Alfonso Maruccia

Akamai: Internet sta bene

La nuova edizione del celebre rapporto sullo stato di Internet evidenzia una crescita delle velocità di connessione medie e un'adozione maggiore della banda larga "4K-ready". Crescono gli indirizzi IPv6 mentre diminuiscono quelli IPv4

Akamai: Internet sta beneRoma - Akamai ha pubblicato l'edizione aggiornata del suo Rapporto sullo Stato di Internet, un documento le cui analisi scavano fra i 2 milioni di miliardi di "interazioni di rete" veicolate globalmente dalla piattaforma CDN (Content Delivery Network) della società per evidenziare i trend sulle velocità di connessione, gli indirizzi IP, gli attacchi informatici e tutto quanto.

Il livello di penetrazione della banda larga e ultralarga nel mondo è uno dei focus del lavoro di analisi compiuto da Akamai, e l'ultimo rapporto conferma in tal senso il predominio dei paesi asiatici: la Corea del Sud continua ad avere le velocità broadband medie più alte (24,6 Megabit al secondo), seguita da Hong Kong (15,7 Mbps), Svizzera e Giappone (14,9 Mbps) e il resto a seguire.

Gli USA sono soltanto undicesimi con 11,4 Mbps mentre l'Europa se la cava decisamente meglio, con sei nazioni continentali (Svizzera, Paesi Bassi, Svezia, Irlanda, Repubblica Ceca e Romania) tra i 10 paesi con le connessioni broadband medie più veloci al mondo.
Il nuovo rapporto Akamai evidenzia poi una crescita significativa del traffico veicolato su indirizzi IPv6, con un prevedibile declino nell'uso di IP appartenenti al vecchio protocollo a 32 bit (IPv4) oramai non più sufficiente a soddisfare i bisogni di connettività in un mondo popolato da oggetti iper-connessi.

Un altro importante trend confermato dal nuovo Rapporto sullo Stato di Internet è la diminuzione degli attacchi DDoS, con 270 eventi identificati nel trimestre terminato a giugno contro i 283 del trimestre precedente e i 346 di quello ancora precedente.

Internet sta diventando più sicura, veloce (in quanto a connessioni) e accessibile, suggerisce Akamai, e anche per l'Italia le buone notizie non mancano, tutto considerato: nel secondo trimestre del 2014 le broadband medie del Belpaese sono cresciute dell'11 per cento fino a 5,8 Mbps, con un'adozione della banda larga (connessioni superiori ai 4 Mbps) cresciuta del 28 per cento fino al 65 per cento del totale. Le connessioni broadband superiori ai 10 Mbps sono ora nelle case del 6,6 per cento dei netizen italiani, con una crescita trimestrale del 102 per cento.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
17 Commenti alla Notizia Akamai: Internet sta bene
Ordina
  • da un po' mi stavo chiedendo a cosa servissero le TV 4K comparse recentemente nei negozi visto che nessuno trasmette in 4K e non ci sono nemmeno i Blu Ray in 4K, adesso però ho visto che la nuova internet è 4K ready, eccola qui la nuova TV niente più digitale terrestre o satellite.
    Pronti a buttare via le vostre TV full HD?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo

    > da un po' mi stavo chiedendo a cosa servissero le
    > TV 4K comparse recentemente nei negozi visto che
    > nessuno trasmette in 4K e non ci sono nemmeno i
    > Blu Ray in 4K.

    Servono a vendere nuove TV, no?
    Ormai l'HD ce l'hanno anche i barboni, e così sono corsi ai ripari proponendo questo nuovo standard in modo da spingere la massa a buttar via la "vecchia TV" acquistata giusto qualche anno fa, per far posto alla nuova scintillante in 4K a 60p con HEVC!
    Chissene importa se ancora non ci sono contenuti in quel formato, l'importante è potersi vantare di avere l'ultimo modello.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo
    > da un po' mi stavo chiedendo a cosa servissero le
    > TV 4K comparse recentemente nei negozi visto che
    > nessuno trasmette in 4K e non ci sono nemmeno i
    > Blu Ray in 4K, adesso però ho visto che la nuova
    > internet è 4K ready, eccola qui la nuova TV
    > niente più digitale terrestre o
    > satellite.
    > Pronti a buttare via le vostre TV full HD?

    "La nuova internet", "4K ready" madonna un altro che parla ripetendo slogan... ahhaha in ufficio ancora ridiamo per il manager idiota-ma-che-si-credeva-furbo (in realta' era solo idiota che si fece incatare da un bollino appiccicato sulla scocca dei pc) che compro' decine di PC "vista ready" che "ready" non lo erano manco per il cazzo e che andarono tutti riformattati con XP perche Vista li inchiodava. Un test prima di comprare a scatrola chiusa 4 bancali di PC? noooo non sia mai!

