Windows 98 va in pensione

Fra un mese Microsoft cesserÓ del tutto il supporto a Windows 98, sistema operativo ancora discretamente diffuso soprattutto sui client aziendali. Gli esperti incoraggiano la rottamazione

Redmond (USA) A partire dal prossimo mese Microsoft cesserÓ di offrire i servizi di assistenza relativi a Windows 98. Il supporto gratuito era giÓ terminato il primo luglio scorso, data oltre la quale il big di Redmond ha richiesto ai propri clienti il pagamento di 35 dollari ad intervento.

A partire dal 16 gennaio 2004 gli utenti di Windows 98 non potranno pi¨ rivolgersi all'assistenza telefonica e via e-mail di Microsoft, tuttavia potranno ancora accedere, fino al gennaio del 2006, a tutta la documentazione e le altre risorse tecniche disponibili sul sito del colosso di Redmond, inclusa la Knowledge Base e la sezione Newsgroup.

La conseguenza pi¨ importante, specie per le aziende, determinata dalla fine del supporto a Windows 98, Ŕ che Microsoft non sarÓ pi¨ tenuta a sviluppare aggiornamenti di sicurezza per questo sistema operativo. ╚ anche per questa ragione che gli esperti di sicurezza spingono, prima ancora di Microsoft, verso una rapida rottamazione dei vecchi sistemi con Windows 98 e l'aggiornamento dei PC client con piattaforme pi¨ recenti e sicure.
Windows 95, 98 e Me vengono da tempo considerati dagli esperti di sicurezza come punti vulnerabili per la rete Internet: i sistemi su cui questi software girano vengono infatti frequentemente utilizzati dai cracker come teste di ponte per attacchi di vario genere, fra cui quelli di tipo denial of service.

Secondo alcune stime, Windows 98 si trova ancora installato su circa il 20% dei computer basati su Windows contro il 7% di Windows XP. In un recedente sondaggio effettuato da AssetMetrix su di un campione di 670 aziende, Ŕ risultato che l'80% di queste possiedono almeno una macchina con Windows 98 o 95.

Pochi giorni fa Microsoft ha comunicato che cesserÓ la distribuzione di un certo numero di prodotti che contengono la propria macchina virtuale Java, fra cui anche Windows 98.
TAG: mercato
285 Commenti alla Notizia Windows 98 va in pensione
Ordina
  • ancora la mia paittaforma x giochi del mio picci, almento finchè non gireranno su Linux
    non+autenticato
  • Leggendo la notizia viene da dire: accidenti e adesso non essendoci più il supporto gli amici della MS non faranno più le patch per win98!

    Tranquillizzatevi! Tanto l'80% delle patch riguardano e riguarderanno sempre IE per cui si può dire che avete appena cominciato (dopo 5 anni) ad applicare patch su win98Sorride
    non+autenticato
  • Si.

    Perche' continua ad inchiodarsi esattamente come faceva win98, ma riesce a "riprendersi" automaticamente Sorride

    Che dire, semplicemente geniale Sorride

    non+autenticato
  • Certamente,
    io di Windows ne ho usati tanti, anzi, posso dire tutti a partire dal 3.1... una volta ho anche adoperato il 3.0, comunque sia, io ho sempre sostenuto che tra Windows 3.1 e Windows 95 la Microsoft abbia fatto 2 passi avanti, con il 98 ne ha fatto uno indietro, poi con ME e` tornata avanti e con XP ne ha fatti nuovamente altri 2 avanti.
    A me Windows XP si e` piantato una sola volta e sai che cosa mi e` successo?
    Beh, leggilo pure a questo Link
    " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4712... "
    E dopo quell'avvenimento, posso tranquillamente sostenere che XP e` il miglior Sistema Operativo che abbia mai lanciato Microsoft.
    Io su unoi dei miei Computer avevo Windows 95, poi un giorno mi e` frullato di metterci 98 ed... Aprtiti Cielo; nell'arco di un mese ho ceduto e sono tronato a 95, 98 era troppo, troppo lento.
    Poi sono passato ad ME e scaricando il Service Pack, va perfetto ancora oggi.
    Windows XP comunque sia e` superlativo, perfetto, specialmente se gli disabiliti tutte le funzionalita` grafiche diventa bello veloce e sono contentissimo del servizio che mi sta svolgendo!
    A tanti piace 98 soltanto perche` lo si puo` tenere tranquillamente copiato, mentre XP ti tocca pagarlo altrimenti non ti puoi nemmeno fare gli aggiornamenti... ecco perche` tanti preferiscono 98, che per me e` uno dei peggiori sistemi, e non passano al migliore, WinXP... la qualita` si paga!




