Alfonso Maruccia

1 Gigabit sul doppino di rame

Alcatel-Lucent fa registrare un nuovo record di velocità per le connessioni a banda ultra-larga sul vecchio doppino telefonico, una tecnologia che in futuro potrebbe diventare standard e portare DSL da 1 Gbps nelle case di tutti

Roma - Bell Labs, laboratorio di ricerca americano del colosso della telefonia francese Alcatel-Lucent, ha annunciato di aver raggiunto un nuovo primato nelle velocità sulle classiche connessioni in rame, raggiungendo la più che ragguardevole vetta di 10 Gbps e aprendo le porte a un potenziale futuro fatto di banda "ultra-larga" senza la necessità di passare completamente alla fibra ottica.

L'annuncio di Bell Labs arriva a ulteriore riprova del fatto che il doppino in rame ha ancora parecchio da dire nonostante i decenni e l'evoluzione tecnologica senza freni, con i ricercatori statunitensi che sono partiti dal nuovo standard G.fast per realizzare un'estensione (XG-FAST) in grado di spingere ancora più in là la connettività (A)DSL per utenze domestiche.

La tecnologia G.fast, attualmente in fase di valutazione e attesa sul mercato per il 2015, trasmette i dati in formato digitale su una frequenza di 106MHz ed è in grado di raggiungere una velocità di 500 Mbps su una distanza di 100 metri; XG-FAST usa invece una frequenza da 500MHz ed è in grado di raggiungere - secondo quanto sostiene Bell Labs - una velocità di trasmissione di 10 Gbps su un paio di cavi in rame su una distanza di 30 metri.
Se la distanza sale a 70 metri il degrado del segnale fa scendere la velocità di trasmissione a 1 Gbps, ed è proprio questa la prospettiva che potrebbe aprire le porte per la diffusione capillare di connessioni DSL sincrone (con la stessa velocità sia in downstream che upstream) negli Stati Uniti e non solo.

Con XG-FAST i carrier non avrebbero bisogno di posare nuovi cavi in fibra ottica per proporre agli utenti connettività in banda "ultra" larga, con un risparmio considerevole in fatto di investimenti necessari a far arrivare la fibra nelle vicinanze degli abitati (fiber-to-the-curb) piuttosto che all'interno delle singole abitazioni o condomini.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
25 Commenti alla Notizia 1 Gigabit sul doppino di rame
Ordina
  • Il problema è capire cosa succede quando la tecnologia viene applicata ai casi reali, dove le distanze medie tra centrale e utenza vanno dai 2 ai 6 km...
  • - Scritto da: Nicola
    > Il problema è capire cosa succede quando la
    > tecnologia viene applicata ai casi reali, dove le
    > distanze medie tra centrale e utenza vanno dai 2
    > ai 6
    > km...
    no beh l'idea e' quella che c'e' scritta a fine articolo... piazzare FTTC ( Fiber-to-the-cabinet or Fiber-to-the-curb) o FTTB (fibra al palazzo)... si claro, campa cavallo... ma sempre piu' probabile della fibra in ogni appartamento..Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Spettacolo è simmetrica questa volta.

    1Gbit simmetrico!

    Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?

    Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit, e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di diventare provider e condivisori di contenuti usando le nostre linee retail.

    Che poi con 1Gbit simmetrico ti metti un pai di antennini Ubiquiti e fai pure il provider!

    http://www.ubnt.com/

    Io lo sto per fare questa estate con un amico che sta a 500m da casa mia e i tetti dei nostri stabili si vedono in linea d'aria. Ci condividiamo una Fastweb Fibra da 100Mbit...
    Ho già preso il cavo e le antenne Ubiquiti Loco M2, e l'occorrente per passare il cavo dentro il tubo grondaia con spago e un pesetto di piombo, faccio calare lo spago attaccato al piombo nel tubo, apro una fessura al piano con un dremel e ci attacco il cavo di rete Cat5 per esterni, e me lo tiro su lentamente fino al tetto dove c'è fissata la Ubiquiti M2 al palo dell'antenna TV e rivolta verso il palazzo del mio amico...
    Lo stesso da lui.

    Pensa con 1GBit simmetrico che megarete che ci verrebbe!
    iRoby
    6842
  • - Scritto da: iRoby
    > Spettacolo è simmetrica questa volta.
    >
    > 1Gbit simmetrico!
    >
    > Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?
    >
    > Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit,
    > e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di
    > diventare provider e condivisori di contenuti
    > usando le nostre linee
    > retail.

    Non e' che lo impedisca poi cosi' tanto.
    Coi 10mbit di fastweb si riesce benissimo a offrire connettivita' di base a tutto il condominio.

    > Pensa con 1GBit simmetrico che megarete che ci
    > verrebbe!

    Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita ovunque.
    Come per la radio.
    Questione di poco, ormai.
  • - Scritto da: panda rossa
    ..
    > Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita
    > ovunque.
    > Come per la radio.
    > Questione di poco, ormai.
    i server costano, i collegamenti costano, non è gratuita, te la fanno pagare con le tasse.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pietro
    > - Scritto da: panda rossa
    > ..
    > > Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita
    > > ovunque.
    > > Come per la radio.
    > > Questione di poco, ormai.
    > i server costano,

    I server esistono gia'.

    > i collegamenti costano,

    I collegamenti vengono pagati dagli utenti che hanno i router wireless in casa.

    > non è
    > gratuita, te la fanno pagare con le
    > tasse.

    Come le scuole, le strade, la sanita', l'ordine pubblico e tutto il resto.

