Su Internet corre l'antisemitismo?

Lo sostiene il dossier sull'Unione Europea relativo allo stato dell'anti-semitismo nel Vecchio Continente. Un dossier che ha fatto discutere e che si occupa anche di siti, forum e videogiochi

Su Internet corre l'antisemitismo?Roma - Il dossier che analizza la presenza e lo sviluppo dell'antisemitismo nei paesi dell'Unione Europea, quello stesso dossier che recentemente tante polemiche ha scatenato, si occupa anche di Internet e del modo in cui la rete viene spesso sfruttata per veicolare contenuti, tematiche o azioni di stampo antisemita.

Il rapporto (qui un estratto in formato.pdf) si deve al network Raxen interpellato nel 2002 dall'EUMC (Centro Europeo di Monitoraggio del Razzismo e della Xenofobia), è un'analisi che si occupa dell'antisemitismo da diverse angolazioni. Per antisemitismo gli esperti hanno inteso la definizione coniata da Helen Fein, celebre ricercatrice sull'Olocausto:

L'antisemitismo è un ambito persistente e latente di convinzioni ostili riguardanti gli ebrei in quanto collettività, che si manifesta nei singoli con atteggiamenti, e nella cultura con miti, ideologie, folklore e retorica, nonché con azioni di discriminazione sociale o legale, di mobilitazione politica contro gli ebrei, e di violenza collettiva o di Stato, che porta a/o è concepita per dislocare, perseguitare o distruggere gli ebrei in quanto ebrei".
Secondo gli esperti, a partire in particolare dal 2000, sul web ha preso piede una rete di comunicazione tra estrema destra e fondamentalismo islamico, connessi a loro volta a siti antiglobalizzazione o facenti capo all'ultrasinistra anti-americana. Parte di tutto questo sarebbe una reazione a quanto accade in Israele e Palestina. "Inoltre - si legge nel rapporto - Internet consente agevole accesso alla produzione musicale di estrema destra, che inneggia alla violenza ed è spesso antisemita".

Stando al rapporto, l'impatto di Internet nella veicolazione dell'antisemitismo è un impatto globale, per la natura stessa della rete, né - scrivono gli esperti - "può essere circoscritto in modo tale da adattarsi ad uno specifico periodo, in quanto il trasferimento worldwide dei dati è rapidissimo, il che comporta che gran parte delle informazioni sia accessibile soltanto per un arco di tempo limitato o che le homepages più importanti siano accessibili ora sì ora no".

Nei circa 3mila siti che si ritengono dedicati a contenuti antisemiti, a cui si legano chat room, forum e altri ambienti digitali di stampo antisemita, al centro viene posta la negazione dell'Olocausto "come una componente dell'agitazione antisemita". Diffuso dunque il revisionismo e i collegamenti che questo porta tra diverse realtà europee di estrema destra che a loro volta si connettono con gruppi in tutto il mondo.

"Gli estremisti di destra - si legge nel rapporto - hanno scoperto come condurre la loro guerra via Internet, come usare la electronic warfare. Simili tattiche hanno indotto le autorità di alcuni Stati a mettere in guardia contro le derive terroristiche dello spettro dell'estrema destra. In più la potenziale violenza è coltivata dal peggior tipo di giochi elettronici, diventati arma politica vera e propria quando i neo-Nazi convertono i loro ben noti giochi apolitici in provocanti campagne di odio antisemita".

Di fronte a tutto questo, secondo gli estensori del rapporto è necessario che tutti i paesi monitorino l'antisemitismo in internet e si scambino su questo informazioni per poterlo combattere. "Sviluppi recenti - si legge anche - hanno dimostrato che impedire parzialmente o bloccare del tutto l'accesso ad alcune homepage quantomeno ostacola la diffusione della propaganda razzista in rete. Organizzazioni pubbliche e private dovrebbero esercitare costanti pressioni sui grandi provider affinché rimuovano dal web i contenuti antisemiti".