    ==================================
    Modificato dall'autore il 15/12/2003 17.26.39
    Crazy
    1945

  • - Scritto da: Crazy
    > Certamente,
    > io di Windows ne ho usati tanti, anzi, posso
    > dire tutti a partire dal 3.1... una volta ho
    > anche adoperato il 3.0, comunque sia, io ho
    > sempre sostenuto che tra Windows 3.1 e
    > Windows 95 la Microsoft abbia fatto 2 passi
    > avanti, con il 98 ne ha fatto uno indietro,
    > poi con ME e` tornata avanti e con XP ne ha
    > fatti nuovamente altri 2 avanti.
    > A me Windows XP si e` piantato una sola
    > volta e sai che cosa mi e` successo?
    > Beh, leggilo pure a questo Link
    > "
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid
    > E dopo quell'avvenimento, posso
    > tranquillamente sostenere che XP e` il
    > miglior Sistema Operativo che abbia mai
    > lanciato Microsoft.
    > Io su unoi dei miei Computer avevo Windows
    > 95, poi un giorno mi e` frullato di metterci
    > 98 ed... Aprtiti Cielo; nell'arco di un mese
    > ho ceduto e sono tronato a 95, 98 era
    > troppo, troppo lento.
    > Poi sono passato ad ME e scaricando il
    > Service Pack, va perfetto ancora oggi.
    > Windows XP comunque sia e` superlativo,
    > perfetto, specialmente se gli disabiliti
    > tutte le funzionalita` grafiche diventa
    > bello veloce e sono contentissimo del
    > servizio che mi sta svolgendo!
    > A tanti piace 98 soltanto perche` lo si puo`
    > tenere tranquillamente copiato, mentre XP ti
    > tocca pagarlo altrimenti non ti puoi nemmeno
         ^^^^^^^^
    ??? fatti un giretto sul p2p...

    > fare gli aggiornamenti... ecco perche` tanti
    > preferiscono 98, che per me e` uno dei
    > peggiori sistemi, e non passano al migliore,
    > WinXP... la qualita` si paga!

    tanti 'preferiscono' win98 perchè non hanno soldi da 'buttare' per una versione nuova, poi ci sono gli sfigati come me che hanno bisogno del .NET framework SDK per programmare e devono per forza 'procurarsi' win2000... (perchè su win98 non gira...) personalmente mi sarei tenuto il 98 se .NET SDK fosse stato supportato...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Crazy
    > Certamente,
    > io di Windows ne ho usati tanti, anzi, posso
    > dire tutti a partire dal 3.1... una volta ho
    > anche adoperato il 3.0, comunque sia, io ho
    > sempre sostenuto che tra Windows 3.1 e
    > Windows 95 la Microsoft abbia fatto 2 passi
    > avanti, con il 98 ne ha fatto uno indietro,
    > poi con ME e` tornata avanti e con XP ne ha
    > fatti nuovamente altri 2 avanti.

    ME Un passo avanti? Brr..

    Ovviamente paragonando un Windows 9* a XP fa sembrare un XP la più grande innovazione degli ultimi dieci anni, ma se avessi provato Windows 2000 probabilmente la penseresti diversamente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ME Un passo avanti? Brr..

    ME era un INCUBO di OS, peggio ancora di 95.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Crazy

    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4712...

    Fa tenerezza vedere gente che si bagna per dei servizi di risposta automatici.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Crazy
    > Certamente,
    > io di Windows ne ho usati tanti, anzi, posso
    > dire tutti a partire dal 3.1... una volta ho
    > anche adoperato il 3.0, comunque sia, io ho
    Be', a me e' capito' sotto le mani anche una ver. 2.0....
    Brrrrrrrrr.... ma almeno si era consapevoli che non
    fosse un SO ma solo un substrato x fare girare un paio di applicativi...
    CMQ, ai tempi dell'universita' un mio conoscente, per esperimento, riusci' a fare stare Win3.0 su di un unico floppy da 1.44 (ma formattato con 800. Chi se lo ricorda?) con anche Write e Otello.

