Luca Annunziata

Nokia a sopresa, Lumia in calo

La trimestrale finale del 2013 presenta un conto salato a Microsoft. Le vendite dei Lumia, gli smartphone che si appresta ad acquisire, calano nonostante le feste e i regali. Quel che resta in Finlandia pare sia più in salute

Roma - Un cattivo presagio, un pessimo biglietto da visita. Oppure una semplice e prevedibile conseguenza legata al processo di acquisizione della divisione telefonica. Sta di fatto che i Lumia, gli smartphone Windows Phone prodotti da Nokia, per la prima volta da quattro trimestri a questa parte fanno segnare un rallentamento: 8,2 milioni di unità vendute in autunno sono meno dei circa 8,8 milioni dell'estate 2013, un calo vistoso che può essere messo in relazione con il successo delle nuove uscite della concorrenza. Un calo che, di sicuro, non mancherà comunque di agitare il sono di qualcuno a Redmond, che per i cellulari Nokia ha messo sul piatto qualcosa come 5 miliardi di euro. Ma la quarta trimestrale 2013 contiene anche buone notizie per Espoo.

A seconda del punto di vista, il bicchiere può essere visto mezzo pieno o mezzo vuoto: sul piano annuale il 2013 è stata un'ottima annata per i Lumia (che da soli costituiscono oltre il 90 per cento del mercato Windows Phone), passati da 13 milioni di terminali venduti nel 2012 a oltre 30 milioni nei passati 12 mesi. L'inversione di tendenza a Natale può essere stata causata dalle vendite di prodotti come iPhone 5S, o altri smartphone Android a basso costo che hanno riscosso molto successo: anche un lieve calo nell'offerta degli operatori, che stagionalmente possono decidere di puntare su un cavallo diverso per fare breccia nelle tasche dei consumatori, può avere inciso nel risultato complessivo.

Di certo la notizia non può essere sottovalutata da Microsoft: appena avrà in mano la barra del comando dovrà impartire una robusta virata al business, se non vuole rischiare di ritrovarsi ad aver speso fiumi di denaro per niente. Da segnalare soprattutto il calo di interesse dei consumatori per i feature phone Asha, le cui vendite rallentano e giustificano l'intenzione di Redmond di tagliare questa linea di prodotto nel prossimo futuro. Certo quel calo dei Lumia nel finale stride parecchio, soprattutto visto il calo vistoso subito da BlackBerry: una circostanza del genere è un treno che passa una volta soltanto, se i Lumia ne avessero approfittato sul serio oggi racconteremmo una storia diversa.


Nel complesso l'intero fatturato di Nokia è calato anno su anno, fermandosi a 3,5 miliardi di euro nel Q4 (-21 per cento rispetto al 2012) ma confermando un trend di crescita rispetto al Q3 (+18 per cento). Anche il profitto operativo è salito rispetto al trimestre precedente (e calato rispetto a un anno prima), arrivando a 408 milioni di euro nei mesi finali del 2013. Queste cifre riguardano comunque solo il perimetro aziendale rimasto fuori dall'acquisizione di Microsoft: vale a dire NSN (la divisione che si occupa di infrastrutture di rete), Here (le mappe e i servizi ad esse collegati), nonché la divisione R&D che ha il compito di produrre proprietà intellettuale e valorizzare i brevetti posseduti da Nokia. NSN resta la fetta più grossa della torta (349 milioni di euro di profitto operativo), seguita Advanced Technlogies (65 milioni di profitto su 124 di fatturato) e infine da Here (appena 18 milioni di profitto).

Sebbene le cifre complessive del fatturato siano in calo, il management di Espoo si dice tranquillo: ci sono ampi margini di miglioramento, fanno sapere, quest'anno ad esempio si investirà parecchio in Here per farne crescere la redditività, ma in ogni caso la ristrutturazione del business e della società portata avanti in questi anni ha prodotto buoni risultati che frutteranno da qui in avanti grazie soprattutto a una revisione delle spese e dei costi che ha investito tutta l'azienda. Gli analisti non sono così convinti che nel prosieguo del 2014 Nokia sarà in grado di assicurarsi i margini promessi, soprattutto perché deve recuperare terreno sul piano dei contratti firmati con gli operatori telefonici in un mercato in cui la concorrenza è molto forte. Le vendite in calo non promettono bene, ma il vertice assicura di aver gettato le basi per i miglioramenti futuri.

