Claudio Tamburrino

Google ingrana la marcia

Si apre la nuova fase di sperimentazione dei veicoli di Google che si guidano da soli. La California ha dato luce verde. E Mountain View mette in pista mini-vetture senza volante e pedale del freno

Roma - Non si ferma il viaggio di Google per portare sulle strade di tutto il mondo le sue auto senza pilota: ora sta costruendo dei prototipi ad hoc da mettere inizialmente sulle strade della California.

usb

Si tratta di un centinaio di modelli simili ad una Smart, che serviranno a Google per capire come arrivare ad un veicolo completamente automatizzato in grado di muoversi in tutta sicurezza e in modo autonomo senza autista. Per il momento i veicoli saranno limitati ad una velocità di 25 miglia orarie (circa 40 km/h) e con poche o nessuna concessione al comfort: due posti con cinture di sicurezza, uno spazio per gli effetti personali dei passeggeri, uno schermo che mostra il percorso ed un pulsane di avvio ed uno di arresto.

Certo, come raccontano i primi passeggeri che hanno avuto occasione di salirvi a bordo, bisognerà superare l'ostacolo psicologico di un auto senza volante, né pedale dell'acceleratore o del freno: ma per il momento Google vuole partire da veicoli molto semplici, essenziali e completamente affidati ai suoi sensori ed ai suoi software di guida.
I veicoli inizieranno a girare da questa estate con gli autisti di Google dotati di appositi sistemi di controllo manuale per verificare i primi percorsi: l'intenzione di Mountain View è quella di avviare un primo programma pilota in California da portare avanti nei prossimi due anni. D'altronde, la motorizzazione californiana ha ufficialmente approvato la fase di test su strada delle auto completamente automatizzate.

Certo, sul piatto rimangono ancora diverse questioni legate alle leggi che devono governare le auto senza pilota: ancora in dubbio, per esempio, chi debba pagare eventuali multe (anche se finora in 700mila miglia in piena autonomia le auto di Google non ne hanno ricevuta neanche una), con la California che si vuole rifare sul passeggero e Google che chiede che a pagare sia il produttore dell'auto.

D'altra parte anche l'Europa sembra pronta a considerare l'ipotesi: proprio Italia, Francia, Germania, Belgio ed Austria hanno fatto pressione in apposite commissioni in seno alle Nazioni Unite per modificare la convenzione di Vienna sul traffico stradale.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
174 Commenti alla Notizia Google ingrana la marcia
Ordina
  • Pare che i primi a "commercializzare" il sistema di guida automatico non saranno quelli di Google né di Toyota, ma gli imprenditori di Cruise automation. Leggo dall'articolo:

    http://motori.corriere.it/motori/tecnologia/14_giu...

    " L’RP-1 al momento funziona solo sulle autostrade californiane e può essere installato solamente sulle Audi A4 e S4 realizzate a partire dal 2012 ".

    Nemmeno le autostrade Usa, unicamente californiane. E poi:

    " Il funzionamento solo sulle autostrade infatti è dovuto al fatto che l’RP-1 ha bisogno di una mappatura del territorio precisa al centimetro, di una rilevazione delle corsie e della segnaletica che va realizzata ad hoc per ogni strada ".

    Ma volendo si può fare qualcosa ancora più avanzato: un sistema automatico di guida per questo:

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Perché arrivati qui, dopo tutti gli annunci di successi reboanti, sarà questa l'utilità della guida senza conducente: giocare con gli amici alle macchine telecomandate, e basta.
  • - Scritto da: paoloholzl
    > Sia chiaro non sto a criticarti ho sempre piacere
    > se le persone sono attente ai propri diritti,
    > anche perchè possono spiegarli agli
    > altri.
    >
    > Io stesso vorrei accettare solo documenti Open
    > Document ma bisogna anche essere un po
    > tolleranti, c'è gente che fatica a capire cos'è
    > una tastiera ma cerca di comunicare.
    > Magari spiego che preferirei Open Document, poi
    > quello che arriva arriva.

    comincia a spedoire solo pdf e odf, magari quache luce si accende in quelle teste.
    >
    > > alla fine mi scrivero solo con quelli che
    > hanno
    > > il loro server mail
    > > casalingo.
    >
    > Vale il principio che dicevo sopra.

    io lo sto adottando un po alla volta. se significhera isolarsi in una mini-comunita' di "pochi ma buoni", mi andra' bene.

