DARPA e Oculus per i militari

Il Dipartimento della Difesa statunitense aggiorna Plan X, progetto per preparare i militari alla guerra cibernetica: il visore per la realtà virtuale fa parte del piano

Roma - Dalla console al campo di battaglia è l'imprevista parabola che potrebbe subire Oculus Rift, il visore per la realtà aumentata concepito per ridisegnare l'interazione tra giocatori e videogames scelto dal Dipartimento della Difesa degli Usa. I dirigenti della DARPA hanno infatti svelato una prima demo di Plan X, un progetto mirato a simulare le classiche scene di guerra spostando il focus sul conflitto informatico che con l'integrazione dell'Oculus Rift porta i militari Usa in una nuova, e ancora sconosciuta, frontiera.