Di fondo, dicono gli esperti, "l'enorme potenziale di internet a fini educativi non è stato ancora riconosciuto e sfruttato. Raccomandiamo lo sviluppo di progetti per utilizzare la rete in maniera più intensiva per combattere i contenuti antisemiti e razzisti con un'efficace contro-informazione".
TAG: censura
111 Commenti alla Notizia Su Internet corre l'antisemitismo?
Ordina
  • ..temo molto la strumentalizzazione della grave questione antisemita. Se sono contro il governo del generale Sharon, assassino di shabra e chatila, sono con gli ebrei. Gli ebrei liberi, non razzisti, pacifisti, aperti al dialogo. Ma non con Sharon, come chi ipocritamente oggi riapre artificiosamente la questione.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > ..temo molto la strumentalizzazione della
    > grave questione antisemita. Se sono contro
    > il governo del generale Sharon, assassino di
    > shabra e chatila, sono con gli ebrei. Gli
    > ebrei liberi, non razzisti, pacifisti,
    > aperti al dialogo. Ma non con Sharon, come
    > chi ipocritamente oggi riapre
    > artificiosamente la questione.

    Con gli ebrei, contro Sharon...
    Ebrei liberi, non razzisti, pacifisti, aperti al dialogo...
    Ma tu hai mai conosciuto gli ebrei?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > ..temo molto la strumentalizzazione
    > della
    > > grave questione antisemita. Se sono
    > contro
    > > il governo del generale Sharon,
    > assassino di
    > > shabra e chatila, sono con gli ebrei.
    > Gli
    > > ebrei liberi, non razzisti, pacifisti,
    > > aperti al dialogo. Ma non con Sharon,
    > come
    > > chi ipocritamente oggi riapre
    > > artificiosamente la questione.
    >
    > Con gli ebrei, contro Sharon...
    > Ebrei liberi, non razzisti, pacifisti,
    > aperti al dialogo...
    > Ma tu hai mai conosciuto gli ebrei?

    http://www.ita-bol.com/bol/main.jsp?action=bolsche...
    non+autenticato
  • anzi c'è molta confusione tra giudizio negativo sul comportamento di israele e antisemitismo.
    l'antisemitismo riguarda solo una sparuta minoranza di quelli che criticano la politica di pulizia etnica perpretata dal governo israeliano

  • - Scritto da: picdp

    > anzi c'è molta confusione tra giudizio
    > negativo sul comportamento di israele e
    > antisemitismo.
    > l'antisemitismo riguarda solo una sparuta
    > minoranza di quelli che criticano la
    > politica di pulizia etnica perpretata dal
    > governo israeliano

    mentalità arcinota. chi non piace al regime è sempre un sovversivo. vale per tutti, sinistra compresa.
    non+autenticato

  • - Scritto da: picdp
    > anzi c'è molta confusione tra giudizio
    > negativo sul comportamento di israele e
    > antisemitismo.
    > l'antisemitismo riguarda solo una sparuta
    > minoranza di quelli che criticano la
    > politica di pulizia etnica perpretata dal
    > governo israeliano
    Che sia pulizia etnica lo dici tu, associando Israele a Milosevic (quello bombardato dalla sinistra per altro), io la chiamo difesa dal terrorismo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: picdp
    > > anzi c'è molta confusione tra giudizio
    > > negativo sul comportamento di israele e
    > > antisemitismo.
    > > l'antisemitismo riguarda solo una sparuta
    > > minoranza di quelli che criticano la
    > > politica di pulizia etnica perpretata dal
    > > governo israeliano
    >
    > Che sia pulizia etnica lo dici tu,
    > associando Israele a Milosevic (quello
    > bombardato dalla sinistra per altro), io la
    > chiamo difesa dal terrorismo.

    Sono d'accordo, non mi sembra affatto pulizia etnica. Il problema, originariamente solo geopolitico e cmq non razziale, oggi è diventato unicamente difesa dal terrorismo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non capisco perche' vogliano rimuovere i
    > contenuti web razzisti mentre ogni giorno su
    > Telepadania continua la campagnia razzista
    > contro gli immigrati....

    Hanno ancora poco da parlare, fra un po ci saranno cosi' tanti immigrati in Italia che saranno costretti al silenzio oppure...Occhiolino

    Inoltre gli immigrati non sono dei "Bingo bongo" come dicono i padani ma sono ben svegli e furbi e soprattuto ben consigliati, data la rapidita' con cui accedono alle case popolari.

    Fini ha fatto la sua proposta a favore degli immigrati, perche' sa che prima o poi ci saranno piu' immigrati che italiani.

    Tempo fa un marocchino se veniva beccato da un vigile a vendere illegalmente si dava alla fuga adesso sono passati alle minacce ed intimidazioni della forza pubblica.

    Sono piu' forti e lo sanno mentre i padani, ma anche gli italiani sono in via di estinzioneA bocca aperta


    > Si parla inoltre di "luoghi comuni",
    > bell'idea di censura! Quindi sono vietate le
    > battute su ebrei tirchi, mentre vanno
    > benissimo quelle su genovesi, scozzesi???