Luca Annunziata
Notizie collegate
  • TecnologiaUna interfaccia per Normandy, uno stop per TizenIl presunto smartphone Nokia basato su Android viene mostrato con la sua interfaccia, anch'essa presunta. Nel mentre, a un altro OS mobile "alternativo" tagliano i viveri prima del debutto (in Giappone)
  • BusinessNokia, Microsoft si insedierà ad EspooMicrosoft prenderà il controllo della storica sede finlandese, con il conseguente spostamento di circa 2mila dipendenti. Sono circa 32mila i lavoratori che non passeranno al colosso di Redmond
  • BusinessI milioni di NokiaPiazzati oltre 8 milioni di Lumia, e i conti iniziano a tornare. Basterà a regalare a Microsoft il braccio mobile che ha sempre desiderato?
64 Commenti alla Notizia Nokia a sopresa, Lumia in calo
Ordina
  • Fino a poco tempo fa, i device sotto i 200 euro - appannaggio quasi totale di Samsung - non offrivano prestazioni esaltanti: lag, impuntamenti ecc. La colpa era di Android e il consiglio unanime, di chi aveva budget inferiori a due verdoni, era: compra un Windows Phone.

    Da qualche settimana Motorola ( praticamente google) ha presentato il motoG, un device da 200 euro che ha prestazioni stratosferiche, fluido, performante, ottima autonomia ecc. Quindi non era Android il colpevole dei la, ma ci non lo sapeva implementare.

    Windows iPhone ha un'interfaccia fredda, che non comunica nessuna emozione, come potrebbe essere l'interfaccia di un navigatore o di un frigorifero, per non parlare del supporto alle app, lontano anni luce da ios e android.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ggg
    >
    > Windows iPhone ha un'interfaccia fredda, che non
    > comunica nessuna emozione

    esatto molto meglio l'interfaccia di lag-droid che comunica la voglia terribile di prendere a schiaffi uno ad uno i dipendenti di scroogle
    non+autenticato
  • - Scritto da: bino
    > - Scritto da: ggg
    > >
    > > Windows iPhone ha un'interfaccia fredda, che
    > non
    > > comunica nessuna emozione
    >
    > esatto molto meglio l'interfaccia di lag-droid
    > che comunica la voglia terribile di prendere a
    > schiaffi uno ad uno i dipendenti di
    > scroogle

    rosichì rosicò Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > rosichì rosicò Rotola dal ridere

    ah guarda 'na roba che non ti dico.
    intanto col mio lumia da 90€ faccio tutto quello che fa il moto-punto-G, lo faccio senza rallentamenti anche se installo 300 app, ho skype non in patetic-ediscion e un navigatore degno di essero chiamato tale (gratis).

    per tutto il resto c'è lag-droid
    non+autenticato
  • - Scritto da: bino
    > - Scritto da: collione
    > > rosichì rosicò Rotola dal ridere
    >
    > ah guarda 'na roba che non ti dico.
    > intanto col mio lumia da 90€ faccio tutto quello
    > che fa il moto-punto-G, lo faccio senza
    > rallentamenti anche se installo 300 app, ho skype
    > non in patetic-ediscion e un navigatore degno di
    > essero chiamato tale
    > (gratis).
    >
    > per tutto il resto c'è lag-droid

