Alfonso Maruccia

Datagate, Barack Obama vuole cambiare la NSA?

Fonti interne alla Casa Bianca parlano di una proposta di legge in grado di porre fine alle intercettazioni telefoniche di massa della NSA. Le telefonate verrebbero archiviate dai provider per un periodo di tempo limitato

Roma - Secondo le fonti del New York Times, la Casa Bianca sarebbe pronta a formulare un cambiamento radicale nelle intercettazioni a strascico praticate dalla National Security Agency, con una nuova policy pensata per essere rispettosa sia delle esigenze delle indagini che delle legittime aspettative di privacy dei cittadini americani.

L'amministrazione di Barack Obama si preparerebbe dunque a modificare uno dei mille aspetti scandalosi dell'affaire Datagate, e cioè la pratica di NSA di registrare e archiviare permanentemente le telefonate della popolazione statunitense senza alcun vincolo o garanzia per nessuno.

La nuova proposta della Casa Bianca, dice il New York Times, metterebbe fine alle intercettazioni di massa dell'intelligence; piuttosto, sarebbero gli stessi provider telefonici ad archiviare e gestire le comunicazioni, fornendo libero accesso ai dati solo nel caso in cui un giudice concedesse un nuovo tipo di mandato.
A maggior garanzia della privacy degli utenti americani, il tempo di archiviazione delle chiamate si ridurrebbe enormemente e non andrebbe oltre i 18 mesi. Privando la NSA del suo ruolo di agente attivo nelle intercettazioni, questa l'idea alla base della proposta, si darebbe una risposta alle innumerevoli critiche che hanno investito la politica e le autorità governative statunitensi dall'uscita del primo documento riservato di Edward Snowden in poi.

In realtà la (presunta) iniziativa di Barack Obama è tutto fuorché risolutiva, visto che nulla dice contro le attività di spionaggio e cyber-attacco dell'intelligence sulle reti telematiche, che costituiscono l'altra metà dello scandalo Datagate. Con buona pace delle autorità di Pechino, che tornano a chiedere spiegazioni a Washington. stavolta in merito alla violazione nella sicurezza interna di Huawei.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàUSA, NSA e le intercettazioni a strascicoDocumenti esclusivi provano che l'intelligence tiene sotto controllo tutte le chiamate dei cittadini statunitensi. L'ha stabilito il presidente Obama, ed è una sorpresa che non sorprende. EFF: ve l'avevamo detto
  • AttualitàDatagate, Huawei è stata spiataIl Datagate coinvolge anche il colosso cinese delle telecomunicazioni: è di fatto la vittima, e non il presunto colpevole di operazioni di spionaggio a danno dei tecno-patrioti americani. Sorvegliati speciali di NSA, poi, gli amministratori di sistema
21 Commenti alla Notizia Datagate, Barack Obama vuole cambiare la NSA?
Ordina
  • "una nuova policy pensata per essere rispettosa sia delle esigenze delle indagini che delle legittime aspettative di privacy dei cittadini americani."

    Privacy dei cittadini americani ? Degli altri invece si fa quel che si vuole,vero ?

    "La nuova proposta della Casa Bianca, dice il New York Times, metterebbe fine alle intercettazioni di massa dell'intelligence; piuttosto, sarebbero gli stessi provider telefonici ad archiviare e gestire le comunicazioni, fornendo libero accesso ai dati solo nel caso in cui un giudice concedesse un nuovo tipo di mandato."

    Ma questo è bellissimo,non lo fa NSA ma direttamente il provider ?
    LOL che garanziaA bocca aperta

    "A maggior garanzia della privacy degli utenti americani, il tempo di archiviazione delle chiamate si ridurrebbe enormemente e non andrebbe oltre i 18 mesi"

    Utenti americani,gli altri invece possono soccombere...quando imparerà l'America a non comportarsi più come poliziotto del mondo,ma sopratutto,gli USA lo sanno che su questo pianeta non ci sono solo loro ?