    I genovesi e scozzesi non sono mai stati deportati nei campi di concentramento, gli ebrei hanno sofferto molto in quel periodoA bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > I genovesi e scozzesi non sono mai stati
    > deportati nei campi di concentramento, gli
    > ebrei hanno sofferto molto in quel periodo
    > A bocca storta

    Ci sono stati altri genocidi altrettanto efferati nella storia, perpetrati da potenze europee (per non parlare degli africani che si scannano tra loro a milioni ancora oggi e nessuno ne parla) tra cui lo sterminio degli Indios da parte dei conquistadores che ha avuto una proporzione e una ferocia almeno pari a quella nazista.

    Però non è considerato fuori luogo o antiindios o razzista, ecc ecc parlarne, negare, riderci sopra.
    Sia perché si tratta di un popolo che non ha alcun potere, alcuna rilevanza economica e politica, sia perché sono passati 500 anni.
    Peraltro lo scopo della "giornata della memoria" è proprio per evitare che questo succeda anche alla shoah così che peraltro magari anche tra 500 anni possa essere usato come ricatto morale.

    Eppure i tempi cambiano e se avessero vinto i nazisti in 500 anni sarebbero cambiate tante cose, anche perché gli europei hanno uno comunque una grande tradizione umanistica alle spalle e le dittature non durano per sempre.
    Ci sarebbero stati nuovi equilibri.
    Certo, è stata una cosa orribile, ma il mondo è fatto così, e digerisce tutto. In fondo duemila anni di storia moderna sono un battito di ciglia nella storia del nostro pianeta.
    non+autenticato

  • > > Non capisco perche' vogliano rimuovere i
    > > contenuti web razzisti mentre ogni giorno
    > su
    > > Telepadania continua la campagnia razzista
    > > contro gli immigrati....
    io la guardo e di razzismo non ne vedo, ne vedo molto di piu' nel tuo post


    > Hanno ancora poco da parlare, fra un po ci
    > saranno cosi' tanti immigrati in Italia che
    > saranno costretti al silenzio oppure...Occhiolino
    appunto.... Ribalti solamente la razza che preferisci, ma ll'atteggiamento è sicuramente di preferenza di una razza su di un'altra, tra l'altro punibile nei termini della legge Mancino.

    Questi atteggiamenti sono di una barbarie ben superiore ad un
    ironico riferimento ai "bingo bongo".

    saludi padani
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > > Non capisco perche' vogliano rimuovere
    > i
    > > > contenuti web razzisti mentre ogni
    > giorno
    > > su
    > > > Telepadania continua la campagnia
    > razzista
    > > > contro gli immigrati....
    > io la guardo...
    [CUT]
    Mi basta...
    non+autenticato
  • La domanda e' meno stupida di cio che possa sembrare

    l'Ebreo e' un seguace dell'ebraismo
    quindi EBREO e ATEO sono contraddizioni, quindi uno stato Ebraico sarebbe uno stato confessionale

    l'Ebreo e' membro di un ceppo etno-culturale con una sua "purezza", viene definito cosi l'Ebreo (e lo fanno nazisti ma anche alcuni sionisti)in modo razzistico ovvero si e' ebrei geneticamente(almeno x percento di sangue ebraico)

    Secondo la prima teoria (che io sposo) Marx,Trozky, Lenin
    NON SONO EBREI

    Secondo la seconda le stesse persone sarebbero ebraiche

    ora parliamo di semiti e antisemiti

    Dallo Zingarelli:

    «Semita ? da Sem, figlio di Noè, dall?ebraico Shem, con -ita. Chi appartiene ai popoli, collegati tra loro per nessi razziali, linguistici e culturali, abitanti in ampie zone del Medio Oriente, dell?Africa Settentrionale e dell?Etiopia, con fortissime radici culturali in tempi preistorici e storici».