    Guarda che le stesse cose e senza lag le fai con un Huawei Y 300 che trovi sul mercato anche a meno di 89 euro... in compenso hai uno store come il google play e se ti gira di avere un navigatore gratuito off line hai solo l'imbarazzo della scelta... senza contare la possibilità di accedere ad app craccate!
    Anzi il declino del Windows phone secondo me è proprio legato all'immissione sul mercato di terminali android economici ma dalle grandi prestazioni come lo Huawei Y300 che hanno reso inutile il tentativo di vendita in dumping del 520 da parte di Nokia.
    Dirò di più oggi si trovano sotto i 200 euro diversi terminali con 1 o più Gb di ram e processori quad core, display da 4.5 pollici o superiori che poco hanno da invidiare ai top di gamma Android o iOS!
    Vedrete che nel 2014 ad andare in difficoltà sarà proprio Apple!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: bino
    > > - Scritto da: collione
    > > > rosichì rosicò Rotola dal ridere
    > >
    > > ah guarda 'na roba che non ti dico.
    > > intanto col mio lumia da 90€ faccio tutto
    > quello
    > > che fa il moto-punto-G, lo faccio senza
    > > rallentamenti anche se installo 300 app, ho
    > skype
    > > non in patetic-ediscion e un navigatore
    > degno
    > di
    > > essero chiamato tale
    > > (gratis).
    > >
    > > per tutto il resto c'è lag-droid
    >
    > Guarda che le stesse cose e senza lag le fai con
    > un Huawei Y 300 che trovi sul mercato anche a
    > meno di 89 euro... in compenso hai uno store come
    > il google play e se ti gira di avere un
    > navigatore gratuito off line hai solo l'imbarazzo
    > della scelta...

    Mi dici quali sono? Ne devo installare uno sul mio galaxy tab ma gratis e offline e con le mappe giuste non ne trovo...
  • Ciao,
    Potresti provare Navfree...
    non+autenticato
  • > Mi dici quali sono? Ne devo installare uno sul
    > mio galaxy tab ma gratis e offline e con le mappe
    > giuste non ne
    > trovo...

    Il problema è quello, navigatori gratis quanti ne vuoi sono le mappe che mancano... Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: The Dude
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > - Scritto da: bino
    > > > - Scritto da: collione
    > > > > rosichì rosicò Rotola dal ridere
    > > >
    > > > ah guarda 'na roba che non ti dico.
    > > > intanto col mio lumia da 90€ faccio
    > tutto
    > > quello
    > > > che fa il moto-punto-G, lo faccio senza
    > > > rallentamenti anche se installo 300
    > app,
    > ho
    > > skype
    > > > non in patetic-ediscion e un navigatore
    > > degno
    > > di
    > > > essero chiamato tale
    > > > (gratis).
    > > >
    > > > per tutto il resto c'è lag-droid
    > >
    > > Guarda che le stesse cose e senza lag le fai
    > con
    > > un Huawei Y 300 che trovi sul mercato anche a
    > > meno di 89 euro... in compenso hai uno store
    > come
    > > il google play e se ti gira di avere un
    > > navigatore gratuito off line hai solo
    > l'imbarazzo
    > > della scelta...
    >
    > Mi dici quali sono? Ne devo installare uno sul
    > mio galaxy tab ma gratis e offline e con le mappe
    > giuste non ne
    > trovo...

    A parte Navfree che già non è male puoi anche trovare craccati Sygic che forse è il migliore e TomTom, per ovvi motivi non ti posso mettere i link, ma basta fare una ricerchina con google...
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    >
    > A parte Navfree che già non è male puoi anche
    > trovare craccati Sygic che forse è il migliore

    Deluso

    brrr.....ho i brividi a pensare che sygic possa anche solo essere nominato tra i migliori
    brrrrrr........

    Perplesso
    non+autenticato
  • - Scritto da: bino
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > >
    > > A parte Navfree che già non è male puoi anche
    > > trovare craccati Sygic che forse è il
    > migliore
    >
    > Deluso
    >
    > brrr.....ho i brividi a pensare che sygic possa
    > anche solo essere nominato tra i
    > migliori
    > brrrrrr........
    >
    > Perplesso

