Alfonso Maruccia

USA, Microsoft contro FBI

Redmond celebra la vittoria contro il Bureau. Una richiesta di informazioni su un cliente Ŕ stata respinta ricorrendo al tribunale. I federali hanno comunque ottenuto quanto volevano, semplicemente chiedendo

Roma - Nel 2013, Microsoft ha dovuto affrontare una delle tante National Security Letter (NSL) inviatele dall'FBI con lo scopo di avere informazioni su un utente enterprise di Office 365: ma piuttosto che piegarsi alla richiesta de Bureau statunitense, la corporation ha deciso di portare la questione in tribunale.

╚ Microsoft stessa a rivelare il caso su TechNet, presentandolo come un "nuovo successo nella difesa dei diritti del cliente" che è stato possibile rendere pubblico grazie alla desecretazione degli atti da parte di una corte federale di Seattle.

La NSL dell'FBI era stata recapitata assieme a un "gag order", vale a dire con il divieto di informare chicchessia (men che meno il cliente interessato dall'indagine) sulla vicenda. Microsoft ha stabilito che l'ordine violava i diritti costituzionali dell'azienda, preferendo quindi sfidare l'agenzia federale nei tribunali piuttosto che chiudere gli occhi e acconsentire alla rivelazione dei dati richiesti.
Piuttosto che affrontare i giudici, a questo punto l'FBI ha deciso di non procedere oltre, confermando implicitamente la scarsa consistenza della richiesta. Un successo, sostiene ora Microsoft, anche se alla fine l'FBI ha ottenuto lo stesso le informazioni che voleva chiedendole direttamente (e a quanto pare legalmente) al cliente di Office 365 al centro della vicenda.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • Diritto & InternetApple e le cimici nella MelaCupertino spiega a grandi linee quante e quali richieste di accesso ai dati riceve da parte delle autoritÓ. E di come sta cercando di ottenere maggiore trasparenza insieme ai grandi protagonisti dell'ICT
36 Commenti alla Notizia USA, Microsoft contro FBI
Ordina
  • alla Totò è Peppino: se Microsoft può vendere tranquillamentte il suo SO negli USA è solo perchè il governo può accedere in ogni momento al sistema, in caso contrario i SO Microsoft sarebbero proibiti negli USA. Vabbè essere americani, ma questi pensano di rivolgersi proprio a dei coglioni Coglioni! A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > alla Totò è Peppino: se Microsoft può vendere
    > tranquillamentte il suo SO negli USA è solo
    > perchè il governo può accedere in ogni momento al
    > sistema, in caso contrario i SO Microsoft
    > sarebbero proibiti negli USA. Vabbè essere
    > americani, ma questi pensano di rivolgersi
    > proprio a dei coglioni Coglioni!
    >A bocca aperta

    be', "coglione" e' un po sinonimo di "americano medio": dagli il superball, le costolette le domenica, la birra e la benzina a basso costo e non se ne fregheranno di altro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > be', "coglione" e' un po sinonimo di "americano
    > medio": dagli il superball, le costolette le
    > domenica, la birra e la benzina a basso costo e
    > non se ne fregheranno di
    > altro.

    Si perché noi italiani siamo meglio? Ma dai!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fai il login o Registrati
    > - Scritto da: ...
    >
    > > be', "coglione" e' un po sinonimo di "americano
    > > medio": dagli il superball, le costolette le
    > > domenica, la birra e la benzina a basso costo e
    > > non se ne fregheranno di
    > > altro.
    >
    > Si perché noi italiani siamo meglio? Ma dai!

    da quel poco che ho visto io, siamo "meno peggio" di loro, in media. che poi loro abbiano delle eccellenze superiori alle nostre, quello e' un altro paio di maniche.
    non+autenticato
  • Noi italiani non siamo meglio semplicemente perchè la media è fortemente compromessa dalle zavorre di esterofili.
    Una per tutte: i paesi che sono additati come esempio di organizzazione e benessere hanno il tasso più alto di suicidi al mondo ... anche un coglione con la 'c' minuscola quantomeno dovrebbe chiedersi il perchè. Non siamo il massimo, ma nemmeno il minimo come si vorrebbe far credere.
    non+autenticato
  • > Noi italiani non siamo meglio semplicemente
    > perchè la media è fortemente compromessa dalle
    > zavorre di
    > esterofili.
    > Una per tutte: i paesi che sono additati come
    > esempio di organizzazione e benessere hanno il
    > tasso più alto di suicidi al mondo ...

