aggiorna

E' disponibile il sospirato update, dopo la falla che ha permesso la pubblicazione dei dati di milioni di utenti. Un aggiornamento gradito almeno quanto le scuse fornite dai responsabili del servizio

Roma - I ricercatori di sicurezza avevano segnalato la falla da mesi, Snapchat aveva continuato a proporre il proprio servizio di messaggistica a scadenza come se nulla fosse. È stato necessario pubblicare in Rete account e numeri telefonici di 4,6 milioni di utenti per scuotere gli sviluppatori e spingerli a promettere un aggiornamento. L'update, segnala Snapchat, è ora disponibile per gli utenti Android e iOS.

La nuova versione dell'app, così come annunciato nei giorni scorsi, prevede la possibilità di sganciare il proprio account dal numero di telefono abbinato: in questo modo gli utenti potranno sottrarsi alla funzione Find Friends e quindi alle richieste di contatto da parte di coloro che conservano il numero in rubrica, mentre resta il dubbio riguardo alla rimozione del numero di telefono dal database sfruttato dagli hacker per estrarre i dati che sono stati pubblicati online.

Snapchat assicura inoltre che gli sviluppatori sono costantemente al lavoro per migliorare la sicurezza delle API, nel tentativo di impedire gli abusi da parte di malintenzionati.
Attese dagli utenti e rivendicate dagli osservatori, sono giunte anche le scuse: il team di Snapchat si dice dispiaciuto per qualsiasi problema riscontrato dagli utenti, e li ringrazia per la pazienza e il supporto. (G.B.)
Notizie collegate
  • SicurezzaSnapchat ci mette una pezzaDopo l'attacco che ha esposto milioni di numeri di telefono, il servizio di messaggistica privata promette di rimediare. Soprattutto con un indirizzo email per accogliere le segnalazioni
  • SicurezzaSnapchat, la breccia dopo l'exploitIl chiacchierato servizio di messaggistica fotografica colpito dalla diffusione di milioni di numeri telefonici "rubati". Un exploit esistente da giorni, la cui efficacia era stata messa in dubbio dalla piattaforma
1 Commenti alla Notizia Snapchat si scusa e s'aggiorna
Ordina