Alfonso Maruccia

L'Europa ha un piano per le frequenze

L'UHF da 700MHz dovrebbe essere assegnato tutto alla banda larga mobile. Alla TV andrebbe una fetta dello spettro limitata. Non tutti sono entusiasti dell'idea, che sarà discussa dalla Commissione dopo il rinnovo dei suoi membri

L'Europa ha un piano per le frequenzeRoma - Pascal Lamy, ex-commissario UE ed ex-presidente dell'Organizzazione Mondiale per il Commercio (WTO), ha presentato il suo rapporto sulle frequenze per il broadband wireless alla Commissione Europea, prevedendo una serie di step intermedi nel tentativo di accontentare tutti gli attori in gioco.

L'obiettivo dichiarato della UE è quello di ottimizzare l'uso della porzione dello spettro elettromagnetico compresa nella fascia dei 700 MHz (UHF), una risorsa sin qui adoperata dai paesi membri per le trasmissioni televisive del digitale terrestre e che andrebbe invece convertita per garantire lo sviluppo della banda larga su rete cellulare nel Vecchio Continente.

La questione è problematica, gli interessi in gioco sono tanti e per questo il piano Lamy propone una riconversione in tre parti, indicando il 2020 come termine ultimo per il passaggio dal broadcasting televisivo alla connettività mobile, prevedendo una revisione su mercato e sviluppo tecnologico nel 2025 e garantendo l'esclusivo utilizzo televisivo per le restanti frequenze UHF al di sotto dei 700 MHz (470-694 MHz). Il piano Lamy viene appunto indicato con la formula "2020-2030-2025", ed è stato accolto con favore dall'attuale vice-presidente della Commissione Neelie Kroes che lo ha definito "essenziale per mettere in sicurezza il nostro futuro digitale in continua evoluzione e portare avanti i nostri negoziati internazionali".
Ma l'attuale commissione è in via di rinnovo questo ottobre, quindi le idee di Lamy dovranno farsi strada anche nel cuore (e negli interessi particolari) dei membri della prossimo alto consesso europeo. E per quanto riguarda l'assicurazione ai broadcaster televisivi di riservare loro le frequenze sub-UHF per almeno altri 15 anni, l'associazione degli operatori mobile GSMA ha parlato di flessibilità limitata, uno scoraggiamento degli investimenti e di un vero e proprio svantaggio competitivo a danno dell'intero continente.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
22 Commenti alla Notizia L'Europa ha un piano per le frequenze
Ordina
  • tra qualche anno telefono, TV e radio saranno tutte veicolate attraverso internet, qindi queste divisioni hanno poco senso, i cavi per internet e l'etere per internet in mobilità (compreso il satellite)
    non+autenticato
  • Speriamo che il piano "strategico" per le frequenze non sia come quello per l'Ucraina, altrimenti siamo "spacciati".
    non+autenticato
  • Ma stiamo ancora a perdere tempo con questi residuati tecnologici del secolo scorso?

    La televisione va ABOLITA e tutto il suo spettro va riservato alle connessioni Internet.

    La televisione è stata una della peggiori disgrazie per l'Umanità, un mezzo di condizionamento tanto subdolo quanto infame e per questo molto amato dai politici.

    NO TV
    non+autenticato
  • - Scritto da: NO TV

    > La televisione va ABOLITA e tutto il suo spettro
    > va riservato alle connessioni
    > Internet.
    >
    > La televisione è stata una della peggiori
    > disgrazie per l'Umanità, un mezzo di
    > condizionamento tanto subdolo quanto infame e per
    > questo molto amato dai
    > politici.

    la TV condiziona le persone in sola scrittura (ovvero le emittenti non sanno chi la guarda, cosa guarda e cosa pensa).
    Internet, oltre a condizionare le persone in scrittura, permette anche di ottenere dati importanti in lettura, con la profilazione e il data mininig e, per esempio, individuare chi potenzialmente ha le caratteristiche per uscire dal gregge, come dimostra il flag 'estremista' che si aggiudica chiunque visiti il linuxjournal, o scarichi software per la privacy.
    Alla lunga internet si rivelerà molto più pericoloso della TV (se già non lo è).
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippevento
    > - Scritto da: NO TV
    >
    > > La televisione va ABOLITA e tutto il suo
    > spettro
    > > va riservato alle connessioni
    > > Internet.
    > >
    > > La televisione è stata una della peggiori
    > > disgrazie per l'Umanità, un mezzo di
    > > condizionamento tanto subdolo quanto infame
    > e
    > per
    > > questo molto amato dai
    > > politici.
    >
    > la TV condiziona le persone in sola scrittura
    > (ovvero le emittenti non sanno chi la guarda,
    > cosa guarda e cosa
    > pensa).
    > Internet, oltre a condizionare le persone in
    > scrittura, permette anche di ottenere dati
    > importanti in lettura, con la profilazione e il
    > data mininig e, per esempio, individuare chi
    > potenzialmente ha le caratteristiche per uscire
    > dal gregge, come dimostra il flag 'estremista'
    > che si aggiudica chiunque visiti il linuxjournal,
    > o scarichi software per la
    > privacy.
    > Alla lunga internet si rivelerà molto più
    > pericoloso della TV (se già non lo
    > è).

