Arrestato cyberdissidente cristiano

Accade in Cina dove un 23enne voleva sostenere le proprie attività religiose cristiane parlandone su internet. L'ingenuo... è ora nelle mani della Giustizia pechinese

Pechino - Per la prima volta le autorità cinesi preposte alla repressione del pensiero si sono preoccupate di quanto pubblicato su internet da un giovane sostenitore di attività evangeliche non consentite e hanno reagito alla cosa pensando bene di arrestarlo.

A denunciare l'accaduto e a chiedere il rilascio immediato di Zhang Shengqi sono ancora una volta quelli di Reporters sans frontieres (RSF) che hanno inviato un appello pubblico in questo senso al primo ministro cinese Wen Jiabao che, di recente, ha tentato di proporre all'estero un'immagine meno censoria del regime pechinese.

Secondo la ricostruzione di RSF, il 26 novembre la Thought Police pechinese ha prelevato da casa sua Zhang, dipendente di una società di servizi informatici, a quanto pare per aver postato in internet documenti non autorizzati realizzati da uno storico della chiesa, Liu Fenggang, da tempo dietro le sbarre. "Zhang - afferma RSF - è il primo caso di un cyberdissidente messo in galera per aver manifestato il proprio appoggio alla Chiesa Cristiana illegale. E' stato accusato di aver diffuso segreti di stato, quando invece ha solo pubblicato alcuni articoli sulla repressione attuata dal governo nei confronti della propria comunità religiosa".
Come noto, in Cina le attività di culto sono rigidamente regolate e possono avvenire solo all'interno di meccanismi decisi dai regolamenti governativi. Al di fuori di essi, qualsiasi attività religiosa è ritenuta illegale.

All'arresto di Zhang ha fatto seguito anche il sequestro di una serie di materiali che si trovavano nella sua abitazione di Jilin, nella Cina settentrionale, tra cui articoli, telefonini e altro ancora. La compagna di Zhang, Ye Jifei, è stata interrogata per due giorni ma non è stata arrestata. Ye lavora nella stessa società in cui era impiegato Zhang.
TAG: censura
20 Commenti alla Notizia Arrestato cyberdissidente cristiano
Ordina
  • perchè tutte qst cose non sono conosciute in occidente???c'è almeno noi giovani...o sono io l'ignorante???
    ma come al solito i tg non parlano di qst...troppo scomodo!!
    non+autenticato
  • Ma in Cina esiste veramente la polizia del pensiero?

    :|:|:|:|:|:|

  • - Scritto da: Nonninz
    > Ma in Cina esiste veramente la polizia del
    > pensiero?
    >
    > Deluso:|:|:|:|:|

    Certo.

    Se cerchi di andare contro le idee del regime comunista, vieni chiuso in gabbia.

    E ospiteranno le Olimpiadi. Magari riusciranno persino a manipolare le informazioni in quel caso e a farci credere che i cinesi hanno vinto tutti gli ori.A bocca storta

  • - Scritto da: Avion

    >
    > Se cerchi di andare contro le idee del
    > regime comunista, vieni chiuso in gabbia.

    fiko, mai visti comunisti che hanno un'economia capitalistica e che entrano nel wto

    ____

    "L'organizzazione si deve aprire ai nuovi capitalisti imprenditori e ai professionisti liberali"

    Jiang Zemin, presidente del partito comunista cinese
    non+autenticato
  • ALmeno nell'Unione Sovietica le attività religiose non era punite... Ognuno poteva professarle... Certo, non erano incoraggiate, né finanziate, molte chiese erano state chiuse al culto. Ma almeno le attività religiose sono sempre continuate e alcuni anziani, nati prima dell'avvento del socialismo, hanno potuto continuare a essere religiosi senza interruzione, prima, durante e dopo l'avvento del socialismo.
    Alex
    non+autenticato