    > sempre sostenuto che tra Windows 3.1 e
    > Windows 95 la Microsoft abbia fatto 2 passi
    Ok.

    > avanti, con il 98 ne ha fatto uno indietro,
    Io direi in avanti. Basti vedere il supporto hardware alle periferiche USB e Ieee1934...
    E un altro in avanti con 98SE, molto piu' stabile e compatibile.

    > poi con ME e` tornata avanti
    Indietro di 5!!!
    Instabile, pesante, con l'aggravante del tentativo di mascherare del tutto il DOS, che ha creato una marea di problemi senza in realta' risolverne nessuno.

    e con XP ne ha
    > fatti nuovamente altri 2 avanti.
    Anche volendo condere 2 in avanti, resta cmq indietro rispetto a 98.

    > A tanti piace 98 soltanto perche` lo si puo`
    > tenere tranquillamente copiato, mentre XP ti
    > tocca pagarlo altrimenti non ti puoi nemmeno
    > fare gli aggiornamenti... ecco perche` tanti
    > preferiscono 98, che per me e` uno dei
    > peggiori sistemi, e non passano al migliore,
    > WinXP... la qualita` si paga!

    A me 98SE piace xche' e' abbastanza stabile, sufficentemente veloce, ha un'ottima compatibilita' hardware e, soprattutto, non mi costringe a fare continue riattivazioni, visto che il mio pc e' eternamente aperto ed in continua evoluzione!!!

  • - Scritto da: The FoX
    >
    > A me 98SE piace xche' e' abbastanza stabile,
    > sufficentemente veloce, ha un'ottima
    > compatibilita' hardware e, soprattutto, non
    > mi costringe a fare continue riattivazioni,
    > visto che il mio pc e' eternamente aperto ed
    > in continua evoluzione!!!

    Concordo in buona parte con la tua analisi. Tuttavia un sistema operativo deve essere valutato in base all'uso che se ne fa. Con i giochi, anche vecchi, Win98SE e' una bomba, massima compatibilita' assicurata. Con le applicazioni professionali il discorso cambia, Windows XP e Windows 2000 sono innegabilmente superiori, anche se richiedono, ovviamente, una macchina con caratteristiche piu' recenti rispetto a quella in grado di far girare abbastanza bene Windows 98 SE. Per esempio, Win98SE non e' assolutamente in grado di sfruttare PC biprocessori, mentre Windows 2000 e XP Professional invece sì. Per quanto riguarda la storia delle attivazioni di Windows XP... beh, mi pare che ci sia una versione di XP Professional che si chiama Corporate Edition, che non necessita di attivazioni, però nei negozio non l'ho mai vista, forse bisogna ordinarla direttamente alla MicrosoftImbarazzato

    Salutoni da GiGiO
    non+autenticato
  • a me xp si inchioda circa una volta al mese, a differenza delle 2 volte al giorno circa del 98, o delle 2 - 3 alla settimana di win2000Sorride (più o meno, sia chiaro, non è che stavo a contarle)Sorride
    una bella differenza per quanto riguarda la stabilità mi pare innegabile
    non+autenticato
  • ...ma in effetti non riesco a capire proprio quei talebani che sostengono che XP "fa schifo", che era molto meglio Win98 ecc. ecc.

    Per quanto riguarda i crash, in due anni che uso XP con software di ogni genere, anche grafica, hard disk recording e video editing, ho avuto solo una schermata blu su un toshiba Satellite 5200: è bastato disinstallare l'ultimo software che avevo installato (un download manager) per riportare tutto alla normalità. E' successo un anno fa e non ho più avuto alcun problema. Sto scrivendo dal mio fedele Dell Inspiron 8000 con Pentium III da 1 Ghz e 512 Mega di Ram sul quale ho installato di tutto e vi assicuro che tutto fila a meraviglia, tanto che lascio il Satellite 5200 con Pentium IV da 2 Ghz e ben 1 Giga di Ram ad ammuffire in un cassetto (lo uso più che altro per il video editing per ovvie ragioni prestazionali).

