Alfonso Maruccia

HP: il PC vive

Risultati superiori alle aspettative per il colosso statunitense, con i PC (aziendali) che tornano a crescere e ricavi incamerati ben oltre la cifra prevista dagli analisti. I tablet non sono tutto nella vita, dice il CEO

Roma - Le società di analisi lo avevano previsto, e ora arriva la conferma con i risultati trimestrali di Hewlett-Packard: la decrescita continua rallenta, gli utenti e (soprattutto) le aziende tornano ad acquistare nuove macchine brandizzate e si intravede una luce in fondo al tunnel del mercato dei PC.

Il primo trimestre dell'anno fiscale 2014 di HP è andato decisamente meglio del previsto, con la corporation statunitense che ha incamerato profitti per 1,4 miliardi di dollari su 28,2 miliardi di ricavi complessivi. Gli analisti, per contro, avevano previsto ricavi pari a 27,2 miliardi di dollari.

La corposa fase di ristrutturazione imposta dal CEO Meg Whitman è quasi giunta a compimento, e oltre ai ricavi superiori alle attese la vera sorpresa del trimestre sono le performance della divisione PC: il segmento "Personal systems" ha fatto registrare un +4 per cento, con una crescita nelle vendite aziendali dell'8 per cento e una riduzione del 3 per cento nel caso dei PC consumer.
Whitman spiega i risultati con la fase di rinnovamento del parco macchine dovuta alla prossima conclusione del supporto a Windows XP, ma il CEO di HP parla anche della necessità di acquistare PC aziendali per fare del "vero lavoro" oltre a dotare i propri dipendenti di gadget alla moda come i tablet. È un segno di stabilizzazione per il mercato complessivo dei PC, spiega Whitman.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessMercato PC, il peggio è arrivatoLe ultime analisi sulle vendite confermano il declino del settore informatico ma avvertono: arrivati in fondo, si può solo risalire. Lenovo continua a crescere a spese di tutti, mentre Apple perde quota. O forse no
  • BusinessMercato PC, Lenovo è l'eccezioneIl colosso cinese continua a macinare numeri da record in un mercato avaro di soddisfazioni per tutti gli altri. Lenovo ha intenzione di far tornare grande Motorola, e i recuperare in breve l'investimento
219 Commenti alla Notizia HP: il PC vive
Ordina
  • HP Torna ad offrire Windows 7 preinstallato invece di piastrellotto e le vendite ripartono.
    non+autenticato
  • Ancora con sta storia.
    Lo dico ancora una volta, purtroppo windows 8 è nato per i pc con touch screen. Non a caso all'inizio era proposto sugli ultrabook di fascia alta. Solo che con la situazione disastrata in cui siamo, chi compra un pc a 1000+ euro?

    Provate windows 8 per qualche giorno su un pc con touch screen, rimane facilissimo continuare ad usare la tastiera e quando bisogna usare il mouse spesso si fa prima ad allungare un dito e spostare gli oggetti o cliccare direttamente sullo schermo.

    Quando si avranno touch screen (performanti) anche sui pc da 400 euro allora windows 8 sarà apprezzato da tutti, dalla massaia alla segretaria al manager. Forse resteranno fuori ambiti di lavoro come lo sviluppo software (a parte i test), dato che chi scrive software quasi sempre usa molte scorciatoie da tastiera.
    non+autenticato
  • Ma certo. Ora l'interfaccia touch va tanto bene che nessuno soffre a tenere le braccia alzate per ore su uno schermo da 20 pollici.
    Sono tutti felici di lavorare su lunghi documenti word attraverso le ditate.

    Disperato tentativo di salvare la faccia del datore di lavoro.
    non+autenticato
  • Aspetta aspetta, forse prima di parlare di touch screen e tastiere, dovresti provare con qualche periferica tipo occhiali da vista....

    Ho scritto chiaramente
    "rimane facilissimo continuare ad usare la tastiera e quando bisogna usare il mouse spesso si fa prima ad allungare un dito e spostare gli oggetti o cliccare direttamente sullo schermo."