    Beh meglio del TomTom versione mobile lo è, devo rendere atto di questo a Ruppolo!
  • LA situazione qui (in mozambico) è un pò diversa: i nokia asha vendono molto, sicuramente sono i più diffusi e richiesti dai giovani, solo io in tre anni ne avrò portati ai famigliari e amici almeno una decina.
    Ma la situazione sta cmabiando, le offerte degli compagnie telefoniche puntano a contratti con cellulari a prezzi accessibili e guardano tutte il Samsung S4 (prima il S3) che è il "must" se vuoi essere o sembrare qualcuno. La scelta non è tecnologica, qui quasi nessuno si pone il problema di confrontare la qualità tra un iphone-samsung-nokia, è solo immagine e ottima attività commerciale di Samsung. Non è un problema android o window phone, se entrate in quasi tutti i negozi troverete solo samsung (i vari modelli S4, S4 mini....) o nokia, nessuno vuole cinese ...
  • > il Samsung S4 (prima il S3) che è il "must"

    È bello sapere che gli aiuti umanitari servono a qualcosa.
    non+autenticato
  • Non bisogna fare confunsione e pensare che un continente delle dimensioni dell'Africa sia uguale e all'interno dello stesso paese ci sono forti differenze, altrimenti si è come mia madre che si preocupa per ogni attentato a Mogadiscio a circa 6000 km da dove vivo io. Il Mozambico non è la Somalia o altri paesi purtoppo in guerra.
    Le maggioranza dell persone che hanno S4 non lo comprano ma lo ricevono in abbonamento (come spesso accade da noi) e sono comunque una piccola minoranza. La gran parte della popolazione ha altro da preocupparsi.
    Certamente mi ha colpito come sia forte lo status simbolo del telefono che è sicuramente uno dei primi acquisti fatti.
  • "8,2 milioni di unità vendute in autunno sono meno dei circa 8,8 milioni dell'estate 2013"

    Direi che è perfettamente normale,non ci trovo nulla di strano.
    Poi tutto questo attaccamento morboso alle cifre,come se cavolo vendi mezzo milione o anche 2 milioni di prodotti in meno e subito deve essere un segno di catastrofe.Ha raggiuntio la sua quota ? fine,dove vogliamo andare con questa crescita infinità dove ogni anno devi fare meglio dell'anno precedente altrimenti sei spacciato ? E' un atteggiamento che sia il pianeta sia il genere umano non si può più permettere.

    E'lo stesso discorso delle auto nuove,quando ne compri una nuova oggi non è che l'anno prossimo ne compri un'altra,che senso avrebbe ?
    non+autenticato
  • Infatti. Tra l'altro se compro un cellulare veramente buono, magari me lo tengo per 5 o addirittura 10 anni e mi sta bene, perché non devo abituarmi a menu diversi, configurazioni diverse, etc.
    Bisogna vedere se gli utenti che hanno comprato Lumia fin'ora saranno disposti a comprarne un'altro tra tanti anni.
    Il discorso dell'inquinamento è importantissimo. Quale è il rapporto tra cellulari e persone? Cinque cellulari a persona? Direi che è molto oltre il necessario. Non credete?
    non+autenticato
  • - Scritto da: vituzzo
    > Il discorso dell'inquinamento è importantissimo.
    > Quale è il rapporto tra cellulari e persone?
    > Cinque cellulari a persona? Direi che è molto
    > oltre il necessario. Non
    > credete?

    Esatto,posso capire in caso di rotture o guasti ma comprare un nuovo smartphone solo perchè il produttore spinge in tal senso è una sciocchezza.Oltretutto un buon informatico tende a trarre il massimo da quel che ha a disposizione,non cambiando ogni anno o 2 anche se il proprio deive non ha neanche un graffio.
    non+autenticato
  • Cosa ci avevo detto solo pochi mesi fa?
    Che i windows iPhone vendevano grazie all'ottimo prezzo del 520.
    Non appena sono comparsi terminali android ad un prezzo paragonabile, tipo lo huawei y300.... ecco il crollo delle vendite. Ciao ciao windows phone.... ciao ciao Nokia....
  • hahahaha, è stata una settimana da dimenticare per i fanboy e astroturfer al soldo di ms Rotola dal ridere

