Alfonso Maruccia

Il Governo britannico ha scelto ODF

Il flirt delle autoritÓ UK con i formati open si trasforma in vero amore. Ora le istituzioni pubbliche hanno l'obbligo di utilizzare standard ISO per comunicare tra loro e con i cittadini

Roma - Le autorità governative del Regno Unito hanno ufficialmente annunciato l'adozione degli standard open per la collaborazione interna e la presentazione dei documenti ai cittadini, una decisione che potrebbe cambiare in maniera radicale le sin qui alterne fortune dei suddetti standard e che certo non piacerà a chi, come Microsoft, ha interessi diametralmente opposti.

L'annuncio del governo britannico arriva a conclusione di una lungo periodo di flirt con i formati open partito all'inizio dell'anno, stabilendo che gli standard da usare saranno PDF/A o HTML per la fruizione dei documenti governativi e ODF (Open Document Format) per la condivisione o la collaborazione di documenti tra i vari reparti.

Le tecnologie selezionate sono compatibili con le applicazioni per documenti più comuni, spiegano le autorità UK, e permetteranno alle parti interessate (cittadini, aziende, organizzazioni volontarie) di non usare software specifico; le organizzazioni governative avranno invece la possibilità di scegliere le migliori applicazioni con cui lavorare anche da un punto di vista economico.
Il ministro di Gabinetto Francis Maude commenta l'adozione di ODF e degli altri formati open parlando di un metodo utile per risparmiare sui costi e di un passo nel piano a lungo termine per la crescita economica in UK. Un plauso è arrivato anche da The Document Foundation, l'organizzazione che sviluppa Libreoffice e sostiene gli standard documentali ODF: "TDF è sempre stata una forte sostenitrice di ODF, e crede negli standard documentali aperti - ha dichiarato Thorsten Behrens, chairman di The Document Foundation - Il 22 luglio sarà una data da ricordare, il culmine di un sogno iniziato quando ODF è diventato standard ISO il 30 novembre 2006. Con l'adozione di ODF e PDF, il Governo del Regno Unito mostra al mondo che è possibile trovare una strada d'uscita dai formati proprietari e aumentare la libertà degli utenti".

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaUK, il governo accarezza ODFLe autoritÓ britanniche compiono il primo passo di un'apertura verso i formati aperti, con l'obiettivo dichiarato di abbattere gli oligopoli dei fornitori software della pubblica amministrazione. Ma la UE raccomanda anche DOCX
77 Commenti alla Notizia Il Governo britannico ha scelto ODF
Ordina
  • Ma ODF 1.2 è diventato standard iso? Che sapevo io erano fermi alla 1.0.

    LibreOffice se selezioni il formato 1.0 dice che potrebbe non funzionare qualcosa.

    Quindi LO non è un programma adatto per i formati ISO.
  • un po' come Office non implementa al 100% le specifiche OOXML.
    Quindi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: uomo di paglia
    > un po' come Office non implementa al 100% le
    > specifiche
    > OOXML.
    > Quindi?

    Cosa c'entra OOXML?
  • Nulla a parte che un formato così di paglia che non lo supporta neppure Microsoft.
    Mentre ODF è supportato in versione 1.0 e 1.2 (standard pubblicato da OASIS) sono supportati da più applicazioni non solo da LO.
    E dato che è pubblicato persino tu (o qualunque governo) potresti scrivere applicazioni che lo supportano senza che nessuno possa obiettare nulla.
    Ripeto.
    Quindi?
    Che volevi dire?
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo75
    > Ma ODF 1.2 è diventato standard iso? Che sapevo

    è in corso http://blogs.msdn.com/b/chrisrae/archive/2014/04/1...
    non+autenticato
  • C'e' solo una cosa piu' esaltante di questa notizia!

    Ed e' la faccia pesta di tutti i rosikoni del forum di PI servi del closed, ai quali dedico questo spezzone del maestro Federico Fellini.

  • - Scritto da: panda rossa
    > C'e' solo una cosa piu' esaltante di questa
    > notizia!
    >
    > Ed e' la faccia pesta di tutti i rosikoni del
    > forum di PI servi del closed
    Guarda che pure il formato M$ è open. Perplesso
    non+autenticato
  • - Scritto da: arrow
    > - Scritto da: panda rossa
    > > C'e' solo una cosa piu' esaltante di questa
    > > notizia!
    > >
    > > Ed e' la faccia pesta di tutti i rosikoni del
    > > forum di PI servi del closed
    > Guarda che pure il formato M$ è open. Perplesso

    Si, certo, e' open come la porta blindata di Fort Knox.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: arrow
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > C'e' solo una cosa piu' esaltante di
    > questa
    > > > notizia!
    > > >
    > > > Ed e' la faccia pesta di tutti i
    > rosikoni
    > del
    > > > forum di PI servi del closed
    > > Guarda che pure il formato M$ è open. Perplesso
    >
    > Si, certo, e' open come la porta blindata di Fort
    > Knox.
    Basta saper leggere:
    http://www.microsoft.com/openspecifications/en/us/...
    buona lettura
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: arrow
    > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > > C'e' solo una cosa piu' esaltante
    > di
    > > questa
    > > > > notizia!
    > > > >
    > > > > Ed e' la faccia pesta di tutti i
    > > rosikoni
    > > del
    > > > > forum di PI servi del closed
    > > > Guarda che pure il formato M$ è open.
    >Perplesso
    > >
    > > Si, certo, e' open come la porta blindata di
    > Fort
    > > Knox.
    > Basta saper leggere:
    > http://www.microsoft.com/openspecifications/en/us/
    > buona lettura

