Luca Annunziata

Si scrive Android, si legge frammentazione

Il report di Open Signal descrive lo stato dell'ecosistema mobile di Google. Ci sono migliaia di dispositivi in circolazione, decine di marchi. Su tutti domina Samsung

Roma - 18.796: è questo il numero preciso di dispositivi differenti censiti da Open Signal nel suo rapporto sullo stato di Android, un appuntamento che si rinnova dopo lo scorso anno e che prova a rappresentare graficamente e plasticamente l'evoluzione di un ecosistema che ha raggiunto un successo enorme e che continua a fare i conti con i propri limiti. Non ci sono dubbi sull'effettiva portata di Android sul mercato: ci sono intere aziende che basano su di esso il proprio modello di business. Ma, al contempo, ci sono delle questioni ancora da discutere per quanto attiene l'attività degli sviluppatori.

Open Signal mette in chiaro anche un altro serio e innegabile vantaggio di questa frammentazione: essa non è altro che la conseguenza di un amplissima e variegata offerta di dispositivi con caratteristiche varie e prezzi per tutte le tasche. In altre parole, la ricchezza dell'ecosistema è anche la sua dannazione: gli sviluppatori devono tentare di prevedere e gestire decine di risoluzioni e rapporti di proporzione dello schermo (su iOS sono appena 4), ma i consumatori possono tranquillamente scegliere tra molteplici opzioni per tentare di soddisfare le proprie esigenze. Tale tendenza è anche confermata da un altro dato: l'anno scorso il numero di dispositivi differenti rilevati dalla stessa indagine sfiorava i 12mila, quest'anno è salito fino quasi a quota 19.000. Curiosamente, al crescere del reddito pro capite di un paese cresce pure la frammentazione.

Se si guarda alle percentuali che si assicura ciascun marchio, Samsung seppure in lieve calo è in grado di accaparrarsi quasi la metà del campione censito da Open Signal con il 43,5 per cento: seguono Sony (che, seconda, totalizza appena il 4 per cento), LG, Motorola, Huawei, Lenovo, HTC e via via tutti gli altri. La stessa situazione si replica guardando ai modelli più diffusi, con il Galaxy S3 ancora primo dopo un anno e col Galaxy S4 che fa un gran passo in avanti: quasi tutte le prime posizioni sono monopolizzate dal marchio di Seoul, con qualche eccezione costituita da HTC One, Nexus, LG G2 e Moto X.

Le conseguenze della frammentazione si fanno invece significative quando si guarda alla release di Android installata sui terminali: stando ai dati di Open Signal il 91 per cento dei dispositivi iOS si assesta sulla versione più recente del sistema operativo, solo il 20 per cento degli apparecchi androidi monta la 4.4 KitKat, mentre Jelly Bean (4.1 e 4.2) supera il 46 per cento e il più vecchio Gingerbread (2.3) è la terza forza con il 13,6 per cento (volendo fare un confronto, la "vecchia" iOS 6 si aggira sull'8 per cento, il restante 1 per cento se lo dividano versioni ancora più antiche). Naturalmente questi dati non sono necessariamente rappresentativi dell'intera popolazione, basandosi unicamente sugli apparecchi che hanno installato l'app Open Signal, ma si tratta comunque di un dato interessante per la discussione: Google ha preso iniziative in tal senso, separando i servizi Play dalla versione Android in uso, e questo dovrebbe garantire maggiore uniformità di comportamento tra le diverse tipologie di apparecchi in circolazione.

Luca Annunziata
Notizie collegate
600 Commenti alla Notizia Si scrive Android, si legge frammentazione
Ordina
  • Al momento l'SDK Android non ha problemi ad adattarsi, con una sola UI, dal tablet allo smartphonino piccino.

    Ovvio che bisogna VOLERE usare gli strumenti e STUDIARE quello che di nuovo c'è a disposizione.
    non+autenticato
  • Magari poi sogno anch'io lo stesso aggiornamento che tu hai "ricevuto". Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Magari poi sogno anch'io lo stesso aggiornamento
    > che tu hai "ricevuto".
    >Sorride

    boh, di sicuro se continui a ficcare la 220 alternata nella tua cpu, finirai per bruciare tutto http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3971309&m=397...

    LOL Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Cosa che non ho mai detto, ma se vuoi continua pure da solo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Cosa che non ho mai detto, ma se vuoi continua
    > pure da
    > solo.

    quindi cosa volevi intendere con quell'affermazione?
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Cosa che non ho mai detto, ma se vuoi continua
    > pure da
    > solo.

