Luca Annunziata

La grande battaglia di Eve Online

Uno screzio fa scattare una pesante rappresaglia. Di mezzo ci finiscono decine di grandi navi (virtuali) e vanno in fumo migliaia e migliaia di dollari (veri)

Roma - Sarà ricordata negli annali di Eve come la madre di tutte le battaglie: ventiquattrore di violenza, decine di Titan distrutte, migliaia di caccia impegnati in una offensiva senza precedenti, una potenza di fuoco virtuale impressionante scatenata tra i partecipanti al gioco. In una giornata di follia sono andati in fumo migliaia di dollari, in quello che è iniziato come un semplice malinteso e si è trasformato nella più campale delle battaglie. L'hanno chiamata "il bagno di sangue del B-R5RB".

Per dare un'idea di quanto successo, basti pensare che nella giornata di ieri più di 100 Titan (una sorta di super-corazzate spaziali, le più grandi navi da battaglia presenti nel gioco) sono andate distrutte: ciascuna di esse costa all'incirca 3.000 dollari per essere costruita nel gioco, pertanto già solo queste perdite ammontano a oltre 200mila dollari. Nessuno pensava, fino a ieri, che potesse davvero verificarsi un'eventualità del genere nel gioco: gli stessi protagonisti della vicenda, la Russian Coalition alleata con la Clusterfuck Coalition contrapposti alla N3 Coalition e la Pandemic Legion, si sono detti sorpresi della carneficina scatenatasi nel settore B-R5RB. In totale hanno partecipato alla battaglia 7.548 giocatori, con altre migliaia di circa il mezzo milione di iscritti a guardare quanto accadeva.

In un certo senso, è stata la prima guerra mondiale (o sarebbe meglio dire galattica) di Eve Online: alla fine il costo in dollari di tutta la giornata supera i 500mila dollari, e tutto per via del mancato pagamento di una gabella (una sorta di pizzo) che ha dato il via a un'escalation di ritorsioni. Poeticamente i giocatori parlano di "effetto farfalla", con un singolo piccolo gesto che ha scatenato la catastrofe generale: migliaia di partecipanti sono stati richiamati online per schierare le proprie truppe nell'offensiva improvvisa.

In precedenza il più grosso scontro verificatosi su Eve Online aveva causato la distruzione di appena 12 Titan: la mole di questa battaglia sarà ricordata per molto tempo, visto anche quanto è costata sul piano finanziario. Va detto, comunque, che non tutte le risorse disponibili nel gioco sono automaticamente convertibili in denaro autentico: Eve ha una sua valuta virtuale, che ha un tasso di cambio specifico con il dollaro, ma non necessariamente per ottenere le risorse necessarie a costruire i vascelli occorre spendere dei soldi, si può anche ottenerle giocando regolarmente (scovandole in un asteroide ad esempio). In ogni caso il movimento online è stato mastodontico, tanto che pure i server che garantiscono il servizio sono stati seriamente impegnati nel tener testa all'offensiva.

Lo scontro di ieri pare si sia risolto a favore della confederazione formata da Russian e Clusterfuck, ma la guerra non è finita. Per ricordare quanto successo, a ogni modo, nell'universo virtuale sarà eretto un monumento memoriale.

Luca Annunziata
39 Commenti alla Notizia La grande battaglia di Eve Online
Ordina
  • Buongiorno! Grazie mille per questo Vs. articolo, che ritengo assolutamente degno di comparire su puntoinformatico, anche se si tratta di un gioco.

    In verità EVE genera spesso eventi che vanno profondamente al di la del gioco stesso e spesso sono trattati dai media: "Jita riot", "Vile Rat" ed eventi anche del tutto italiani che hanno coinvolto l'azione di interpol, etc...

    No, direi che non genera assuefazione, assolutamente: chi gioca ad EVE (come qualunque altro gioco) ci gioca finchè si diverte, poi smette... non è così, ad esempio, per milioni di italiani che passano la sera guardando la TV in uno stato di totale catatonia senza sapere il perchè.

    La CCP guadagna molto, vero, ma non sono avidi: EVE è l'unico gioco che da la possibilità di pagare la mensilità utilizzando i soldi (ISK's) guadagnati nel gioco stesso.