    tutte notizie una peggiore dell'altra
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > hahahaha, è stata una settimana da dimenticare
    > per i fanboy e astroturfer al soldo di ms
    > Rotola dal ridere
    >
    > tutte notizie una peggiore dell'altra

    già, terribili, siamo distrutti:
    http://www.repubblica.it/economia/finanza/2014/01/...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bino
    > - Scritto da: collione
    > > hahahaha, è stata una settimana da
    > dimenticare
    > > per i fanboy e astroturfer al soldo di ms
    > > Rotola dal ridere
    > >
    > > tutte notizie una peggiore dell'altra
    >
    > già, terribili, siamo distrutti:
    > http://www.repubblica.it/economia/finanza/2014/01/

    pure quelle di Parmalat avevano sempre il segno più, poi ci si accorse che era tutto un imbroglio Rotola dal ridere

    se hanno vendute così tante xbox one, perchè non pubblicano i dati sul numero di attivazioni, piuttosto che quelli sulle consegne ai retailer?

    fecero la stessa cosa con cagotto, per cercare di farci credere che tutti erano pazzi per wincagotto, ma poi abbiamo visto com'è andata a finire
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: bino
    > > - Scritto da: collione
    > > > hahahaha, è stata una settimana da
    > > dimenticare
    > > > per i fanboy e astroturfer al soldo di
    > ms
    > > > Rotola dal ridere
    > > >
    > > > tutte notizie una peggiore dell'altra
    > >
    > > già, terribili, siamo distrutti:
    > >
    > http://www.repubblica.it/economia/finanza/2014/01/
    >
    > pure quelle di Parmalat avevano sempre il segno
    > più, poi ci si accorse che era tutto un imbroglio
    > Rotola dal ridere
    >
    > se hanno vendute così tante xbox one, perchè non
    > pubblicano i dati sul numero di attivazioni,
    > piuttosto che quelli sulle consegne ai
    > retailer?
    >
    > fecero la stessa cosa con cagotto, per cercare di
    > farci credere che tutti erano pazzi per
    > wincagotto, ma poi abbiamo visto com'è andata a
    > finire

    Ma Cag8 non era in crescita costante? Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: collione

    > > fecero la stessa cosa con cagotto, per
    > > cercare di farci credere che tutti erano
    > > pazzi per wincagotto, ma poi abbiamo visto
    > > com'è andata a finire

    > Ma Cag8 non era in crescita costante? Rotola dal ridere

    Ma infatti: le montagne di scatole ferme nei magazzini continuano a crescere.
    krane
    22544
  • Dov'è la sorpresa?
    I feature phone non li compra più nessuno, vorrei sapere quante persone conoscete con un Asha.
    E per quanto riguarda WP, gli ex-utenti Nokia che dovevano ancora cambiare Symbian e che finora sono stati il vero motore di WP sono terminati.
    Davvero credete che sia un caso il fatto che il 90% dei terminali WP venduti siano Nokia? Davvero credete che sia dovuto alla bontà o alla bellezza dei loro prodotti?
    Sì, quella c'è, ma non è sufficiente. La verità è che finora WP ha venduto solo perché vendeva Nokia, e Nokia ha venduto solo perché aveva una base di utenti Symbian enorme che doveva acquistare un telefono di nuova generazione.
    Ebbene, questa base che era del 40% o più, nei casi migliori come l'Italia si è ridotta a poco più del 10%.
    Significa che la stragrande maggioranza di utenti Nokia i terminali Windows Phone proprio non li ha voluti.
    E ancora si parla di successo di Windows Phone?
    Infatti adesso si comincia a vedere la frenata. Si comincia a capire che una volta terminato il bacino di utenti Nokia che ha fatto il passaggio sarà dura non solo continuare a crescere, ma anche mantenere la posizione, dato che se WP non sfonda e non migliora anche gli utenti che gli hanno dato fiducia solo perché in realtà erano legati al marchio Nokia è probabile che non rinnoveranno tale fiducia.
    Sarà interessante vedere come Microsoft gestirà la situazione nei prossimi mesi, anche se le avvisaglie sono quanto mai inquietanti, dato che si sono visti nell'ordine: un prototipo di Nokia con Android, servizi Microsoft come Skype e interfaccia customizzata per assomigliare a Windows Phone e, solo pochi giorni dopo, un Acer (quello già presentato ufficialmente) con Android e anche lì interfaccia che riprende esattamente il tema grafico delle live tiles... e Acer è guardacaso un'altra azienda storicamente fortemente legata a Microsoft, il che fa venire davvero dei sospetti.
  • vero, anch'io l'avevo scritto quando tutti parlano di un trionfo di windows phone