  • A questo punto è mooolto meglio in occidente!
    non+autenticato
  • che tipo di farmaci usi????
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ALmeno nell'Unione Sovietica le attività
    > religiose non era punite... Ognuno poteva
    > professarle... Certo, non erano
    > incoraggiate, né finanziate, molte chiese
    > erano state chiuse al culto. Ma almeno le
    > attività religiose sono sempre continuate e
    > alcuni anziani, nati prima dell'avvento del
    > socialismo, hanno potuto continuare a essere
    > religiosi senza interruzione, prima, durante
    > e dopo l'avvento del socialismo.
    > Alex

    Hai studiato storia sul testo di Camera e Fabietti?Perplesso
  • i contatti ammessi dal suo direttore renard con la cia screditano l'associazione

    a proposito leggendo tra le righe dell'articolo si capisce che la censura (peraltro comunque ingiustissima) a cui e' stato sottoposto il tizio NON E' per aver pubblicato scritti evangelici ma PER AVER DENUNCIATO REPRESSIONE RELIGIOSA e con modi piu' o meno democratici ogni governo cerca di ostacolare chi ne denuncia le repressioni, da noi si usa il silenzio stampa dei giornalisti e il travisamento o il linciaggio morale dei cittadini quando riescono a parlare in tv, ormai l'unica agora' concessa e accettata per comodita'

    astenersi da risposte idiote tipo "allora vai in cina", io volevo solo dire che c'e' da produrre ancora tanta democrazia qui' prima di esportare la poca rimasta (magari con la forza ) altrove

    non+autenticato
  • si va be', la cia, la democrazia e la forza, cazzate.

    In Cina, non c'e' liberta' religiosa, i cristiani cattolici, protestanti, evangelici, sono perseguiti e costretti ad aderire alle "chiese patriottiche" controllate dal governo.

    Sacerdoti e vescovi fedeli al vaticano sono imprigionati, i credenti arrestati e minacciati.

    Le provocazioni ci stanno ma se sono intelligenti.

    Davide Bacarella



    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > si va be', la cia, la democrazia e la
    > forza, cazzate.
    >
    > In Cina, non c'e' liberta' religiosa, i
    > cristiani cattolici, protestanti,
    > evangelici, sono perseguiti e costretti ad
    > aderire alle "chiese patriottiche"
    > controllate dal governo.
    >
    > Sacerdoti e vescovi fedeli al vaticano sono
    > imprigionati, i credenti arrestati e
    > minacciati.
    >
    > Le provocazioni ci stanno ma se sono
    > intelligenti.
    >
    > Davide Bacarella
    >
    ow.

    Mi hai strappato le parole di bocca.


  • > si va be', la cia, la democrazia e la
    > forza, cazzate.

    se la democrazia e' una cazzata allora...
    se i contatti di renard con la cia sono una cazzata scrivi a google che linka rassegne stampa false
    poi vorrei anch'io che "esportare la democrazia con la forza"
    fosse da tutti considerata una cazzata e non un programma di politica estera


    > In Cina, non c'e' liberta' religiosa [...]

    come appunto scritto nel post contestato

    > Le provocazioni ci stanno ma se sono
    > intelligenti.

    ma perche' spesso "intelligenti" viene usato come sinonimo di "che posso capire o condividere senza neanche una lettura approfondita" ?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > > si va be', la cia, la democrazia e la
    > > forza, cazzate.
    >
    > se la democrazia e' una cazzata allora...
    > se i contatti di renard con la cia sono una
    > cazzata scrivi a google che linka rassegne
    > stampa false
    > poi vorrei anch'io che "esportare la
    > democrazia con la forza"
    > fosse da tutti considerata una cazzata e non
    > un programma di politica estera
    >
    >
    > > In Cina, non c'e' liberta' religiosa [...]
    >
    > come appunto scritto nel post contestato
    >
    > > Le provocazioni ci stanno ma se sono
    > > intelligenti.
    >
    > ma perche' spesso "intelligenti" viene usato
    > come sinonimo di "che posso capire o
    > condividere senza neanche una lettura
    > approfondita" ?
    >