    Ora, tu usi il mouse per scrivere "lunghi documenti word"???


    Certo che il touch screen non sostituirà mai la tastiera. Neanche nei film di fantascienza si è mai vista una cosa del genere.
    Ci sono sempre touch screen e tastiere.
    Il touch screen è in sostituzione del mouse!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > Aspetta aspetta, forse prima di parlare di touch
    > screen e tastiere, dovresti provare con qualche
    > periferica tipo occhiali da
    > vista....
    >
    > Ho scritto chiaramente
    > "rimane facilissimo continuare ad usare la
    > tastiera e quando bisogna usare il mouse spesso
    > si fa prima ad allungare un dito e spostare gli
    > oggetti o cliccare direttamente sullo
    > schermo."
    >
    > Ora, tu usi il mouse per scrivere "lunghi
    > documenti
    > word"???
    >
    >
    > Certo che il touch screen non sostituirà mai la
    > tastiera. Neanche nei film di fantascienza si è
    > mai vista una cosa del
    > genere.
    > Ci sono sempre touch screen e tastiere.
    > Il touch screen è in sostituzione del mouse!

    facciamo finta che i due monitor che ho davanti siano touch, secondo te per cliccare il tasto "Invia" qui sotto, troverei più comodo sollevare la mano destra dalla tastiera e portarla sul mouse che sta a 5cm da questa, o protenderlo verso avanti per toccare il monitor che sta a circa 60 cm dalla mia spalla?
    Idem per ritoccare il testo e tornare indietro di qualche linea a cambiare una frase che non mi piace o un errore di cui non mi ero accorto...

    Ora invece di un post di una manciata di righe su PI, pensa se c'è da scrivere un documento di una decina di pagine, dove tra copia, incolla, cambia stile, inserisci un box per riportare un pezzo di codice, torna indietro a rileggere, aggiungi una tabella, etc... tocca passare dalla tastiera al monitor qualche decina di volte.
  • a parte le distanze (che non mi sembrano insormontabili)
    Con il mouse:
    metti la mano sul mouse
    muovi e con l'occhio localizzi il puntatore
    lo sposti sul pulsante clicca
    clicchi

    col touch
    alzi il braccino
    clicchi

    Troppo esercizio fisico forse?

    Seriamente, fai qualche prova facendo finta di dover cliccare un pulsante qualsiasi, vedi quanto ci impieghi col mouse e quanto toccando lo schermo in quel punto...

    Se poi ci metti il fatto che l'interfaccia è fatta pensando al touch (quindi con pulsanti più grandi) è ancora più veloce!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > col touch
    > alzi il braccino
    > clicchi
    >
    > Troppo esercizio fisico forse?

    fallo per centinaia di volte in un giorno, poi mi racconti.
  • Sai le ditate sul monitor, dopo !
  • ma sull'iPad tutti lavorano con le dita pulite e sul monitor del pc dovrebbero lavorarci mangiando le patatine del Mac?


    Veraqmente, non ci credo che ci sono ancora persone che trovino queste scuse a supporto dei loro ragionamenti
    non+autenticato
  • Non ho e non m'interessa avere un iPad; i dispositivi touch che utilizzo sono un lurido smartphone ed un ancora più lurido tablet Android. Il primo lo schermino pieno di segni di dita molto evidenti in controluce; il secondo un po' meno, perchè la presenza di una pellicola protettiva sembra limitare il fenomeno, ma mostra bei graffi e qualche bolla d'aria.