    Dimenticavo: sono un fanatico del System Tuning... e aggiungo che non so quasi cosa voglia dire formattare (cioè lo so benissimo, ma chissà perchè a me non capita mai di doverlo fare...)

    Quello che voglio dire è che mi stupisce di quanta gente dica di avere problemi con XP, soprattutto persone che usando anche Linux dovrebbero saper smanettare come si deve...;)
  • il fatto è che un installazione di default di linux ti permette di fare meno macello che un installazione di default di xp, quindi molti non sono boni ad usare ne uno ne l'altro, però su xp cliccano a casaccio e fanno casino, su linux siccome non è sufficiente cliccare a casaccio per fare casino, allora gli funziona meglio, poi però vanno a dire che linux è meglio di xpSorride
    non+autenticato
  • ...cosa c'e' che non va con XP ?

    Astenersi perditempo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...cosa c'e' che non va con XP ?
    >
    > Astenersi perditempo.

    Che il 90% del software non lo supporta in modalita' sicura (non root)

    Vedi programmi di masterizzazione e giochi ....
    antivirus
    e molto altro

    Quindi ..
    e' perfettamente inutile !
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ...cosa c'e' che non va con XP ?
    > >
    > > Astenersi perditempo.
    >
    > Che il 90% del software non lo supporta in
    > modalita' sicura (non root)
    >
    > Vedi programmi di masterizzazione e giochi
    > ....
    > antivirus
    > e molto altro
    >
    > Quindi ..
    > e' perfettamente inutile !

    Tu un giretto nelle policies non l'hai mai fatto, vero?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > ...cosa c'e' che non va con XP ?
    > > >
    > > > Astenersi perditempo.
    > >
    > > Che il 90% del software non lo supporta in
    > > modalita' sicura (non root)
    > Tu un giretto nelle policies non l'hai mai
    > fatto, vero?


    Spesso ...
    te lo posso garantire ...

    con XP Home si puo spippolare ben poco con le policies ..
    il programmino "utenti gruppi locali" c'e' ma non e' abilitato

    .....

    Sono riuscito anche a fare crashare XP senza installare niente grazie al mitico "cambio rapido utente "

    per testare le "nuove" meraviglie di M$ nella programmazione concorrente !






    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Che il 90% del software non lo supporta in
    > modalita' sicura (non root)
    >
    > Vedi programmi di masterizzazione e giochi
    > ....
    > antivirus
    > e molto altro

    Vero, se non vuoi dar ei privilegi di admin a un utente devi perdere un sacco di tempo a TENTARE di capire perchè il sw non funziona.

    >
    > Quindi ..
    > e' perfettamente inutile !

    Diciamoc he è parecchio insicuro in quanto la maggior parte della gente alla fine per comodità si da i diritti di admin.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    >
    > Diciamoc he è parecchio insicuro in quanto
    > la maggior parte della gente alla fine per
    > comodità si da i diritti di admin.

    E secondo te è colpa di Microsoft o di chi scrive le applicazioni?

    Chiunque e su qualunque piattaforma può scrivere un software qualsiasi che gira SOLO con privilegi amministrativi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Che il 90% del software non lo supporta in
    > modalita' sicura (non root)
    >
    > Vedi programmi di masterizzazione e giochi
    > ....
    > antivirus
    > e molto altro
    >
    > Quindi ..
    > e' perfettamente inutile !

    A parte che tali programmi (ora come ora non sono poi tanti rimasti a comportasi così) stanno cmq adeguandosi alle specifiche MS per la piattaforma NT (rilasciate all'epoca di WinNT3.5!!), puoi sempre fare un'altra cosa:

    Tra le proprietà della relativa voce nel menu Start, sulla scheda "Collegamento", scegli "Avanzate" e spunti la casella "Esegui con altre credenziali".

    Oppure (mi sembra più comodo) invece che lanciare gli eseguibili con il doppio clic, fai clic con il tasto destro e scegli "Esegui come..." dal menu contestuale.

    In entrambi i casi all'esecuzione ti verrà richiesto l'account utente, quindi il livello di privilegi, entro il quale dovrà operare l'applicazione lanciata.


