Claudio Tamburrino

Mozilla tentata dalla pubblicità

Nonostante le numerose critiche subite dal primo esperimento, Firefox continuerà a cercare di vendere spazi pubblicitari nelle tab vuote. La Foundation promette di non fare il passo più lungo della gamba

Roma - Mozilla annuncia che cercherà di trovare una nuova strada per sfruttare l'idea di sfruttare l'apertura di nuove schede a fini pubblicitari. Già qualche mese fa la Foundation aveva annunciato l'intenzione di inserire una particolare forma di advertising che avrebbe occupato i quadranti ("tile") mostrati ogni volta che si apre una nuova tab sul browser: tra le pagine maggiormente visitate che solitamente occupano tali spazi, nell'ultimo mese, avevano fatto capolino degli annunci pubblicitari.

Questo - tuttavia - non era piaciuto per niente agli utenti: che hanno accusato il sistema di essere poco chiaro nel distinguere la pubblicità, rischiando di compromettere l'intera esperienza sul browser non più in totale controllo dell'utente. Tanto fastidioso il sistema di advertising che diversi avevano minacciato di abbandonare Firefox a favore di un concorrente.

Ora, dunque, la Foundation ha deciso di fare un passo indietro. Ma per continuare ad andare nella stessa direzione: il vicepresidente di Firefox Johnathan Nightingale ha promesso che il browser non diventerà "un caos di loghi venduti al più alto offerente", e che sperimenterà nuovi modi per sfruttare al meglio lo spazio offerto dall'apertura di una nuova tab. Come la precedente versione del modello pubblicitario, anche questo nuovo esperimento troverà inizialmente applicazione in canali di prova.
Oltre al tentativo di sfruttare al massimo l'advertising, Mozilla sta ampliando le sue collaborazioni: da ultimo ha stretto un accordo per portare una versione personalizzata di Bing su Firefox.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessMozilla e i soldi di GooglePer Mozilla sarebbe stato un vero affare, e Mountain View non voleva perdere il contributo di Firefox al suo search. Con la concorrenza di Bing alle porte, il valore del Panda Rosso è aumentato
  • BusinessGoogle, un miliardo per cercare sulla MelaLa Grande G pagherà molto di più per restare motore di ricerca predefinito sui dispositivi iOS: un tanto per ciascuno dei suoi gadget. Per Mountain View è comunque un affare
17 Commenti alla Notizia Mozilla tentata dalla pubblicità
Ordina
  • Quando apro un nuovo tab/scheda è pagina bianca e vuota.
  • - Scritto da: user_
    > Quando apro un nuovo tab/scheda è pagina bianca e
    > vuota.

    Credo si riferisca a qualche versione in sviluppo.
  • forse perchè hai distattivato il mosaico altrimenti vedresti 6 rettangoli con i siti più visitati.
  • - Scritto da: NemoTizen
    > forse perchè hai distattivato il mosaico
    > altrimenti vedresti 6 rettangoli con i siti più
    > visitati.

    Certo che abbiamo disattivato il mosaico.
    Se io clicco su nuova scheda, e' perche' voglio una nuova scheda.
    Se volessi una nuova scheda con mosaico clicco su mosaico.

    Si chiama "elevata personalizzazione" ed e' una cosa che altri browser non permettono.

    La nuova scheda con pubblicita' e' una ottima idea: tanto sara' facilmente impostabile la nuova scheda vuota.
  • Opera era un browser con un grande grado di personalizzazione, almeno fino alla 12.x
  • E con un render pietoso.
    non+autenticato
  • ...per i siti progettati per "internet explorer"
    non+autenticato
  • > Si chiama "elevata personalizzazione" ed e' una
    > cosa che altri browser non
    > permettono.
    >
    > La nuova scheda con pubblicita' e' una ottima
    > idea: tanto sara' facilmente impostabile la nuova
    > scheda
    > vuota.

    Se lo avesse fatto una delle altre aziende sul mercato browser sarebbero stati tutti a urlare "e vedrai che tra poco tolgono la possibilità di personalizzare così ti costringono a vedere la pubblicità"...

    Ma se lo fa Mozilla va bene...(e per me, per intendersi, va bene sul serio - la pubblicità se fatta bene è persino utile).
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > > Si chiama "elevata personalizzazione" ed e' una
    > > cosa che altri browser non permettono.

    > > La nuova scheda con pubblicita' e' una ottima
    > > idea: tanto sara' facilmente impostabile la
    > > nuova scheda vuota.

    > Se lo avesse fatto una delle altre aziende sul
    > mercato browser sarebbero stati tutti a urlare "e
    > vedrai che tra poco tolgono la possibilità di
    > personalizzare così ti costringono a vedere la
    > pubblicità"...

    Il che dimostra quanta poca fiducia si abbia nelle altre societa', M$ e G in primis.

    > Ma se lo fa Mozilla va bene...(e per me, per
    > intendersi, va bene sul serio - la pubblicità se
    > fatta bene è persino utile).
    krane
    22544
  • - Scritto da: ndr

    > Ma se lo fa Mozilla va bene...(e per me, per
    > intendersi, va bene sul serio - la pubblicità se
    > fatta bene è persino
    > utile).

    La pubblicita' piu' utile e' quella che non si vede.
  • "la pubblicità se fatta bene è persino utile"...
    Solo la pubblicità iper tecnica è una informazione all'utente, e quindi utile.
    La pubblicità di qualunque altro genere è un tentativo di condizionarti, studiato a tavolino da markettari senza il minimo scrupolo, aiutati da sociologi e psicologi, allo scopo di acquisire con la manipolazione delle emozioni il tuo consenso.
    Questa cosa, ripetuta per anni e da molti differenti attori, produce una resistenza superficiale cosciente ("con me non funziona"), ed una sensibilità profonda inconscia che permette a chi vuole, visto che esiste già il canale, di manipolarti per scopi che sono anche diversi dalla mera pubblicità di un prodotto.
    Se ti vuoi bene, ti suggerisco di cercare di disintossicarti schivando la pubblicità ogni volta che puoi.
    non+autenticato