    Ci si rifà un pò di trucco per ottenere un pò di credibilità dopo il caso datagate,dare il contentino al popolo così non rompe le scatole....fino alle nuove rivelazioni.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • Non è questo il punto,vogliono riformare (a parole) le azioni dell'NSA "rispettando di più" la privacy degli americani.
    Hanno detto americani,questo fa intendere l'uso di 2 pesi e 2 misure.
    Secondo il loro modo di vedere invece gli altri devono sottostare ad essere spiati da loro secondo il modo che più gli aggrada,essendo gli "altri" cittadini di serie B in quanto non americani...

    Ma chi si credono di essere ? E' proprio con questo atteggiamento di arroganza e onnipotenza che si son fatti nemici e perseverano eh...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Non è questo il punto,vogliono riformare (a
    > parole) le azioni dell'NSA "rispettando di più"
    > la privacy degli
    > americani.
    > Hanno detto americani,questo fa intendere l'uso
    > di 2 pesi e 2
    > misure.
    > Secondo il loro modo di vedere invece gli altri
    > devono sottostare ad essere spiati da loro
    > secondo il modo che più gli aggrada,essendo gli
    > "altri" cittadini di serie B in quanto non
    > americani...
    >
    > Ma chi si credono di essere ? E' proprio con
    > questo atteggiamento di arroganza e onnipotenza
    > che si son fatti nemici e perseverano
    > eh...

    Non dimenticatevi mai che ci sono anche altri a fare il loro sporco gioco, UK in primis che tra GCHQ e SOCA non scherzano. Idem per AU, NZ e soci anglofoni.
    non+autenticato
  • Gli UK si son sempre dimostrati di essere il braccio destro degli USA,l'Europa invece si limita solo ad obbedire senza controbattere...se lo fa è solo per scena.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Gli UK si son sempre dimostrati di essere il
    > braccio destro degli USA,l'Europa invece si
    > limita solo ad obbedire senza controbattere...se
    > lo fa è solo per
    > scena.
    è una "scena" comunque poco edificante... comunque la si voglia girare....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Non è questo il punto,vogliono riformare (a
    > parole) le azioni dell'NSA "rispettando di più"
    > la privacy degli
    > americani.
    > Hanno detto americani,questo fa intendere l'uso
    > di 2 pesi e 2
    > misure.
    > Secondo il loro modo di vedere invece gli altri
    > devono sottostare ad essere spiati da loro
    > secondo il modo che più gli aggrada,essendo gli
    > "altri" cittadini di serie B in quanto non
    > americani...
    >
    > Ma chi si credono di essere ? E' proprio con
    > questo atteggiamento di arroganza e onnipotenza
    > che si son fatti nemici e perseverano
    > eh...

    Letta ha detto che no nci spiano, quindi io gli credoA bocca aperta
  • Letta ha detto quello chi hanno detto di dire,di fatto era una marionetta,come lo è oggi Renzie....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Letta ha detto quello chi hanno detto di dire,di
    > fatto era una marionetta,come lo è oggi
    > Renzie....
    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • secondo me finché sarà tecnicamente possibile spiare ci sarà sempre qualcuno che lo farà.
    non+autenticato
  • Certo che lo faranno,magari saranno più attenti,useranno qualche altro metodo ma continueranno.Ovviamente in pubblico diranno l'esatto contrario tanto per fessi i cittadini.
    non+autenticato
  • Dal NYTimes:

    "Under the proposal, they said, the N.S.A. would end its systematic collection of data about Americans’ calling habits."

    Americans insomma. Il resto del mondo no.
    La parte buffa è questa:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Cyberwarfare_in_the_U...

    Fatevi una vpn, o almeno tor.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vindicator
    > Dal NYTimes:
    >
    > "Under the proposal, they said, the N.S.A. would
    > end its systematic collection of data about
    > Americans’ calling
    > habits."
    >
    > Americans insomma. Il resto del mondo no.
    > La parte buffa è questa:
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Cyberwarfare_in_the_U
    >
    > Fatevi una vpn, o almeno tor.

