Alfonso Maruccia

USA, Bitcoin senza credibilità

Le autorità finanziarie statunitensi avvertono gli investitori: di "virtuale" la criptomoneta più chiacchierata ha anche l'affidabilità. Sarà un caso, ma i malware di mining proliferano - anche su DVR

Roma - La Securities and Exchange Commission (SEC) ha pubblicato un "investor alert" particolarmente duro nei confronti di Bitcoin e delle altre "monete virtuali", un avviso che classifica i "rischi potenziali" di chi investe somme di denaro sui nuovi meccanismi monetari ad alta tecnologia. E anche ad alta pericolosità, sostiene la SEC.

Nel definire i rischi connessi a Bitcoin, la Commissione parla della mancanza storica di qualità fondamentali come la credibilità e la fiducia: investire in BTC è rischioso, e la SEC esemplifica tale rischio portando a testimonianza (tra le altre cose) il recente caso/scandalo del sito di scambi monetari Mt. Gox.

Il servizio giapponese ha perso per strada 650mila Bitcoin per un valore in dollari di 28 milioni, ricorda la SEC, e casi del genere sono resi ancora più complicati da gestire - per la Commissione e le autorità economiche USA - dalla mancanza di istituti bancari o autorità centrali di controllo di una moneta che è "Peer-to-Peer" per definizione.
Bitcoin non è sicuro, avverte la SEC, e a ulteriore conferma dei rischi connessi con le monete virtuali arrivano nuove, cattive notizie dal fronte dei malware progettati per il mining di BTC: gli attacchi da codice malevolo calcola-Bitcoin sono cresciuti enormemente nel 2013, rivela Kaspersky, e ora i malware BTC sono in grado persino di acquattarsi all'interno dei DVR televisivi.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàMt. Gox, no alla bancarottaMentre il CEO Karpeles teme di essere arrestato se rimettesse piede negli Stati Uniti, l'azienda sembra pronta ad essere liquidata in Giappone una volta per tutte
14 Commenti alla Notizia USA, Bitcoin senza credibilità
Ordina
  • Infatti non userei i bitcoin perché li trovo inaffidabili.
    Una vittoria del sistema bancario che, avrà sicuramente fatto la parte del leone nell' "aiutarmi" a decidere.
    Non ho uno straccio di prova di macchinazioni o gomblotti, ma ho fiducia in quel generatore di perversione chiamato capitalismo puro che produce piramidi con base immensa, al cui top ci sono persone borderline o psicotiche (= prive di scrupoli) economicamente strapotenti, mentre alla base produce masse immense di lavoratori dipendenti nevrotici (gli indipendenti vegono sempre più scoraggiati), ipnotizzati dal lavoro e dalla televisione e dai giornali, il nuovo panem et circenses delle masse.
    non+autenticato
  • > Non ho uno straccio di prova di macchinazioni o
    > gomblotti, ma ho fiducia in quel generatore di
    > perversione chiamato capitalismo puro che produce
    > piramidi con base immensa, al cui top ci sono
    > persone borderline o psicotiche (= prive di
    > scrupoli) economicamente strapotenti,

    Che tu invidi moltissimo, altrimenti non li avresti tirati fuori per questo argomento.

    > mentre alla
    > base produce masse immense di lavoratori
    > dipendenti nevrotici

    Che tu temi di diventare, sempre perché diversamente non ne avresti parlato in un articolo sui bitcoin.

    >(gli indipendenti vegono
    > sempre più scoraggiati),

    "Indipendenti"? Siamo tornati all'autarchia?Occhiolino
    Si chiamano lavoratori autonomi o liberi professionisti. Sono dipendenti dal mercato e dalle disponibilità finanziarie dei loro potenziali clienti, come tutti.


    > ipnotizzati dal lavoro e
    > dalla televisione e dai giornali, il nuovo panem
    > et circenses delle
    > masse.

    Bei tempi quando a ipnotizzare c'era la mancanza di istruzione e la Chiesa.
  • basati sulla carta straccia e sul volere dei grandi banchieri sono affidabilissmi vero?
    non+autenticato
  • - Scritto da: AxAx
    > basati sulla carta straccia e sul volere dei
    > grandi banchieri sono affidabilissmi
    > vero?

    Tutte le monete ormai si basano sulla fiducia di chi le ha emesse. Le riserve auree non sono più la base come una volta, purtroppo.

    Bitcoin è nata proprio simulando la scarsità di materia prima che era la base monetaria fondata sull'oro (infatti per aggiungere bitcoin bisogna 'minare'). Quindi è lo stesso protocollo che limita l'inflazione e di conseguenza la rende una moneta più credibile delle attuali emesse dagli stati dove banche private senza alcun controllo, ormai, possono in pratica creare denaro più o meno dal nulla.
  • Io, più che altro, mi chiederei quanto vale la parola di una entità federale o persona che afferma "Bitcoin senza credibilità", rispetto alla mia o di qualsiasi altro individuo, che considera Bitcoin una rivoluzione. Ogni uomo deve farsi la propria cultura e non pensare che altri individui possano dirigerlo sulla strada migliore. Questi individui, ovviamente, tutelano i loro interessi.
    non+autenticato
  • Altrimenti, perché mai dovrebbero cercare di screditare i bitcoin?
    non+autenticato
  • perche puoi spedire soldi col bitcoin pagando zero   in commissioni mentre se usi visa, mastercard, o le varia banche ti prendono una bella commissione
    non+autenticato
  • - Scritto da: capitan farlock

    > mastercard, o le varia banche ti prendono una
    > bella
    > commissione

    a meno che tu non viva in Russia, in quel caso non paghi le commissioni nè a visa nè a mastercardA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: capitan farlock
    >
    > > mastercard, o le varia banche ti prendono una
    > > bella
    > > commissione
    >
    > a meno che tu non viva in Russia, in quel caso
    > non paghi le commissioni nè a visa nè a
    > mastercardA bocca aperta

    Da pochino (se la cosa è già partita). Grande Putin, comunque
  • Secondo me la proliferazione dei malware BTC e' da vedersi come una buona notizia.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)