Alfonso Maruccia

Popcorn Time, lo streaming P2P rimosso da Mega

Una nuova applicazione semplifica l'accesso ai contenuti cinematografici presenti sul network BitTorrent, un vero e proprio "Netflix per pirati". Mega, che ospitava l'installer, prende le distanze

Roma - La prossima evoluzione possibile del peer-to-peer via BitTorrent si chiama Popcorn Time, e diversamente dal quasi omonimo servizio in streaming made in Italy pesca a piene mani dai contenuti distribuiti via torrent senza la dovuta autorizzazione da parte dei detentori del diritto d'autore. Tanto da violare le condizioni del sito che ospitava l'installer, Mega, erede del Megaupload abbattuto dall'industria dei contenuti.

Popcorn Time è in sostanza una sorta di Netflix per pirati, un'applicazione che semplifica entro i limiti del possibile il processo di scoperta e selezione del contenuto cinematografico desiderato avviando lo streaming di detto contenuto contemporaneamente all'avvio del download/condivisione.

Alla base del funzionamento dell'applicazione c'è l'impiego della API di YTS-YIFY, il quinto sito di file sharing (su BitTorrent) più popolare al mondo (10 milioni di visite al mese) che garantisce a Popcorn Time accesso alla vasta libreria di film (con tanto di informazioni dettagliate, cover e quant'altro) messa a disposizione degli utenti.
Popcorn Time è un progetto open source e vanta al momento 50 sviluppatori che contribuiscono al suo codice, è rilasciato gratuitamente e non prevede sistemi che possano arricchire gli sviluppatori, come sottoscrizioni premium o advertising. Aspetti che, uniti all'avviso di "non responsabilità" visualizzato all'avvio e alla trasparenza con cui si presenta il servizio attribuendo agli utenti la responsabilità dell'upload dei contenuti, fanno ritenere agli sviluppatori di poter godere di una certa sicurezza da un punto di vista legale.

I creatori dicono di sentirsi tranquilli e perfettamente al sicuro dalle possibili minacce delle major cinematografiche, ma, a poca distanza dalla pubblicazione, la versione ufficiale e pre-compilata di Popcorn Time (ancora in fase di beta) è stata rimossa dai server di Mega. Non è dato sapere se nella rimozione ci sia o meno lo zampino di Hollywood. Certo è che si affollano i file di installazione alternativi, mentre gli sviluppatori sono all'opera per tornare a garantire una fonte ufficiale: che sia già finito il sogno dello streaming pirata a mezzo BitTorrent?

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàThe Pirate Bay, vento in poppaIn aumento gli upload, la Baia resta al primo post tra i siti dedicati ai torrent: non č affatto tempo di tramonti per i pirati, che hanno particolarmente apprezzato Lo Hobbit ed il Trono di Spade
71 Commenti alla Notizia Popcorn Time, lo streaming P2P rimosso da Mega
Ordina
  • La pagina del progetto è stata rimossa, sono durati meno di una bolla di sapone.
    non+autenticato
  • In Italia abbiamo INFINITY!!!! Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
  • contenuto non disponibile
  • Io le 4 risate grasse me le faccio comunqueA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: ThEnOra
    > In Italia abbiamo INFINITY!!!!
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    ma è a pagamento, tragediaA bocca aperta
    non+autenticato
  • cioe e proprio da straccioni piratare pure un servizio che non costa niente, e tirateli fuori sti soldi a proposito con la vecchissima scheda skystaar 2 si riesce ancora a scaricare qualche film dal satellite ?
    non+autenticato
  • Costerà 7 dollari, ma offre un servizio che vale zero.
    non+autenticato
  • ah non lo,io a casa ho ilmodem 56 k analogico
    non+autenticato
  • - Scritto da: get the facts
    > ah non lo,io a casa ho ilmodem 56 k analogico

    di che marca?
    non+autenticato
  • Una alternativa alla scheda skystar potrebbe essere un decoder tipo questo:

    http://www.fuba.com/web/it_it/electronic/catalogue...

    Ti salvi il film su hard disk o chiavetta ( come farebbe un computer con scheda satellitare): il vantaggio è che il decoder, dovendo fare solo quello, non ha il problema che magari salta un pezzetto della registrazione perchè in quel momento il sistema operativo è rallentato ( magari stava scaricando un aggiornamento in automatico, o roba del genere); inoltre non ti devi preoccupare di avere driver compatibili con il tuo sistema operativo
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: get the facts
    > > cioe e proprio da straccioni piratare pure un
    > > servizio che non costa niente, e tirateli
    > fuori
    > > sti soldi
    >
    > Se arriverà netflix in Italia con le stesse
    > caratteristiche e prezzo di quello USA lo
    > farò.
    > Ma i goffi tentativi fin'ora fatti in tal senso
    > non mi fanno sperare in
    > bene.
    p.s. poi ti tocca pagarli
    non+autenticato
  • Appunto... e quindi, se netflix non offre qualcosa in più rispetto ai siti gratuiti (e al momento non lo fa, offre molto meno) saranno ben pochi a prenderlo in considerazione
    non+autenticato
  • - Scritto da: cicciobello
    > Appunto... e quindi, se netflix non offre
    > qualcosa in più rispetto ai siti gratuiti (e al
    > momento non lo fa, offre molto meno) saranno ben
    > pochi a prenderlo in
    > considerazione
    difficile battere il rapporto qualità prezzo con il divisore a zero...
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: cicciobello
    > > Appunto... e quindi, se netflix non offre
    > > qualcosa in più rispetto ai siti gratuiti (e
    > al
    > > momento non lo fa, offre molto meno) saranno
    > ben
    > > pochi a prenderlo in
    > > considerazione
    > difficile battere il rapporto qualità prezzo con
    > il divisore a
    > zero...

    Chiedi un parere a quelli della Ferrarelle.
  • > difficile battere il rapporto qualità prezzo con
    > il divisore a
    > zero...

    Vero: quindi è da stupidi provarci. Il mio suggerimento, infatti, è di non farlo
    non+autenticato
  • Installate questo: più rapido e poi aggiungetevi il plugin
    https://github.com/steeve/xbmctorrent/releases/dow...
    ufo1
    183
  • Appena arrivo a casa lo provo.
    Shiba
    3709
  • Ho appena finito di (ri)guardare Ritorno al Futuro e lo stream ha funzionato dall'inizio alla fine senza il minimo problema. La qualità è YIFY (film 720p = 800MB, 1080p = non ho guardato) quindi non il top, ma per seguire un film in streaming va benone. L'unica cosa che mi dispiace visto che stiamo parlando di torrent è che non c'è la possibilità di lasciare il file in condivisione dopo...
    Shiba
    3709
  • Certo che è durato molto...
    http://getpopcornti.me/
    Shiba
    3709
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)