    Oh, non mi era ancora capitata una discussione diretta con e-type.
    Riesce ad essere più *gatto_nelle_mutante* di ruppolo...A bocca aperta

    (ho postato qui non per collione, eh, ma perché aphex di solito è uno di quelli presi di mira da e-type)
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 agosto 2014 17.42
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Albedo 0,9
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > Cosa che non ho mai detto, ma se vuoi
    > continua
    > > pure da
    > > solo.
    >
    > Oh, non mi era ancora capitata una discussione
    > diretta con
    > e-type.
    > Riesce ad essere più *gatto_nelle_mutante* di
    > ruppolo...
    >A bocca aperta
    >

    Hai avuto l'ebbrezza. A bocca aperta

    > (ho postato qui non per collione, eh, ma perché
    > aphex di solito è uno di quelli presi di mira da
    > e-type)

    E' peggio sono io che me le cerco e prendo di mira i soliti , che al momento sono lui e Panda Rossa , perché visto che fanno tanto i saccenti io sto li , aspetto e aspetto ed il tempo mi ripaga con delle grandissime fregnacce che poi mi diverto a rinfacciargli.

    Con loro é solo questione di tempo , tra tutti e due i personaggi minimo una fregnaccia al giorno é assicurata. Poi ci sono i giorni di festa dove si scatenano a far figure di palta.
    non+autenticato
  • mah, a me alcuni di voi danno l'impressione di venire qui solo per litigare

    ah, escluso maxruppolo che invece viene qui per farsi venire gli orgasmi mentre osanna la Santa Mela
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > mah, a me alcuni di voi danno l'impressione di
    > venire qui solo per litigare

    Io vengo a fare presente le scemenze che gli altri scrivono , poi se gli altri non accettano di sentirsi dire che stanno sbagliando e non hanno altra arma che insultarmi , cavoli loro, vuol dire che in fondo ho ragione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Io vengo a fare presente le scemenze che gli
    > altri scrivono

    idem io contro gli appliani,però hai da ridire ehA bocca aperta

    > poi se gli altri non accettano
    > di sentirsi dire che stanno sbagliando e non
    > hanno altra arma che insultarmi , cavoli loro,
    > vuol dire che in fondo ho
    > ragione.

    è la stessa cosa che fai tu,un caso ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin

    > altri scrivono , poi se gli altri non accettano
    > di sentirsi dire che stanno sbagliando e non
    > hanno altra arma che insultarmi , cavoli loro,
    > vuol dire che in fondo ho
    > ragione.

    quanto ti capisco, mi capita con maxsix continuamenteA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > mah, a me alcuni di voi danno l'impressione di
    > venire qui solo per litigare

    Anche per ridereA bocca aperta
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Su dai sentiamo la differenza tra una presa
    > OBD-II della Mercedes e quella della FIAT
    > allora.
    >
    > Su, fammi fare questa figura di m.... A bocca aperta

    perchè mai ci saranno tutti questi adattatori ?

    http://it.aliexpress.com/store/group/obd2-connecto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > Su dai sentiamo la differenza tra una presa
    > > OBD-II della Mercedes e quella della FIAT
    > > allora.
    > >
    > > Su, fammi fare questa figura di m.... A bocca aperta
    >
    > perchè mai ci saranno tutti questi adattatori ?
    >
    > http://it.aliexpress.com/store/group/obd2-connecto

    Oggi, grazie ad uno standard imposto, puoi acquistare un adattatore passivo da 5 dollari e diagnosticare la tua auto.

    Prima, dovevi addirittura portare l'auto al centro d'assistenza autorizzato poiché neanche un meccanico qualsiasi poteva metterci mano. Al massimo affittava l'apparato e te lo rigirava in fattura, a te cliente.

    E stai ancora ad arrampicarti sugli specchi tentando di far credere che tanto i produttori fanno come gli pare e piace... si vedono infatti i risultati XD
  • - Scritto da: Albedo 0,9
    > Oggi, grazie ad uno standard imposto, puoi
    > acquistare un adattatore passivo da 5 dollari e
    > diagnosticare la tua
    > auto.

    dipende e a meno di comprare strumenti professionali e molto costosi puoi incorre in errori di diagnosticaSorride

    > Prima, dovevi addirittura portare l'auto al
    > centro d'assistenza autorizzato poiché neanche un
    > meccanico qualsiasi poteva metterci mano.

    e per alcune cose è ancora così...

