Claudio Tamburrino

Oculus, Facebook vuole la realtà virtuale

Zuckerberg si è accaparrato una delle piattaforme del futuro: spendendo due miliardi di dollari per anticipare i concorrenti e guardare gli utenti dritto negli occhi

Oculus, Facebook vuole la realtà virtualeRoma - Facebook ha annunciato l'acquisizione di Oculus VR, importante sviluppatore di soluzioni per la realtà virtuale.

Si tratta di un'operazione conclusa in cinque giorni di contrattazione serrate, che si concretizzerà nel secondo trimestre del 2014 e che è costata a Facebook circa 2 miliardi di dollari: 400 milioni in contanti e azioni Facebook per un valore calcolato in 1,6 miliardi di dollari e 300 milioni aggiuntivi individuati come premi conseguenti al raggiungimento di determinati obiettivi.

Oculus aveva già raccolto - attraverso più di 75mila ordini per il development kit dei suoi occhiali per la realtà virtuale, Oculus Rift, e prima ancora con le donazioni del crowdfunding - un finanziamento di 75 milioni di dollari, ritagliandosi un ruolo di riguardo nel settore e confermando di essere sulla cresta dell'onda del settore con la presentazione al CES 2014 del suo ultimo dispositivo.

Proprio rispetto alle speranze e alle aspettative di sviluppatori ed osservatori si concentrano ora i commenti legati all'operazioni di Facebook, che come con la recente acquisizione di WhatsApp rischia di essere visto come il gigante capace di rovinare una piccola realtà. Se nel caso del servizio di messaggistica la paura era legata alla privacy degli utenti, con la realtà virtuale oltre a questo tipo di preoccupazioni ci sono tutte quelle legate alla qualità dei prodotti portati davanti agli occhi degli utenti e agli effetti sulla vita degli utenti: le app di giochi di Facebook, osserva qualcuno, intrattengono ma non hanno saputo competere con piattaforme come Apple e Google sul fronte dei giochi mobile. L'acquisizione di Oculus potrebbe sparigliare la situazione per aprire un nuovo campo di battaglia, quello dei giochi sulle piattaforme di realtà virtuale.

Per il momento, infatti, Facebook si limita a dire che - anche se le applicazioni che sfruttano la realtà virtuale sono ancora in fase di sviluppo - sono già diverse le applicazioni della tecnologia nel settore dei giochi: è quindi proprio qui che si concentrerà il social network con Oculus, per poi estenderne i servizi ad altre aree tra cui la comunicazione, l'intrattenimento e l'istruzione.
Secondo Mark Zuckerberg, infatti, "il mobile è la piattaforma di oggi", mentre la realtà virtuale è "tra le piattaforme del futuro".

Brendan Iribe, co-founder e CEO di Oculus VR, ha voluto invece sottolineare quanto di buono (oltre ai fondi) possa emergere dalla collaborazione con Facebook: "Crediamo che la realtà virtuale sarà pesantemente definita dalle esperienze social e dalla possibilità di connettere le persone in nuovi magici modi".

Oculus, d'altra parte, aveva già attirato l'attenzione di diversi sviluppatori, dai singoli acquirenti del developer kit ai grandi operatori del settore: ora c'è anche da vedere se i rapporti resteranno invariati con l'ingresso in campo di Facebook.
A tal proposito, lo sviluppatore di Minecraft Markus "Notch" Persson ha già fatto sapere che interromperà i rapporti con Oculus dopo l'acquisizione e ha messo in piazza un'altra delle preoccupazioni legate al ruolo del social network: la piattaforma di Mark Zuckerberg non è né un'azienda hardware, né si occupa del settore videoludico, ha dimostrato di essere molto interessata al numero di utenti e al tempo che passano sulle sue pagine ed i giochi che si trovano sulla sua piattaforma non sono belli ma sono in grado di creare dipendenza. Proprio questa idea di business potrebbe rivelarsi davvero pericolosa se legata alle tecnologie per la realtà virtuale.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
45 Commenti alla Notizia Oculus, Facebook vuole la realtà virtuale
Ordina
  • Io in genere sono refrattario all'acquito di "gadget", il mio primo smartphone l'ho acquistato 2-3 mesi fa dopo anni di osservazione e resistenza.
    Ma Oculus Rift l'avrei comprato subito, ero tentato pure dalla versione per developers (350$).

    Ora temo che Facebook trasformerà questo oggetto, che in prospettiva futura poteva essere davvero una cosa rivoluzionaria, in un giocattolino social. Limitato, proprietario ed a taglia di bimbominkia.