    >
    > > ceeeeeerto come no windows 8.1.ultimapatch,
    > > certo. Riprova, sarai piu'
    > > fortunato.
    >
    > Era una battuta ...
    > Cosa usi Linux LPS, Tails?

    una mia versione simil-tails ma piu' cazzutaA bocca aperta


    > > > Poi magari vai su Facebook,
    > > faceche?
    > > > > oppure non ci vai ma
    > > > tanto qualcuno si registra a nome tuo,
    > aggancia
    > > i
    > > > tuoi amici che ti cercano e postano le
    > foto
    > dove
    > > > ci sei anche tu.
    > > > difficile visto che non faccio foto
    > pubbliche
    > > (feste, cene, al mare etc) e quelle private
    > > stanno su un raid "STACCATO" da
    > > internet.
    >
    > Pure io pubblico poche immagini ma alle feste ci
    > vado e delle volte beccano anche me, magari mi
    > premiano a una competizione sportiva, parlo a un
    > Linuxday, non trovo realistico riuscire ad
    > impedire tutto ciò anche perchè foto in pubblico
    > non lesive della dignità personale non puoi
    > giuridicamente impedirle.

    certo che si. "Ehi tu: niente foto". mi e capitato di dirlo piu' volte e nessuno fino ad ora si e' fatto male.


    > > > Non voglio giudicarti, facessero tutti
    > come te,
    > > > pure io ci provo!
    > > > Se vai sul mio blog 'Free Software in
    > Free
    > > World'
    > > > troverai una vita a cercare di
    > sfuggire, ma
    > non
    > > > si scappa.
    > >
    > > magari comincia a non avere un blog, eh?
    >
    > Nel blog scrivi quello che vuoi che si sappia.
    > Ti dirò di più ritengo eticamente meritevole
    > condividere le proprie conoscenze (giuste o
    > sbagliate che siano).
    > Perchè tu non stai scrivendo in questo forum?

    con un pc e' non e' mio e non da casa mia.

    > > > non esiste e la realtà è che a nessuno
    > che
    > conta
    > > > gliene frega nulla!
    > >
    > > frega a me. magari sono un nessuno. ma a me
    > frega.
    >
    > Intendevo dire che a livello decisionale (Unione
    > Europea ecc.) occorrerebbe essere molto meno
    > tolleranti.
    >
    > > > E in Italia ci inventiamo il garante
    > della
    > > > privacy che serve a riempire moduli che
    > se
    > vuoi
    > > > aprire un conto in banca devi firmare
    > per
    > > > forza.
    > >
    > > stavo per cambiare banca perche volevano a
    > tutti
    > > i costi (modulo precompilato con i "SI")
    > farmi
    > > finire nel database marketing,
    > telepromozioni
    > da
    > > soggetti terzi,
    > > etc.
    >
    > Però le altre diecimila firme di clausole
    > vessatorie che neanche capisci le hai dovute
    > firmare.
    >
    > > io: non firmo.
    > > impiegato: come non firma? ...
    >
    > Beh io una volta ho cominciato a leggere i
    > quattro fogli scritti in microscopico e
    > l'impiegata 'scusi ha finito
    > ...?',
    > 'No sono abituato a leggere le clausole che firmo
    > ...'.
    > Per non far ricadere il tutto sulle vecchiette in
    > fila dietro mi sono limitato al gesto (anche
    > perchè non ci si capiva nulla).

    la vecchia e' in coda e aspetta come ho aspettato il quello prima di me.


    > > la rivoluzione on nsi fa in pantofole e
    > nemmeno
    > > mettendo la propria faccia nella foto
    > dell'avatar
    > > di
    > > PI.
    >
    > Non sono daccordo, se scrivi il mio cognome in
    > Internet troverai una marea di roba per la gran
    > parte mia.

    io in veco ho poco o nulla... avevo il sito e l'ho chiuso.