    Fly safe....Ficoso

    o7!
  • uno malizioso potrebbe pensare che lo screzio [tutto per via del mancato pagamento di una gabella (una sorta di pizzo) che ha dato il via a un'escalation] sia parte della trama, sottilmente intrecciata, di un "giocatore" a cui $500'000 di perdite fanno comodo. La CCP GamesSorride
    Insomma come nella realta'... il biz e' vendere armi e poi vendere la ricostruzione.Sorride
    non+autenticato
  • Non conosco il gioco, non è il mio genere, ma se per uno screzio si è generata una specie di guerra termonucleare, il gioco deve essere molto realistico; o forse semplicemente come nella realtà chi detta gli ordini e non scende realmente in trincea è pronto a mandare tutto a donnine, rischiare miliardi di vite e bilioni di cash solo perchè gli hanno offeso la mammaSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Phronesis
    > Non conosco il gioco, non è il mio genere, ma se
    > per uno screzio si è generata una specie di
    > guerra termonucleare, il gioco deve essere molto
    > realistico; o forse semplicemente come nella
    > realtà chi detta gli ordini e non scende
    > realmente in trincea è pronto a mandare tutto a
    > donnine, rischiare miliardi di vite e bilioni di
    > cash solo perchè gli hanno offeso la mamma
    >Sorride

    Ci ho giocato per un paio di mesi, il gioco ha meccaniche molto molto semplici, ma ha alcuni tratti "unici nel suo genere".

    Intanto il server (o meglio il cluster di server) che lo gestisce è unico per tutti. E' quindi un unico universo simulato dove giocano insieme tutti i giocatori di EVE. Infatti quando è previsto un conflitto su scala globale, di solito la casa madre viene avvisata in anticipo e partizionano in modo ottimale il cluster di server per assorbire più player possibili nella stessa zona. L'intero universo è diviso in zone sicure, pattugliate dalla "polizia" del gioco e poi mano a mano che ti allontani finisci in zone senza alcun controllo dove vige la legge del più forte (tutti contro tutti).

    Altra peculiarità è il sistema di commercio dentro EVE, che è veramente complesso e realistico (dicevano che viene seguito e gestito da veri e propri economisti). La ragione di questa peculiarità è che nell'universo di EVE puoi intraprendere la carriera di commerciante, minatore o persino quella di trasportatore di risorse tra sistemi.
  • E' ispirato a Elite ?!
  • ...la Battaglia di Wolf-359 su EVESorride

    By(t)e
  • il problema di questi giochi è che provocano assuefazione, una volta dentro è difficile tirarsene fuori... magari questa battaglia sarà l'occasione per qualcuno di "guarire"
    non+autenticato
  • come qualsiasi attività ma che però vengono considerate più socialmente accettabili.
    non+autenticato
  • - Scritto da: trullo
    > come qualsiasi attività ma che però vengono
    > considerate più socialmente accettabili.

    Quoto, legalizziamo, anzi...

    http://www.infooggi.it/articolo/raccoglie-firme-su.../
    krane
    22544
  • - Scritto da: assuefatto
    > il problema di questi giochi è che provocano
    > assuefazione, una volta dentro è difficile
    > tirarsene fuori... magari questa battaglia sarà
    > l'occasione per qualcuno di
    > "guarire"

    No.
    Chi lo dice che provocano assuefazione?

    Indubbiamente ci saranno menti deboli, che se non si fanno assuefare da questi, si fanno assuefare dalle slot o dalla droga, che sono molto peggio.

    Ma la stragrande maggioranza dei giocatori non e' per niente assuefatta.
    Finche' in ufficio nessuno ti sgama, giochi.
    Quando ti sgamano, smetti, e buonanotte.

    In fondo e' solo un gioco.


    P.S. Se sei debole, i tributi vanno pagati, altro che screzio.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: assuefatto
    > > il problema di questi giochi è che provocano
    > > assuefazione, una volta dentro è difficile
    > > tirarsene fuori... magari questa battaglia
    > sarà
    > > l'occasione per qualcuno di
    > > "guarire"
    >
    > No.
    > Chi lo dice che provocano assuefazione?
    >
    > Indubbiamente ci saranno menti deboli, che se non
    > si fanno assuefare da questi, si fanno assuefare
    > dalle slot o dalla droga, che sono molto
    > peggio.
    >
    > Ma la stragrande maggioranza dei giocatori non e'
    > per niente
    > assuefatta.
    > Finche' in ufficio nessuno ti sgama, giochi.
    > Quando ti sgamano, smetti, e buonanotte.
    >
    > In fondo e' solo un gioco.
    >
    >
    > P.S. Se sei debole, i tributi vanno pagati, altro
    > che
    > screzio.

