Alfonso Maruccia

Microsoft aggiorna Windows. In anticipo

Redmond annuncia le patch disponibili per il secondo martedý del mese, con aggiornamenti riguardanti Internet Explorer e tutte le versioni supportate di Windows (XP incluso). Aggiornato anche Windows 8.1, in netto anticipo sui tempi

Roma - Il prossimo secondo martedì del mese sarà come tradizione dedicato al Patch Tuesday di Microsoft, e il menù di aggiornamenti di marzo prevede cinque bollettini di sicurezza due dei quali classificati con livello di pericolosità "critico" e gli altri tre solo "importanti".

La prima patch di marzo servirà a chiudere la falla zero day di Internet Explorer 10 individuata da FireEye il mese scorso, un altro bollettino riguarderà un problema di sicurezza nel plug-in multimediale Silverlight 5 e tutti e 5 i bollettini serviranno ad aggiornare le versioni di Windows attualmente supportate.

Windows XP è presente nella lista dei sistemi operativi vulnerabili a tutte e 5 le falle chiuse dal Patch Tuesday, fatto ancora più rilevante se si considera che questo sarà il penultimo aggiornamento cumulativo rilasciato da Microsoft per lo storico OS che ancora detiene una parte consistente del market share mondiale.
La grande incognita che segue la fine del supporto esteso a XP (8 aprile 2014) si configura insomma come una situazione a dir poco problematica, e la speranza di Microsoft (e non solo) è che gli utenti procedano ad aggiornarsi prima che si verifichi l'irreparabile.

E parlando di aggiornamenti di Windows, il prossimo update di Windows 8.1 è atteso per il mese prossimo ma i power user più intraprendenti possono installarlo e provarlo già ora installando alcune patch e modificando alcune chiavi del Registro di Windows.

Bisognerà invece attendere ancora per conoscere la verità su "Windows 8.1 with Bing", sistema che secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal solitamente bene informato Paul Thurrott sarà una versione "Core" dell'OS a piastrelle/finestre installato sui dispositivi economici da 250 dollari o meno. I produttori OEM risparmieranno molto sui costi di licenza, sostiene Thurrott, ma in cambio non potranno modificare il motore di ricerca di Internet Explorer, che sarà appunto Bing. L'utente potrà invece cambiare le impostazioni del sistema a suo totale piacimento una volta acquistata la macchina.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
113 Commenti alla Notizia Microsoft aggiorna Windows. In anticipo
Ordina
  • Quante aziende, quante PA, quanti privati hanno quanti PC con XP?
    Tra un mese saranno tutti abbandonati al malware con un "ci spiace, aggiornate a spese vostre"?
    Ci fosse un governante competente che dicesse no, questo non è accettabile, o aggiornate indefinitamente o fornite un upgrade gratuito (HW incluso ovviamente) oppure aggiorniamo noi, certo, ma mai più Microsoft...
    Funz
    12975
  • - Scritto da: Funz
    > Quante aziende, quante PA, quanti privati hanno
    > quanti PC con XP?

    Non dimentichiamo le VM.
    Che io ne ho un sacco di VM con XP.
  • "Quante aziende, quante PA, quanti privati hanno quanti PC con XP?
    Tra un mese saranno tutti abbandonati al malware"

    I virus è non solo te li prendi anche se fai gli aggiornamenti. Gli Aggiornamenti di Windows non ti proteggono dai Virus ma anzi aprono nuove porte ai virus...

    P.S. Per tutti quelli che ci credono anocra che gli aggiornamenti di Windows proteggono dai virus...

    Restate pure con XP per altri dieci anni tanto non cambia niente...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dipendente MS
    > "Quante aziende, quante PA, quanti privati hanno
    > quanti PC con
    > XP?
    > Tra un mese saranno tutti abbandonati al malware"
    >
    > I virus è non solo te li prendi anche se fai gli
    > aggiornamenti. Gli Aggiornamenti di Windows non
    > ti proteggono dai Virus ma anzi aprono nuove
    > porte ai virus...
    >
    >
    > P.S. Per tutti quelli che ci credono anocra che
    > gli aggiornamenti di Windows proteggono dai
    > virus...
    >
    >
    > Restate pure con XP per altri dieci anni tanto
    > non cambia
    > niente...