    Zeross
    1303
  • Sarebbe piu esatto chiedersi cosa non va nei linuxari nei confronti di Windows!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sarebbe piu esatto chiedersi cosa non va nei
    > linuxari nei confronti di Windows!!!

    Il numero di ragioni e' talmente elevato che penso che PI, usando software M$, crollerebbe...
  • - Scritto da: Anonimo
    > Sarebbe piu esatto chiedersi cosa non va nei
    > linuxari nei confronti di Windows!!!

    Be', i "linuxari" hanno ereditato l'interesse per lo spippolamento auto-educativo di tanto tempo fa, quando gli home computer come il Commodore64, nel manuale d'istruzioni, includevano la MAPPA DELLA MEMORIA e un piccolo ma significativo TUTORIAL DI PROGRAMMAZIONE IN BASIC, con tanto di esempi numerosi. Fatti per parti capire. Cosi` la gente, quando, a quell'epoca, avviare alla comprensione dei computers era una necessita` sentita per creare futura forza lavoro, giustamente si incuriosiva e si appassionava. Gli utenti di Linux, ad oggi, sono o nostalgici provenienti da quell'epoca, che con Win95 si sono visti togliere di mano il proprio PC a favore di un labirintico, criptico ammasso di centinaia di megabytes che "faceva tutto da se`", e per di piu` (come continua a fare) FACENDO DANNI TREMENDI, presumendo il SO di essere addirittura piu` intelligente dell'utente... -oppure- sono utenti nuovi che, per curiosita`, per interesse e/o anche solo per "farsi belli", si avvicinano con vigore ammirevole E soprattutto AUSPICABILE A CHIUNQUE, al "cosa c'e` dietro alle finestrelle colorate coi wizard semi-automatici". Pian piano, chi di loro avra` abbastanza voglia e abbastanza decisione, arrivera` al nocciolo di molte, se non proprio tutte le, questioni che governano l'elaboratore, a partire dai linguaggi di programmazione a medio ed alto livello, per arrivare a capire come spezzare operazioni composte in istruzioni atomiche (imparando l'assembly), a capire come un listato che costituisce il kernel di un SO si interfaccia alle periferiche tramite il BIOS ed i drivers... e magari, da qualche parte dove simili conoscenze sono richieste, o mettendosi in proprio, riusciranno a far fruttare questa passione.

    Detto questo, la domanda e`: al di la` di quel che si sentano di dire, di giusto o di sbagliato che sia, al di la` delle loro proprie risposte piu` o meno stupide, la mia domanda rimane:

    CHE COSA DIAMINE HANNO GLI UTENTI M$ CONTRO UN SISTEMA OPERATIVO CHE E` QUASI, SE NON DEL TUTTO, G R A T U I T O?

    A cosa vi da` fastidio?
    non+autenticato
  • che il 70% degli utenti linux non sanno neanche cos'è un sistema operativo, e parlano per sentito dire

    tolto questo, linux è un ottimo os
    non+autenticato
  • ..altro che:\
    di certo xp non lo voglio neanche in fotografia:p:p
    e' praticamente un trojan:|:|

  • - Scritto da: lilla
    > ..altro che:\
    > di certo xp non lo voglio neanche in
    > fotografia:p:p
    > e' praticamente un trojan:|:|

    bene allora sbrigati a passare a linux, ognuno è libero di fare che vuole
    non+autenticato
  • Cerchiamo di guardare in facci alla realta` e di essere realisti:
    la meta` delle persone che adoperano i Computer sono inesperte e questo fa si che queste non sappiano a momenti che cosa sia un Driver.
    Se gli metti fra le mani GNU/Linux, anche la distribuzione piu` semplice, sara` sempre piu` complesso di un qualisasi altro Windows.
    Queste persone oltretutto nons anno a momentic he cosa sia la Ram, quindi, quando vedono XP con tutti i colorini stupidi, vanno in brodo di giuggiole senza sapere che se disattivassero tutta quella grafica, il loro Computer raddoppierebbe in prestazioni.
    Queste persone usano Windows 98 ed e` gia` tanto se sanno mandare E-MAIL e scrivere in Word con il Computer, non si saranno nemmeno mai accorte che mentre navigano in Internet il Computer si scarica ed installa gli UpDate.
    Fino a che GNU/Linux non cairebbero piu` nulla, l'unica soluzione per poterli portare avanti e stare al passo con la Tecnologia e` Windows XP che si e` dimostrato essere il miglior Sistema Operativo della Microsoft, e per me personalmente ` il migliore in assoluto, facendoli togliere da quello che invece e` stato uno dei peggiori, Win 98.
    Cerchiamo di vedere le cose come stanno GNU/Linux deve fare ancora molta molta strada prima di riuscire ad essere sufficientemente semplice per poter riuscire ad entrare nelle case di tutti come invece fa da sempre Windows.
    L'era dei sistemi DOS based e` finita, ora e` arrivata l'era della New tecnology (NT) e bisogna prenderne atto, e dato che a disposizione c'e` un ottimo Sistema, perche` non passare ad XP senza tanti problemi di configurazione e ricompilazione?
    Crazy
    1945