    "4K ready" se' solo uno slogan, scendi dal pero!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    ..
    > "4K ready" se' solo uno slogan, scendi dal pero!
    può darsi che per ora sia uno slogan ma di sicuro è un percorso per il futuro o almeno lo è nelle intenzioni di qualcuno, mi viene in mente Apple.. e la sua TV
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo
    > da un po' mi stavo chiedendo a cosa servissero le
    > TV 4K comparse recentemente nei negozi visto che
    > nessuno trasmette in 4K e non ci sono nemmeno i
    > Blu Ray in 4K, adesso però ho visto che la nuova
    > internet è 4K ready, eccola qui la nuova TV
    > niente più digitale terrestre o
    > satellite.
    > Pronti a buttare via le vostre TV full HD?

    Io sono passato da poco al TV-color, a queste sigle incomprensibili ci arriverò forse tra 4 decenniCon la lingua fuori
    E ridatemi il telefono a disco, pensa che sono ridotto a dover installare 'sta roba quaTriste:(
    https://play.google.com/store/apps/details?id=com....

    :p
    Funz
    12943
  • dite ad akamai che è arrivato il momento di tremare perchè sta arrivando shellshock... Brrrrrr che freddopaura, maledetti opensorci!
    non+autenticato
  • La Romania? ma vi rendete conto? La Romania uno tra i 10 paesi con le connessioni broadband medie più veloci al mondo.
    E da noi?
    non+autenticato
  • > La Romania? ma vi rendete conto? La Romania uno
    > tra i 10 paesi con le connessioni broadband medie
    > più veloci al
    > mondo.
    > E da noi?

    I romeni hanno rovesciato, poi processato e giustizato Nicolae Ceaușescu. Era il 1989.
    Gli italiani, come dire, hanno meno spirito di iniziativa.
  • - Scritto da: Leguleio
    > > La Romania? ma vi rendete conto? La Romania
    > uno
    >
    > > tra i 10 paesi con le connessioni broadband
    > medie
    > > più veloci al
    > > mondo.
    > > E da noi?
    >
    > I romeni hanno rovesciato, poi processato e
    > giustizato Nicolae Ceausescu. Era il
    > 1989.
    > Gli italiani, come dire, hanno meno spirito di
    > iniziativa.
    noi una roba simile l'abbiamo fatta qualche anno prima, dici che ci siamo ammosciati?
    non+autenticato
  • > > I romeni hanno rovesciato, poi processato e
    > > giustizato Nicolae Ceausescu. Era il
    > > 1989.
    > > Gli italiani, come dire, hanno meno spirito di
    > > iniziativa.

    > noi una roba simile l'abbiamo fatta qualche anno
    > prima, dici che ci siamo
    > ammosciati?

    Anche quello, sì.
    Nel 1945 c'erano le truppe alleate a guardarci le spalle, i romeni hanno fatto da sé.
  • Ci stava anche un certo conflitto mondiale.
  • - Scritto da: Mario
    > La Romania? ma vi rendete conto? La Romania uno
    > tra i 10 paesi con le connessioni broadband medie
    > più veloci al
    > mondo.
    > E da noi?

    anche germania, uk, belgio, austria e soprattutto francia e spagna sono dietro ai romeni
    non+autenticato
  • QUindi abbiamo capito dove si concentrano gli scariconi europei!!!
    non+autenticato
  • Sarà un'eccellenza locale, un po' come le supercar per l'Italia.
    Aleb
    429
  • Spero da voi sia meglio. Io sto abbandonando in questi giorni il caro, vecchio, ossidato doppino in rame per una soluzione hyperlan.
    L’idea non mi piace, ma in attesa della fibra che arriva a un chilometro da qui, mi tocca spendere quattro volte tanto.
    Teo_
    2588
  • - Scritto da: Teo_
    > Spero da voi sia meglio. Io sto abbandonando in
    > questi giorni il caro, vecchio, ossidato doppino
    > in rame per una soluzione
    > hyperlan.
    > L’idea non mi piace, ma in attesa della fibra che
    > arriva a un chilometro da qui, mi tocca spendere
    > quattro volte
    > tanto.

    purtroppo il settore degli isp wll è pieno di ciarlatani. Ti auguro di aver scelto l'operatore "giusto". In caso contrario non aspettare e disdici subito, altrimenti farai un esaurimento: se hai pagato anni di servizi in anticipo però...
    non+autenticato
  • - Scritto da: meh
    > - Scritto da: Teo_
    > > Spero da voi sia meglio. Io sto abbandonando in
    > > questi giorni il caro, vecchio, ossidato doppino
    > > in rame per una soluzione
    > > hyperlan.
    > > L’idea non mi piace, ma in attesa della fibra
    > che
    > > arriva a un chilometro da qui, mi tocca spendere
    > > quattro volte
    > > tanto.
    >
    > purtroppo il settore degli isp wll è pieno di
    > ciarlatani. Ti auguro di aver scelto l'operatore
    > "giusto". In caso contrario non aspettare e
    > disdici subito, altrimenti farai un esaurimento:
    > se hai pagato anni di servizi in anticipo
    > però...

    Boh, stiamo a vedere, per ora pagherò due mesi alla volta e potendo scegliere, ho scelto l’Isp con costi più bassi in caso di disdetta. Un altro mi chiedeva 244 euro in caso di disdetta oltre alla stessa cifra per l’attivazione.
    Teo_
    2588