    Quoto.
    Ha molto più senso il tuo discorso che quello del tuo interlocutore.
    Non per nulla ci hanno tentato, con nessun successo, a rendere condizonante la TV anche in lettura, coi decoder interattivi. Se abboccavi ti davano pure gli incentivi (e malgrado ciò spendevi molto di pià che per un semplice zapper, che pagliacci!).

    Da parte mia vorri dire che è giusto dedicare a sistemi mobili, che non hanno altra possibilità di connessione, la banda di frequenze che necessita, dove per sistemi mobili non intendo il ridicolo cazzeggio coi giocattoli tanto di moda ed ancor meno l'impegno assurdo richiesto da forniture multimediali in definizioni inutilmente esagerate, ma piuttosto gli indispensabili servizi di comunicazione mobile di cui un moderno consorzio civile ha bisogno, a partire dalle comunicazioni dati, ontrolli vari e perchè no voce, con sistemi di trasporto aereo e non aereo.
    Internet fino a prova contraria è cablata su fibra e sta benissimo così, e l'accesso in mobilità dovrebbe costituire un'eccezione, e come tale andrebbe pagato, a meno di comprovate esigenze di ordine pubblico o aziendale o sociale con relativi contratti agevolati in merito: lo stesso dicasi per semplici cellulari, che non devono assolutamente impegnare banda per chattare o ricevere cavolate multimediali...: per avvertire la moglie di scolare la pasta perchè che stai arrivando baastano 3 secondi 3 (se non un semplice squillo).
    Ovviamente vanno preservate le minime bande per servizi radio di adeguata importanza informativa.

    La TV dovrebbe viaggiare totalmente via cavo ovvero via fibra, sfruttando normalmente le enormi potenzialità del collegamento telefonico fisso su fibra ottica, sul quale viagggia anche internet, collegamento che se non è su fibra che collegamento del menga è?
    A questo punto ben venga la TV in alta o peggio altissima definizione, tanto di risorse ce n'è da sprecare su fibra, ed ha senso gustarsi trasmissioni tecnicamente all'altezza solo se comodamente piazzati davanti a POSTAZIONE FISSA, perDio!
    La TV via "etere", opinabilmente DVB/T, dovrebbe essere trasmenssa in definizione SD o meglio nuovo standard 16:9 tipo 800x450 ma non oltre, e dovrebbe concernere i soli canali di base (diciamo gli attuali Rai1 Rai2 Rai3 Rete4 Can5 Ita1 LA7 Cielo Rai4 Raimovie Iris Ita2)

    Ma questa limitazione di banda alla TV, per non dire esclusione o quasi, dovrebbe avvenire solo DOPO che di tutto è di più possa essere veicolato come palinsesto TV su adeguata rete cablata in fibra! Perdinci, cavolo!

    TA2 RETe4eCAN5 c
    non+autenticato
  • - Scritto da: NO TV
    > Ma stiamo ancora a perdere tempo con questi
    > residuati tecnologici del secolo
    > scorso?
    >
    > La televisione va ABOLITA e tutto il suo spettro
    > va riservato alle connessioni
    > Internet.
    >
    > La televisione è stata una della peggiori
    > disgrazie per l'Umanità, un mezzo di
    > condizionamento tanto subdolo quanto infame e per
    > questo molto amato dai
    > politici.
    >
    > NO TV
    e una volta abolita, cito:
    I quartieri umili presto apparterranno al passato. Le prigioni e i riformatori resteranno vuoti. Tutti gli uomini cammineranno di nuovo eretti, tutte le donne sorrideranno e tutti i bambini rideranno. Le porte dell'inferno si sono chiuse per sempre.
    O no.
  • - Scritto da: marcorr
    > - Scritto da: NO TV
    > > Ma stiamo ancora a perdere tempo con questi
    > > residuati tecnologici del secolo
    > > scorso?
    > >
    > > La televisione va ABOLITA e tutto il suo
    > spettro
    > > va riservato alle connessioni
    > > Internet.
    > >
    > > La televisione è stata una della peggiori
    > > disgrazie per l'Umanità, un mezzo di
    > > condizionamento tanto subdolo quanto infame
    > e
    > per
    > > questo molto amato dai
    > > politici.
    > >
    > > NO TV
    > e una volta abolita, cito:
    > I quartieri umili presto apparterranno al
    > passato. Le prigioni e i riformatori resteranno
    > vuoti. Tutti gli uomini cammineranno di nuovo
    > eretti, tutte le donne sorrideranno e tutti i
    > bambini rideranno. Le porte dell'inferno si sono
    > chiuse per
    > sempre.
    > O no.
    +1 per la citazioneSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: marcorr
    > - Scritto da: NO TV
    > > Ma stiamo ancora a perdere tempo con questi
    > > residuati tecnologici del secolo
    > > scorso?
    > >
    > > La televisione va ABOLITA e tutto il suo
    > spettro
    > > va riservato alle connessioni
    > > Internet.
    > >
    > > La televisione è stata una della peggiori
    > > disgrazie per l'Umanità, un mezzo di
    > > condizionamento tanto subdolo quanto infame
    > e
    > per
    > > questo molto amato dai
    > > politici.