    era chiarissimo che ci fossero ancora dei fan nokia disposti a seguirla ovunque, così come ci sono fanboy windows pronti ad indebitarsi pur di avere l'ultimo gadget di Redmond

    il problema è che nokia+ms non arrivano a generare nemmeno il 10% di hype che può generare, che so, apple

    a ciò aggiungiamoci che molti ex utenti nokia sono rimasti delusi dalle scelte di E(F)lop

    molti utenti ( non fanboy ) ms sono rimasti delusi da wincagotto e compagnia

    tutto ciò ha ridotto all'osso la base di fan ancora disposti a credere in queste due aziende

    comunque l'offerta era arrivata sul mercato, i fan l'hanno comprata senza pensarci su, ma adesso il barattolo dei fan è vuoto e le vendite di lumia cominciano a scendere paurosamente

    ciò portare samsung e company a depennare completamente windows phone dai loro piani futuri

    l'unica cosa che non capisco è perchè acer ( e la stessa nokia ) puntino su android ma con un'interfaccia a piastrelle ( il vero motivo del flop di wincagotto )

    acer deve capire che il mercato è cambiato, che è più orientato verso terminali light in stile mobile, dunque investire su android ma a la android maniera
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > l'unica cosa che non capisco è perchè acer ( e la
    > stessa nokia ) puntino su android ma con
    > un'interfaccia a piastrelle ( il vero motivo del
    > flop di wincagotto
    > )

    Hai presente quelle distro Linux di una volta che aveva la stessa identica grafica di XP con tanto di menu start ?
    Forse è per accontentare quegli utenti a cui piace modern...
    non+autenticato
  • Era tipo Lindows o qualcosa di simile
    non+autenticato
  • - Scritto da: claudio
    > Era tipo Lindows o qualcosa di simile

    No, era tipo KDE con superkaramba .
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype

    > Hai presente quelle distro Linux di una volta che
    > aveva la stessa identica grafica di XP con tanto
    > di menu start
    > ?

    lindows

    > Forse è per accontentare quegli utenti a cui
    > piace
    > modern...

    in pratica hanno sbagliato e sbagliano di nuovo?

    lo shift verso android dovrebbe servire ( almeno così dicono loro ) a risollevare le vendite dei pc, negativamente impattate da wincagotto ( cioè i pc android devono piacere alla gente a cui non piace metro-wincagotto )
    non+autenticato
  • Il mercato dei pc è intaccato solo in parte da tablet e affini.

    I pc essendo modulabili e molto robusti di loro a meno di un aumento richieste di potenza di calcolo (vedi gamer e/o nuovi OS Ms) non c'è nessuna ragione per cambiare PC,ti possono durare anche 10 anni.

    A mio modo di vedere si sta spingendo verso tablet e affini proprio per ridurre questo lato negativo (per i produttori),così un tablet ti dura 3-4 anni e lo getti

    Per quanto riguarda modern ad alcuni windows user piace,quindi può darsi anche che sia un modo per mettere a loro agio chi viene dal mondo windows e gli piace quel tipo di filosofia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Il mercato dei pc è intaccato solo in parte da
    > tablet e
    > affini.
    >

    E' intaccato e pesantemente il mercato dei notebook!

    > I pc essendo modulabili e molto robusti di loro a
    > meno di un aumento richieste di potenza di
    > calcolo (vedi gamer e/o nuovi OS Ms) non c'è
    > nessuna ragione per cambiare PC,ti possono durare
    > anche 10
    > anni.

