Claudio Tamburrino

Google Now, Siri e Cortana: chi la sa più lunga?

Uno studio mette alla prova gli assistenti virtuali di Google, Apple e Microsoft in una gara per scoprire chi offre all'utente le risposte migliori

Roma - L'assistenza virtuale offerta da Mountain View con Google Now è stata premiata come il servizio più affidabile nel rintracciare le informazioni necessarie per rispondere ai quesiti degli utenti.

A mettere alla prova questo tipo di nuove tecnologie è stata la società di consulenza Stone Temple che ha deciso di sottoporre a 3mila richieste diverse Google Now, Siri e Cortana di Microsoft.

In base alle risposte ottenute, lo studio ha calcolato il numero di fonti utilizzate dai diversi servizi, ha individuato le inesattezze e ha comparato l'accuratezza delle informazioni fornite, assegnando alla fine la medaglia d'oro a Mountain View.
Assistenti virtuali

Google Now offrirebbe addirittura il doppio di risultati rispetto a Siri, e quasi tre volte quelli di Cortana; minore, invece, la distanza tra i vari servizi per quanto riguarda la completezza dei dati offerti: mentre Mountain View riesce ad arrivare all'88 per cento delle risposte esaurienti, Apple raggiunge il 53 e Microsoft il 40.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
23 Commenti alla Notizia Google Now, Siri e Cortana: chi la sa più lunga?
Ordina
  • Ma Cortana non è ancora in fase di ultimazione ?

    Cavolo di nome poi,Cortisana,Cortigiana,eccA bocca aperta

    Beh risultato prevedibile,tanto figoso Siri e la metà che da sono risposte farlocche ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Ma Cortana non è ancora in fase di ultimazione ?
    >
    > Cavolo di nome poi,Cortisana,Cortigiana,eccA bocca aperta
    >

    No, Cortana è una super spada leggendaria, non famosa come Excalibur ma comunque tosta Occhiolino

    > Beh risultato prevedibile,tanto figoso Siri e la
    > metà che da sono risposte farlocche ?
    >A bocca aperta
    Izio01
    4027
  • - Scritto da: Izio01
    > No, Cortana è una super spada leggendaria, non
    > famosa come Excalibur ma comunque tosta
    > Occhiolino
    Tosta? Una spadinaA bocca aperta
    http://en.wikipedia.org/wiki/Curtana
    non+autenticato
  • Non è curtana ma proprio cortana nel senso di cortigiana...
    Del resto l'immagine lascia pochi dubbi...
    Labbra a canotto, "davanzale" in bella evidenza fondo schiena "importante"...
    Il "genere" a cui si "ammicca" è quello!

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • in fondo la ricerca dati e gli algoritmi che ci rovistano dentro sono il loro pane quotidiano da quindici anni.
    non+autenticato
  • Al confronto di watson dell'IBM sembrano dei giochi per bambini
    non+autenticato
  • - Scritto da: nostradamus
    > Al confronto di watson dell'IBM sembrano dei
    > giochi per bambini

    Su quale smartphone gira?
  • Neanche Google Now, Siri e Cortana girano sui nostri donkey-phone.
    Sono solo interfaccie che inviano e ricevono dati ai relativi server.
    non+autenticato
  • - Scritto da: passavo
    > Neanche Google Now, Siri e Cortana girano sui
    > nostri donkey-phone.
    > Sono solo interfaccie che inviano e ricevono dati
    > ai relativi server.

    Allora riformuliamo: come posso usare Watson sul mio smartphone, attivandolo con un semplice gesto?
    Izio01
    4027
  • - Scritto da: Izio01
    > - Scritto da: passavo
    > > Neanche Google Now, Siri e Cortana girano sui
    > > nostri donkey-phone.
    > > Sono solo interfaccie che inviano e ricevono
    > dati
    > > ai relativi server.
    >
    > Allora riformuliamo: come posso usare Watson sul
    > mio smartphone, attivandolo con un semplice
    > gesto?

    Guarda che la sfida non è la le app client, ma tra i software dei server.
    Se vuoi parlare del client per smatrphone scegli un articolo in cui si parli si client non di server.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: Izio01
    > > - Scritto da: passavo
    > > > Neanche Google Now, Siri e Cortana
    > girano
    > sui
    > > > nostri donkey-phone.
    > > > Sono solo interfaccie che inviano e
    > ricevono
    > > dati
    > > > ai relativi server.
    > >
    > > Allora riformuliamo: come posso usare Watson
    > sul
    > > mio smartphone, attivandolo con un semplice
    > > gesto?
    >
    > Guarda che la sfida non è la le app client, ma
    > tra i software dei server.

    Ah sì? Leggi un po' in cima alla pagina: " Uno studio mette alla prova gli assistenti virtuali di Google, Apple e Microsoft in una gara per scoprire chi offre all'utente le risposte migliori". Dov'è l'assistente virtuale di Watson?

    > Se vuoi parlare del client per smatrphone scegli
    > un articolo in cui si parli si client non di
    > server.

    Qua si parla degli agenti disponibili su smartphone, non per niente viene utilizzato il termine "assistenti virtuali". Non voglio togliere niente a Watson di IBM, ma credo che sia interessante per un pubblico molto più ristretto.
    Izio01
    4027
  • - Scritto da: Izio01
    > - Scritto da: Passante

    > > Guarda che la sfida non è la le app
    > > client, ma; tra i software dei server.