    Non è così.
    Questa tipologia di giochi, così come tutti i browsergame e compagnia bella, non consentono di "mettere al sicuro" la tua roba una volta scollegato. Il tuo "orticello" è sempre a rischio di essere attaccato e sfasciato. Ci sono alcuni giochi che, se non vengono monitorati addirittura di notte, rischi di perdere tutto in una sola nottata.

    E' questo che provoca assuefazione, la paura di perdere tutto. Io lo so perchè tempo fa ci giocavo a giochini del genere...non puoi non lasciarti prendere, è l'obiettivo del gioco assuefarti, è tarato per farti giocare così.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgarbi
    > - Scritto da: panda rossa

    > Non è così.
    > Questa tipologia di giochi, così come tutti i
    > browsergame e compagnia bella, non consentono di
    > "mettere al sicuro" la tua roba una volta
    > scollegato. Il tuo "orticello" è sempre a rischio
    > di essere attaccato e sfasciato. Ci sono alcuni
    > giochi che, se non vengono monitorati addirittura
    > di notte, rischi di perdere tutto in una sola
    > nottata.
    >
    > E' questo che provoca assuefazione, la paura di
    > perdere tutto. Io lo so perchè tempo fa ci
    > giocavo a giochini del genere...non puoi non
    > lasciarti prendere, è l'obiettivo del gioco
    > assuefarti, è tarato per farti giocare
    > così.

    Ecco bravo, spero ti diano retta cosi e' la volta che vietano la borsa !!!!
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Sgarbi
    > > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Non è così.
    > > Questa tipologia di giochi, così come tutti i
    > > browsergame e compagnia bella, non
    > consentono
    > di
    > > "mettere al sicuro" la tua roba una volta
    > > scollegato. Il tuo "orticello" è sempre a
    > rischio
    > > di essere attaccato e sfasciato. Ci sono
    > alcuni
    > > giochi che, se non vengono monitorati
    > addirittura
    > > di notte, rischi di perdere tutto in una sola
    > > nottata.
    > >
    > > E' questo che provoca assuefazione, la paura
    > di
    > > perdere tutto. Io lo so perchè tempo fa ci
    > > giocavo a giochini del genere...non puoi non
    > > lasciarti prendere, è l'obiettivo del gioco
    > > assuefarti, è tarato per farti giocare
    > > così.
    >
    > Ecco bravo, spero ti diano retta cosi e' la volta
    > che vietano la borsa !!!!

    Grande!
    A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
  • - Scritto da: Sgarbi
    > Questa tipologia di giochi, così come tutti i
    > browsergame e compagnia bella, non consentono di
    > "mettere al sicuro" la tua roba una volta
    > scollegato. Il tuo "orticello" è sempre a rischio
    > di essere attaccato e sfasciato. Ci sono alcuni
    > giochi che, se non vengono monitorati addirittura
    > di notte, rischi di perdere tutto in una sola
    > nottata.

    E' vero ci sono questi giochi, ma non è il caso di EVE online dove puoi perdere la tua roba solo mentre giochi.
  • - Scritto da: bradipao
    > - Scritto da: Sgarbi
    > > Questa tipologia di giochi, così come tutti i
    > > browsergame e compagnia bella, non consentono di
    > > "mettere al sicuro" la tua roba una volta
    > > scollegato. Il tuo "orticello" è sempre a
    > rischio
    > > di essere attaccato e sfasciato. Ci sono alcuni
    > > giochi che, se non vengono monitorati
    > addirittura
    > > di notte, rischi di perdere tutto in una sola
    > > nottata.
    >
    > E' vero ci sono questi giochi, ma non è il caso
    > di EVE online dove puoi perdere la tua roba solo
    > mentre
    > giochi.

    è davvero così? Perché da uno dei link nell'articolo ( http://guardianlv.com/2014/01/eve-onlines-expensiv.../ ) sembrava di no (il tizio stava dormendo, puoi fare il training anche offline etc).
    non+autenticato
  • - Scritto da: gioco
    > - Scritto da: bradipao

    > > E' vero ci sono questi giochi, ma non è
    > > il caso di EVE online dove puoi perdere
    > > la tua roba solo mentre giochi.

    > è davvero così? Perché da uno dei link
    > nell'articolo (
    > http://guardianlv.com/2014/01/eve-onlines-expensiv

    Moooolto semplicemente un amico e collega di gioco gli ha telefonato.
    Rotola dal ridere
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: gioco
    > Moooolto semplicemente un amico e collega di
    > gioco gli ha
    > telefonato.
    > Rotola dal ridere

    "when he received a message from an app on his phone used by alliance members."

    riprova, sarai più fortunato
    non+autenticato