    > Non ho mai scritto in forma anonima, ci tengo
    > alle mie idee (che possono anche cambiare), ma
    > ritengo che occorra avere il coraggio e la
    > responsabilità delle proprie opinioni e 'metterci
    > la faccia'.
    >
    > Non è 'male' far vedere se stesso e le proprie
    > opinioni, è male permettere che pubblichino
    > quello che tu vuoi tenere per te o essere
    > costretti a condividere per
    > forza.

    rispetto il tuo pensiero ma non lo condivido. la mia faccia preferisco la vedano solo quelli che dico io.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: paoloholzl
    > > Sia chiaro non sto a criticarti ho sempre
    > piacere
    > > se le persone sono attente ai propri diritti,
    > > anche perchè possono spiegarli agli
    > > altri.
    > >
    > > Io stesso vorrei accettare solo documenti
    > Open
    > > Document ma bisogna anche essere un po
    > > tolleranti, c'è gente che fatica a capire
    > cos'è
    > > una tastiera ma cerca di comunicare.
    > > Magari spiego che preferirei Open Document,
    > poi
    > > quello che arriva arriva.
    >
    > comincia a spedoire solo pdf e odf, magari quache
    > luce si accende in quelle
    > teste.
    > >
    > > > alla fine mi scrivero solo con quelli
    > che
    > > hanno
    > > > il loro server mail
    > > > casalingo.
    > >
    > > Vale il principio che dicevo sopra.
    >
    > io lo sto adottando un po alla volta. se
    > significhera isolarsi in una mini-comunita' di
    > "pochi ma buoni", mi andra'
    > bene.
    >
    > >
    > > > ceeeeeerto come no windows
    > 8.1.ultimapatch,
    > > > certo. Riprova, sarai piu'
    > > > fortunato.
    > >
    > > Era una battuta ...
    > > Cosa usi Linux LPS, Tails?
    >
    > una mia versione simil-tails ma piu' cazzutaA bocca aperta
    >
    >
    > > > > Poi magari vai su Facebook,
    > > > faceche?
    > > > > > oppure non ci vai ma
    > > > > tanto qualcuno si registra a nome
    > tuo,
    > > aggancia
    > > > i
    > > > > tuoi amici che ti cercano e
    > postano
    > le
    > > foto
    > > dove
    > > > > ci sei anche tu.
    > > > > difficile visto che non faccio foto
    > > pubbliche
    > > > (feste, cene, al mare etc) e quelle
    > private
    > > > stanno su un raid "STACCATO" da
    > > > internet.
    > >
    > > Pure io pubblico poche immagini ma alle
    > feste
    > ci
    > > vado e delle volte beccano anche me, magari
    > mi
    > > premiano a una competizione sportiva, parlo
    > a
    > un
    > > Linuxday, non trovo realistico riuscire ad
    > > impedire tutto ciò anche perchè foto in
    > pubblico
    > > non lesive della dignità personale non puoi
    > > giuridicamente impedirle.
    >
    > certo che si. "Ehi tu: niente foto". mi e
    > capitato di dirlo piu' volte e nessuno fino ad
    > ora si e' fatto
    > male.
    >
    >
    > > > > Non voglio giudicarti, facessero
    > tutti
    > > come te,
    > > > > pure io ci provo!
    > > > > Se vai sul mio blog 'Free Software
    > in
    > > Free
    > > > World'
    > > > > troverai una vita a cercare di
    > > sfuggire, ma
    > > non
    > > > > si scappa.
    > > >
    > > > magari comincia a non avere un blog, eh?
    > >
    > > Nel blog scrivi quello che vuoi che si
    > sappia.
    > > Ti dirò di più ritengo eticamente meritevole
    > > condividere le proprie conoscenze (giuste o
    > > sbagliate che siano).
    > > Perchè tu non stai scrivendo in questo forum?
    >
    > con un pc e' non e' mio e non da casa mia.
    >
    > > > > non esiste e la realtà è che a
    > nessuno
    > > che
    > > conta
    > > > > gliene frega nulla!
    > > >
    > > > frega a me. magari sono un nessuno. ma
    > a
    > me
    > > frega.
    > >
    > > Intendevo dire che a livello decisionale
    > (Unione
    > > Europea ecc.) occorrerebbe essere molto meno
    > > tolleranti.
    > >
    > > > > E in Italia ci inventiamo il
    > garante
    > > della
    > > > > privacy che serve a riempire
    > moduli
    > che
    > > se
    > > vuoi
    > > > > aprire un conto in banca devi
    > firmare
    > > per
    > > > > forza.
    > > >
    > > > stavo per cambiare banca perche
    > volevano
    > a
    > > tutti
    > > > i costi (modulo precompilato con i "SI")
    > > farmi
    > > > finire nel database marketing,
    > > telepromozioni
    > > da
    > > > soggetti terzi,
    > > > etc.
    > >
    > > Però le altre diecimila firme di clausole
    > > vessatorie che neanche capisci le hai dovute
    > > firmare.
    > >
    > > > io: non firmo.
    > > > impiegato: come non firma? ...
    > >
    > > Beh io una volta ho cominciato a leggere i
    > > quattro fogli scritti in microscopico e
    > > l'impiegata 'scusi ha finito
    > > ...?',
    > > 'No sono abituato a leggere le clausole che
    > firmo
    > > ...'.
    > > Per non far ricadere il tutto sulle
    > vecchiette
    > in
    > > fila dietro mi sono limitato al gesto (anche
    > > perchè non ci si capiva nulla).
    >
    > la vecchia e' in coda e aspetta come ho aspettato
    > il quello prima di
    > me.
    >
    >
    > > > la rivoluzione on nsi fa in pantofole e
    > > nemmeno
    > > > mettendo la propria faccia nella foto
    > > dell'avatar
    > > > di
    > > > PI.
    > >
    > > Non sono daccordo, se scrivi il mio cognome
    > in
    > > Internet troverai una marea di roba per la
    > gran
    > > parte mia.
    >
    > io in veco ho poco o nulla... avevo il sito e
    > l'ho
    > chiuso.
    >
    > > Non ho mai scritto in forma anonima, ci tengo
    > > alle mie idee (che possono anche cambiare),
    > ma
    > > ritengo che occorra avere il coraggio e la
    > > responsabilità delle proprie opinioni e
    > 'metterci
    > > la faccia'.
    > >
    > > Non è 'male' far vedere se stesso e le
    > proprie
    > > opinioni, è male permettere che pubblichino
    > > quello che tu vuoi tenere per te o essere
    > > costretti a condividere per
    > > forza.
    >
    > rispetto il tuo pensiero ma non lo condivido. la
    > mia faccia preferisco la vedano solo quelli che
    > dico io.