    Quali Paesi hanno il tasso di suicidi pro capite più alto al mondo?
  • - Scritto da: Leguleio

    > Quali Paesi hanno il tasso di suicidi pro capite
    > più alto al
    > mondo?

    Sono notizie delicate che i governi tendono a nascondere per ovvii motivi.
    non+autenticato
  • > > Quali Paesi hanno il tasso di suicidi pro capite
    > > più alto al
    > > mondo?
    >
    > Sono notizie delicate che i governi tendono a
    > nascondere per ovvii
    > motivi.

    Ohibò, e come mai prova123 li conosce? Ha accesso a documenti riservati?
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: Leguleio
    >
    > > Quali Paesi hanno il tasso di suicidi pro capite
    > > più alto al
    > > mondo?
    >
    > Sono notizie delicate che i governi tendono a
    > nascondere per ovvii
    > motivi.

    ROTFL
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Nome e cognome
    > > - Scritto da: Leguleio
    > >
    > > > Quali Paesi hanno il tasso di suicidi
    > pro
    > capite
    > > > più alto al
    > > > mondo?
    > >
    > > Sono notizie delicate che i governi tendono a
    > > nascondere per ovvii
    > > motivi.
    >
    > ROTFL

    C'é ben poco da ridere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio

    > Quali Paesi hanno il tasso di suicidi pro capite
    > più alto al
    > mondo?

    http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_countries_by_...
    non+autenticato
  • Che l'FBI abbia ottenuto legalmente cio che voleva ci credo, con le intimazioni che fanno nel nord America, comunque sia la Microsoft ha fatto un buon lavoro.
  • - Pronto FBI?
    - Si chi parla?
    - Qui è Microsoft. Sentite, qua siamo sputtanati a livello privacy, dicono che vi diamo tutti i dati del cliente, anche quanti peli ha nel c*_o!
    - Perché non è così?
    - Si certo ma questo ci sta danneggiando...
    - Capito. Non preoccupatevi, ora facciamo una falsa richiesta, voi contestatela in tribunale e noi faremo in modo che venga subito desecretata, così la rendete pubblica e vi rifate il look!
    - Grazie, grazie 1000! E mi raccomando eh, di qualunque cosa abbiate bisogno... basta chiedere!
    - Tranquilli, ce ne sarà l'occasione, è un piacere collaborare con voi.
    non+autenticato
  • Tu hai capito come funziona il sistema.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fai il login o Registrati
    > - Pronto FBI?
    > - Si chi parla?
    > - Qui è Microsoft. Sentite, qua siamo sputtanati
    > a livello privacy, dicono che vi diamo tutti i
    > dati del cliente, anche quanti peli ha nel
    > c*_o!
    > - Perché non è così?
    > - Si certo ma questo ci sta danneggiando...
    > - Capito. Non preoccupatevi, ora facciamo una
    > falsa richiesta, voi contestatela in tribunale e
    > noi faremo in modo che venga subito desecretata,
    > così la rendete pubblica e vi rifate il
    > look!
    > - Grazie, grazie 1000! E mi raccomando eh, di
    > qualunque cosa abbiate bisogno... basta
    > chiedere!
    > - Tranquilli, ce ne sarà l'occasione, è un
    > piacere collaborare con
    > voi.
    Perfetta sintesi
    non+autenticato
  • "Un successo, sostiene ora Microsoft, anche se alla fine l'FBI ha ottenuto lo stesso le informazioni che voleva chiedendole direttamente (e a quanto pare legalmente) al cliente di Office 365 al centro della vicenda".

    Ciò che inquieta un po' è l'"a quanto pare".
    L'FBI ha molte risorse.