Alfonso Maruccia

Nikon 1 V3, la compatta per uso professionale

La corporation giapponese mostra una nuova "1", fotocamera compatta che spinge l'acceleratore sulla vocazione "pro" in un corpo macchina robusto e facile da trasportare

Roma - Nikon 1 V3 è la terza revisione dell'omonima compatta mirrorless che ha debuttato più di due anni fa, nuova proposta del produttore nipponico per i professionisti (o prosumer) che amano viaggiare leggeri e hanno bisogno di una macchina reflex-equivalente a un prezzo abbordabile.


A un costo di 1.200 dollari più accessori Nikon 1 V3 offre un sensore da 18.4 Megapixel con auto-focus di nuova generazione, capace di uno scatto continuo a 20 fps (che salgono a 120fps in 720p) e dotato di 171 punti di messa a fuoco che secondo Nikon tengono traccia dei soggetti in movimento come e più delle DSLR.

La nuova Nikon 1 non si fa mancare niente e integra un mirino elettronico in grado di identificare gli angoli di rollio e beccheggio, mentre il display LCD (touch screen) da 3" presente sul retro ha una risoluzione da oltre 1 milione di pixel e un angolo di visione di 170 gradi.
Nikon accompagna l'uscita della 1 V3 con due nuovi obiettivi 1 NIKKOR, comprendenti il teleobiettivo 1 NIKKOR VR 70-300mm f/4.5-5.6 - per gli scatti ad alta velocità senza necessità di un treppiedi - e il sottile 1 NIKKOR VR 10-30mm f/3.5-5.6 PD-ZOOM, proposto in kit con la fotocamera e secondo Nikon "garantisce velocità, flessibilità e superiore qualità dell'immagine".

Alfonso Maruccia
Notizie collegate