    Se ti ritiri in una grotta su una montagna come Gollum la tua privacy sarà ancora più protetta.
    Beata innocenza, ma davvero credi che la tua immagine non sia mai stata ripresa?
    Non hai idea su quante registrazioni la tua faccia non solo è ben visibile ma anche inquadrata accuratamente, se mai tu fossi passato davanti a dove lavoro io in auto la tua faccia,la tua auto e il tuo relativo numero di targa sicuramente si trova su una delle mie registrazioni.
    In un mondo tecnologico e informatizzato come quello di oggi il modello di privacy che che tu credi di ottenere col tuo comportamento semplicemente non esiste, purtroppo per te sei nato nel secolo sbagliato.
    non+autenticato
  • Google ha già tutti i contatti del tuo address book.

    Google ha già tutte le tue informazioni personali.

    Google sa chi sei, come ti chiami, dove vivi, cosa fai, dove vai ed anche dove sei adesso, grazie alle fantastiche Google Apps del tuo inseparabile android.

    Google ha già tutti i tuoi file che hai passato attraverso i loro cloud.

    Google conosce con esattezza millesimale l'intero contenuto del tuo computer e di tutti i suoi dispositivi esterni, grazie al suo sistema operativo esclusivo.

    Google controlla minuziosamente ogni IP dal quale ti colleghi e se questo non corrisponde a certi criteri che loro hanno stabilito senza chiederti il permesso, ti bloccano l'accesso obbligandoti, per ripristinarlo, a fornire il tuo numero privato di telefono cellulare.