    Una vpn per dove? in una vpn ci sono due endpoint, uno sono io l'altro chi è?
    non+autenticato
  • - Scritto da: delusione totale
    > - Scritto da: Vindicator
    > > Dal NYTimes:
    > >
    > > "Under the proposal, they said, the N.S.A. would
    > > end its systematic collection of data about
    > > Americans’ calling
    > > habits."
    > >
    > > Americans insomma. Il resto del mondo no.
    > > La parte buffa è questa:
    > >
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Cyberwarfare_in_the_U
    > >
    > > Fatevi una vpn, o almeno tor.
    >
    > Una vpn per dove? in una vpn ci sono due
    > endpoint, uno sono io l'altro chi
    > è?

    http://lmgtfy.com/?q=vpn+service+providers
    non+autenticato
  • - Scritto da: delusione totale
    > - Scritto da: Vindicator
    > > Dal NYTimes:
    > >
    > > "Under the proposal, they said, the N.S.A. would
    > > end its systematic collection of data about
    > > Americans’ calling
    > > habits."
    > >
    > > Americans insomma. Il resto del mondo no.
    > > La parte buffa è questa:
    > >
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Cyberwarfare_in_the_U
    > >
    > > Fatevi una vpn, o almeno tor.
    >
    > Una vpn per dove? in una vpn ci sono due
    > endpoint, uno sono io l'altro chi
    > è?

    Se scegli una VPN non statunitense (né legalmente né fisicamente, magari in un paese tendenzialmente ostile agli USA o alla loro politica o alle loro patetiche leggi [ad esempio le ridicole leggi sul copyright]) hai buone chance che questo sia sufficiente a proteggerti da gran parte delle loro porcate. Potrebbe però renderti spiabile da parte di governi terzi di cui però potrebbe o meno importanti avendo meno influenza nella tua vita della vasta rete di tentacoli che gli USA hanno piantato nel governo in cui vivi.
  • - Scritto da: Vindicator
    > Dal NYTimes:
    >
    > "Under the proposal, they said, the N.S.A. would
    > end its systematic collection of data about
    > Americans’ calling
    > habits."
    >
    > Americans insomma. Il resto del mondo no.
    > La parte buffa è questa:
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Cyberwarfare_in_the_U
    >
    > Fatevi una vpn, o almeno tor.

    Esatto.
    Questa "limitazione" è una pagliacciata per due ragioni:
    1) si applica solo agli americani, non dice né fa nulla a proposito di tutti i cittadini di paesi, teoricamente alleati, che gli USA stanno spiando a piacere
    2) si tratta solo di una limitazione sulle intercettazioni telefoniche... in un mondo in cui una buona fetta della popolazione usa email, chat, facebook, google, ecc per condividere ben più di ciò che è possibile condividere via telefono (la propria posizione gps, ciò che leggi ogni giorno la mattina, l'elenco completo dei tuoi amici e famigliari, le persone con cui condividi dettagli più intimi, i siti che frequenti, le tue idee politiche, il tuo orientamento sessuale reale, ecc) è più una presa in giro che altro.
    O così oppure Obanana è davvero un pirla che vive nel passato e non si rende nemmeno conto di come sia cambiato il mondo negli ultimi 20 anni... siccome ritengo che qualche neurone ad Obanana dopotutto sia rimasto tendo a pensare che si tratti del primo caso e non del secondo... il che rende la cosa anche più grave di quello che sembra dato che questa gentaglia pensa di poterci prendere per il cuXo.
  • Retroshare...
    non+autenticato
  • Il burattino che vuole dettare regole al suo burattinaio?
    Ma quando?
    Gli USA sono uno stato fascista in tutto e per tutto. Comandano oligarchie di potere miste sioniste e anglosassoni, radicate nei massimi posti di potere da anni.

    Fumo negli occhi della gente... E finte rassicurazioni per paesi ed aziende straniere.

    Sono decenni che aspettiamo revisioni della FED che è totalmente fuori controllo.
    iRoby
    7580
  • e che ti aspettavi? dopo il wasp texano scemo per fare identificare l'average joe con il governo buono e bravo non poteva altro che esserci A) un nero B) una donna. È così scontato, come cambiare il materasso lato estate/inverno, ma almeno gli schiavi stanno contenti e non si preoccupano che il materasso è pieno di feci
    non+autenticato
  • e quelli molto furbi lo ruotano pure!A bocca aperta
    non+autenticato