    Sarà che per me l'esperienza visiva è importante e pulisco abbastanza frequentemente il monitor.
  • aaa... fatica.
    Io mi trovo benissimo... avrò il braccio destro bionico... o mi sarò allenato molto da ragazzo
    ahahahahah
    non+autenticato
  • I PC desktop rimarranno con noi per ancora diversi lustri, a soffrire i tablet sono ovviamente i notebook e vedrete che la sofferenza dei notebook in futuro tenderà ad aumentare non appena renderanno disponibili tablet di più ampia diagonale 12-15 pollici, abbinati magari a cover con integrate tastiere decenti e ad una evoluzione ulteriore dei SO impiegati. Android è già sulla buona strada, rimane da migliorare il file manager e la gestione dei dischi da parte delle app (ma ci vuole tanto a consentire all'utente di decidere dove si deve installare una app e i suoi archivi?) e poi il gioco sarà fatto.
    In mobilità un tablet da peso di 500-800 grammi compresa cover e tastiera è più che adeguato alla maggior parte degli usi necessari.
    Il desktop è invece attualmente insostituibile, Vuoi per potenza, vuoi per la gestione delle periferiche, la masterizzazione, la possibilità di fungere da data center domestico.
    Pensate solo ad esempio a dover scrivere e stampare una tesi... se non avete un desktop diventa dura!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > I PC desktop rimarranno con noi per ancora
    > diversi lustri, a soffrire i tablet sono
    > ovviamente i notebook e vedrete che la sofferenza
    > dei notebook in futuro tenderà ad aumentare non
    > appena renderanno disponibili tablet di più ampia
    > diagonale 12-15 pollici, abbinati magari a cover
    > con integrate tastiere decenti e ad una
    > evoluzione ulteriore dei SO impiegati.
    Ci sono già si chiamano... netbookA bocca aperta
    non+autenticato
  • ti stai confondendo con gli ultrabook

    i netbook sono quegli accrocchi con schermo al max da 10"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > I PC desktop rimarranno con noi per ancora
    > diversi lustri, a soffrire i tablet sono
    > ovviamente i notebook e vedrete che la sofferenza
    > dei notebook in futuro tenderà ad aumentare non
    > appena renderanno disponibili tablet di più ampia
    > diagonale 12-15 pollici, abbinati magari a cover
    > con integrate tastiere decenti

    se serve una tastiera non sono tablet per definizione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > I PC desktop rimarranno con noi per ancora
    > > diversi lustri, a soffrire i tablet sono
    > > ovviamente i notebook e vedrete che la
    > sofferenza
    > > dei notebook in futuro tenderà ad aumentare
    > non
    > > appena renderanno disponibili tablet di più
    > ampia
    > > diagonale 12-15 pollici, abbinati magari a
    > cover
    > > con integrate tastiere decenti
    >
    > se serve una tastiera non sono tablet per
    > definizione.

    E chi l'ha detto? Chissà come mai le cover con tastiera incorporata imperversano!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: pietro
    > > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > > I PC desktop rimarranno con noi per
    > ancora
    > > > diversi lustri, a soffrire i tablet sono
    > > > ovviamente i notebook e vedrete che la
    > > sofferenza
    > > > dei notebook in futuro tenderà ad
    > aumentare
    > > non
    > > > appena renderanno disponibili tablet di
    > più
    > > ampia
    > > > diagonale 12-15 pollici, abbinati
    > magari
    > a
    > > cover
    > > > con integrate tastiere decenti
    > >
    > > se serve una tastiera non sono tablet per
    > > definizione.
    >
    > E chi l'ha detto? Chissà come mai le cover con
    > tastiera incorporata
    > imperversano!
    due possibilità:
    - perchè i tablet su cui le montano fanno finta di essere un tablet.
    - perchè abituati alla tastiera molti si sentono persi se non c'è

    comunque se uno ha bisogno della tastiera vorrei far notare che tutti i laptop ne hanno una.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > - Scritto da: pietro
    > > >
    > > > se serve una tastiera non sono tablet
    > per
    > > > definizione.
    > >
    > > E chi l'ha detto? Chissà come mai le cover
    > con
    > > tastiera incorporata imperversano!
    > due possibilità:
    > - perchè i tablet su cui le montano fanno finta
    > di essere un tablet.
    > - perchè abituati alla tastiera molti si sentono
    > persi se non c'è
    >

    Guarda che spopolano anche per gli iPad, mica solo per Android.
    Anche per scrivere una semplice mail di mezza paginetta, mica mi dirai che la tastiera on screen sia comoda quanto quella fisica, per chi è capace di digitare con una certa velocità!