    Google sa tutto di te, che al confronto per tua madre sei un emerito sconosciuto.

    Adesso anche le macchine che si guidano da sole.

    Stanno preparando l'era dell'Homo Ebetis, cioè di un animale che sarà controllabile e manipolabile al 100% semplicemente perché non sarà più in grado di fare niente in modo autonomo.

    L'Homo Ebetis è il futuro.

    Direi proprio che potremmo anche iniziare a ribellarci.
  • - Scritto da: LUKAL

    > Direi proprio che potremmo anche iniziare
    > a ribellarci.

    Ottimo, da dove dici di partire ? Hai gia' qualche idea ?

    Ci limitiamo a dare tutto a ferro e fuoco o pensavi a qualcosa di piu' organico ?
    krane
    22544
  • Non ti sei mai ribellato in vita tua, eh?
  • - Scritto da: LUKAL
    > Non ti sei mai ribellato in vita tua, eh?

    Ero punk prima che tu fossi in fasce, ok, ho capito sei il solito ribelle da forum, quello che e' contro, se gli chiedi contro cosa allora e' contro chi chiede a cosa sei contro.
    krane
    22544
  • Se ti riferisci al 1977, quando tu eri punk io avevo fatto il servizio militare da 6 anni, homo ebetis.
  • - Scritto da: LUKAL
    > Se ti riferisci al 1977, quando tu eri punk io
    > avevo fatto il servizio militare da 6 anni, homo
    > ebetis.

    Ma il tuo piano ?
    E' dire agli altri di ribellarsi e aspettare ?

    Saresti proprio un Homo Ebetis.
    krane
    22544
  • - Scritto da: LUKAL
    > Google ha già tutti i contatti del tuo address
    > book.

    no

    > Google ha già tutte le tue informazioni personali.

    no

    > Google sa chi sei, come ti chiami, dove vivi,
    > cosa fai, dove vai ed anche dove sei adesso,
    > grazie alle fantastiche Google Apps del tuo
    > inseparabile android.

    no, no android qui. e nemmeno apple.
    la lista dei contatti c'e' l'ho sullagendina, che funziona senza energia elettrica.

    > Google ha già tutti i tuoi file che hai passato
    > attraverso i loro cloud.

    si, ma sto interrompendo tutti i contatti con gli addicted di google.

    > Google conosce con esattezza millesimale l'intero
    > contenuto del tuo computer e di tutti i suoi
    > dispositivi esterni, grazie al suo sistema
    > operativo esclusivo.

    no, non lo uso il loro sistema operativo esclusivo

    > Google controlla minuziosamente ogni IP dal quale
    > ti colleghi e se questo non corrisponde a certi
    > criteri che loro hanno stabilito senza chiederti
    > il permesso, ti bloccano l'accesso obbligandoti,
    > per ripristinarlo, a fornire il tuo numero
    > privato di telefono cellulare.

    ecco perche' mi sonot tolto da google, da youtube e non mi sono mai registrato su G+. e sto da dio.


    > Google sa tutto di te, che al confronto per tua
    > madre sei un emerito sconosciuto.
    >
    > Adesso anche le macchine che si guidano da sole.
    >
    > Stanno preparando l'era dell'Homo Ebetis, cioè di
    > un animale che sarà controllabile e manipolabile
    > al 100% semplicemente perché non sarà più in
    > grado di fare niente in modo
    > autonomo.
    >
    > L'Homo Ebetis è il futuro.
    >
    > Direi proprio che potremmo anche iniziare a
    > ribellarci.

    io sono gia' in trincea: magari vinceranno, ma ne portero' molti con me prima di cadere.