    «Antisemita. Chi, che è ostile nei confronti degli Ebrei».


    quindi gli ARABI e gli ETIOPI sono SEMITI ma l'odio razzistico verso gli ARABI NON e' ANTISEMITISMO
    perche? perfetto..allora se antisemita e' sinonimo(erroneamente) di antiebraico quale definizione di ebreo viene presa in considerazione?

    quella religiosa?
    quindi l'antisemitismo e' intolleranza religiosa simile a quella della lega per l'islam ma allora le sinistre...che sono antireligiose ma non contro una o l'altra ma contro tutte non lo sarebbero.....

    quella "razziale"? simile all'antiarbismo,all'antiariatismo come fa allora un Marxista a essere antisemita?Marx era ebreo come lenin e trozky...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > l'islam ma allora le sinistre...che sono
    > antireligiose ma non contro una o l'altra ma
    > contro tutte non lo sarebbero.....


    che brodo che fai

    io credo nell'esistenza di un qualcosa che tu puoi chiamare dio
    non ho intenzione di venerarlo o pregarlo in un modo stabilito e/o imposto e/o regolato da una comunità di esseri umani

    sono per lo stato laico: la religione non deve mai in nessun caso intralciare la legge; che la legge sia fatta per favorire la libertà di culto, non mi dispiace: sia chiaro che la predilezione è per lo stato laico.
    se la tua religione dice che devi poter pregare nel tuo tempio, ti favorisco.
    se la tua religione dice che non devi pagare le tasse, fanculo la tua religione.

    per i cattolici: date a cesare ciò che è di cesare ecc.
    Era ben chiara la faccenda: temporale e spirituale sono separati e regolati da differenti autorità che non devono interferire.


    non+autenticato
  • molto interessante la tua domanda.
    visto che ci stai, cosa dice lo zingarelli per "ebreo"?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > molto interessante la tua domanda.
    > visto che ci stai, cosa dice lo zingarelli
    > per "ebreo"?
    il problema non sta nella definizione da vocabolario
    ma in un dibattito ancora in corso in seno alla comunita ebraica(qualunque cosa voglia dire)
    non+autenticato
  • Non capisco perche' vogliano rimuovere i contenuti web razzisti mentre ogni giorno su Telepadania continua la campagnia razzista contro gli immigrati....
    Si parla inoltre di "luoghi comuni", bell'idea di censura! Quindi sono vietate le battute su ebrei tirchi, mentre vanno benissimo quelle su genovesi, scozzesi???

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non capisco perche' vogliano rimuovere i
    > contenuti web razzisti mentre ogni giorno su
    > Telepadania continua la campagnia razzista
    > contro gli immigrati....
    > Si parla inoltre di "luoghi comuni",
    > bell'idea di censura! Quindi sono vietate le
    > battute su ebrei tirchi, mentre vanno
    > benissimo quelle su genovesi, scozzesi???
    >

    Caccia alle streghe di Internet.
    Nessuno conosce internet, e, ancora una volta, tutti ci danno addosso. Quelli che navigano o sono sfigati, o sono hacker (LOL), oppure disgraziati.
    Dentro internet c'è solo pirateria, pedofilia e pedofili ecc...
    Il problema qua è troppa televisione, troppi giornalisti, troppa maria de filippi e troll di mediaset vari.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non capisco perche' vogliano rimuovere i
    > contenuti web razzisti mentre ogni giorno su
    > Telepadania continua la campagnia razzista
    > contro gli immigrati....

    Hanno ancora poco da parlare, fra un po ci saranno cosi' tanti immigrati in Italia che saranno costretti al silenzio oppure...Occhiolino

    Inoltre gli immigrati non sono dei "Bingo bongo" come dicono i padani ma sono ben svegli e furbi e soprattuto ben consigliati, data la rapidita' con cui accedono alle case popolari.

    Fini ha fatto la sua proposta a favore degli immigrati, perche' sa che prima o poi ci saranno piu' immigrati che italiani.

    Tempo fa un marocchino se veniva beccato da un vigile a vendere illegalmente si dava alla fuga adesso sono passati alle minacce ed intimidazioni della forza pubblica.

    Sono piu' forti e lo sanno.


    > Si parla inoltre di "luoghi comuni",
    > bell'idea di censura! Quindi sono vietate le
    > battute su ebrei tirchi, mentre vanno
    > benissimo quelle su genovesi, scozzesi???

    Bhe! una cosa dobbiamo riconoscerla... i genovesi e scozzesi non sono mai stati deportati nei campi di concentramentoA bocca storta

    non+autenticato
  • > Hanno ancora poco da parlare, fra un po ci
    > saranno cosi' tanti immigrati in Italia che
    > saranno costretti al silenzio oppure...Occhiolino
    speremo

    > Tempo fa un marocchino se veniva beccato da
    > un vigile a vendere illegalmente si dava
    > alla fuga adesso sono passati alle minacce
    > ed intimidazioni della forza pubblica.
    voglio dire chi deve prottegerci se la forza pubblica non c'e
    io me compro l'aereo e sparo a tutti
    volevo fare il pilota di caccia
    quindi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)