    Un grave stop all'evoluzione informatica.
    Ubunto
    1350
  • avevano l'obbiettivo di inculargl* minimo 400 milioni di dollari e ci sono riusciti!A bocca aperta
    non+autenticato
  • sembra che invece i finanziatori della campagna kickstarter rivogliano i soldi http://www.tomshw.it/cont/news/oculus-rift-e-faceb...
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione

    > sembra che invece i finanziatori della campagna
    > kickstarter rivogliano i soldi
    > http://www.tomshw.it/cont/news/oculus-rift-e-faceb

    E ci credo...
    FDG
    10893
  • - Scritto da: collione
    > sembra che invece i finanziatori della campagna
    > kickstarter rivogliano i soldi
    > http://www.tomshw.it/cont/news/oculus-rift-e-faceb
    sai che gli importa a Zuc$berg
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > sembra che invece i finanziatori della campagna
    > kickstarter rivogliano i soldi
    > http://www.tomshw.it/cont/news/oculus-rift-e-faceb

    Sarebbe più corretto un rimborso rivalutato in proporzione a quanto l'azienda è cresciuta di valore. Voglio dire: se erano 2M$ di donazioni ad una azienda che valeva 20M$, sarebbe corretto restituire il 10% dei 2000M$.
  • era meglio che se lo comprava la microsoft ..... forse
    non+autenticato
  • - Scritto da: logoduro
    > era meglio che se lo comprava la microsoft .....
    > forse

    "sarebbe stato meglio se l'avesse comprata microsoft"
    non+autenticato
  • - Scritto da: logoduro
    > era meglio che se lo comprava la microsoft .....
    > forse

    quoto con amarezza
    non+autenticato
  • Sinceramente, mi sembra una mossa azzardata. Che se ne fanno? Giochini per FB in VR? Ma sono seri? Mah!
    FDG
    10893
  • - Scritto da: FDG
    > Sinceramente, mi sembra una mossa azzardata. Che
    > se ne fanno? Giochini per FB in VR? Ma sono seri?
    > Mah!

    le applicazioni potenziali sono tantissime

    la tua domanda è simile a quella che dovette porsi Ballmer quando la Apple lanciò l'iphone

    sappiamo tutti com'è andataA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > la tua domanda è simile a quella che dovette
    > porsi Ballmer quando la Apple lanciò l'iphone

    FB non produce hardware, non produce software e non è neanche un'azienda di engineering. Se vuole avviarsi in questi campi ok, ma oculus attualmente non si abbina minimamente al loro attuale business. Un po' come quando ebay comprò skype.
  • ma le aziende americane hanno agito sempre così

    non sanno fare una cosa, ma comprano chi la sa fare, importano il know-how ed ( eventualmente ) aggiungono quella nuova cosa al loro bagaglio di tecnologie/conoscenze

    del resto mica sarà Zuckerberg in persona a lavorare sull'oculus rift
    non+autenticato
  • Più che altro spesso peggiorano quel che comprano.
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > Più che altro spesso peggiorano quel che comprano.

    questo dipende dai dirigenti

    alcune aziende sono impostate su un modello federale, dove ogni divisione ha il suo capo con ampi poteri ( in altre il capo in questione è solo uno yes man del CEO )
    non+autenticato
  • Se parliamo di alcuni casi, ok, ma sono rari, vogliamo parlare di acquisizioni fatto apposta per distruggere?
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > Se parliamo di alcuni casi, ok, ma sono rari,
    > vogliamo parlare di acquisizioni fatto apposta
    > per
    > distruggere?

    ma nella vita c'è di tutto, ovvio che ci siano pure acquisizioni farlocche e/o politicamente motivate

    del resto esistono pure i satanisti, non per questo tutti gli umani sono da considerarsi satanisti

    Zuckerberg vuole farci soldi, quindi ha tutto l'interesse a portare sul mercato un hardware per la VR con i controattributi

    se poi sarà infarcito di camere spia o scanner dell'iride ( come scriveva il tipo sopra ) non lo so
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > Se parliamo di alcuni casi, ok, ma sono rari,
    > vogliamo parlare di acquisizioni fatto apposta
    > per distruggere?

    Non credo sia questa. Diciamo che FB ha troppi soldi da spendere e si compra qualche giocattolo con prospettive future. Per altro io non credo che una cosa come Oculus sarà mai un oggetto di massa. Al limite sarà utile per training militari / chirurgici o… giocatori incalliti. Comunque non sarà mai un'oggetto di massa una cosa simile. Ancora meno dei Google Glass.
  • - Scritto da: MacGeek

    > Al limite sarà utile per training militari
    > / chirurgici o… giocatori incalliti.

    Beh, non è poco.
    FDG
    10893
  • Di fatto lo trasformeranno in uno spara pubblicità per facebook.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)