    Sconfitto forse, domato mai.
    non+autenticato
  • Non sei solo/a, sappilo... Occhiolino
  • - Scritto da: LUKAL
    > Non sei solo/a, sappilo... Occhiolino

    Quindi siete in 2 a non fare niente, 3 con me ?
    Oppure qualcuno ha qualche idea ? Un programma ?
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: LUKAL
    > > Non sei solo/a, sappilo... Occhiolino
    >
    > Quindi siete in 2 a non fare niente, 3 con me ?
    > Oppure qualcuno ha qualche idea ? Un programma ?

    resistenza passiva, come ghandi. togliersi dai social "classici" e se proprio devi usare altre piattaforme, non usare windows/macos/winphone/iphone/android/whatsup, usare posta crittografata end-to-end, non lasciare "dati elettronici" in giro, cioe' pagare in contanti, bancomat il minimo indispensabile, carta di credito solo in situazioni di emergenza, navigazione in internet criptata e offuscata, cellulare lasciarlo a casa, e con te acceso solo se serve (meglio togliere la batteria), etc etc etc
    Questo e' il "cosa" per il "chi" bisonga fare informazione, parlare con la gene e avvisarla. Lo so, e0' un lavoraccio e ne salverai pochi, ma meglio di niente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: LUKAL
    > > Google ha già tutti i contatti del tuo address
    > > book.
    > no

    Vedi sotto ...

    > > > Google ha già tutte le tue informazioni
    > personali.
    > no

    Vedi sotto ..

    > > Google sa chi sei, come ti chiami, dove vivi,
    > > cosa fai, dove vai ed anche dove sei adesso,
    > > grazie alle fantastiche Google Apps del tuo
    > > inseparabile android.
    >
    > no, no android qui. e nemmeno apple.
    > la lista dei contatti c'e' l'ho sullagendina, che
    > funziona senza energia
    > elettrica.

    Poi la gente la contatti con i piccioni e il Tam Tam?
    Se hai i numeri le telefonate le fai, o gli SMS, oppure usi le Email (magari con i DNS di Google)

    > > > Google ha già tutti i tuoi file che hai passato
    > > attraverso i loro cloud.
    > si, ma sto interrompendo tutti i contatti con gli
    > addicted di
    > google.

    Finchè il file non lo passi ad altri che lo fanno al posto tuo.

    > > Google conosce con esattezza millesimale
    > l'intero
    > > contenuto del tuo computer e di tutti i suoi
    > > dispositivi esterni, grazie al suo sistema
    > > operativo esclusivo.
    >
    > no, non lo uso il loro sistema operativo esclusivo

    Ah già ... usi quello di Microsoft (magari WindowsFicoso, allora puoi stare tranquillo.

    > > Google controlla minuziosamente ogni IP dal
    > quale
    > > ti colleghi e se questo non corrisponde a certi
    > > criteri che loro hanno stabilito senza chiederti
    > > il permesso, ti bloccano l'accesso obbligandoti,
    > > per ripristinarlo, a fornire il tuo numero
    > > privato di telefono cellulare.
    >
    > ecco perche' mi sonot tolto da google, da youtube
    > e non mi sono mai registrato su G+. e sto da
    > dio.

    Poi magari vai su Facebook, oppure non ci vai ma tanto qualcuno si registra a nome tuo, aggancia i tuoi amici che ti cercano e postano le foto dove ci sei anche tu.
    E già che ci sono le taggano.

    > > Direi proprio che potremmo anche iniziare a
    > > ribellarci.
    > io sono gia' in trincea: magari vinceranno, ma ne
    > portero' molti con me prima di
    > cadere.
    >
    > Sconfitto forse, domato mai.

    Non voglio giudicarti, facessero tutti come te, pure io ci provo!
    Se vai sul mio blog 'Free Software in Free World' troverai una vita a cercare di sfuggire, ma non si scappa.

    E' una lotta per il 'meno peggio' dove la privacy non esiste e la realtà è che a nessuno che conta gliene frega nulla!

    E in Italia ci inventiamo il garante della privacy che serve a riempire moduli che se vuoi aprire un conto in banca devi firmare per forza.
    La privacy è un arma in più per i poteri forti.