    > comunque se uno ha bisogno della tastiera vorrei
    > far notare che tutti i laptop ne hanno
    > una.
    Izio01
    4027
  • > Guarda che spopolano anche per gli iPad, mica
    > solo per
    > Android.
    > Anche per scrivere una semplice mail di mezza
    > paginetta, mica mi dirai che la tastiera on
    > screen sia comoda quanto quella fisica, per chi è
    > capace di digitare con una certa
    > velocità!
    >
    E' questione di pratica.
    Ho visto gente con la tastiera virtuale andare a velocità pazzesche.

    E te lo dice uno che scrive a tastiera con 2 mani e 10 dita (quando la dattilografia serve).
    maxsix
    9374
  • - Scritto da: maxsix
    > > Guarda che spopolano anche per gli iPad, mica
    > > solo per
    > > Android.
    > > Anche per scrivere una semplice mail di mezza
    > > paginetta, mica mi dirai che la tastiera on
    > > screen sia comoda quanto quella fisica, per
    > chi
    > è
    > > capace di digitare con una certa
    > > velocità!
    > >
    > E' questione di pratica.
    > Ho visto gente con la tastiera virtuale andare a
    > velocità pazzesche.
    >
    > E te lo dice uno che scrive a tastiera con 2 mani
    > e 10 dita (quando la dattilografia serve).

    Ah, probabile, oppure persone diverse hanno "dita diverse" e si trovano bene con strumenti differenti.
    Io, da quando ho scoperto la tastiera ad isola sul Mac, l'ho adottata ovunque possibile e mi ci trovo troppo bene. Non riuscirei mai a scrviere altrettanto veloce senza un minimo di feedback tattile, o almeno credo. Però effettivamente non è mica detto che valga per tutti.
    Izio01
    4027
  • - Scritto da: maxsix
    > > Guarda che spopolano anche per gli iPad, mica
    > > solo per
    > > Android.
    > > Anche per scrivere una semplice mail di mezza
    > > paginetta, mica mi dirai che la tastiera on
    > > screen sia comoda quanto quella fisica, per
    > chi
    > è
    > > capace di digitare con una certa
    > > velocità!
    > >
    > E' questione di pratica.
    > Ho visto gente con la tastiera virtuale andare a
    > velocità
    > pazzesche.
    >
    > E te lo dice uno che scrive a tastiera con 2 mani
    > e 10 dita (quando la dattilografia
    > serve).


    Con il touch non si arriva mai alla velocità dei tasti meccanici, proprio perché manca il feedback di avvenuta pressione.
    Non spariamo balle per cortesia.
  • - Scritto da: pietro
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > I PC desktop rimarranno con noi per ancora
    > > diversi lustri, a soffrire i tablet sono
    > > ovviamente i notebook e vedrete che la
    > sofferenza
    > > dei notebook in futuro tenderà ad aumentare
    > non
    > > appena renderanno disponibili tablet di più
    > ampia
    > > diagonale 12-15 pollici, abbinati magari a
    > cover
    > > con integrate tastiere decenti
    >
    > se serve una tastiera non sono tablet per
    > definizione.

    Infatti... Esistono dispositivi molto più potenti dei tablet che possono essere comodi e semplici come un tablet ma, all'occorrenza trasformarsi (grazie alla tastiera) in più potenti e utili ultrabook.
    Prozac
    5034
  • Di cui come ho già detto tempo fa HP ne sta vendendo veramente un botto.

    Ergo, cari cantinari miei siete comunque alla canna del gas.
    Una serie Z non è per le vostre tasche, tranquilli.
    maxsix
    9374
  • - Scritto da: maxsix
    > Di cui come ho già detto tempo fa HP ne sta
    > vendendo veramente un
    > botto.
    >
    > Ergo, cari cantinari miei siete comunque alla
    > canna del
    > gas.
    > Una serie Z non è per le vostre tasche,
    > tranquilli.