    > Al massimo affittava l'apparato e te lo rigirava in
    > fattura, a te
    > cliente.

    oppure ti diceva di portarlo al centro assistenza autorizzatoSorride

    > E stai ancora ad arrampicarti sugli specchi
    > tentando di far credere che tanto i produttori
    > fanno come gli pare e piace... si vedono infatti
    > i risultati
    > XD

    Sai che esistono più tipi di protocolli di comunicazione ? Che i produttori possono adottare diversi tipi di codifica dei segnali che possono variare da marca a marca lasciando "liberi" solo quelli essenziali ? sai che senza strumenti professionali devi scambiare pin per la prova dell'ABS,Airbag,pompa gasolio,strumentazione di bordo,ecc ?

    I produttori non fanno come gli pare e piace ? allora dimmi perchè BMW sin dall'inizio non ha mai adottato la tipica presa trapezoidaleA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: Albedo 0,9
    > > Oggi, grazie ad uno standard imposto, puoi
    > > acquistare un adattatore passivo da 5
    > dollari
    > e
    > > diagnosticare la tua
    > > auto.
    >
    > dipende e a meno di comprare strumenti
    > professionali e molto costosi puoi incorre in
    > errori di diagnostica
    >Sorride

    Dato che la prima cosa che si fa in caso di guasti e disfunzioni, è proprio quella di una prima diagnostica di controllo (per quanto non sempre sufficiente senza un'ispezione approfondita), ed ora risulta indubbiamente meno costosa - e sconveniente per il produttore - direi che la mossa ha funzionato.
    Non neghiamo l'evidenza, dai.


    > Sai che esistono più tipi di protocolli di
    > comunicazione ?

    Si, ma l'OBD-II deve esserci sempre, magari in aggiunta a quello proprietario.


    > Che i produttori possono adottare
    > diversi tipi di codifica dei segnali che possono
    > variare da marca a marca lasciando "liberi" solo
    > quelli essenziali ?
    > sai che senza strumenti
    > professionali devi scambiare pin per la prova
    > dell'ABS,Airbag,pompa gasolio,strumentazione di
    > bordo,ecc
    > ?

    Spiega meglio, magari dammi un caso specifico perché detta così non capisco che vuoi dire.


    > I produttori non fanno come gli pare e piace ?
    > allora dimmi perchè BMW sin dall'inizio non ha
    > mai adottato la tipica presa trapezoidale
    >A bocca aperta

    Perché la tipologia di connettore meccanico non era un elemento d'obbligo dello standard?
  • - Scritto da: Albedo 0,9
    > Dato che la prima cosa che si fa in caso di
    > guasti e disfunzioni, è proprio quella di una
    > prima diagnostica di controllo (per quanto non
    > sempre sufficiente senza un'ispezione
    > approfondita), ed ora risulta indubbiamente meno
    > costosa - e sconveniente per il produttore -
    > direi che la mossa ha
    > funzionato.
    > Non neghiamo l'evidenza, dai.

    No guarda gli unici che non vanno dall'officina autorizzata sono gli smanettoni,tutti gli altri ci vanno per ogni sciocchezza e sono la maggior parte.Molti neanche sanno o pensano che sia molto complicato armeggiare con tali strumenti,quindi per sicurezza si rivolgono altrove.
    La diagnostica fai da te è uno strumento di massima,giusto per fare un tentativo ma non è detto che sia esatta.E' come avere la precisione del GPS di un km contro uno di pochi metri.Troppi casi ci sono stati in cui il diagnostico fai da te ti segnalava un errore ad un sensore facendoti credere ad un guasto quando poi con uno professionale era da tutt'altra parte.C'è una bella differenza tra uno strumento diagnostico pagato poche decine di euro ed uno professionale pagato qualche migliaio di euro.

    > Si, ma l'OBD-II deve esserci sempre, magari in
    > aggiunta a quello
    > proprietario.

    ti parlo di protocollo di comunicazione su OBD-II,nno dell'interfaccia in se

    > Spiega meglio, magari dammi un caso specifico
    > perché detta così non capisco che vuoi
    > dire.