    Per gli altri la privacy è un utopia.
  • che paga se la googlecar mette sotto la classica vecchia rincoglionita con le borse della spesa? il passeggero? no, e' come pretendere che il cliente paghi per la colpa del tassista o il passeggero peghi per la colpa del tranviere. Allora chi paga, il giudatore? ah no, il guidatore e' un software, l'auto non ha il volante ne' il pedale del freno.
    gia' gli studi legali si fregano le mani, qui c'e' da mangiare -e tanto - per tutti gli avvoltoi....
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > che paga se la googlecar mette sotto la classica
    > vecchia rincoglionita con le borse della spesa?
    > il passeggero? no, e' come pretendere che il
    > cliente paghi per la colpa del tassista o il
    > passeggero peghi per la colpa del tranviere.
    > Allora chi paga, il giudatore? ah no, il
    > guidatore e' un software, l'auto non ha il
    > volante ne' il pedale del freno.
    > gia' gli studi legali si fregano le mani, qui
    > c'e' da mangiare -e tanto - per tutti gli
    > avvoltoi....

    Ci penseranno le assicurazioni e fine, ti fai troppi problemi che qualcuno sta gia' risolvendo per te, senza piu' darti neanche il disturbo delle cause che saranno tutte in abbonamenti tra lloid e google di turno.
    krane
    22544
  • - Scritto da: ...
    > che paga se la googlecar mette sotto la classica
    > vecchia rincoglionita con le borse della spesa?
    > il passeggero? no, e' come pretendere che il
    > cliente paghi per la colpa del tassista o il
    > passeggero peghi per la colpa del tranviere.
    > Allora chi paga, il giudatore? ah no, il
    > guidatore e' un software, l'auto non ha il
    > volante ne' il pedale del
    > freno.
    > gia' gli studi legali si fregano le mani, qui
    > c'e' da mangiare -e tanto - per tutti gli
    > avvoltoi....

    pagherà il proprietario, che sarà una società di noleggio. Queste auto non sono intese (per adesso) per un uso da parte di singoli, ma con un sistema di noleggio analogo a car 2 go e simili, solo che la guida sarà automatica.
    Ma stai tranquillo... causeranno molti meno incidenti degli umani, perciò per le aziende di noleggio saranno un risparmio!Sorride
  • - Scritto da: ...
    > che paga se la googlecar mette sotto la classica
    > vecchia rincoglionita con le borse della spesa?
    > il passeggero? no, e' come pretendere che il
    > cliente paghi per la colpa del tassista o il
    > passeggero peghi per la colpa del tranviere.
    > Allora chi paga, il giudatore? ah no, il
    > guidatore e' un software, l'auto non ha il
    > volante ne' il pedale del
    > freno.
    > gia' gli studi legali si fregano le mani, qui
    > c'e' da mangiare -e tanto - per tutti gli
    > avvoltoi....

    Per le responsabilita' c'e' lo scaricabarile perche' nessuno le vuole.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > che paga se la googlecar mette sotto la classica
    > vecchia rincoglionita con le borse della spesa?
    > il passeggero? no, e' come pretendere che il
    > cliente paghi per la colpa del tassista o il
    > passeggero peghi per la colpa del tranviere.
    > Allora chi paga, il giudatore? ah no, il
    > guidatore e' un software, l'auto non ha il
    > volante ne' il pedale del
    > freno.
    > gia' gli studi legali si fregano le mani, qui
    > c'e' da mangiare -e tanto - per tutti gli
    > avvoltoi....

    Sai, tutte le obiezioni alla google car sanno sempre tanto di caso particolare che nella realtà accadrà una volta ogni miliardo di km percorsi.
    Se guardi quante vecchiette vengono stirate oggi, che fai, proponi di vietare la guida? Sarebbe da pensarciCon la lingua fuori
    Funz
    12974
  • che si inventano i limiti e le regolazioni e i divieti più astrusi ed assurdi pur di costringere la gente a fare infrazioni per rimpinguare le casse comunali?
    non+autenticato
  • > che si inventano i limiti e le regolazioni e i
    > divieti più astrusi ed assurdi pur di costringere
    > la gente a fare infrazioni per rimpinguare le
    > casse
    > comunali?