    Mi piace la gente che mette da parte i fatt(acc)i reali per tirare fuori la solita polemica antiamericana.
  • perche' queste visioni manichee pro-contro ?
    perche' considerare gli usa un concetto indivisibile ?
    un conto e' un popolo, un altro la sua cultura, un altro il suo governo e un altro la sua politica estera...
    i fatti reali lo sono davvero nei termini in cui ci sono presentati ?
    dato che vengono iniziati conflitti al di la' di ogni ragione giuridica (secondo ONU e le regole del diritto internazionale) usando come unico pretesto accertato violazioni dei diritti umani ignorate quando e dove non devono fornire tale giustificazione, e' mettere da parte i fatti reali chiedersi criticamente se una notizia sara' funzionale a qualche strategia ?

    ma soprattutto, anticipando un tuo dubbio che e' anche un po' mio, sono paranoico ? Occhiolino

    > Mi piace la gente che mette da parte i
    > fatt(acc)i reali per tirare fuori la solita
    > polemica antiamericana.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > perche' queste visioni manichee pro-contro ?

    Diomio, come sono caduto in basso... mi metto a discutere con uno che ha imparato una parola nuova e la tira fuori appena puòTriste
    Cmq...

    > perche' considerare gli usa un concetto
    > indivisibile ?

    E' proprio questo, il punto. Si parlava di una cosa _molto_ specifica (l'arresto di un dissidente cinese) e qualcuno inizia a parlare a vanvera di cia etc. col solo intento di togliere l'attenzione dal fatto reale.

    non+autenticato

  • acc mi hai convinto, chiudo il thread, non potrei sopportare la responsabilita' del tuo degrado, il rimorso mi ucciderebbe !

    scusa e buon week end


    > Diomio, come sono caduto in basso... mi
    > metto a discutere con uno che ha imparato
    > una parola nuova e la tira fuori appena può
    > Triste
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > acc mi hai convinto, chiudo il thread, non
    > potrei sopportare la responsabilita' del tuo
    > degrado, il rimorso mi ucciderebbe !
    >
    > scusa e buon week end

    Quando non si hanno argomenti...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > i contatti ammessi dal suo direttore renard
    > con la cia screditano l'associazione
    >
    > a proposito leggendo tra le righe
    > dell'articolo si capisce che la censura
    > (peraltro comunque ingiustissima) a cui e'
    > stato sottoposto il tizio NON E' per aver
    > pubblicato scritti evangelici ma PER AVER
    > DENUNCIATO REPRESSIONE RELIGIOSA e con modi

    Sei inquietante. Lo sai che in Cina, per quello che hai detto qui, saresti già stato arestato.
    non+autenticato
  • il senso del post contestato era

    1) secondo alcuni giornali anche usa rsf ha legami strani, meglio confermare con altre fonti

    2) "che ingiustizia ! pero' non siamo messi bene neanche noi"

    possibile riuscire solo a dare una lettura manichea pro o contro ? capire anche i concetti articolati e non solo gli slogan ?



    non+autenticato
  • Segnalo l'appello per la liberazione di Padre Jiang Sunian, sacerdote cattolico arrestato a Wenzhou nella provincia dello Zhejiang, per aver stampato bibbie.

    Padre Jiang Sunian arrestato nel 1999 sta scontando una pena di sei anni, non si hanno notizie di lui dal giorno in cui e' stata emessa la sentenza.

    Il caso e' stato sollevato anche con il sindaco di Wenzhou l'ottobre 2002, in visita nella provincia di Prato, in occasione del gemellaggio fra le due province.

    per sottoscrivere l'appello ed ulteriori info:
    http://www.bacarella.it/sunian.asp

    Davide Bacarella, Prato
    davide@bacarella.it
    http://www.bacarella.it
    non+autenticato