    Anche perché coi 3000 e passa euro di costo di uno Z620 ci tiro su un mostro aniwa che neanche Jeeg robot.

    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    > - Scritto da: maxsix
    > > Di cui come ho già detto tempo fa HP ne sta
    > > vendendo veramente un
    > > botto.
    > >
    > > Ergo, cari cantinari miei siete comunque alla
    > > canna del
    > > gas.
    > > Una serie Z non è per le vostre tasche,
    > > tranquilli.
    >
    > Anche perché coi 3000 e passa euro di costo di
    > uno Z620 ci tiro su un mostro aniwa che neanche
    > Jeeg robot.
    >
    >
    > GT

    E che in un'azienda con la A maiuscola non entrerà mai.
    Bella la citazione comunque.
    maxsix
    9374
  • - Scritto da: maxsix
    > E che in un'azienda con la A maiuscola non
    > entrerà
    > mai.

    Vuoi dire come i demenziali apple ? Ah quelli sono una vita che non entrano in nessuna aziendaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • e certo alle segretarie con office e gestionale web-based diamo una workstation del genere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnammolo
    > e certo alle segretarie con office e gestionale
    > web-based diamo una workstation del
    > genere.

    A quella gli diamo un PC sempre HP da 100 euro, oppure la facciamo gironzolare per le sale reception con gonna, tacco, ipad e cuffietta.

    Chiedendo tra una telefonata e un'altra se serve un caffè.

    Bello il mondo real vero?
    maxsix
    9374
  • - Scritto da: maxsix
    > A quella gli diamo un PC sempre HP da 100 euro

    Infatti è così che gira il mondo ....

    > oppure la facciamo gironzolare per le sale
    > reception con gonna, tacco, ipad e
    > cuffietta.

    Per dire che è una gallina senza cervello che usa idiozie per decerebrati ?A bocca aperta

    > Chiedendo tra una telefonata e un'altra se serve
    > un
    > caffè.

    in faccia e bello bollente così ti svegli un pòA bocca aperta

    > Bello il mondo real vero?

    Di sicuro il mondo reale non è quello di apple visto che è una vita che ha perso contro i pcOcchiolino
    non+autenticato
  • Un esperto d'informatica se lo fa da solo una workstation,gli unici che sono alla canna del gas sono gli appliani,utonti come sono devono per forza scegliere l'unico prodotto demenziale appleA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Un esperto d'informatica se lo fa da solo una
    > workstation,gli unici che sono alla canna del gas
    > sono gli appliani,utonti come sono devono per
    > forza scegliere l'unico prodotto demenziale apple
    >A bocca aperta
    tu devi avere dei grossi problemi con Apple, riesci a nominarla anche quando il discorso sta tutto da un'altra parte.
    Take it easy
    non+autenticato
  • Beh è anche vero, non esiste l'assemblato Apple...

    Non hai manco il piacere di assemblartelo. Ti resta solo quello di scartarlo dalla confezione.
    iRoby
    7581
  • Fosse solo quello,ti preparano un device con cui dal punto di vista del marketing ci ricamano moltissimo facendo credere all'acquirente chissà quale computer stia comprando.I loro prodotti sono farciti di soluzioni proprietarie e di scelte tecniche sull'orlo del demenziale,preferiscono sacrificare la funzionalità e l'espandibilità dei loro Icosi per l'estetica (che poi fa alquanto ridere).Castra prima i suoi device al limite per poi rifilarti i vari adattatori così ti frega 2 volteA bocca aperta...
    non+autenticato
  • "ma il CEO di HP parla anche della necessità di acquistare PC aziendali per fare del "vero lavoro" oltre a dotare i propri dipendenti di gadget alla moda come i tablet."

    Verissima la seconda parte,gadget ....
    non+autenticato
  • Il mercato si è saturato, nulla di nuovo sotto il sole...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)