    Convintissimo anche io.

    Dicendo questo ci attiriamo le ire dei puristi proni a matrigna M$, ma
    è la pura verità. La massima parte dei WinUpdate non serve a noi ma solo a M$ stessa, per suoi (subdoli) scopi oltre che per giustifcare la sua ingombrantissima presenza.

    Personalmente non mi sono neanche più dato la pena di bypassare il famoso loop di WinUpdate su uno dei miei PC con XP sp3; ho disabilitato gli aggiornamenti da oltre 3 mesi e vado avanti meglio di prima, altro che PC zombificati come paventano i suddetti puristi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nauseato

    > La massima parte dei WinUpdate
    > non serve a noi ma solo a M$ stessa, per suoi
    > (subdoli) scopi oltre che per giustifcare la sua
    > ingombrantissima
    > presenza.


    Puoi spiegare meglio questo concetto?
    A cosa servono di preciso gli update?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dipendente MS

    Sei davvero un dipendente Microsoft? Occhiolino

    > I virus è non solo te li prendi anche se fai gli
    > aggiornamenti. Gli Aggiornamenti di Windows non
    > ti proteggono dai Virus ma anzi aprono nuove
    > porte ai virus...


    Spiegati meglio dai...



    > P.S. Per tutti quelli che ci credono anocra che
    > gli aggiornamenti di Windows proteggono dai
    > virus...


    A che servono allora? Dicci dicci... Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dipendente MS
    > "Quante aziende, quante PA, quanti privati hanno
    > quanti PC con
    > XP?
    > Tra un mese saranno tutti abbandonati al malware"
    >
    > I virus è non solo te li prendi anche se fai gli
    > aggiornamenti. Gli Aggiornamenti di Windows non
    > ti proteggono dai Virus ma anzi aprono nuove
    > porte ai virus...

    mi stai dicendo che gli aggiornamenti sono fatti alla ca**o di cane?

    >
    > P.S. Per tutti quelli che ci credono anocra che
    > gli aggiornamenti di Windows proteggono dai
    > virus...

    ah no?
    Le falle le tappano tanto per passatempo?

    > Restate pure con XP per altri dieci anni tanto
    > non cambia
    > niente...

    già, tanto se ti becchi un virus non te ne accorgi nemmeno. Fossi in te non installerei nemmeno un antivirus, così non ti disturba con tutti quei messaggi fastidiosi...
    Funz
    12975
  • "già, tanto se ti becchi un virus non te ne accorgi nemmeno. Fossi in te non installerei nemmeno un antivirus, così non ti disturba con tutti quei messaggi fastidiosi"

    L'Antivirus?.......... L'antivirus non esiste esiste solo l'NSA..........
    non+autenticato
  • - Scritto da: Funz
    > Quante aziende, quante PA, quanti privati hanno
    > quanti PC con
    > XP?

    qui dicono ancora 1 anno

    http://news.wintricks.it/web/patch-prodotti-micros.../
  • - Scritto da: pippo75
    > - Scritto da: Funz
    > > Quante aziende, quante PA, quanti privati
    > hanno
    > > quanti PC con
    > > XP?
    >
    > qui dicono ancora 1 anno
    >
    > http://news.wintricks.it/web/patch-prodotti-micros

    "Ciò non inciderà sulla data di fine del supporto di Windows XP, o la sostenibilità di Windows XP per altri prodotti Microsoft."
    Shiba
    3826
  • >
    > "Ciò non inciderà sulla data di fine del supporto
    > di Windows XP, o la sostenibilità di Windows XP
    > per altri prodotti
    > Microsoft."

    accontentati, anche se vorrei sapere in quanti lo usano il servizio antimaleware ?
  • Ragazzi sentite questa: Microsoft aggiorna Windows. In anticipo per via di un errore.