    Faranno come adesso: se mai queste Google car avranno il permesso di circolare dalla legge italiana (e io ne dubito fortemente) ne impediranno l'ingresso nel Comune per ragioni di sicurezza, o altro.
    E possono farlo: in alcuni centri storici italiani è proibito usare il SUV:

    http://press.comune.fi.it/hcm/hcm5353-9_7_9130-Suv...

    http://archiviostorico.corriere.it/2008/marzo/02/p...
  • - Scritto da: AxAx
    > che si inventano i limiti e le regolazioni e i
    > divieti più astrusi ed assurdi pur di costringere
    > la gente a fare infrazioni per rimpinguare le
    > casse
    > comunali?

    Paura delle multe? Impara a guidare.
    E quando arriveranno queste auto avrai qualcuno che lo sa fare al posto tuo così la tua eventuale incapacità alla guida non ti danneggerà...
    Contento?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > - Scritto da: AxAx
    > > che si inventano i limiti e le regolazioni e i
    > > divieti più astrusi ed assurdi pur di
    > costringere
    > > la gente a fare infrazioni per rimpinguare le
    > > casse
    > > comunali?
    >
    > Paura delle multe? Impara a guidare.
    > E quando arriveranno queste auto avrai qualcuno
    > che lo sa fare al posto tuo così la tua eventuale
    > incapacità alla guida non ti
    > danneggerà...
    E soprattutto non danneggerà più gli altri
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: ndr

    > > E quando arriveranno queste auto
    > > avrai qualcuno che lo sa fare al
    > > posto tuo così la tua eventuale
    > > incapacità alla guida non ti
    > > danneggerà...

    > E soprattutto non danneggerà più gli altri

    L'accessorio principale di queste auto sara' il frigobar pieno di alcolici vero ?

    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: ndr
    >
    > > > E quando arriveranno queste auto
    > > > avrai qualcuno che lo sa fare al
    > > > posto tuo così la tua eventuale
    > > > incapacità alla guida non ti
    > > > danneggerà...
    >
    > > E soprattutto non danneggerà più gli altri
    >
    > L'accessorio principale di queste auto sara' il
    > frigobar pieno di alcolici vero
    > ?
    >
    E chissene... tanto l'utonto non potrà più fare danniA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: 2014
    > > > - Scritto da: ndr

    > > > > E quando arriveranno queste auto
    > > > > avrai qualcuno che lo sa fare al
    > > > > posto tuo così la tua eventuale
    > > > > incapacità alla guida non ti
    > > > > danneggerà...
    > >
    > > > E soprattutto non danneggerà più gli
    > altri
    > >
    > > L'accessorio principale di queste auto sara'
    > il
    > > frigobar pieno di alcolici vero
    > > ?
    > >
    > E chissene... tanto l'utonto non potrà più fare
    > danni
    >A bocca aperta

    InfattiA bocca aperta brindisi in coda al semaforo tra vicini di vettura aleeee
    Con la lingua fuori
    krane
    22544
  • Io so guidare molto bene.
    E altrettanto sa fare il sindaco molto bene il mio sindaco che mette limite di 40 all'ora su una strada a quattro corsie con guardrail perchè se no non riesce a ripianare il bilancio comunale da tutti i furti che fanno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: AxAx
    > Io so guidare molto bene.

    Io no e non vedo l'ora che una macchina lo faccia per me.


    > E altrettanto sa fare il sindaco molto bene il
    > mio sindaco che mette limite di 40 all'ora su una
    > strada a quattro corsie con guardrail perchè se
    > no non riesce a ripianare il bilancio comunale da
    > tutti i furti che fanno.

    Leggero' una pagina in piu' mentre la macchina guida.
    krane
    22544
  • - Scritto da: AxAx
    > Io so guidare molto bene.
    > E altrettanto sa fare il sindaco molto bene il
    > mio sindaco che mette limite di 40 all'ora su una
    > strada a quattro corsie con guardrail perchè se
    > no non riesce a ripianare il bilancio comunale da
    > tutti i furti che
    > fanno.


    Ci sono passato ieri:
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    limite di 20 km/h per tutto questo tratto di strada. Evidentemente i guidatori sono tutti dei delinquenti perché nessuno rispettava il limite, non è il limite che è assurdo, no?
    Izio01
    4027
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)