  • - Scritto da: Crazy
    > Cerchiamo di guardare in facci alla realta`
    > e di essere realisti:
    > la meta` delle persone che adoperano i
    > Computer sono inesperte e questo fa si che
    > queste non sappiano a momenti che cosa sia
    > un Driver.
    > Se gli metti fra le mani GNU/Linux, anche la
    > distribuzione piu` semplice, sara` sempre
    > piu` complesso di un qualisasi altro
    > Windows.

    boh! è solo un problema di educazione e formazione, se nelle scuole insegnassero a usare Unix anzichè farsi le pippe con office, la situazione sarebbe MOLTO diversa...

    > Queste persone oltretutto nons anno a
    > momentic he cosa sia la Ram, quindi, quando
    > vedono XP con tutti i colorini stupidi,
    > vanno in brodo di giuggiole senza sapere che
    > se disattivassero tutta quella grafica, il
    > loro Computer raddoppierebbe in prestazioni.

    eh si, ma guarda che tutti quegli effetti 'stupidi' sono l'amo al quale abboccano gli utenti meno esperti, M$ non sviluppa una interfaccia grafica nuova senza motivi... (anche se devo dire che il mio windowmaker non è affatto brutto...)

    > Queste persone usano Windows 98 ed e` gia`
    > tanto se sanno mandare E-MAIL e scrivere in
    > Word con il Computer, non si saranno nemmeno
    > mai accorte che mentre navigano in Internet
    > il Computer si scarica ed installa gli
    > UpDate.

    ... questo però è la conseguenza di una ben precisa filosofia...

    windows -> il sistema pretende di adattarsi a te
    Unix -> alzi le natiche e te lo impari, tu devi adattarti al sistema...

    > Fino a che GNU/Linux non cairebbero piu`
    > nulla, l'unica soluzione per poterli portare
    > avanti e stare al passo con la Tecnologia e`
    > Windows XP che si e` dimostrato essere il
    > miglior Sistema Operativo della Microsoft, e
    > per me personalmente ` il migliore in
    > assoluto, facendoli togliere da quello che
    > invece e` stato uno dei peggiori, Win 98.

    ... win98 aveva dalla sua una certa velocità che XP non ha... (basta vedere le richieste hardware)

    > Cerchiamo di vedere le cose come stanno
    > GNU/Linux deve fare ancora molta molta
    > strada prima di riuscire ad essere
    > sufficientemente semplice per poter riuscire
    > ad entrare nelle case di tutti come invece
    > fa da sempre Windows.

    Linux NON DEVE diventare semplice come windows, il prezzo da pagare sarebbe una completa 'snaturazione' della sua filosofia...

    > L'era dei sistemi DOS based e` finita, ora
    > e` arrivata l'era della New tecnology (NT) e
    > bisogna prenderne atto, e dato che a
    > disposizione c'e` un ottimo Sistema, perche`
    > non passare ad XP senza tanti problemi di
    > configurazione e ricompilazione?