    Eh 10 anni! Cala cala. Diciamo 5-6 anni per i desktop che comunque rispetto ai 2 massimo 3 anni degli smartphone sono un'eternità

    >
    > A mio modo di vedere si sta spingendo verso
    > tablet e affini proprio per ridurre questo lato
    > negativo (per i produttori),così un tablet ti
    > dura 3-4 anni e lo
    > getti
    >

    Magari, i produttori sperano di farti cambiare tablet ogni 2-3 anni, e avendo la batteria integrata temo abbiano ragione... in ogni modo anche quello che vanno a sostituire ossia i notebook non è che avessere poi un ciclo vitale tanto più ampio!

    > Per quanto riguarda modern ad alcuni windows user
    > piace,quindi può darsi anche che sia un modo per
    > mettere a loro agio chi viene dal mondo windows e
    > gli piace quel tipo di
    > filosofia.

    Window 8 è un'aborto. Ha un'interfaccia terrificante, già con Win 7 e Vista ci furono alcune modifiche dell'interfaccia rispetto ad XP nettamente peggiorative, ma con Win 8 hanno raggiunto l'apoteosi!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Eh 10 anni! Cala cala. Diciamo 5-6 anni per i
    > desktop che comunque rispetto ai 2 massimo 3 anni
    > degli smartphone sono
    > un'eternità

    Io ti scrivo da un desktop del 2003,ne ho uno anche con un Pentium III,quindi direi 10 anni e più....poi ovviamente dipende da come lo tratti.

    > Magari, i produttori sperano di farti cambiare
    > tablet ogni 2-3 anni, e avendo la batteria
    > integrata temo abbiano ragione...

    Anche,ma ti possono anche aggiornare più in fretta l'OS che monti che richiede specifiche più alte,ce ne sono di trucchetti.

    > in ogni modo
    > anche quello che vanno a sostituire ossia i
    > notebook non è che avessere poi un ciclo vitale
    > tanto più
    > ampio!

    Ho un notebook del 2005 perfettamente funzionante in ogni sua parte,nonostante si anche caduto.

    > Window 8 è un'aborto. Ha un'interfaccia
    > terrificante, già con Win 7 e Vista ci furono
    > alcune modifiche dell'interfaccia rispetto ad XP
    > nettamente peggiorative, ma con Win 8 hanno
    > raggiunto
    > l'apoteosi!

    Win 8 è un 7 rimaneggiato,ad alcuni piace modern ad altri no.
    Una cosa è sicura Ms ha perso totalmente la via della leggerezza di XP ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype

    > Una cosa è sicura Ms ha perso totalmente la via
    > della leggerezza di XP
    > ...

    Quando XP fu rilasciato ci furono un sacco di polemiche che riguardano la richiesta di RAM e GPU, il fatto che per la prima volta MS dichiarava una configurazione di memoria minima e una consigliata, il fatto che il nuovo menu Start era controintuitivo. XP pare leggero perchè è stato fatto pensando alle machine potenti del 2001. Però non è in grado di gestire in modo efficente tutta una serie di tecnologie uscite negli ultimi anni e presenti nella maggioranza dei PC attuali.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > - Scritto da: Etype
    >
    > > Una cosa è sicura Ms ha perso totalmente la via
    > > della leggerezza di XP
    > > ...
    >
    > Quando XP fu rilasciato ci furono un sacco di
    > polemiche che riguardano la richiesta di RAM e
    > GPU, il fatto che per la prima volta MS
    > dichiarava una configurazione di memoria minima e
    > una consigliata, il fatto che il nuovo menu Start
    > era controintuitivo. XP pare leggero perchè è
    > stato fatto pensando alle machine potenti del
    > 2001. Però non è in grado di gestire in modo
    > efficente tutta una serie di tecnologie uscite
    > negli ultimi anni e presenti nella maggioranza
    > dei PC attuali.

    Tipo ? Io risolto il problema dei SATA non ho piu' trovato niente di non supportato sul mio pc, gli messo anche una scheda USB 3.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)