    Eh eh eh eh eh eh eh eh...

    Eheheheheheheheheheheheheh!!!

    EHEHEHEHEHEHEHEHEH!!! Mah.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il miglior comico vivente
    > Ragazzi sentite questa: Microsoft aggiorna
    > Windows. In anticipo per via di un errore.
    >
    >
    > Eh eh eh eh eh eh eh eh...
    >
    > Eheheheheheheheheheheheheh!!!
    >
    > EHEHEHEHEHEHEHEHEH!!! Mah.
    Anche Linux sta aggiornando alla grande per via di un errore:

    http://www.linux-magazine.it/news-51-Una-falla-in-...
    non+autenticato
  • Il discorso e che MS va a dire che una volta non prodotti piu' gli aggiornamenti il propio computer diventa vulneraile agli Hacker/Virus. Sappiamo tutti benissimo che invece anche facendo gli aggiornamenti gli Hacker/Virus entrano lo sstesso e che questi ultimi servono solo a MS è sopratutto a NSA per spiarci tutti...
    non+autenticato
  • nessuno ha pensato che queste patch finali sono peggiorative, cioe' aprono apposta bachi in modo da poter dire: "vedete? XP e' un colabrodo, dovete passare a 8.1". quando si tratta di fare solodi, cioe' sempre, microsft e' solo un pelo sopra ai narcotrafficanti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > nessuno ha pensato che queste patch finali sono
    > peggiorative, cioe' aprono apposta bachi in modo
    > da poter dire: "vedete? XP windows e' un colabrodo,
    > dovete passare a 8.1 linux".

    fixed Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > nessuno ha pensato che queste patch finali sono
    > peggiorative, cioe' aprono apposta bachi in modo
    > da poter dire: "vedete? XP e' un colabrodo,
    > dovete passare a 8.1". quando si tratta di fare
    > solodi, cioe' sempre, microsft e' solo un pelo
    > sopra ai
    > narcotrafficanti.

    Porc... non ci avevo pensato! Ma come detto sopra fortunatamente è da tre mesi che ho disabilitato WinUpdate automatico, e non dò più consensi; ora so che ho fatto bene!
    non+autenticato
  • Se aspettano che la gente abbandoni xp hanno fatto i conti senza l'oste .
    Piuttosto speriamo che rilascino un aggiornamento cumulativo con tutte le patch successive all' SP3
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lorenzo

    > Piuttosto speriamo che rilascino un aggiornamento
    > cumulativo con tutte le patch successive all'
    > SP3
    http://download.wsusoffline.net/
  • - Scritto da: Lorenzo
    > Se aspettano che la gente abbandoni xp hanno
    > fatto i conti senza l'oste
    > .
    > Piuttosto speriamo che rilascino un aggiornamento
    > cumulativo con tutte le patch successive all'
    > SP3

    il fatto e' che e' l'oste stesso a mettere il purgante per cavalli nel vino (leggi: infetteranno di proposito XP). Al terzo sorso ne avrai gia' le braghe piene, per cui per forza o per... forza sarai obbligato a mollare XP. quindi passerai a 8.1 con conseguente cambio del PC e di almeno 3-4 applicativi visto che non saranno gestiti da 8.1 e servira' la versione dedicata. Spesa preventivata: 1400E.
    non+autenticato
  • :) be' ... c'e' sempre lubuntu + wine
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lorenzo
    >Sorride be' ... c'e' sempre lubuntu + wine