    Oste! Com'e' il vino?
    Buona bevuta (di balle).
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: arrow
    > > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > > > C'e' solo una cosa piu'
    > esaltante
    > > di
    > > > questa
    > > > > > notizia!
    > > > > >
    > > > > > Ed e' la faccia pesta di
    > tutti
    > i
    > > > rosikoni
    > > > del
    > > > > > forum di PI servi del closed
    > > > > Guarda che pure il formato M$ è
    > open.
    >
    > >Perplesso
    > > >
    > > > Si, certo, e' open come la porta
    > blindata
    > di
    > > Fort
    > > > Knox.
    > > Basta saper leggere:
    > >
    > http://www.microsoft.com/openspecifications/en/us/
    > > buona lettura
    >
    > Oste! Com'e' il vino?
    > Buona bevuta (di balle).
    Solito problema: non sai leggere!
    P.S. come funziona l'espansione del raspberry?A bocca aperta
    non+autenticato
  • Mi sembra che lei abbia citato come fonte un sito "di parte"
    non+autenticato
  • - Scritto da: vac
    > Mi sembra che lei abbia citato come fonte un sito
    > "di
    > parte"
    E chi le dovrebbe pubblicare le specifiche dei formati Microsoft, Babbo natale, forse?
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: vac
    > > Mi sembra che lei abbia citato come fonte un
    > sito
    > > "di
    > > parte"
    > E chi le dovrebbe pubblicare le specifiche dei
    > formati Microsoft, Babbo natale,
    > forse?

    Quindi stai confermando quello che stiamo dicendo da inizio thread.
    Quello e' un formato PROPRIETARIO.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: vac
    > > > Mi sembra che lei abbia citato come
    > fonte
    > un
    > > sito
    > > > "di
    > > > parte"
    > > E chi le dovrebbe pubblicare le specifiche
    > dei
    > > formati Microsoft, Babbo natale,
    > > forse?
    >
    > Quindi stai confermando quello che stiamo dicendo
    > da inizio
    > thread.
    No confermo che NON sai leggere!
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: 2014
    > > > - Scritto da: vac
    > > > > Mi sembra che lei abbia citato come
    > > fonte
    > > un
    > > > sito
    > > > > "di
    > > > > parte"
    > > > E chi le dovrebbe pubblicare le
    > specifiche
    > > dei
    > > > formati Microsoft, Babbo natale,
    > > > forse?
    > >
    > > Quindi stai confermando quello che stiamo
    > dicendo
    > > da inizio
    > > thread.
    > No confermo che NON sai leggere!

    Se e' open non e' di M$, se e' di M$ non e' open.
  • Oh finalmente ! notizia che fa il paio con quella di MonacoSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Oh finalmente ! notizia che fa il paio con quella
    > di MonacoSorride

    E la cosa positiva è che questa scelta non impone l'uso di un certo software, ma solo di un formato aperto. Microsoft, volendo, può fornire con Office il supporto completo al formato ODF e continuare a venderlo.
  • MS ha gia il supporto completo ai formati odf da anni nei suoi software.
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > MS ha gia il supporto completo ai formati odf da
    > anni nei suoi software.

    Sarà, ma l'Office 2010 aziendale della "grande azienda" in cui lavoro non ha ODF tra i formati supportati, ne' in scrittura ne' in lettura. E' forse un addon?
  • è di base dal 2007 sp2 in poi non puoi non averlo visto che noi sulla stessa versione lo usiamo di base ed è supportato ufficialmente da ms e dal consorzio odf.
    Poi esistono vari moduli anceh aggiuntivi per supportare particolari varianti ma di base per esempio word salva in odt
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco

    > Poi esistono vari moduli anceh aggiuntivi per
    > supportare particolari varianti ma di base per
    > esempio word salva in
    > odt

    Di base assolutamente no!
    Word salva in docx
    E se ti azzardi a salvare in qualcosa di diverso esce un popup nero col teschio che ti dice: "Sei proprio sicuro di quello che stai facendo? Potrebbe esplodere il computer!"
    Altro che di base.

    http://betanews.com/2009/04/28/office-2007-sp2-is-.../
  • mi sembra ovvi che se formatti cose che l'odf non supporta ricevi il messaggio magari ti basterebbe selezionare di base il formato odf per risolcvere tutto ma evidentemetne è troppo difficile da fare e poi cosa avresti da contestare poi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > mi sembra ovvi che se formatti cose che l'odf non
    > supporta ricevi il messaggio magari ti basterebbe
    > selezionare di base il formato odf per risolcvere
    > tutto ma evidentemetne è troppo difficile da fare
    > e poi cosa avresti da contestare
    > poi?
    Not that Microsoft won't give you a little heck for it along the way, in classic Microsoft fashion.
    For example, AFTER changing our default format to ODF, we tried saving a simple Word file that had nothing more than a single sentence of placeholder text, nothing else. Immediately we saw the first security warning

    e' la famosa simpatia M$
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > e poi cosa avresti da contestare
    > poi?

    Nulla , lui é fatto cosí. Appena legge Apple o MS gli parte l'embolo ed anche una semplicissima associazione tra estensione ed applicativo diventa una cosa difficile da fare.

    Lui peró poi riesce ad espandere la RAM al Raspi, scrivere software open, ecc ecc ecc A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > MS ha gia il supporto completo ai formati odf da
    > anni nei suoi software.

    peccato che non funziona...


    e peccato che le specifiche ooxml sono (diciamo così) un tantinello "confuse"...

    e peccato che quindi i "software" m$ non funzionano bene neanche con lo stesso ooxml...

    e peccato anche che le folli "estensioni" di ooxml implementate nei "software" m$ rendono ooxml del tutto NON interoperabile = INUTILE...
    non+autenticato