    > > NO TV
    > e una volta abolita, cito:
    > I quartieri umili presto apparterranno al
    > passato. Le prigioni e i riformatori resteranno
    > vuoti. Tutti gli uomini cammineranno di nuovo
    > eretti, tutte le donne sorrideranno e tutti i
    > bambini rideranno. Le porte dell'inferno si sono
    > chiuse per sempre.
    > O no.

    Ti diro che in effetti da quando ho smesso di avere una tv in casa mi sento molto meglio, hai piu' tempo, si fa sport, perdi la forma del divano e cammini di nuovo eretto si, riguardo alle donne c'e' piu' tempo per baccagliare e riguardo ai bambini:
    http://www.bimbisaniebelli.it/mamma-e-famiglia/bam...

    http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/i-danni-...

    Bella citazione comunqueA bocca aperta
    krane
    22544
  • - Scritto da: NO TV
    > http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effett
    >
    > NO TV
    magari leggi anche qualcosa di piu' on topic... chesso' 'il Corriere delle Comunicazioni'.... potresti notare cose curiose.... tipo che la "tv" non e' lo scatolo col ricevitore RF, ma gli hollywoodiani, gli azzeccagarbugli del copyright, gli "Amici filippi", i TG, i quizzoni, l'auditel, il marketing & gli ads... tutta roba che si sta' sempre piu' riversando dentro il tubo IP.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: NO TV
    > >
    > http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effett
    > >
    > > NO TV
    > magari leggi anche qualcosa di piu' on topic...
    > chesso' 'il Corriere delle Comunicazioni'....
    > potresti notare cose curiose.... tipo che la "tv"
    > non e' lo scatolo col ricevitore RF, ma gli
    > hollywoodiani, gli azzeccagarbugli del copyright,
    > gli "Amici filippi", i TG, i quizzoni, l'auditel,
    > il marketing & gli ads... tutta roba che si sta'
    > sempre piu' riversando dentro il tubo
    > IP.

    E in parallelo all'AdBlock installeremo il CazzatBlock.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: NO TV
    > >
    > > http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effett...
    > >
    > > NO TV
    >
    > magari leggi anche qualcosa di piu' on topic...
    > chesso' 'il Corriere delle Comunicazioni'....
    > potresti notare cose curiose.... tipo che la "tv"
    > non e' lo scatolo col ricevitore RF, ma gli
    > hollywoodiani, gli azzeccagarbugli del copyright,
    > gli "Amici filippi", i TG, i quizzoni, l'auditel,
    > il marketing & gli ads... tutta roba che si sta'
    > sempre piu' riversando dentro il tubo IP.

    Se la TV si riversa su Internet non è un problema, vista la qualità schifosa che ha non se la fila proprio nessuno.

    Il problema è quando il preziosissimo spettro elettromagnetico viene riservato oligopolitiscamente alla televisione per trasmettere qualche decina di squallidi canali invece che utilizzarlo per la connessione ad internet che ha una valore ed una utilità incommensurabilmente superiori.

    NO TV
    non+autenticato
  • > e una volta abolita, cito:
    > I quartieri umili presto apparterranno al
    > passato. Le prigioni e i riformatori resteranno
    > vuoti. Tutti gli uomini cammineranno di nuovo
    > eretti, tutte le donne sorrideranno e tutti i
    > bambini rideranno. Le porte dell'inferno si sono
    > chiuse per sempre.
    > O no.

    EPIC FAIL

    Dove avrei scritto che è condizione sufficiente?

    Eliminare la televisione come eliminare la mafia, la corruzione, ecc. sono condizioni necessarie ma, purtroppo, non sufficienti.

    NO TV
    non+autenticato
  • Praticamente appena accendo la radio il router si collegaA bocca aperta
    Ottimo! mi serviva proprio......
  • Sono frequenze che servono la rete LTE LTE-A a lungo raggio e poca penetrazione (per servire grandi territori con poche case).
    Molti paesi medio-orientali stanno considerando di rivedere la loro rete TV obsoleta, mantenndo le antenne invece di dismetterle e doverne mettere di nuove per la banda larga.
    non+autenticato
  • - Scritto da: O blad
    > Sono frequenze che servono la rete LTE LTE-A a
    > lungo raggio e poca penetrazione (per servire
    > grandi territori con poche
    > case).
    > Molti paesi medio-orientali stanno considerando
    > di rivedere la loro rete TV obsoleta, mantenndo
    > le antenne invece di dismetterle e doverne
    > mettere di nuove per la banda
    > larga.
    in effetti quello dei mediorientali (e in generale per tutti quelli che vojono anche l'LTE-800) era uno degli altri casini in lista, per la povera dvbt nostrana.... Ma 1800 & 2600mhz proprio non ci basta?Con la lingua fuoripP interferenze con l'lte800... sucamento dei 700mhz... e che pizza....

    tutto per darci gli ads bidirezionali geolocalizzati dentro la tv (mobile) gh.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)