La Griglia di IBM si espande

Big Blue ha lanciato una nuova serie di servizi per la consulenza e l'installazione di soluzioni basate sulle tecnologie emergenti Grid e Autonomic Computing

Armonk (USA) - Per spingere sul mercato il frutto delle sue più recenti attività di ricerca, IBM ha iniziato a vendere alle aziende servizi di consulenza mirati ad installare soluzioni di Grid e Autonomic Computing. I nuovi servizi sono offerti dai consulenti di IBM Business Consulting Services e IBM Global Services con esperti in tecnologie emergenti provenienti da IBM Research.

IBM sostiene che le tecnologie di Grid e Autonomic Computing aiutano a sfruttare la capacità delle risorse IT disponibili gestendole come un unico
computer di grandi dimensioni: tali tecnologie, secondo il colosso di Armonk, possono migliorare l'efficienza operativa, aumentare la produttività e mettere le aziende in condizione di reagire più rapidamente al mutamento delle condizioni di business.

Fra i servizi appena lanciati c'è Grid Value at Work, una metodologia di valutazione che fornisce ai clienti un'analisi dettagliata del costo totale di possesso (TCO) insieme a una roadmap per chi intende avviare progetti di Grid computing; Business Impact of Technology Services, attraverso cui Big Blue aiuta i clienti a identificare l'impatto che il Grid computing può avere sui principali processi di business, sul controllo dei costi e sulla generazione di fatturato; Autonomic Computing Readiness Engagement, un servizio pensato per valutare i margini di miglioramento nell'ambito dell'automazione delle attività di systems management e proporre alle aziende un framework che definisca le esigenze di gestione "end-to-end" dell'infrastruttura e delle applicazioni relative ai sistemi business-critical; Autonomic Computing Design and Implementation Services, che aiuta le aziende a mettere in pratica le tecnologie di Autonomic Computing e sviluppare l'architettura e il progetto di ambienti capaci di configurarsi, ripararsi, ottimizzarsi e proteggersi da soli.
Il business legato ai servizi riveste un ruolo chiave per IBM e rappresenta il 45% del fatturato annuale del colosso, complessivamente di 81,2 miliardi di dollari all'anno.
TAG: mercato