    Tu colleghi il tuo bello strumentino alla presa OBD-II e fai una scansione,toh può darsi che non ha trovato nulla,occorre o un adattatore o una modifica all'elettronica dello strumento.L'hai modificato o hai acqusitato l'adattatore,ora funziona e ti fa vedere i paramentri divisi in sezioni,tutto ok,fai qualche test e... toh non puoi fare il test dell'ABS ,serve lo scambio dei pin,prendi un altro adattatore.

    Anche il programma che usi e quanto è aggiornato incide su quello che puoi fare. o meno.

    Ovviamente con un sistema professionale da officina non accade una cosa del genere però diciamo che è un tantinello costosoSorride

    > Perché la tipologia di connettore meccanico non
    > era un elemento d'obbligo dello
    > standard?

    E questo non significa fare come ti pare se gli altri invece adottano quasi tutti il connettore trapezoidale ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Anche il programma che usi e quanto è aggiornato
    > incide su quello che puoi fare. o
    > meno.

    Dai che pian pianino ci stai arrivando anche tu, ancora un piccolo sforzo. Ficoso
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Dai che pian pianino ci stai arrivando anche tu,
    > ancora un piccolo sforzo.
    >Ficoso

    Ma servono o no gli adattatori ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • Ero troppo ottimista .... non ce la puoi fare. Triste
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Ero troppo ottimista .... non ce la puoi fare. Triste

    Anche io lo ero nei tuoi confronti,dai rispondi suSorride
    non+autenticato
  • Il fatto che tu mi chieda per l'ennesima volta di rispondere a quella domanda dimostra solo la tua ignoranza.
    non+autenticato
  • Accedi a qualsiasi sezione della centralina di qualsiasi auto senza si o no ?Sorride
    non+autenticato
  • Articolo di Forbes (il cui autore preferisce iOS ad Android) che spiega come la vera frammentazione sia legata alle features disponibili a seconda del device e non al numero di versione del SO.

    http://www.forbes.com/sites/tonybradley/2013/06/21.../

    In parole povere, il 93% dei device Apple ha la versione più recente (6) di iOS, ma le features disponibili variano enormemente a seconda del dispositivo che l'utente sta usando. In pratica, esistono pesanti incompatibilità tra diversi device Apple che pure usano la stessa versione di iOS.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alvaro Vitali

    > ...

    Se il problema fosse solo le differenti funzionalità disponibili sui diversi dispositivi, non "incompatibilità" come scrivi tu, sarebbe un problema minore, anche per Android. Ho già spiegato dove sta il problema. Decidere di supportare Siri o non supportarlo o di mantenere il supporto solo su certi dispositivi, è un problema molto minore rispetto a verificare che il tuo software non abbia problemi con l'assistente personale su un certo numero di terminali che hanno mercato in asia.
    FDG
    10893
  • la soluzione sarebbe? impedire a chi vuole realizzare smartphone di farlo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione

    > la soluzione sarebbe? impedire a chi vuole
    > realizzare smartphone di farlo?

    Se ti interessa la soluzione non è "impedire" ma "limitare", quantomeno nel modo in cui vuole realizzare qualcosa, ad esempio definendo meglio gli standard. Se non ti interessa, ti tieni il problema.
    FDG
    10893
  • Troppi device che finiscono il loro supporto anzitempo, solitamente entro il termine di garanzia dei due anni.
    E' logico che l'utilizzatore finale non se ne disfa prima del tempo di un bene ACQUISTATO e PAGATO. Ma è pur vero che non c'è alcun obbligo di fornire aggiornamenti, il telefono viene fornito col suo software e il supporto, di suo, è specifico per la versione android acquistata.
    Ergo se il mio S4 dal passaggo a JB a KK fa le bizze, consuma troppa batteria, si blocca, ecc... posso prendermela solo con me stesso. E ovviamente con Samsung che, d'altro canto, NON permette di effettuare dei downgrade da una versione a quella precedente. E' qui il vero casino
    non+autenticato
  • Beh hai uno dei terminali più supportati per le ROM alternative,una volta finito il supporto passi a CMSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Beh hai uno dei terminali più supportati per le
    > ROM alternative,una volta finito il supporto
    > passi a CM
    >Sorride

    Che non è la stessa cosa, installare Cyano innanzitutto non è alla portata di tutti, vuoi che ottenere il root non è sempre facile e peggio ancora installare una recovery che vada bene per l'installazione della rom.

    Cyano è solo un palliativo, il vero problema è a monte e si chiama mancato interesse da parte del produttore a produrre nuove rom stock.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)