    Vuoi aggiudicarti il premio Lapalisse del mese?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Pietro
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > ..
    > > > Arriveremo ad avere una copertura wifi
    > gratuita
    > > > ovunque.
    > > > Come per la radio.
    > > > Questione di poco, ormai.
    > > i server costano,
    >
    > I server esistono gia'.

    con quelle velocità e distribuita per tutti i server attuali non bastano neanche per incominciare.

    > > i collegamenti costano,
    >
    > I collegamenti vengono pagati dagli utenti che
    > hanno i router wireless in
    > casa.

    no, i comuni devono attrezzarsi con router wi-fi e se li pagano loro.

    > > non è
    > > gratuita, te la fanno pagare con le
    > > tasse.
    >
    > Come le scuole, le strade, la sanita', l'ordine
    > pubblico e tutto il
    > resto.

    certo probabilmente sarà integrata nella TASI te la aumentano solo un po'


    > Vuoi aggiudicarti il premio Lapalisse del mese?

    dici?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pietro
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Pietro
    > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > ..
    > > > > Arriveremo ad avere una copertura
    > wifi
    > > gratuita
    > > > > ovunque.
    > > > > Come per la radio.
    > > > > Questione di poco, ormai.
    > > > i server costano,
    > >
    > > I server esistono gia'.
    >
    > con quelle velocità e distribuita per tutti i
    > server attuali non bastano neanche per
    > incominciare.

    Complimenti per la competenza nel campo delle reti informatiche.
    Ti hanno bocciato pure al cepu, per caso?

    >
    > > > i collegamenti costano,
    > >
    > > I collegamenti vengono pagati dagli utenti
    > che
    > > hanno i router wireless in
    > > casa.
    >
    > no, i comuni devono attrezzarsi con router wi-fi
    > e se li pagano
    > loro.

    Perche' devono farlo i comuni quando c'e' gia' un router wifi in tutte le case?

    > > > non è
    > > > gratuita, te la fanno pagare con le
    > > > tasse.
    > >
    > > Come le scuole, le strade, la sanita',
    > l'ordine
    > > pubblico e tutto il
    > > resto.
    >
    > certo probabilmente sarà integrata nella TASI te
    > la aumentano solo un po'

    Tanto se non e' per una cosa e' per l'altra.
    Pensa che a te fanno pure pagare l'equo compenso.

    > > Vuoi aggiudicarti il premio Lapalisse del
    > mese?
    >
    > dici?

    Dico!
  • - Scritto da: panda rossa
    > Non e' che lo impedisca poi cosi' tanto.
    > Coi 10mbit di fastweb si riesce benissimo a
    > offrire connettivita' di base a tutto il
    > condominio.
    Il punto è che ti impongono una castrazione...

    > Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita
    > ovunque.
    > Come per la radio.
    > Questione di poco, ormai.
    Come credi verrà realizzata?
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Spettacolo è simmetrica questa volta.
    >
    > 1Gbit simmetrico!
    >
    > Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?
    >
    > Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit,
    > e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di
    > diventare provider e condivisori di contenuti
    > usando le nostre linee
    > retail.
    >
    > Che poi con 1Gbit simmetrico ti metti un pai di
    > antennini Ubiquiti e fai pure il
    > provider!
    >
    > http://www.ubnt.com/
    >
    > Io lo sto per fare questa estate con un amico che
    > sta a 500m da casa mia e i tetti dei nostri
    > stabili si vedono in linea d'aria. Ci
    > condividiamo una Fastweb Fibra da
    > 100Mbit...
    ma l'ftth realmente dove sta? a casa tua spero... (chi ha il cavo ha il potereCon la lingua fuori)
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Spettacolo è simmetrica questa volta.
    >
    > 1Gbit simmetrico!
    >
    > Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?
    >
    > Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit,
    > e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di
    > diventare provider e condivisori di contenuti
    > usando le nostre linee
    > retail.
    >
    > Che poi con 1Gbit simmetrico ti metti un pai di
    > antennini Ubiquiti e fai pure il
    > provider!
    >

    Il problema è a livello contrattuale. Ci sono diverse offerte simmetriche, ma non si possono condividere.
    OK, offro anche io connettività ai vicini, ma a livello contrattuale non potrei.
    Teo_
    2588
  • - Scritto da: Teo_

    > Il problema è a livello contrattuale. Ci sono
    > diverse offerte simmetriche, ma non si possono
    > condividere.
    >
    > OK, offro anche io connettività ai vicini, ma a
    > livello contrattuale non
    > potrei.

    Qui si discute di tecnica, non di garbugli legali.
    Anche il DVD non lo potresti prestare al vicino, ne' invitare il vicino a casa tua a vedere il film.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Teo_
    >
    > > Il problema è a livello contrattuale. Ci sono
    > > diverse offerte simmetriche, ma non si
    > possono
    > > condividere.
    > >
    > > OK, offro anche io connettività ai vicini,
    > ma
    > a
    > > livello contrattuale non
    > > potrei.
    >
    > Qui si discute di tecnica, non di garbugli legali.
    > Anche il DVD non lo potresti prestare al vicino,
    > ne' invitare il vicino a casa tua a vedere il
    > film.

    Ignorando i vincoli legali, è molto meglio allacciarsi ad una back nome e da lì partire con la propria rete "pirata". A me starebbe anche bene come vendetta nei confronti dei provider che tengono castrata la mia connettività, ma non sarebbe una soluzione affidabile. Una volta scoperta la falla, non essendo legale, sarebbe annullata la rete.
    Teo_
    2588