    > Ah sì? Leggi un po' in cima alla pagina: "
    > Uno studio mette alla prova gli
    > assistenti virtuali
    di Google, Apple
    > e Microsoft in una gara per scoprire chi offre
    > all'utente le risposte migliori". Dov'è
    > l'assistente virtuale di Watson?

    Che cos'e' un'assistente virtuale ? E' per forza client ?

    Ci sono sempre stati servizi che hanno offerto un "assistente virtuale" ad esempio usati per servizi di segreteria, ma non ti mandano un omino a casa ma si limitano a rispondere al telefono al posto tuo e fornirti un report delle chiamate o ti tengono gli appuntamenti.

    L'assistente virtuale se ne sta nel suo ufficio e ti fornisce dei report. Non capisco perche' tu ti sia fissato sul client e in particolare sul client del cellulare.

    > Qua si parla degli agenti disponibili su
    > smartphone, non per niente viene utilizzato il
    > termine "assistenti virtuali". Non voglio
    > togliere niente a Watson di IBM, ma credo che sia
    > interessante per un pubblico molto più ristretto.

    Se, come dici tu si parlasse degli agenti disponibili su smatphone non evrebbero inserito Watson.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: Izio01
    > > - Scritto da: Passante
    >
    > > > Guarda che la sfida non è la le app
    > > > client, ma; tra i software dei server.
    >
    > > Ah sì? Leggi un po' in cima alla pagina: "
    > > Uno studio mette alla prova gli
    > > assistenti virtuali
    di Google,
    > Apple
    > > e Microsoft in una gara per scoprire chi
    > offre
    > > all'utente le risposte migliori". Dov'è
    > > l'assistente virtuale di Watson?
    >
    > Che cos'e' un'assistente virtuale ? E' per forza
    > client
    > ?
    >
    > Ci sono sempre stati servizi che hanno offerto un
    > "assistente virtuale" ad esempio usati per
    > servizi di segreteria, ma non ti mandano un omino
    > a casa ma si limitano a rispondere al telefono al
    > posto tuo e fornirti un report delle chiamate o
    > ti tengono gli
    > appuntamenti.
    >
    > L'assistente virtuale se ne sta nel suo ufficio e
    > ti fornisce dei report. Non capisco perche' tu ti
    > sia fissato sul client e in particolare sul
    > client del
    > cellulare.
    >
    > > Qua si parla degli agenti disponibili su
    > > smartphone, non per niente viene utilizzato
    > il
    > > termine "assistenti virtuali". Non voglio
    > > togliere niente a Watson di IBM, ma credo
    > che
    > sia
    > > interessante per un pubblico molto più
    > ristretto.
    >
    > Se, come dici tu si parlasse degli agenti
    > disponibili su smatphone non evrebbero inserito
    > Watson.

    che scalata di specchi, solo per non ammettere che non si può fare il paragone.
    non+autenticato
  • - Scritto da: passavo
    > Neanche Google Now, Siri e Cortana girano sui
    > nostri donkey-phone.
    > Sono solo interfaccie che inviano e ricevono dati
    > ai relativi server.

    Mi ha preceduto Izio (che ringrazio), ma riformulo anche io:

    Su quale smartphone gira l'interfaccia di Watson?
  • - Scritto da: bradipao
    > - Scritto da: passavo
    > > Neanche Google Now, Siri e Cortana girano sui
    > > nostri donkey-phone.
    > > Sono solo interfaccie che inviano e ricevono
    > dati
    > > ai relativi server.
    >
    > Mi ha preceduto Izio (che ringrazio), ma
    > riformulo anche
    > io:
    >
    > Su quale smartphone gira l'interfaccia di Watson?

    Dovresti chiedere a Fluid ditta di San Francisco a cui IBM ha recentemente cacciato 100M$ per scrivere l'app.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: bradipao
    > > - Scritto da: passavo
    > > > Neanche Google Now, Siri e Cortana
    > girano
    > sui
    > > > nostri donkey-phone.
    > > > Sono solo interfaccie che inviano e
    > ricevono
    > > dati
    > > > ai relativi server.
    > >
    > > Mi ha preceduto Izio (che ringrazio), ma
    > > riformulo anche
    > > io:
    > >
    > > Su quale smartphone gira l'interfaccia di
    > Watson?
    >
    > Dovresti chiedere a Fluid ditta di San Francisco
    > a cui IBM ha recentemente cacciato 100M$ per
    > scrivere l'app.

    Interessante: magari, al prossimo giro, Watson apparirà tra i sistemi presi in esame dal test. Se fanno qualcosa di buono e comodo da usare, magari riescono a diffonderlo. Temo però che i produttori come Google ed Apple remerebbero contro, limitando ad esempio le possibilità d'integrazione con i loro OS.
    Izio01
    4027
  • apple sta peggiorando.
    di solito offriva 1/3 di cose di android al quadruplo del prezzo.
    ora offre 1/2 di cose a solo il triplo del prezzo.
  • non si scalfisce la fede più pura con questi... COMBLOTTI!!!
    E' sicuramente un comBLotto fatto ad arte.
    non+autenticato
  • ->Scritto da: fishbrain
    >apple sta peggiorando.
    >di solito offriva 1/3 di cose di android
    >al quadruplo del prezzo.
    >ora offre 1/2 di cose
    >a solo il triplo del prezzo.

    Si direbbe il contrario da come lo spieghi tu.