    ... perchè quelli che tu chiami 'problemi' in realtà sono ciò che permette ad un utente di controllare davvero la sua macchina...
    non+autenticato
  • Te sei un linuaxiano integralista, la gente che si rimbocca le maniche per imparare a usare la riga di comando di linux esiste ma e' una piccola percentuale, gli altri semplicemente non hanno voglia, io per contro alle tue parola fornisco delle splendide installazioni di SuSE 9 professional gia' configurate con tutte le cose che servono e con crossover office che costa la follia di 56 dollari che permettono all' utente di usare ancora office (se vogliono, preferisco openoffice cmq) photoshop dreamweaver etc... e la gente e' contenta e usa Linux come gli e lo do io, condito e con tutte le cazzatine grafiche, e sono tutti molto contenti e Linux si sta ritagliando una bella fetta tra i miei clienti, tu con la tua filosofia utopistica non scendi nemmeno dal letto.

    Rispondendo a quello prima di te, Linux e' pronto per il desktop e puo' battere Windows XP solo se chi vende i PC e' un esperto e sa come preconfigurare la macchine a i clienti, del tipo che accendono e c'e' tutto quello di cui hanno bisogno, bello, grafico, e funzionante su cui non dovranno mai mettere mano (perche' non ne hanno bisogno) ma solo usarlo...

    Suse 9 + openoffice o staroffice con mplayer e crossover office (solo se necessario) sono un completo pacchetto sostitutivo di Windows.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Suse 9 + openoffice o staroffice con mplayer
    > e crossover office (solo se necessario) sono
    > un completo pacchetto sostitutivo di
    > Windows.

    Scusa, ma usi il PC come fermacarte o come segnaposto?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Suse 9 + openoffice o staroffice con mplayer
    > > e crossover office (solo se necessario) sono
    > > un completo pacchetto sostitutivo di
    > > Windows.

    > Scusa, ma usi il PC come fermacarte o come
    > segnaposto?

    Probabilmente non lo usa in sostituzione di una consolle x videogiochi come fanno in molti.
    non+autenticato
  • gia', come fara' di certo luiA bocca aperta...
    non+autenticato
  • Probabilmetne lo uso meglio di te il computer visto che oltre tutte le cose che faccio in privato ci mando anche avanti una piccola azienda con Linux.
    non+autenticato


  • > boh! è solo un problema di educazione e
    > formazione, se nelle scuole insegnassero a
    > usare Unix anzichè farsi le pippe con
    > office, la situazione sarebbe MOLTO
    > diversa...

    Usare Office è un onore ed è un sistema da ufficio eccezionale.... non certo quella schifezza di OpenOffice che è solo un clone di StarOffice che è a sua volta uno sbiadito tentativo di clonatura di msoffice97 che gira 4-5 volte più lento... La segretaria OpenOffice me lo ha tirato in faccia dopo una settimana d'uso...

    > vedono XP con tutti i colorini stupidi,
    > > vanno in brodo di giuggiole senza sapere
    > che
    > > se disattivassero tutta quella grafica, il
    > > loro Computer raddoppierebbe in
    > prestazioni.

    Ma guarda un pò... questa affermazione la possiamo applicare pari pari a KDE e GNOME che di colori e iconcine sono zeppi almeno il triplo...

    > Unix -> alzi le natiche e te lo impari, tu
    > devi adattarti al sistema...

    Il che và pari pari contro una delle leggi della programmazione:

    Il software deve essere sviluppato tenendo presente che sarà utilizzato sopratutto da inesperti e quindi deve essere semplice e adattarsi all'utilizzatore stesso...

    > Linux NON DEVE diventare semplice come
    > windows, il prezzo da pagare sarebbe una
    > completa 'snaturazione' della sua
    > filosofia...

    ...con quest'ottica Linux si autoesclude dal grande pubblico...

    > ... perchè quelli che tu chiami 'problemi'
    > in realtà sono ciò che permette ad un utente
    > di controllare davvero la sua macchina...

    ...su sistemi SERVER il controllo massimo della macchina è molto importante...

    ...la configurazione di un sistema DESKTOP è un PROBLEMA che deve essere risolto nel modo più semplice possibile... quindi dipende dal contesto applicativo....
    non+autenticato
  • il poblema e' che nello stalin-dows correggere facilmente un problema significa: comprati una macchina piu' potente.....

    ... e zitto.

    a me non va e non la faccio finita, mi spiace per te.

    senza rancore so solo dandoti una mano per uscire dalla cortina di ferro....

    kisses
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 32 discussioni)