    il primo vende i tuoi dati di navigazione ad Amazon, il secondo muta piu' velocemente di un virus e isntallare tre programmi diversi e' un bagno di sangue di configurazioni che rischiano di non funzionare piu' non appena si aggiorna wine. In alcune cose si e' purtroppo ancora obbligati a tenere windows sul pc, magari in dual boot perche "quel" programma il maledetto fornitore te lo da solo per XP con SP2: ne SP1 ne SP3, ma proprio SP2 e quello devi usare.
    non+autenticato
  • >
    > il primo vende i tuoi dati di navigazione ad
    > Amazon, il secondo muta piu' velocemente di un
    > virus e isntallare tre programmi diversi e' un
    > bagno di sangue di configurazioni che rischiano
    > di non funzionare piu' non appena si aggiorna
    > wine. In alcune cose si e' purtroppo ancora
    > obbligati a tenere windows sul pc, magari in dual
    > boot perche "quel" programma il maledetto
    > fornitore te lo da solo per XP con SP2: ne SP1 ne
    > SP3, ma proprio SP2 e quello devi
    > usare.

    Se un programma funziona solo con un determinato SP di XP, vuol dire che il fornitore è una capra, anche perchè sp3 non andava a stravolgere XP come fece sp2.

    Per il resto le derivante di ubuntu come Xubuntu o Lubuntu non hanno quella roba di amazon.
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > >
    > > il primo vende i tuoi dati di navigazione ad
    > > Amazon, il secondo muta piu' velocemente di un
    > > virus e isntallare tre programmi diversi e' un
    > > bagno di sangue di configurazioni che rischiano
    > > di non funzionare piu' non appena si aggiorna
    > > wine. In alcune cose si e' purtroppo ancora
    > > obbligati a tenere windows sul pc, magari in
    > dual
    > > boot perche "quel" programma il maledetto
    > > fornitore te lo da solo per XP con SP2: ne SP1
    > ne
    > > SP3, ma proprio SP2 e quello devi
    > > usare.
    >
    > Se un programma funziona solo con un determinato
    > SP di XP, vuol dire che il fornitore è una capra,
    > anche perchè sp3 non andava a stravolgere XP come
    > fece
    > sp2.

    Apple è da anni che vive cosi...


    >
    > Per il resto le derivante di ubuntu come Xubuntu
    > o Lubuntu non hanno quella roba di
    > amazon.
    non+autenticato
  • Puoi sempre usare la vanga, per stare al sicuro. L'agricoltura ha bisogno delle tue braccia...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Lorenzo
    > >Sorride be' ... c'e' sempre lubuntu + wine
    >
    > il primo vende i tuoi dati di navigazione ad
    > Amazon,

    http://soloubuntufacile.blogspot.it/2013/10/guide-...
  • - Scritto da: anverone99
    > - Scritto da: ...
    > > - Scritto da: Lorenzo
    > > >Sorride be' ... c'e' sempre lubuntu + wine
    > >
    > > il primo vende i tuoi dati di navigazione ad
    > > Amazon,
    >
    > http://soloubuntufacile.blogspot.it/2013/10/guide-

    commetti un errore concettuale: l'SO non deve essere "facilmente pulibile", deve essere "pulito di suo". Se cosi' non e'...
    Quanti utonti sanno della presenza dei lens-spioni? Quanti se ne curano? quanti disistallano?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: anverone99
    > > - Scritto da: ...
    > > > - Scritto da: Lorenzo
    > > > >Sorride be' ... c'e' sempre lubuntu + wine
    > > >
    > > > il primo vende i tuoi dati di navigazione ad
    > > > Amazon,
    > >
    > >
    > http://soloubuntufacile.blogspot.it/2013/10/guide-
    >
    > commetti un errore concettuale: l'SO non deve
    > essere "facilmente pulibile", deve essere "pulito
    > di suo". Se cosi' non
    > e'...
    > Quanti utonti sanno della presenza dei
    > lens-spioni? Quanti se ne curano? quanti
    > disistallano?

    Gli utenti interessati alla propria privacy sono a conoscenza di cosa implichi "Search your computer and online sources " e hanno già provveduto a disabilitare la funzione con un semplice click (non è neppure necessario disinstallare niente). Per gli altri la vita è uguale privacy o meno.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 marzo 2014 21.59
    -----------------------------------------------------------
    Shiba
    3826
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)